- L'IDOLO DEL MONDO INTERO -

- IL CULTO DELL'UOMO  -

- IL PAPA SUPERSTAR -

"la figura del PAPA è troppo lodata,

SI RISCHIA DI CADERE NEL CULTO DELLA PERSONA"

- Albino Luciani - 33 giorni di pontificato - gli succederà Karol Wojtyla -

Se esiste un uomo che ha pienamente

 INCARNATO IL CULTO DELL'UOMO

questi è certamente

KAROL JOSEPH WOJTYLA

La

 SUPERSTAR


La

 SUPER-STELLA

Sotto: Giovanni Paolo II, tarocchi della Spirale mistica:

La "stella del popolo", la "stella popolare"

POP-STAR   -   POPE-STAR

Sotto: fotomontaggio artistico a scopo illustrativo:



Karol Wojtyla è stato ed è probabilmente l'UOMO più idolatrato di sempre.

Sotto: la "stella fiammeggiante" della MASSONERIA:

Karol Wojtyla è un grande, grandissimo attore, un uomo di scena, fin dalla sua giovinezza.

RECITARE, STARE SUL PALCO DA PROTAGONISTA E' LA SUA GRANDE PASSIONE,

essere al centro dell'attenzione di tutti e stare sotto i riflettori sembra essere la sua ossessione.

Sotto: un giovane Wojtyla attore:

Giovanissimo Karol Wojtyla diventa quello che il mondo intero considera come

"un uomo straordinario", una sorta di "superman".

La "superstar" viene fermata per strada da folle di giovani che chiedono autografi.

Tutte le biografie e le testimonianze parlano compiaciute di una persona

 "estremamente carismatica", di "un uomo brillante".

Moltissimi lo descrivono come un

"UOMO MAGNETICO"

Tutti descrivono il suo

"FASCINO IRRESISTIBILE"

Karol Wojtyla sembra infatti il "modello perfetto" da seguire,

molti giornali ricordano ed esaltano Karol Wojtyla come

"UN UOMO CHE CREDE IN SE' STESSO"

 Wojtyla è

ABILE VENDITORE, CHIMICO, ATTORE BRILLANTE, TEOLOGO, SCRITTORE...

Karol Wojtyla è un bravissimo sciatore, abile nuotatore, pratica il canottaggio, il calcio...

Karol Wojtyla sfoggia una cultura immensa, parla come un "grande sapiente".

Karol Wojtyla parla correntemente, ossia con grande padronanza di linguaggio, 13 lingue e ne conosce 25.

Il carisma è eccezionale e subito evidentissimo a tutti.

Karol Wojtyla arriva sempre primo e prima di tutti, sembra ottenere tutto e subito, è

 "l'uomo che non deve chiedere mai"

Sotto: scena di un trailer della seria "Il giovane PAPA":

- capitolo -

Wojtyla brucia tutte le tappe, la sua carriera è fulminante.

Wojtyla è il più giovane vescovo della Polonia nel 1.958.

Wojtyla diventa "Papa" nel 1.978,

il suo predecessore muore misteriosamente dopo appena 33 giorni di pontificato.

Wojtyla viene "beatificato" e "fatto santo" a tempo di record.

OGNI PORTA SI SPALANCA PER LUI

- IL PIFFERAIO MAGICO -



Wojtyla diventa un idolo per milioni di ragazzini e per moltissimi preti che lo vedono come un "esempio da seguire".

 

Un'intera generazione cresce letteralmente bombardata da una propaganda potentissima, metodica, esasperata.

"IL MIO PAPA E' GIOVANNI PAOLO II"

 - Giorgia Meloni -

 

E' IL PIFFERAIO MAGICO CHE SUONA ED INCANTA TUTTI

-

Wojtyla è amatissimo, seguito, popolarissimo

IN TUTTO IL MONDO

Milioni di atei in tutto il mondo, moltissime persone che non credono in Gesù Cristo raccontano di essere rimasti

"STREGATI DAL PAPA"




"LE ACQUE CHE HAI VISTO, DOVE SIEDE LA MERETRICE,

SONO POPOLI, MOLTITUDINI, NAZIONI E LINGUE"

- Apocalisse -


"uomo magnetico"

 "completamente fuori dall'ordinario"

Il fenomeno mediatico è semplicemente titanico, gigantesco.

Tutti sembrano improvvisamente impazziti, ipnotizzati dalla carismatica figura di questo

 "PONTEFICE"

Sotto: il frontman dei GHOST B.C.  e Karol Wojtyla:

Le folle oceaniche che circondano Wojtyla certamente non hanno precedenti nella storia umana.

Karol Wojtyla mette tutti d'accordo e tutto il mondo sembra improvvisamente ruotare attorno a lui.

Tutti i media sembrano asserviti e il magnetismo di Wojtyla attira letteralmente oceani di persone.

"LE ACQUE CHE HAI VISTO, DOVE SIEDE LA MERETRICE,

SONO POPOLI, MOLTITUDINI, NAZIONI E LINGUE"

- Apocalisse -

- PIETRO CHE GUIDA LA NAVE -

Wojtyla viene descritto pomposamente come

"IL CAPITANO"

"IL CAPO DELLA CHIESA, PIETRO CHE GUIDA LA NAVE"

Le scenografie che vengono realizzate per accogliere il "Papa" sono costosissime, monumentali.

Alla folla ipnotizzata importa poco se la "grande nave" è

solo un gigantesco baraccone simile a quelli dei parchi per bambini.

Il Re dei re non aveva bisogno di queste pagliacciate e venne invece umile, su un asinello.

- IL PAPA DEL CUORE -

Non è possibile "parlar male" del "grande Papa buono".

Wojtyla è "il Papa del cuore", il "Papa dal cuore grande" e tutti devono

"SEGUIRE IL CUORE",

ascoltare scioccamente le facili emozioni pilotate da chi dirige la scena.

 Il "Papa tocca il cuore degli uomini".

Sotto: Basilica del Voto Nacional - Basilica di San Juan a Quito

"IL CUORE E' INGANNEVOLE PIU' DI OGNI ALTRA COSA E

INSANABILMENTE MALIGNO; CHI POTRA' CONOSCERLO?"

- Geremia 17,9 -


"Nello splendore dell’illuminazione mentale e spirituale,

IL SOMMO SACERDOTE SI ERGE TRA I DUE PILASTRI

come un testimone muto alla virtù perfetta dell’equilibrio,

 quell’ipotetico punto equidistante da tutti gli estremi.

HA COSI' PERSONIFICATO LA NATURA DIVINA DELL'UOMO

 tra gli opposti di cui è costituita la natura umana -

 la misteriosa monade pitagorica in presenza della diade"

Sotto: Basilica del Voto Nacional - Basilica di San Juan a Quito

- IL PAPA BEATO -

1° DI MAGGIO 2.011

E' arrivato il giorno che il mondo attendeva.

Karol Wojtyla è dichiarato "beato" dal mondo.

 "Beati piuttosto coloro che ascoltano la parola di Dio e la osservano!"

- Luca 11,27-28 -

Sotto: il cabalistico "ALBERO DELLA VITA" a EXPO 2015:

Il Primo Maggio (1776) è la data di fondazione degli "Illuminati di Baviera", di Johann Adam Weishupt.

"OGNI UOMO CAPACE DI DI TROVARE IN SE STESSO LA LUCE INTERIORE

DIVENTA UGUALE A GESU', OSSIA UOMO-RE"

- Adam Weishaupt -

- IL PAPA CHE UNISCE TUTTI -

Wojtyla è il "Papa che unisce tutti", il "Papa dell'ecumenismo" e dell'inclusività.

"Il termine ECUMENISMO indica il movimento che tende a riavvicinare e a

 RIUNIRE TUTTI I FEDELI delle diverse chiese. Il punto di partenza è la

COMUNE FEDE NELLA TRINITÀ"

- L'Enciclopedia cattolica - Cartophedia.it -


Wojtyla è il "Papa dell'Europa".


- IL PAPA DELLA MASSONERIA -

- capitolo -

Wojtyla è il grande "Papa della Massoneria" internazionale.

Sotto: Lee Roth, si notino anche i GUANTI BIANCHI (massoneria) e il SACRO CUORE:


- IL PAPA DEI MUSULMANI -

Wojtyla è il Papa dei musulmani.

Wojtyla viene accolto trionfalmente da migliaia di musulmani che lo vedono

BACIARE IL CORANO

UN TESTO ANTICRISTO OVE IL FIGLIO DI DIO E' COMPLETAMENTE RINNEGATO.

- IL PAPA DEGLI INDIANI -

Wojtyla è il Papa degli Indiani.

Wojtyla viene accolto trionfalmente da migliaia di Indiani e seguaci della Trimurti che lo vedono prendere

 IL MARCHIO DELLA TRIMURTI E DI SHIVA SULLA FRONTE

Invece di predicare il Vangelo della salvezza in Gesù Cristo

Wojtyla accettò lo sterco di vacca sulla testa come segno di "illuminazione".

Wojtyla accettò le lodi e gli onori degli uomini, invece di metterli in guardia contro il culto degli idoli e lo Spiritismo.

 Wojtyla predicò il relativismo e l'ecumenismo.

Invece di predicare il Vangelo Wojtyla auspicò

"LA VENUTA DEL SIGNORE MAITREYA"

- IL PAPA DEI CABALISTI -

Sotto: STEMMA PAPALE di Karol Wojtyla, giardini vaticani:

 Wojtyla è il Papa-Cabalista dei Cabalisti, il primo ad entrare in una Sinagoga.

Il "gran maestro Rabbino Toaff",

nemico giurato del Figlio di Dio, che predica e professa tutte le aberrazioni del Talmud babilonese esalta Wojtyla come

 "IL GIUSTO DELLE NAZIONI"

La Bibbia ci dice che nessuno è giusto, tutti gli uomini si sono corrotti e

 la salvezza è unicamente per grazia nella fede in Gesù Cristo.

Invece di predicare la salvezza in Gesù Cristo Wojtyla accettò di essere esaltato ed onorato da

chi nega esplicitamente che Gesù è il Cristo, che Yeshua è il Messia.


- LA VOCE DEL PADRONE -

I media di tutto il mondo sembrano piegati ad una rigida obbedienza e diventano un megafono che ripete la

"VOCE DEL PADRONE"

Sotto: giovane Karol Wojtyla con il suo cane:

 Tutti parlano

CON UNA SOLA VOCE.

Contro Wojtyla non si può dire nulla, bisogna

 TACERE

I giornali di tutto il mondo non fanno che celebrare la Pope-star, dedicandogli servizi, copertine, rubriche...

I titoli che vengono dati a Wojtyla sono blasfemi, completamente sproporzionati

per una creatura umana, un uomo peccatore.

"MALEDETTO L'UOMO CHE CONFIDA NELL'UOMO"

- Geremia 17,5 -

- "GIOVANNI PAOLO II - IL PAPA BIANCO DELLA PACE -

- capitolo -

Le "candidi vesti" di Wojtyla non possono che far pensare alla "purezza", al candore immacolato.

In Valle d'Aosta Wojtyla viene portato in elicottero sul Monte Bianco

 per indicare a tutto il mondo che Wojtyla è arrivato simbolicamente "nel punto più alto", che Wojtyla è il

"Papa-Bianco", il "Papa-Santo".



Wojtyla è continuamente descritto come un "Papa-buono" ma la Bibbia dice che

SOLO DIO E' BUONO

Wojtyla è esaltato come "Papa della pace", "uomo della pace".

SOLO GESU' CRISTO E' IL PRINCIPE DELLA PACE.

"Poiché un bambino ci è nato, un figlio ci è stato dato, e il dominio riposerà sulle sue spalle;

sarà chiamato Consigliere ammirabile,

DIO POTENTE, PADRE ETERNO, PRINCIPE DELLA PACE"

- Isaia 9,5 -

- LA POPE-STAR -

Karol Wojtyla sembra una Rock Star, riempie tutti gli stadi e i ragazzi impazziscono per lui.

Wojtyla si comporta come un buffone al Madison Square Garden, recita messa al Sun Devil Stadium.

E' certo molto significativo che un sedicente "uomo di Dio" sia stato celebrato in un luogo

che si chiama 

SUN DEVIL, SOLE-DIAVOLO

Lo stadio è quello di 

PHOENIX (FENICE)

Sotto: il simbolo del SUN DEVIL STADIUM (IL DIAVOLO SOLE):





Davanti ad una folla immensa il "papa" buffone mostrò con grande tranquillità il

SEGNO 666


Sotto: Karol Wojtyla ad incantare le folle come una moderna rock star al MADISON SQUARE GARDEN:


- IL GIGANTE -

Agli idolatri "Grande" evidentemente non basta ancora... 

KAROL WOJTYLA E' IL GIGANTE

- GIOVANNI PAOLO II - "IL PAPA SANTO" -

Neppure la morte di Wojtyla  fermerà questo clamore mediatico, al contrario...

La mostruosa macchina della propaganda del Vaticano si mette subito all'opera e tutti gridano:

"santo", "santo subito".

Lo spettacolo osceno deve continuare.

- GIOVANNI PAOLO II - POP STAR - LA POPE-STAR -

TUTTI I MEDIA DEL MONDO SONO INGINOCCHIATI,

TUTTI SONO SUPINI DI FRONTE ALL'IDOLO.

Non c'è rivista, film, documentario, libro... che non esalti la figura di Wojtyla.

- WOJTYLA SUI LIBRI -

 


- WOJTYLA NEI FUMETTI -


- GIOVANNI PAOLO II - L'UOMO SUPER - SUPERMAN -

Se Karol Wojtyla non può essere fermato nemmeno dai proiettili sparati a distanza ravvicinata...

...significa certamente che è un Super-Papa, un

SUPER-UOMO


Karol Wojtyla può dunque prendere tranquillamente il posto di Superman nei fumetti della Marvel.

 I bambini hanno già imparato a riconoscere il mantello rosso dell'eroe invincibile e

molti bambinoni diventano "adulti" senza crescere mai.


Confondere la realtà con il mondo delle favole può essere molto pericoloso.



- HOMOPATER -

Nel fumetto Homopater si narrano le avventure di un "Papa" che muore e risorge per diventare un

super-uomo, un super-eroe che salva il mondo.

La storia è la solita, il "buono" vince i "cattivoni" e "tutti vissero felici e contenti".

- BATTLE POPE -

Nel fumetto Battle pope si narrano le avventure di un

Papa maledetto che viene aiutato da un Profeta rappresentato come il falsissimo

"Gesù-ostia" delle Icone cattoliche.

Queste due figure sono indicate come "l'unica speranza" in un mondo invaso da dèmoni,

dopo un cosiddetto "rapimento".

 

Nella copertina del n.5 tra le lapidi troviamo il nome

WOJTYLA

- WOJTYLA NEI VIDEOGIOCHI -

Il circo del grande pupazzo non può risparmiare neppure i videogiochi e

 troviamo dunque il prode Wojtyla ad affrontare "il lato oscuro della forza" in una mod di Star Wars Battlefront.

 

- WOJTYLA NEI FILM, DOCUMENTARI, SERIE TV -

Il business generato attorno a questa "Star" è semplicemente incalcolabile.

Dalle bottiglie di vino alle t-shirt, dai lecca-lecca ai calendari... il "Papa" polacco è il re Mida, è

 la gallina dalle uova d'oro, ogni cosa che porta la sua immagine viene venduta come il pane.

Wojtyla è "uomo dell'anno", "uomo del secolo", "uomo del millennio"...

Melodie struggenti per incantare il cuore degli stolti...

- IL PAPA DEI BAMBINI -

Tutti i bambini del mondo sono stati condizionati ed ingannati da una propaganda feroce.

Il "Babbo buono vestito di rosso" vuole tanto bene ai bambini e porta loro tanti regali.


La Bibbia ci insegna a pregare solo Dio, nel nome di Gesù Cristo, perché i morti non

 possono ascoltare e non possono aiutare nessuno.



- LA STELLA DELLE NAZIONI -

- "GIOVANNI PAOLO II - SUPERSTAR" -

Karol Wojtyla è diventato una Superstar.

Le scenografie realizzate appositamente per accogliere "la stella" sono immense e costosissime.

Ogni dettaglio è curatissime e la star, la stella è sempre al 

CENTRO DI TUTTO

- IL PAPA IMMORTALE -

"E gli abitanti della terra,

il cui nome non è scritto nel libro della vita fin dalla fondazione del mondo,

STUPIRANNO al vedere che la BESTIA era e non è più..."

- Apocalisse 13:8 -

IOANNES PAVLO SECVNDVS

è dichiarato morto il 2 aprile del 2005 e il mondo sembra incredulo, come può morire il "Papa di tutti"?

 "IO NON MORIRO' DEL TUTTO"

 - Karol Wojtyla -

 Il funerale è ovviamente faraonico, titanico, unico nella storia del mondo, si ottengono picchi di ascoltano

MAI REGISTRATI NELLA STORIA DELLA TELEVISIONE.

- capitolo - 

L'opera di propaganda non cessa ma si amplifica ancora.

Presunti "miracoli" e scoop si susseguono, la foto di un falò in cui sembra intravedersi la sagoma di Giovanni Paolo II

attira l'attenzione dei mezzi di comunicazione di tutto il pianeta, facendo gridare al miracolo moltissime persone.

La foto è stata scattata a Beskid Zywiecki, villaggio polacco vicino alla città natale di Karol Wojtyla,

Wadowice, il 2 aprile del 2007, mentre si celebrava una veglia per il secondo anniversario della morte del "papa".

L'immagine, secondo i testimoni, è stata ripresa alle 21.37 di quel giorno, l'ora esatta in cui è morto il Vescovo di Roma.

"il santo padre Wojtyla veglia su di noi e ci protegge!"

IL DELIRIO TOTALE, ASSOLUTO.

Difficile comprendere cosa possa possa esserci di esaltante nel "riconoscere" una sagoma di "Wojtyla" che

BRUCIA NEL FUOCO

ma i "fedelissimi" non hanno dubbi :

"è un miracolo straordinario, Wojtyla E' VIVO"

LE TECNOLOGIE PIU' INNOVATIVE, GLI STRUMENTI PIU' MODERNI

 vengono messi al servizio di

 "SUA CELEBRITA'",

Karol Wojtyla è celebrato con proiezioni laser, ologrammi tridimensionali...


 

Sua celebrità cresce esponenzialmente, non si deve dimenticare il

 "Papa di tutti" perché lui è il "sempre vivo".

Sotto: Azteca Stadium, Messico. Ologramma di Giovanni Paolo II:

Per moltissime persone 

Karol Wojtyla è ormai diventato  l"immortale".


 


- DOTTORE DELLA CHIESA -

 

 Il mondo intero attende "l'anno meraviglioso", "l'anno della festa", il centenario.

- 2020 - CENTENARIO -

La "grande festa" è iniziata.



"E ORA FACCIAMO 101"

- PATRONO D'EUROPA -

- IL PADRONE DI TUTTI - IL PAPA DI TUTTI -

Nessuna voce si leva fuori dal coro e chi osa mettere in discussione il "Papa di tutti" viene subito allontanato e

zittito come un "pazzo", un "eretico", un criminale contrario alla fede in Dio.

La propaganda ha utilizzato gli stessi mezzi nei secoli, non è mai cambiato nulla.

I "piccoli figli" devono obbedire al Padrone perché il Padre-Padrone di tutti

si prende cura di loro, li accoglie, pensa alla loro salute.

Giovanni Paolo II è ormai

"il papa di tutti"


NO

 Wojtyla NON E' il "padre di tutti".

WOJTYLA NON E' IL MIO PADRE SANTO

WOJTYYLA NON SARA' MAI IL MIO PADRE SANTO

IL PADRE SANTO E' SOLO DIO ONNIPOTENTE

La parola Papa deriva dal latino Papam, a sua volta derivata dal greco Papas o Pappas:

- capitolo -

Con poche parole il Signore Dio cancella secoli di menzogne e mette in chiaro ogni cosa:

"MA VOI NON CHIAMERETE NESSUNO SULLA TERRA

VOSTRO PADRE

POICHE' UNO SOLO E' IL VOSTRO PADRE, QUELLO CELESTE"

- (Matteo 23,8) -

Queste parole sono chiarissime e non possono essere fraintese, coloro che chiamano

SANTO PADRE

 un semplice uomo peccatore hanno semplicemente tradito e rinnegato

 l'unico vero Dio, hanno scelto di non ascoltare il Signore Dio.

Queste persone non potranno dunque dire:

"NON LO SAPEVO".

- GIOVANNI PAOLO II - IL GRANDE - IL MAGNIFICO

- MAGNO -

Karol Wojtyla sarà chiamato con lo stesso Titolo blasfemo di Costantino,

con lo stesso Titolo blasfemo di Alessandro, di Erode, Wojtyla è

"IL GRANDE"

  









La Bibbia ci dice invece che il Signore Dio è Grande.

"aspettando la beata speranza e l'apparizione della gloria del nostro

GRANDE DIO E SALVATORE GESU' CRISTO"

- Tito 2,13 -

Nel Satanismo e nella Massoneria il Magnvs è la Magnvs Opvm, la Grande Opera compiuta.

"LA CROCE ROVESCIATA SIMBOLEGGIA IL COMPIMENTO DELLA

 MAGNUS OPUM

Quando i chakra si invertono ed il chakra di base, quello sacrale e del plesso solare

 si trovano nella metà superiore dell’anima, ed il chakra della corona,

l’ajna [il sesto], e quello della gola si spostano in basso"

- The Church of Satan -

- capitolo -

Sotto: KAROL WOJTYLA e la CROCE CAPOVOLTA:
Sotto: 29 Aprile 2011


Sotto: grafica del gruppo metal SCEPTIC FLESH, Seth Siro Anton:

 Le dieci corna che hai viste sono dieci re, che non hanno ancora ricevuto regno;

ma riceveranno potere regale, per un'ora, insieme alla bestia.

 Essi hanno uno stesso pensiero e daranno la loro potenza e la loro autorità alla bestia.

 Essi combatteranno contro l'Agnello, ma l'Agnello li vincerà, perché è

 il Signore dei signori e il Re dei re e quelli con lui sono i chiamati, gli eletti e i fedeli».

Poi l'angelo mi disse: «Le acque che hai viste, presso le quali siede la prostituta

, simboleggiano popoli, moltitudini, genti e lingue.

Le dieci corna che hai viste e la bestia odieranno la prostituta,

la spoglieranno e la lasceranno nuda, ne mangeranno le carni e la bruceranno col fuoco.

Dio infatti ha messo loro in cuore di realizzare il suo disegno e

di accordarsi per affidare il loro regno alla bestia, finché si realizzino le parole di Dio.

 La donna che hai vista simboleggia la città grande, che regna su tutti i re della terra.

- Apocalisse 17,9 -




RITORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE