- BABILONIA -

- LA GRANDE PROSTITUTA -

- LA GRANDE PROSTITUTA -

"Vieni, ti farò vedere la condanna della grande prostituta che siede presso le grandi acque.

Con lei si sono prostituiti i re della terra e gli abitanti della terra si sono inebriati

del vino della sua prostituzione"

- Apocalisse 17, 1 -

In Apocalisse si racconta di una Donna, una Regina Potente che regna su popoli, lingue, nazioni,

una Grande Prostituta che porta scritto sulla fronte un nome misterioso:

"BABILONIA LA GRANDE, LA MADRE DELLE PROSTITUTE E DEGLI ABOMINI DELLA TERRA"

(le prostitute "sacre" spesso portavano un nome su una benda che portavano in fronte).

"TENEVA IN MANO UNA COPPA D'ORO COLMA DEGLI ABOMINI E DELLE

IMMONDEZZE DELLA SUA PROSTITUZIONE"

- Apocalisse 17, 4 -

Sotto: Triangolo Trinitario, Tiara Babilonesee Fleur de Lys, tutti simboli Babilonesi:

Che cos'è Babilonia? Perché Babilonia è così duramente condannata nella Bibbia?

Le fantasie e le interpretazioni sono state e sono ancora moltissime:

Molti hanno creduto che la Prostituta rappresenti il potere economico dei Re della Terra

ma questo non è certamente possibile perché la Bibbia dice invece che la "Donna" si è Prostituita con loro.

Alcuni hanno pensato che la Donna rappresenti un impero o una potente nazione ma

 per indicare gli imperi la Bibbia utilizza generalmente il termine "Bestia"

 (le 4 bestie di Daniele sono infatti 4 imperi).

La Donna è soprattutto Mistero.

Sotto: chiesa della "grande madre di dio" - Torino:

La Donna è avvolta nel Mistero e comprendere questo Mistero è oggi davvero importante perché

Dio chiama il Suo Popolo ad uscire da Babilonia, con urgenza, prima che sia troppo tardi,

 la questione è dunque molto seria.

"USCITE POPOLO MIO DA BABILONIA PER NON ASSOCIARVI AI SUOI PECCATI E

NON RICEVERE PARTE DEI SUOI FLAGELLI,

POICHE' I SUOI PECCATI SI SONO ACCUMULATI FINO AL CIELO E

DIO SI E' RICORDATO DELLE SUE INIQUITA'"

- Apocalisse 18,4 -

Chi non esce da Babilonia è associato ai suoi peccati perché, di fatto, partecipa alle sue opere di iniquità,

partecipa alla menzogna contro il Signore Dio, l'Eterno.

Non è difficile comprendere che la questione è soprattutto Spirituale.

Abbiamo il PRIMO indizio:

Se Dio chiede al Suo Popolo di uscire dal Lei significa che moltissime persone non la riconoscono affatto e

sono con lei, appartengono a questa "Madre".

Non si tratta dunque certamente di una realtà marginale o di una piccola setta.

La Rivelazione (Apocalisse) non vuole creare misteri comprensibili solo a qualche erudito,

vuole davvero aiutarci a comprendere e Babilonia viene descritta con molti dettagli.

(Io non sono profeta e posso ovviamente solo tentare di offrire una spiegazione ma questa resta personale e fallibile).

- LA DONNA CHE SI E' PROSTITUITA -

Non lasciamoci trasportare da ogni fantasia ma proviamo a restare sulla Bibbia, se vogliamo capire chi è

la "Grande Prostituta" dobbiamo osservare tutti i punti che la descrivono.

In Apocalisse Babilonia è descritta soprattutto come una Donna, una Prostituta.

Sotto: "LA RELIGIONE", la "CHIESA DELLA GRANDE MADRE", Torino:

Queste informazioni sono davvero fondamentali perché la Parola di Dio ci parla spesso di un'altra

 "Donna": La Sposa Fedele.

 Nella Bibbia la Sposa è sempre figura della vera Chiesa (assemblea) del Messia.

Questa donna deve mantenersi pura e fuggire la fornicazione (l'idolatria).

Questa donna è fedele allo Sposo e lo Sposo è Uno Solo.

"ASCOLTA ISRAELE:

IL SIGNORE E' IL NOSTRO DIO, il SIGNORE E' UNO SOLO"

- Deuteronomio 6,4-9 -

La Prostita è dunque chiaramente, in totale antitesi, una donna che ha totalmente tradito lo Sposo, è figura di

una Falsa Chiesa che si è prostituita con tutti.

Babilonia è diventata una caricatura grottesca della Vera Chiesa di Dio.

Se la Sposa è Fondata sulla Verità che è Gesù Cristo, il Messia Yeshua, il Vero Dio e la vita eterna

la Prostituta è fondata sulle menzogne.

Babilonia è una falsa chiesa che ha avuto moltissimi amanti e si è arricchita grandemente.

La Prostituta sfacciata mostra le sue nudità senza alcuna vergogna ma milioni di persone ancora non vogliono riconoscerla come

Meretrice e, soprattutto, non vogliono riconoscere di fornicare con Lei.

Moltissimi scrittori e teologi del Cattolicesimo-Romano

(ma non solo) hanno indicato il popolo ebraico e Gerusalemme come "la prostituta".

Nell'Antico Testamento è infatti Gerusalemme ad essere chiamata in questo modo.

La fornicazione metaforica era quella del popolo d'Israele col quale Dio ha stretto un patto paragonato al Matrimonio,

 patto che la sposa infrange quando abbandona il vero e unico Dio

per volgersi alle favole da vecchiette, alle Filosofie Cabalistiche, all'idolatria.

"ASCOLTA ISRAELE:

IL SIGNORE E' IL NOSTRO DIO, il SIGNORE E' UNO SOLO"

- Deuteronomio 6,4-9 -

Dobbiamo però anche ricordare che questa infedeltà venne duramente punita.

La donna è stata infedele ma Dio non lo è e non dimentica il Suo patto.

"Poiché, cosí parla Dio, il Signore: Io farò a te come hai fatto tu,

che hai disprezzato il giuramento, infrangendo il patto.

Tuttavia mi ricorderò del patto che feci con te nei giorni della tua giovinezza e

stabilirò per te un patto eterno.

Tu ti ricorderai della tua condotta e ne avrai vergogna, quando riceverai le tue sorelle,

quelle che sono piú grandi e quelle che sono piú piccole di te;

io te le darò per figlie, ma non in virtú del tuo patto.

 Io stabilirò il mio patto con te e tu conoscerai che io sono il Signore, affinché tu ricordi,

 tu arrossisca e tu non possa piú aprir la bocca dalla vergogna,

quando ti avrò perdonato tutto quello che hai fatto, dice Dio, il Signore"

 - Ezechiele 16,59 -

- MISTERO: BABILONIA -


La prima cosa che possiamo notare, la più importante è il Nome.

Questo Nome è certamente indicativo, importantissimo:

BABILONIA.

 Babilonia è infatti un luogo reale,  storico, Babilonia rappresenta una civiltà e una religione precisa.

"I SEGRETI, I SIMBOLI E LA RELIGIONE MASSONICA PROVENGONO DA BABILONIA -

 - esoterismo massonico -

L'antica città di Babilonia è diventata da lungo tempo un grande ammasso di macerie,

oggi della titanica struttura della torre restano poche pietre della base e

un acquitrino dove trovano rifugio «le bestie del deserto» (Is. 13:21).

Il suo Sistema Politico-Religioso è invece sopravvissuto fino ad oggi, arrivando intatto fino a noi.

Proviamo a leggere con attenzione ogni cosa:"

"Sulla fronte aveva scritto un nome MISTERIOSO:

BABILONIA LA GRANDE"

- Apocalisse 17, 5 -

Babilonia è strettamente legata al Mistero.

"LA MASSONERIA E' IDENTICA AGLI ANTICHI MISTERI"

- (Albert Pike - Morals & Dogma pg 624) -

Il Mistero di Babilonia è legato ad un Sistema Religioso che si è poi diffuso in tutto il mondo:

 LA RELIGIONE MISTERICA BABILONESE.

Tutte le perverse dottrine della Kabbalah e del Talmud provengono da Babilonia.

"Nonostante la Palestina costituisse il luogo di nascita del misticismo ebraico,

IL LUOGO IN CUI LA KABBALAH FU CONCEPITA E OTTENNE MAGGIORE IMPORTANZA FU

BABILONIA"

- Universal Jewish Encyclopedia (del 1943), alla voce « Kabbalah -

Tutti i "misteri" ed i "segreti" della Massoneria provengono da Babilonia.

Sotto: DELTA LUMINOSO in una Loggia Massonica:
Sotto: DELTA LUMINOSO in una Loggia Massonica:

"LA MADONNA CHE CI GUIDA NEI MISTERI"

- Karol Wojtyla -

Per comprendere il mistero moderno della Grande Prostituta dobbiamo davvero guardare alla Babilonia storica.

Chi veniva adorato in Babilonia? A chi veniva tributato il culto?

 Babilonia rappresentava allora e rappresenta oggi il paganesimo, il politeismo,

la fornicazione spirituale e dunque il tradimento, la negazione, la ribellione contro il Signore Dio.

"ASCOLTA ISRAELE: il SIGNORE E' IL NOSTRO DIO, il SIGNORE E' UNO SOLO"

- Deuteronomio 6,4-9 -

- IL CULTO BABILONESE - LA TRINITÀ -

Babilonia rappresentava pienamente il Paganesimo, l'idolatria, il culto agli idoli, la negazione dell'Unico vero Dio.

Il supremo Culto Babilonese era Culto Misterico alla Trinità.

“NELL'UNITA' DI QUELL'UNICO DIO DEI BABILONESI,

C'ERANO TRE PERSONE E PER SIMBOLEGGIARE

LA DOTTRINA MISTERICA DELLA TRINITA' ESSI USAVANO

COME PROVATO DALLE SCOPERTE DI LAYARD,

IL TRIANGOLO EQUILATERO, PROPRIO COME E' RISAPUTO

CHE FA TUTT'OGGI LA CHIESA ROMANA"

- Due Babilonia - Hislop - (p. 16) -

La Trinità Misterca era conosciuta in Babilonia nei nomi di

SEMIRAMIDE -  TAMMUZ - NIMROD

S - T - N

Queste tre persone distinte erano però adorate come un solo dio:

TRE IN UNO.

Il Fleur de Lys, il Triangolo, l'Aquila Bicefala erano tutti simboli della

TRINITÀ BABILONESE.

Il culto del sole rappresenta una delle forme più antiche di religione e ha posto le basi del culto

TRINITARIO.

"IL NUMERO TRE ERA CONSIDERATO COME IL NUMERO DELLA DIVINITA' SUPREMA.

UNA DELLE FORME PIU' PRIMITIVE DI RELIGIONE E'

L'ADORAZIONE DEL SOLE.

L'UOMO PRIMITIVO ADORAVA IL SOLE COME TRINITÀ,

 UN SOLO DIO IN TRE FORME DIVERSE:

IL SOLE CHE NASCE, IL SOLE ALTO NEL CIELO DI MEZZOGIORNO E IL SOLE AL TRAMONTO.

GLI EGIZIANI ADORAVANO IL SOLE COME "TRE IN UNO"

- (Divinità egiziane, New International Encyclopedia. NY: Dodd, 1917. Volume 7, 529) -

I Pontefici Babilonesi associavano la Trinità, il dio-Trino, il dio-sole al numero

 6 6 6.

Come è scritto nella Bibbia "tutti avevano la medesima lingua", gli uomini erano tutti uniti e in ribellione

all'Unico Vero Dio, tutti erano sottomessi a quella che può essere definita come la

 PRIMA RELIGIONE MONDIALE UNICA.

La Massoneria, ancora oggi, vanta di conservare i Misteri della "prima vera religione", la "prima religione globale".

Il Signore Dio pose fine a questo scempio, confuse le lingue degli uomini e disperse gli uomini su tutta la terra.

"Il Signore li disperse di là su tutta la terra ed essi cessarono di costruire la città.

Per questo la si chiamò Babele, perché là il Signore confuse la lingua di tutta la terra e

di là il Signore li disperse su tutta la terra.»

- (Gen. 11, 1-9) -

Dopo la dispersione i popoli della terra continuarono a rendere culto alla Trinità con mille nomi diversi.

Cambiarono i nomi e le immagini ma il Dogma Religioso venne rigidamente conservato.

L'idea Filosofica di un "dio uno e trino", di "tre persone distinte in un solo dio"

non è affatto Cristiana ma è invece comune a tutte le più antiche Religioni Misteriche Pagane.

Il culto alla Trinità Babilonese è un capolavoro infernale e i simboli di questo culto possono essere visti ovunque.

- BABILONIA ED EGITTO -

- BABILONIA ED EGITTO -

La "grande città" denunciata in Apocalisse è chiamata anche "Egitto", luogo di idolatria e paganesimo.

 In Egitto, come a Babilonia, si adorava la Trinità.

 "IL PAGANESIMO VENNE ADOTTATO, DALL'EGITTO VENNE L'IDEA DI UNA DIVINA TRINITÀ"

- storico Will Durant -

Questo dio-Trino era il supremo dio babilonese, il  "dio-sole Misterico".

Tutte queste simbologie misteriche sono ancora oggi utilizzate dai Gesuiti.

Le Tre Lettere utilizzate dalla Società di Loyola rappresentano il "dio misterico" e la Trinità Egizia:

Isis - Horus - Serapis

I.H.S

Non è cambiato nulla nei secoli, il culto è rimasto lo stesso, i simboli sono rimasti uguali.

 Tutti questi "misteri" non conducono a Dio ma a Satana.

 - BABILONIA - CHIESA CATTOLICA ROMANA -

Il culto Babilonese, la Religione Misterica Trinitaria è arrivata intatta,

perfettamente conservata nel suo Dogma fondamentale nella Chiesa Romana che si dice infatti Universale:

 Cattolica.

 La Fides Babilonese è precisamente la Fides Cattolica, la Fede Dogmatica e Filosofica imposta nei secoli dal Papato.

Se la fede Cristiana è solidamente fondata sulla Roccia

 la Fides Cattolica Universale è fondata sulla Trinità e su un cosiddetto "Papa".


A molte persone non piace sentirlo dire ma questa è precisamente la 

CONFESSIONE DI FEDE BABILONESE.

La dottrina Trinitaria è il Dogma Fondamentale e principale della

CHIESA CATTOLICA ROMANA:

Questa Testimonianza rivela in modo chiarissimo che la Chiesa Cattolica non è affatto fondata sulla Solida Roccia.

La Chiesa Cattolica e tutte le Sue Figlie hanno rigettato

 il Solido Fondamento e hanno costruito sulle Filosofie, sull'uomo.

UNA CASA CHE NON POGGIA SU UN SOLIDO FONDAMENTO E' DESTINATA ALLA ROVINA,

 AL CROLLO TOTALE.

"uscite popolo mio, da BABILONIA per non associarvi ai suoi peccati e non ricevere parte dei suoi flagelli"

La Trinità rappresenta la pura negazione del Primo Comandamento e il tradimento

chiarissimo dell'Unico Signore Dio, Creatore di tutte le cose, visibili ed invisibili.

"Ascolta, Israele: il SIGNORE E' IL NOSTRO DIO, il SIGNORE E' UNO SOLO"

- Deuteronomio 6,4-9 -

L'UNICO SIGNORE DIO , MANIFESTATO IN CARNE, VIENE ESPLICITAMENTE NEGATO.

"Perché si sono infiltrati fra di voi certi uomini empi

(per i quali già da tempo è scritta questa condanna)

che volgono in dissolutezza la grazia del nostro Dio e negano il nostro

UNICO PADRONE e SIGNORE GESU' CRISTO"

- (Giuda 4) -

La Fides Cattolica è ufficialmente fondata su cosiddetti

"Tre Pilastri di fede"

 L'EUCARESTIA - LA FEDELTA' AL PAPA - LA MADONNA

Questi Tre Pilastri sono le Tre Colonne della Fides Massonica.

 Il sole rappresenta il Fallo e il "principio generatore", l'Osiride.

La luna rappresenta la Vagina e il cosiddetto "divino femmino", Iside Lucifera.

La figura centrale è l'"uomo-dio", Horus.

Chiesa Cattolica e Massoneria sono solo due lati della stessa medaglia.

Questi "tre pilastri" non possono salvare nessuno e sono una triplice menzogna.

- MADRE DELLE PROSTITUTE -

Sotto: Tempio della "Mater Misericordiae" a Vilnius:

La Bibbia ci dice che Babilonia non è solo "una" prostituta, ci dice che è la

 "MADRE DI TUTTE LE PROSTITUTE".

"BABILONIA LA GRANDE, la MADRE DELLE PROSTITUTE e degli abomini della terra"

- Apocalisse 17, 5 -

Esiste forse una falsa chiesa che da secoli, da migliaia di anni, afferma spudoratamente di essere

"MADRE DI TUTTE"?

La risposta è:

SI.

La cosiddetta "Madre Chiesa"è da secoli la Chiesa Cattolica-Romana.

"NON SIAMO FIGLI SE NON ABBIAMO LA CHIESA COME MADRE"

- Karol Wojtyla -

I Misteri di questa Religione Pagana sono conservati gelosamente e sono stati rivelati lentamente ai fedeli adoranti,

Dogma dopo Dogma, in un crescendo di Apostasia.

"LA MADONNA CI GUIDA NEI MISTERI, LA MADONNA NOSTRA MADRE"

- Karol Wojtyla -

"SOLO NELLA CHIESA CATTOLICA, LA NOSTRA MADRE, TROVIAMO SALVEZZA"

- Karol Wojtyla -

La Salvezza è in Gesù Cristo solamente e non in una "madre", in un "papa" o in una "Trinità".

Sotto: LA "MADRE delle chiese"


- LE FIGLIE PROSTITUTE DELLA MERETRICE  -

- LA FIDES ECUMENICA BABILONESE - LA FEDE UNIVERSALE -

Babilonia non è da sola e può contare sull'appoggio di una moltitudine.

Babilonia ha generato nei secoli tante, tantissime figlie, Prostitute anche loro.

Le Prostitute sono le tantissime denominazioni che sono state partorite dalla "madre".

Cosa unisce tutte queste "figlie"?

IL COMUNE FONDAMENTO DI FEDE:

"IL TERMINE ECUMENISMO INDICA IL MOVIMENTO CHE TENDE A

RIAVVICINARE TUTTI I FEDELI DELLE DIVERSE CHIESE.

IL PUNTO DI PARTENZA E' LA COMUNE FEDE NELLA TRINITÀ"

- L'Enciclopedia cattolica -

TEMPLARI, CATTOLICI, LUTERANI, CALVINISTI, CARISMATICI, MARIANI, PENTECOSTALI...

Tante "etichette", tante denominazioni, tante chiese apparentemente "divise" da dogmi e dottrine ridicole, sono in realtà

UNITE DALLO STESSO IDENTICO CREDO.

"LA TRINITÀ E' FAMIGLIA OVE REALMENTE SIAMO TUTTI UNITI"

 - Joel Osteen -


Queste Figlie, come adolescenti ribelli, si sono dette "autonome",

hanno creduto di poter "contestare" o "protestare" contro la Madre su dettagli e inezie ma,

di fatto, hanno tutte professato la stessa identica

FIDES BABILONESE.

"LA FEDE NELLA TRINITÀ E' IL NOSTRO COMUNE PUNTO DI PARTENZA"

- R. C. Sproul -

Tutte queste Prostitute hanno litigato e si sono sbranate con mille sciocchezze, con mille Dogmi diversi ma

non hanno mai esitato ad unirsi nei secoli per isolare, perseguitare e mettere al rogo i Cristiani fedeli all'Unico Dio.

Le Meretrici che contestavano la Madre hanno imparato in fretta il Suo antico Mestiere e si sono Prostituite anche loro,

 tutte hanno partecipato al lauto banchetto del potere temporale.

Sotto: Jorge Bergoglio e SEGNO MARRANO:

Nessuna sorpresa, la Bibbia dice chiaramente che tutto il mondo giace

SOTTO IL POTERE DEL MALIGNO.

- IL CERCHIO SI CHIUDE -

IL CERCHIO SI CHIUDE.

"NON POSSIAMO DIRCI CREDENTI SE CI ALLONTANIAMO DALLA

MADRE CHIESA"

- Jorge Bergoglio -


La "Grande Madre" sta oggi operando in modo potente per Unire tutti  e riportare tutte le Figlie sotto il Suo Manto.

Le Figlie Prostitute si sono arricchite e stanno oggi tornando tutte dalla Madre che le ha partorite,

non poteva essere diversamente.

Il Popolo di dio è chiamato ad uscire da Babilonia.

Tutto si sta realizzando sotto i nostri occhi e la "Grande unione" si realizza al prezzo infinito della

TOTALE NEGAZIONE DELL'UNICO VERO DIO MANIFESTATO NELLA CARNE.

"LA MADONNA HA UN SUO PIANO DI SALVEZZA E VUOLE

RIUNIRCI TUTTI"

- Livio Fanzaga -

 Babilonia rappresenta, oggi come allora, l'Unione degli uomini in ribellione all'Unico Vero Dio.

"Non lasciamo dire, miei fratelli, che la framassoneria è l'Anti-Chiesa;

questo non è che una frase di Circostanza; fondamentalmente, la

LA FRAMASSONERIA VUOLE UNA SUPER-CHIESA CHE LE RIUNIRÀ TUTTE"

- il simbolismo- rivista massonica -

 Babilonia si è oggi rivelata pienamente come si è rivelato chiaramente il suo obiettivo ultimo.

L'Apostasia è arrivata alla sua apoteosi.

"Venne fra la sua gente, ma i suoi non l'hanno accolto. 

A QUANTI PERO' L'HANNO ACCOLTO

HA DATO POTERE DI DIVENTARE FIGLI DI DIO:

A QUELLI CHE CREDONO NEL SUO NOME,

 i quali non da sangue, né da volere di carne, né da volere di uomo, ma da Dio sono stati generati"

- Giovanni 1, 11 -

Lentamente ma inesorabilmente le Meretrici si sono riunite e si uniranno e, nel nome del Dogma Religioso,

perseguiteranno il piccolo Resto Fedele, la Chiesa fedele allo Sposo.

- IL MISTERO DELLA TRIADE BABILONESE -

- LA PRIMA PERSONA DELLA TRINITÀ BABILONESE: IL PADRE -

vedi  capitolo -


La Prima Persona della Trinità Babilonese è il Grande Pater.

"VOI AVETE PER PADRE IL DIAVOLO E

VOLETE COMPIERE I DESIDERI DEL PADRE VOSTRO"

 - Giovanni 8,44 -

La parola PAPA deriva dal latino PAPAM, a sua volta derivata dal greco PAPAS o PAPPAS:

PADRE.


Con poche parole il Signore Dio cancella secoli di menzogne e mette in chiaro ogni cosa:

"MA VOI NON CHIAMERETE NESSUNO SULLA TERRA

VOSTRO PADRE

POICHE' UNO SOLO E' IL VOSTRO PADRE, QUELLO CELESTE"

- (Matteo 23,8) -

Queste parole sono chiarissime e non possono essere fraintese, coloro che chiamano

SANTO PADRE

 un semplice uomo peccatore hanno tradito l'uinco vero Dio, hanno scelto di non ascoltare il Signore Dio.

Queste persone non potranno dire:

"NON LO SAPEVO".

Nessuno all’infuori di DIO è degno di essere chiamato

"PADRE SANTO".

Il "PAPA" nella Bibbia, nella Parola di Dio,

SEMPLICEMENTE NON ESISTE.

NTO

- (G

"LA PIETRA che gli edificatori hanno scartata è quella ch'è divenuta

PIETRA ANGOLARE.

E chi cadrà su questa pietra sarà sfracellato; ed ella stritolerà colui sul quale cadrà"

- (Matt. 21:42,44) -

Chi HA ADDITATO SE STESSO come "SANTO PADRE"?

 Il cosiddetto PAPA, il PAPATO, attraverso i suoi Dogmi.

 Il PAPATO rappresenta un potere totalmente OPPOSTO all'Unico Signore Dio, un potere totalmente

 ANTICRISTO.

 Sotto: testo tra da http://www.santuariogiovannipaolo2.com/la-scultura-giovanni-paolo-ii.html

Gesù Cristo è L'UNICO CAPO del CORPO, CAPO DELLA CHIESA.

"CRISTO E' CAPO DELLA CHIESA, LUI CHE E' IL SALVATORE DEL SUO CORPO"

- (Efesini 5:23) -

La figura del "PAPA" corrisponde alla

PRIMA PERSONA DELLA TRINITÀ BABILONESE e CABALISTICA:

NIMROD.

La Rossa Croce Templare, la Tiara e la Mitra sono tutti simboli Babilonesi del

 DIO SOLE NIMROD.

"IL RE DI BABILONIA, RE STIMATO, ERA NIMROD, UN MASSONE AMATO DAI MASSONI"

- Enciclopedia della massioneria e delle scienze affini -

NNimrod era infatti il Re dei Muratori, i Costruttori della Torre di Babilonia.

"NIMBROTTE, NIMROD HA INIZIATO LA TORRE DI BABILONIA E HA INSEGNATO IL MESTIERE

AI MASSONI, NE AVEVA CON SE OLTRE QUARANTAMILA, ERA MOLTO STIMATO"

Nimrod è infatti PONTEFICE-RE-DIO della prima Religione Unica dopo il Diluvio.


Molti dei misteri babilonesi vennero conservati nel tempio di Zeus  a Pergamo e

vennero poi trasferiti a Roma nel 133 aC quando Attalo III morì senza eredi e lasciò in eredità il suo regno a Roma.

La penetrazione della Religione Misterica Babilonese divenne così generale che Roma venne chiamata la

NUOVA BABILONIA”.

- IL MISTERO DELLA TRIADE BABILONESE -

- LA TERZA PERSONA DELLA TRINITÀ BABILONESE: LA MADRE -

La Terza Persona della Trinità Babilonese è la Mater.

Nei misteri della Triade Babilonese si offriva culto alla

 "GRANDE MADRE SEMIRAMIDE".

La regina Semiramide riuscì a farsi adorare dagli uomini affermando di essere "regina dei cieli".

Questa figura è stata adorata sotto mille nomi diversi e rappresenta il

 "divino femminile" della Kabbalah, la Binah.

I cattolici adorano oggi la Binah nella cosiddetta Terza Persona della Trinità che viene rappresentata come una colomba.

Questo Spirito è il G.A.D.U. della Massoneria, il Drago.

ll culto alla "Grande Madre" è però oggi molto più conosciuto e diffuso come

CULTO ALLA MADONNA.

Questo culto perverso ha sempre dominato la "Chiesa-Cattolica-Romana".

Per quanto i Cattolici-Romani si sforzino di negare questa evidenza il

 CULTO ALLA MADRE è

semplicemente dominante, potentissimo, onnipresente.

I Cattolici hanno, di fatto, divinizzato la creatura e questa è la vera essenza della 

FILOSOFIA SATANICA.

Sotto: IDOLO del cattolicesimo-romano e SEGNO MARRANO:

"La MADONNA, NOSTRA MADRE"

- Karol Wojtyla -

Questa "Donna", questa "Madre" vergognosa afferma con infinita e spregevole arroganza che

"FUORI DA LEI NON VI E' SALVEZZA".

La Madre Prostituta richiede consacrazione totale e vi sono

 uomini che si sono donati TOTALMENTE A LEI, che hanno donato a Lei il loro corpo e la loro anima.

"E' NECESSARIO AFFIDARE A TE, MADRE GENEROSA, LE NOSTRE VITE"

- Karol Wojtyla -

Sotto: IDOLI del mondo, "regina dei cieli" e satana, stessa SIMBOLOGIA:

La "donna", la vecchia megera, è orgogliosa, vanitosa, nei secoli ha continuato ad innalzare se stessa, si crede "regina".

"Poiché ELLA diceva in cuor suo:

Io seggo REGINA, vedova non sono e lutto non vedrò"

- Apocalisse 18, 7 -


Nelle sue "apparizioni", questa figura empia ha ormai attribuito a sé stessa tutti i titoli che

la Bibbia associa unicamente a Gesù Cristo.

La Prostituta cavalca selvaggiamente la Bestia Papale.

"IO SONO TUTTO TUO

E TUTTO CIO' CHE E' MIO TI APPARTIENE"

"TOTUS TUUS EGO SUM ET OMNIA MEA TUA SUNT"

- Karol Wojtyla -

In tutta la Bibbia, persino nell'Antico Testamento,

ricorre la figura di una falsa dèa che si dice "regina", Astarte, la Semiramide Babilonese.

"I figli raccolgono legna, i padri accendono il fuoco,

le donne impastano la farina per fare delle focacce alla

REGINA DEL CIELO

e per fare libazioni ad altri dei, per offendermi.

“E' proprio me che offendono?”, dice il SIGNORE, -

non offendono essi loro stessi a loro vergogna?” Perciò cosi parla Signore, Dio:

"Ecco, la mia ira, il mio furore, si riversa su questo luogo"

- (Geremia 7:18.20) -

Sotto: ASTARTE con l'ESAGRAMMA sulla testa:

Questa donna è l'antica Semiramide, la vedova di Nimrod, i Massoni si dicono infatti i

FIGLI DELLA VEDOVA.

La Prostituta richiedeva la prostituzione sacra come forma di servizio religioso,

questa prostituzione carnale è diventata prostituzione spirituale.

"IO SONO LO SCHIAVO DELLA REGINA"

 - Karol Wojtyla -

- IL MISTERO DELLA TRIADE BABILONESE -

- LA SECONDA PERSONA DELLA TRINITÀ BABILONESE: IL FIGLIO -

La Seconda Persona della Trinità Babilonese è un Falso Agnello, una caricatura satanica del Messia.

Nella Trinità Celtica era il dio della guerra Esvus, colui che offriva sacrifici di sangue al Padre Taranis.

Il "Gesù-Ostia", il "Gesù-Ecurestia" delle apparizioni cattoliche,

 delle immaginette, la seconda persona della Trinità è un Falso Cristo, un idolo che viene adorato con mille feticci diversi.


- capitolo

La Babilonese adorazione del dio sole Misterico è

arrivata alla Chiesa Cattolica con l'adorazione di un Falso Agnello, caricatura del Figlio di Dio,

 il cosiddetto "cristo-eucarestia", mistero centrale del rito-Cattolico.

"VOI DOVETE ADORARE CRISTO-EUCARESTIA"

- Giorgio Bongiovanni -

"DUE SOLI MEZZI RESTANO PER SALVARSI FRA TANTO SCOMPIGLIO:

  DEVOZIONE A MARIA SS E ADORAZIONE DELL'EUCARESTIA"

- don Bosco -

I segreti della Trinità si riassumono perfettamente nel culto al "dio-sole" conservato nei gradi più alti della Massoneria.

"IL FUOCO SOLARE, IL DIO SOLE, L'IMPERSCRUTABILE DIO VELATO,

IL DEUS ABSCONDITUS,

RAPPRESENTA IL MISTERO PIU' ALTO DELLA CONFRATERNITA MASSONICA.

ESSO E' IL SIMBOLO DELLO SPIRITO FATTO MATERIA,

CHE SORTISCE DALL'UNIONE DELLE DUE OPPOSTE NATURE IN ESSO PREESISTENTI;

E' L'INOPINABILE PRODIGIO CHE RIUNISCE IN SE' I CONTRARI,

IL "TRIPLICE", L'ANDROGINO, E' INSOMMA L'UNITA',

LA STESSA CHE E' RIPROPOSTA NEL PANE E NEL VINO DEL

SACRAMENTO EUCARISTICO E NEL GRAL,

CUSTODITO DAI DODICI TEMPLARI NELLA TRADIZIONE GERMANICA"

Il famosissimo "sacramento eucaristico" non ha nulla a che vedere con la Cena del Signore e con quanto

Gesù Cristo chiese ai suoi discepoli.

Nel Rito Cattolico-Romano dell'Adorazione Eucaristica non vi è nulla di Biblico.

Tutto questo annulla la Parola di Dio.

 Milioni di persone si sono inginocchiate e hanno adorato questo idolo osceno, perchè questo è

quello che Babilonia la Grande ha insegnato loro.

I Cattolici, senza saperlo, si prostrano davanti al 666 Babilonese e al Sole Misterico.

Sotto: OSTENSORIO della Chiesa Cattolica Romana:

"IL NUMERO 666 ERA LA SOMMA TOTALE DEL NUMERO DEL DIO SOLE

PERCHE' QUESTO ERA IL NUMERO SACRO come sovrano dello zodiaco"

- William Josiah Sutton -

"IL DIO DEL SOLE DA SEMPRE E' LUCIFERO"

- EPPERSON -



Chiesa Cattolica e Massoneria rendono culto allo stesso dio.

"AYIN, L'OCCHIO, E' IL DIAVOLO NOSTRO SIGNORE, IL CAPRO DI MENDES,

EGLI E' IL SIGNORE DEL SABBA DEGLI ADEPTI ED E'

SATANA,

PERCIO' E' ANCHE IL SOLE, IL CUI NUMERO MAGICO E' 666,

IL SIGILLO DEL SUO SERVITORE LA BESTIA"

- Aleister Crowley - La Magia della stella d'Oro.Vol.II: Istruzioni esoteriche della Rosa d'Oro. -

- BABILONIA: LA MADRE DELLE FORNICAZIONI -

"teneva in mano una coppa  d'oro colma degli ABOMINI e delle

IMMONDEZZE della sua PROSTITUZIONE"

- Apocalisse 17, 4 -

Sotto: scultura della FEDES, chiesa della "gran madre di dio", Torino:

Il "vino della sua fornicazione" rappresenta tutte  le false dottrine che hanno inebriato i popoli della terra.

BABILONIA E' LA MADRE DI TUTTE LE FORNICAZIONI SPIRITUALI.

La Babilonia storica è caduta ma le sue menzogne sono giunte

 ai capi religiosi di Gerusalemme che abbandonarono la Torah per

volgersi alle menzogne della Kabbalah Babilonese, del Talmud.

"La chiesa (cattolico-romana) ha lentamente ASSORBITO e FATTO PROPRIE

LE COMPLICATE FILOSOFIE

 GNOSTICHE SULLA TRINITA' E SUL DIO MISTERICO E NASCOSTO"

 - Berkhoff -

Babilonia ha ingannato, ha mentito ed insegnato ogni sorta di dottrina pagana,

ha completamente calpestato la Parola di Dio.

La "chiesa cattolica romana" è sempre stata uno strumento di dominio.

Questa chiesa-prostituta è sorta ell'Impero Romano e ha sempre mescolato il Vangelo al paganesimo,

 ha lentamente ma progressivamente allontanato

i credenti dall'Unico Vero Dio, goccia dopo goccia, dogma dopo dogma, menzogna dopo menzogna.

Il mondo intero ha creduto a Babilionia, l'ha seguita e si è pervertito dietro al suo

SISTEMA RELIGIOSO PAGANO.

L'obiettivo dei Cabalisti (coloro che "SI DICONO GIUDEI MA APPARTENGONO ALLA SINAGOGA DI SATANA"...)

non è mai cambiato nei secoli:

La distruzione progressiva dei cristiani e dei veri giudei fedeli alla Torah, fedeli all'Unico Dio.

Tutti gli orrori, tutte le eresie della Kabbalah Babilonese sono passati (in modo più o meno velato) alla Prostituta Papale.

Tutto questo è avvenuto lentamente ma progressivamente:

La Trinità Cabalistica è diventata Trinità Cattolica.

Il culto al dio sole  (Ezechiele 8:15-17) si è trasformato nel culto ad un falso "Gesù-Ostia".

La ripetizione dei sacrifici è diventata la Messa Cattolica ove il prete afferma di

"RIPETERE IL SACRIFICIO".

L'adorazione della "signora del cielo Astarte" (Geremia 44:17,17; 7:18) degli ebrei infedeli

si è trasformata trasformò nel culto alla "madonna".

L'idolatria per le immagini degli ebrei (Ezechiele 8:7-12) è diventata l'idolatra Cattolica.

La pedo-pratica Talmudica

"È giusto per una bambina di tre anni avere rapporti sessuali"

- (Abodah Zarah, 37 A Kethuboth, 11b,39a; Sanhedrin, 55b,69a,b; Yebamoth, 12a,57b,58a,60b) -

si è tradotta nella diffusissima piaga della pedofilia nella Chiesa Cattolico-Romana

(testimoniata ormai ampiamente, in migliaia di casi...).

Le persecuzioni dei sacerdoti Talmudici contro i Cristiani nei primi secoli per mano Romana (Atti 7:52,53),

si è trasferita nell'inquisizione Medievale Cattolica e nelle Crociate Papali.

Lo Spiritismio (1Samuele 28:7,8 ecc.) si è trasformato nel "culto dei defunti" considerati "santi mediatori".

La Bibbia asserisce che i morti (Ecclesiaste 9:5,6) non sanno nulla.

Tutto proprio tutto  è ormai caricatura, tutto è falsificazione grottesca della Parola di Dio.

BABILONIA ha condotto al culto delle creature, al culto degli idoli, allo spiritismo.

Tutto questo è oggi innegabile, ogni cosa può infatti essere verificata alla luce della Parola di Dio.

Babilonia ha condotto ai feticci, alle stupide "medaglie miracolose", ai rosari, alle immagini...

Tutto questo deriva dalla magia della Kabbalah, dagli antichi talismani.

Tutte queste pratiche sono pagane, sono abominazioni davanti a Dio.

Dalla salvezza per grazia nella fede nel Signore Gesù Cristo

Babilonia ha condotto all'arrogante e blasfema "salvezza per opere" o una "salvezza" a pagamento...

Dalla salvezza per grazia nella fede nel Signore Gesù Cristo

Babilonia ha condotto ad una "salvezza" che passa per un "Romano Pontefice":

"GLI UOMINI POSSONO RAGGIUNGERE LA SALVEZZA SOLAMENTE QUANDO

CONGIUNTI AL ROMANO PONTEFICE

POICHE' IL ROMANO PONTEFICE E' IL VICARIO DI CRISTO E

RAPPRESENTA IN TERRA LA SUA PERSONA"

- Giovanni XXIII - Omelia nel giorno della sua incoronazione, 4.11.1958 -

Dal Solo Mediatore descritto nel Vangelo ad altri fantomatici "mediatori" e "intercessori".

"adoriamo la santissima trinità, solo in lei troveremo riposo"

 - Giovanni Paolo II -

"OH MAMMINA, MADONNINA, SOLO IN TE TROVO SALVEZZA"

- Giovanni Forgione - "padre pio" -

Sotto: TALMUD BABILONESE:

Sotto: IDOLO del cattolicesimo-romano con il SEGNO MARRANO:

Gli idolatri hanno comunque accettato passivamente ogni cosa, ogni Dogma bugiardo,

hanno pienamente abbracciato ogni menzogna e non hanno voluto ravvedersi.

- LA GRANDE CITTA' CHE REGNA SUI RE DELLA TERRA -

"LA DONNA CHE HAI VISTO SIMBOLEGGIA LA CITTA' GRANDE,

 CHE REGNA SU TUTTI I RE DELLA TERRA"

- Apocalisse 17, 18 -

"ANDRO' SUBITO APREGARE LA MADONNA, PERCHE' CUSTODISCA ROMA"

- Jorge Bergoglio -

La Prostituta rappresenta anche"grande città", che, di fatto, regna su tutti.

Solo il tempo potrà rivelare pienamente la

GRANDE CITTA'

ma i credenti possono già oggi tenersi lontani dal suo sistema religioso.

Non è tanto la "città" fisica che deve preoccuparci ma la sua ombra spirituale, le sue seduzioni.

Sotto: l'OBELISCO dedicato al "dio sole", poveniente da Heliopolis, oggi in Piazza San Pietro, ROMA:

La "grande città" è chiamata anche "EGITTO" e

il vergognoso OBELISCO di piazza San Pietro viene proprio da HELIOPOLIS, è

 un IDOLO legato strettamente al CULTO SIOLARE DI RA.

Sotto: il CIRCO di Nerone con l'OBELISCO che oggi si trova in Piazza San Pietro.
Davanti a questo obelisco venne consumato l'eccidio dei cristiani, ordinato da Nerone:

- LA DONNA SIEDE CHE SIEDE SU SETTE COLLI -

Sotto: la "grande madre", la "MAGNA MATER ROMA":

LA Donna siede su sette colli:

"LE SETTE TESTE SONO SETTE COLLI SUI QUALI E' SEDUTA LA DONNA"

- Apocalisse 17, 9 -

In Apocalisse i Sette Colli sono associati anche a Sette Re:

"E SONO ANCHE SETTE RE"

- Apocalisse 17, 9 -

Il colle Vaticano si trova a circa due chilometri e mezzo a Nord-Ovest del Colle Capitolino (altezza circa 50 metri),

tradizionalmente il più alto dei Sette Colli e sede del Campidoglio, il più grande complesso di

templi dedicato agli dei dell'antica Roma.

Dobbiamo anche ricordare che l'Italia era la "Saturnia Terra": La terra di Saturno.

Saturnus è uno dei nomo del "dio Remphan", Chiun, citato nella Bibbia.

Sotto: KAROL WOJTYLA con IL SATURNO:

- I SACRIFICATORI -

- LA DONNA AMMANTATA DI PORPORA E SCARLATTO -

"L’angelo mi trasportò in spirito nel DESERTO.

Là vidi una donna seduta sopra una bestia scarlatta

coperta di nomi blasfemi, con sette teste e dieci corna.

  LA DONNA ERA AMMANTATA DI PORPORA E DI SCARLATTO"

- Apocalisse 17, 3 -

Questi erano i coloridei "Sacerdoti" che, nella loro stoltezza,misero a morte il Messia Yeshua, Gesù Cristo e

continuarono ad offrire sacrifici nel Tempio, rinnegando il Sacrificio perfetto.

"non era concesso UCCIDERE NELLA CITTA',

questo doveva avvenire in LUOGO ROMANO, FUORI DALLE MURA DI GERUSALEMME"

Il "sacrificio" non si è mai interrotto.

"DOVETE ADORARE L'EUCARESTIA,

IL SACRIFICIO PERPETUO NON DEVE MAI CESSARE"

- messaggi della "regina dei cieli" -

Il Tempio, come profetizzato da Gesù Cristo, venne distrutto nel 70 D.C. ma i Sacerdoti continuarono con la loro follia,

questi Sacrificatori non hanno cambiato le loro vesti e hanno continuato ad

offrire sacrifici, ponendosi come "mediatori" necessari tra l'uomo e DIO.

Questo orrore, questa abominazione che

 NEGA IL SACRIFICIO  PERFETTO DI GESU' CRISTO, COMPIUTO UNA VOLTA E PER SEMPRE

 ha solo cambiato  aspetto ma non è mai cessato.

"l'EUCARESTIA non è solo un Sacramento, ma è anche il

SACRIFICIO PERMANENTE del Nuovo Testamento, e

 come tale si chiama la santa Messa"

- catechismo romano -

"IL DIVINO SACRIFICIO CHE NOI COMPIAMO"

- Karol Wojjtyla -

Il PORPORA indica da SEMPRE la REGALITA' e può avere molte sfumature che vanno dal rosa al blu, è

una tonalità da sempre  utilizzata dai RE, dagli IMPERATORI e dai "PAPI"

come segno di potere e ricchezza (si trattava infatti di una colorazione particolarmente pregiata).

PORPORA------------------------------SCARLATTO

PORPORA

SCARLATTO

- LA DONNA RICCHISSIMA -

"la donna era ammantata di porpora e di scarlatto,

di una veste regale, adorna d'oro, di pietre preziose e di perle"

- Apocalisse 17, 4 -

La Donna che Giovanni vede si trova in un deserto spirituale,

non rispecchia davvero in nulla la semplicità del Vangelo.

La Donna non è affatto umile, non è modesta, è invece ricoperta di ricchezza, adorna d'oro, vestita di porpora e scarlatto.

La Donna è grassa, oscenamente opulenta.

In totale opposizione con il Vangelo, la Grande Prostituta si è oscenamente arricchita,

ha accumulato, accumulato, accumulato...

La Donna ha ostentato le sue ricchezze e la sua sua "grandeur" per secoli,

impressionando i Re, i commercianti della terra e gli Imperatori.

Ella ha mostrato una falsa "divinità", fatta di lusso e cose morte.

Ella si è mostrata "potente" attraverso l'apparenza, la grandiosità delle cose effimere e vane.

Il potere Talmudico-Sionista e quello "papale" si abbracciarono,

secondo l'Enciclopedia ebraica, Lord Nathan Rotschild

divenne custode dei tesori PAPALI e banchiere del Vaticano nel 1823.

I Rotschild sono anche i costruttori della "SUPREMA CORTE DI GERUSALEMME".

Il potere spirituale e il potere di Mammona, il dio denaro, si fusero.

La Prostituta ha vergognosamente dominato sulle finanze mondiali per secoli e può mostrare con arroganza tutta

la sua vergognosa opulenza, ella si sente "invincibile " e "regina".

"ella diceva in cuor suo: Io seggo regina, vedova non sono e lutto non vedrò"

Sotto: il "SANTO PADRE" dei "cattolici-romani", con il suo ESAGRAMMA sulla MITRA:

- LA DONNA EBBRA DI SANGUE -

Questa Meretrice non si è limitata a condurre gli uomini all'idolatria e alla fornicazione spirituale,

Ella è ubriaca di sangue,  ha agito con ferocia bestiale,

  ha dominato imponendosi conj la forza, ha minacciato, massacrato, torturato, conquistato...

Ha "convertito" con la forza in "nome di Dio", ha obbligato ad obbedire alla sua religione pagana.

La storia del Papato descrive esattamente questo orrore.

La Prostituta ha sempre perseguitato, calpestato e calunniato tutti coloro che si sono opposti alle 

SUE BESTEMMIE.

“Noi vogliamo che tutti i popoli governati dalla clemenza nostra seguano la religione che il santo

apostolo Pietro rivelò ai Romani e che il

PONTEFICE DAMASO

 e il Vescovo Pietro d'Alessandria professano.

Noi crediamo che il Padre, il Figliuolo e lo Spirito Santo formino

 un sola divinità sotto un'eguale maestà e una pia

TRINITA'.

Pertanto ordiniamo che tutti quelli che seguono questa fede si chiamino

 Cristiani cattolici e, poiché crediamo che gli altri siano

DEMENTI E INSANI,

 VOGLIAMO CHE SUBISCANO L'ONTA DELL'ERESIA e

che i loro conciliaboli non abbiamo più il nome di chiese.

Oltre la condanna della divina giustizia,

ESSI RICEVERANNO LE SEVERE PENE

che la nostra autorità, guidata dalla celeste sapienza, vorrà infliggere loro”

 Tale "celeste sapienza"

- EDITTO TEODOSIO - DAMASO -

La Donna è ormai totalmente ubriaca del sangue dei martiri di Gesù Cristo.

"E vidi la DONNA UBRIACA DEL SANGUE DEI SANTI E DEI MARTIRI (o testimoni) DI GESU'.

E quando l'ebbi veduta mi meravigliai di gran meraviglia"

-  Apocalisse 17, 6 -

La Prostituta è letteralmente immerrsa nel sangue di coloro che ha ucciso nei secoli,

la sua è una storia di morte ed orrore, persecuzioni e soprusi.

Babilonia ha costruito un vero e proprio Impero lla morte, sulla frode e la falsificazione della Parola di Dio.

Sotto: Joseph Ratzinger, GESTO MARRANO:

La Donna è una potentissima macchina da guerra, servita da moltissimi Ordini Militari:

Cavalieri di Malta, Ordine di Costantino, Compagnia dei Gesuiti, Cavalieri di Colombo...

mille tentacoli di una sola piovra, mille Ordini ma tutti legati dalla totale obbedienza al

 "PAPA" di Roma, figura del "Grande Nimrod".

Sotto: il GENERALE GESUITA IGNAZIO DE LOYOLA, GESTO MARRANO:

"I GESUITI sono una società segreta,

un'ORDINE MASSONICO potentissimo e senza rivali, con caratteristiche di

ODIOSITA' RIVOLTANTE, E MILLE VOLTE PERICOLOSA

- Samuel Morse -

- LA PROSTITUTA SU MOLTE ACQUE -

L'Angelo in Apocalisse 17 ci dice che la Grande Prostituta "siede sulle grandi acque"

"...la grande prostituta, che SIEDE SU MOLTE ACQUE"

- (Apocalisse 17) -

Anche il SIGNIFICATO di queste parole (Apocalisse 17, 15) è chiaramento SVELATO dall'angelo:

"LE GRANDI ACQUE CHE HAI VISTE

SIMBOLEGGIANO POPOLI, MOLTITUDINI, GENTI E LINGUE"

Abbiamo dunque altre informazioni, la PROSTITUTA regna sulle moltitudini, su nazioni, su popoli di lingua diversa.

Non si tratta dunque di una piccola setta o di una realtà marginale ma di un

DOMINIO VASTISSIMO, IMMENSO. E' un dominio MONDIALE.

La Grande Prostituta ha completamente

  corrotto il mondo estendendo il suo potere e la sua influenzasu tutta la terra.

Sotto: La BABILONESE SEMIRAMIDE - LIBERTAS - DIANA LUCIFERA - ISIS:

La Grande Prostituta ha esteso il suo potere imponendosi

nei secoli con la forza, la seduzione, il compromesso, la menzogna e l'arroganza.

Sotto: le caravelle di Colombo (CAVALIERI TEMPLARI, massoneria),
Babilonia e i suoi " culti a misteri" vengono "esportati" nel "nuovo mondo",
non é un caso che il porto di New York sia chiamato "la nuova Babilonia".

"Le acque che hai visto, dove siede la MERETRICE, sono popoli, moltitudini, nazioni e lingue"

- LA GRANDE BABILONIA COMMERCIALE -

Come Babilonia ha esteso la sua influenza spirituale corrotta così ha esteso ed imposto il suo potere militare-commerciale.

Il porto di New York venne chiamato

"LA NUOVA BABILONIA".

Con Cristofero Colombo, partito con la "benedizione papale",

Babilonia e i suoi "misteri" vennero"esportati" nel cosìddetto "nuovo mondo"...

Non vi era nulla di nuovo, Colombo non scoprì proprio nulla, i suoi

i suoi conquistatori criminali non fecero altro che invadere, colonizzare e massacrare

 gli abitanti indigeni che vivevano tranquillamente sulle loro terre.

Nei primi 150 anni dopo la conquista da parte degli spagnoli, 100 milioni di persone morirono

 in "nome di Dio" e con la "benedizione Papale".

"OGNI CATTOLICO HA IL DOVERE PERSEGUITARE GLI ERETICI"

- Papa Gregorio IX, 1170-1241 -



"il soldato di Cristo è strumento di Dio per la PUNIZIONE dei malfattori (...)

QUANDO EGLI UCCIDE UN MALFATTORE NON COMMETTE OMICIDIO MA MALICIDIO,

e può essere considerato il carnefice autorizzato di Cristo contro i malvagi

- Bernardo di Chiaravalle - (LIBER AD MILITES TEMPLI DE LAUDE NOVAE MILITIAE, III) -

"Noi non dimenticheremo che

LIBERTAS HA POSTO QUI LA SUA DIMORA,

non dobbiamo quindi trascurare il suo altare prescelto"

- Grover Cleveland -

Le mostruose Crociate dei "Cavalieri della Vergine" non sono mai terminate.

Sotto: I "cavalieri di COLOMBO", "KNIGHTS OF COLUMBUS":

Cristoforo Colombo apparteneva ai Cavalieri Templari, Marrani al totale servizio del "PAPA".

Sotto: CRISTOFORO COLOMBO e GESTO MARRANO:

Sotto: il SEGNO CABALISTICO del REBIS, la "mano del marrano":

Sotto: ISIS VELATA e segno del REBIS:

Le sette punte della Libertas rappresentano i sette oceani e continenti del

 mondo ma rappresentano soprattutto i cosiddetti "sette chakra allinerati",

 il mistero della "dottrina occulta", la divinizzazione dell'uomo.

L'idolo della statua della libertà dovrà fare spazio all'idolo ultimo.

- LA PROSTITUTA CAVALCA LA BESTIA -

La "Regina delle Nazioni", la Grandissima Prostituta ha continuato a costruire la

sua torre di Babele, ella vuole "unire tutti" e dominare su tutti.

E' proprio sotto il manto della "Llibertas" che si sono uniti gli Stati,

il manto infernale della Prostituta Babilonese che si sono firmati gli accordi

che hanno massacrato nazioni, popolazioni, famiglie, persone...

Sotto: firma della COSTITUZIONE EUROPEA sotto l'OCCHIO DEL PAPA:

La Donna cavalca la Bestia selvaggiamente.

Sotto: la "dèa EUROPA" cavalca la bestia, SEGNO DEL REBIS (egno MARRANO):

I suoi "fedeli" vogliono glorificarla ancora, attendono il "suo trionfo" e si illudono

di trovare in lei "pace e sicurezza" e addirittura "salvezza".

- LA PROSTITUTA SEDUTA SULLA BESTIA SCARLATTA -

"Là vidi una DONNA seduta sopra una BESTIA SCARLATTA"

- Apocalisse 17, 3 -

La Donna siede su questa Bestia Scarlatta.

Questo colore ha rappresentato e rappresenta pienamente il

SACRO ROMANO IMPERO, L'IMPERO ROMANO.

Sotto: il  SALUTO ROMANO DELL'IMPERATORE, HAIL SUN:

"the EAGLE was the living Symbol of Egyptian GOD MENDES...

and the representative of the SUN"

- Albert Pike - Magnum Opus -

E' Roma che nella storia succede alla Grecia, schiacciando ogni resistenza, è

 Roma a stabilire un Impero ancor più universale, è la "Bestia terribile" della visione di Daniele.


- LA PROSTITUTA CON I RE DELLA TERRA -

I tentativi di Iinstaurare  "SACRO IMPERO",

il Grande Reich, si sono susseguiti ininterrottamente nella storia umana.

"IL TERZO REICH E' LA PRIMA POTENZA che non solo riconosce, ma mette anche IN PRATICA

GLI ALTI PRINCIPI DEL PAPATO"

- Von Papen - nazista e devoto cattolico -

"CON LEI SI SONO PROSTITUITI I RE DELLA TERRA e

GLI ABITANTI DELLA TERRA SI SONO INEBRIATI DEL VINO DELLA SUA PROSTITUZIONE"

- Apocalisse 17, 2 -

Babilonia ha dunque prosperato, fatto affari ed è stata "corteggiata" dai re della terra,

dai potenti, da spietati uomini d'affari che hanno scatenato guerre imperialistiche e morte.

Babilonia ha sempre fatto alleanze con dittatori, criminali, mafiosi, assassini.

Ha accettato passivamente ogni genere di squallido compromesso e si è sempre alleata con i potenti.

Sotto: Hitler con il suo SALUTO ROMANO:

Babilonia ha sempre agido vigliaccamente, ha mostrato un finto candore e ha finanziato ogni genere di mostro

per sbarazzarsi dei suoi nemici,

tutti coloro che seguono i comandamenti di Dio e conservano la Testimonianza di Gesù Cristo.

"Imparai molto dall'ORDINE DEI GESUITI.

Finora, non è mai esistito nulla sulla terra di più

GRANDIOSO E TERRIBILE

di questa organizzazzione GERARCHICA MONOLITICA

Io trasferii nel mio partito molto di questa organizzazione"

- Adolf Hitler -

Questa Prostituta ha segretamente stretto alleanze con tutti i re della terra, in ogni epoca,

senza mai opporsi realmente alla tirannia e al sopruso ma cercando sempre un sottile compromesso,

per sopravvivere, espandersi e regnare viscidamente su tutti.

Alla DONNA importa solamente giungere al suo traguardo.

"...CON LEI SI SONO PROSTITUITI I RE DELLA TERRA"

Questo è il modo meschino con cui ella è riuscita a regnare nei secoli,

i suoi zelanti seguaci la credono "santa" (!!!), "immortale" o "divina"...

ma sono completamente ciechi e corrono con lei alla totale rovina.

Sotto: Wojtyla con i rappresentanti dell'alta massoneria del B'nai B'rith:

"CON LEI SI SONO PROSTITUITI I RE DELLA TERRA"

- Apocalisse 17, 2 -

Non è affatto la "potenza di Dio" (come amano credere i suoi "fedelissimi"...)

a tenerla in vita, ma la sua prostituzione, le sue molte magie, i suoi commerci e la sua astuzia infinita.

"CON LEI SI SONO PROSTITUITI I RE DELLA TERRA"

- Apocalisse 17, 2 -

"MUSSOLINI, L'UOMO CHE HA LA PROVVIDENZA CI HA FATTO INCONTRARE"

- Pio XI -

- LA PROSTITUTA E' MESSA A NUDO, TRADITA E BRUCIATA -

"CADUTA, CADUTA E' BABILONIA"

"Poiché diceva in cuor suo: Io seggo regina, vedova non sono e lutto non vedrò;

per questo, IN UN GIORNO SOLO.

verranno su di lei questi flagelli: morte, lutto e fame; sarà bruciata dal fuoco,

poiché POTENTE SIGNORE E' DIO, che l'ha condannata"

- Apocalisse 18, 8 -

La Prostituta è orgogliosa, si sente "regina", si crede immortale ma

raccoglie infine quello che ha seminato, il suo tempo è finito.


La Prostituta sarà infine tradita e bruciata con il fuoco proprio dalla Bestia e dai suopi re.

  La Bestia, il traditore supremo si libererà della cavalcatrice orgogliosa, dopo averla portata per lunghi anni.

"Le DIECI CORNA che hai viste e la BESTIA odieranno la PROSTITUTA

la spoglieranno e la lasceranno nuda, ne mangeranno le carni e la bruceranno con il fuoco.

Dio infatti ha messo loro in cuore di realizzare il Suo disegno e di accordarsi per affidare il

loro regno alla BESTIA, finchè si realizzino le Parole di Dio.

La DONNA che hai visto simboleggia la CITTA' GRANDE, che regna su tutti i re della terra"

- Apocalisse 17, 16 -

Il tempo della vecchia megera è finito.

"e la lasceranno nuda, ne mangeranno le carni e la bruceranno con il fuoco"

- Apocalisse 17, 16 -



- IL POTERE E' INTERAMENTE CONSEGNATO ALLA BESTIA -

Il mistero dell'iniquità ha continuato ad agire nel segreto, per secoli,

divorando la mela dal suo interno, ha atteso pazientemente il suo momento.

Il motivo apparente dell'odio dei dieci re e della Bestia contro la Donna sarà pure malvagio

Apocalisse dice infatti che la Prostituta sarà bruciata unicamente per

CONSEGNARE TUTTO IL POTERE alla BESTIA FINALE.

"Le DIECI CORNA che hai viste e la BESTIA odieranno la PROSTITUTA

la spoglieranno e la lasceranno nuda, ne mangeranno le carni e la bruceranno con il fuoco.

Dio infatti ha messo loro in cuore di realizzare il Suo disegno e di accordarsi per affidare il

loro regno alla BESTIA, finchè si realizzino le Parole di Dio.

La DONNA che hai visto simboleggia la CITTA' GRANDE, che regna su tutti i re della terra"

- Apocalisse 17, 16 -

"Ciò che dissero i Profeti negli ultimi giorni della devastazione del Regno di Edom, si riferisce a ROMA,

come io stesso ho già spiegato in Isaia, al verso: "Venite genti ad ascoltare"

"Poiché quando Roma sarà devastata, allora verrà la redenzione degli israeliti"

- Rabbi David Chimsci - Obadia -

"QUESTI RE HANNO TUTTI UN MEDESIMO INTENTO,

CONSEGNARE TUTTO IL LORO POTERE ALLA BESTIA"

- Apocalisse 17:17 -

LA Trinità riceverà il pieno dominio.

Satama, la Prima Bestia e la Seconda Bestia (il Falso Profeta)

scateneranno la loro inaudita ferocia sui veri credenti che seguono l'Agnello e su coloro che seguono i comandamenti di Dio.

"Nella devastazione di Roma, sarà l'immediata nostra redenzione"

- Rabbi Abram - Tseror ammor - Scioftim -

Non vi è nulla che possa trattenerla ancora e la Bestia può dunque operare apertamente,

mostrando pienasmente il suo vero volto, la sua ferocia e il suo spirito Anticristo.

Dopo il Mistero di Babilonia sarà dunque il Mistero dell'iniquità ad essere rivelato pienamente.

Apocalisse rivela pienamente l'orrore, il terrificante mistero che circonda la

Bestia, l'Ottavo re:

"QUANTO ALLA BESTIA CHE ERA E NON e' PIU' E' AD UN TEMPO

L'OTTAVO RE E UNO DEI SETTE, MA VA IN PERDIZIONE"

- Apocalisse 17, 11 -

 "I greci associavano la PALMA alla FENICE, il mitico uccello che

RINASCE DALLE CENERI,

associandola ad APOLLO, il DIO SOLARE PER ECCELLENZA"

Tutto questo non deve sorprendere, Satana è il grande imitatore e cercherà di offrire al mondo la caricaturale

resurrezione del SUO "cristo massonico".

La Bestia salirà dall'abisso e a lei sarà consegnato tutto il potere, tutti i regni del mondo.

Questo potere totalitario, immenso e tirannico non accetterà competizione e compromesso.

La Bestia denuncerà l'idolatria, distruggerà ogni idolo ma solo per

"ADDITARE SE STESSA COME DIO"

La Grande Opera sarà allora completata ed i Massoni  potranno accogliere la loro

brillante stella, il loro Grande Patriarca:

"QUANTO A NOI, GRANDI CAPI, FORMIAMO IL

SACRO BATTAGLIONE DEL SUBLIME PATRIARCA

CHE E' A SUA VOLTA DIO, PONTEFICE E RE DELLA FRAMASSONERIA"

"Alla BESTIA fu data una BOCCA

per proferire parole d' orgoglio e bestemmie, con il potere di agire per quarantadue mesi"

"Essa aprì la bocca per proferire bestemmie contro Dio,

per bestemmiare il suo nome e la sua dimora,

CONTRO TUTTI QUELLI CHE ABITANO IN CIELO"

"Le fu permesso di FAR GUERRA AI SANTI e di vincerli,

le fu dato potere sopra OGNI STIRPE, POPOLO, LINGUA e NAZIONE"





RITORNA AD ALARMA HOME