- IX XI -


Nel 1997 ero un ragazzo, lavoravo come scultore ma avevo già iniziato una curiosa "collezione"

(che conservavo in un album) di immagini che ora è presentata e condivisa su questo sito.

Quando raccontavo, in base a quanto avevo messo da parte, che le due torri di New York

 sarebbero probabilmente state demolite, ero guardato con un pazzo furioso e

definito come un "complottista con troppa fantasia".

Ricordo ancora perfettamente il senso di disagio e di frustrazione nel non riuscire a "comunicare" quello che pensavo.

La mattina dell'undici di settembre del 2001 una mia amica entrò correndo nel negozio

che avevo ad Aosta per avvisarmi che le Twins Towers erano state attaccate...

Il profondo senso di frustrazione continuò nell'ascoltare la delirante versione dei fatti proposta

dal governo Bush e da tutti i media e nel provare raccontare ai miei amici che l'implosione delle Torri

(TRE edifici crollarono quel giorno, implodendo su loro stessi...)

 aveva tutte le caratteristiche di una"demolizione controllata" e non poteva certo

essere stata causata dall'impatto degli "aerei".

Ricordo perfettamente l'ironia che questa idea "complottista" suscitava intorno agli anni 2001, 2002.

Oggi le cose sono decisamente cambiate, moltissimi architetti, ingegneri ed esperti di esplosivi hanno

denunciato la frode evidente ed è possibile discutere serenamente di questi argomenti

senza essere guardati come dei pazzi furiosi

Per quanto riguarda i grandi media possiamo invece dire che nulla è cambiato da allora:

"il cattivone Bin Laden ha organizzato tutto, i musulmani cattivoni sono gli unici colpevoli, è

 tutta colpa delle religioni fanatiche.

Scateniamo una guerra e ammazziamo i mostri che hanno le armi di distruzion di massa.

Non si sono trovate le armi? Pazienza. Ormai la guerra è stata fatta.

 Bin Laden è morto. I "buoni" l'hanno gettato in mare. Fine della storia. Tutti a nanna".

Questo è lo spirito delle Crociate, formula vincente non si cambia.

- SIMBOLO E RITUALE -

Il World Trade Center di New York, Stati Uniti d'America, era un complesso di sette edifici

per la maggior parte disegnati dall'architetto Minoru Yamasaki e dall'ingegnere Leslie Robertson.

Nel 1968 inizia la costruzione effettiva delle due torri,

 fortemente volute dal massone cabalista miliardario David Rockefeller.

"Il World Trade Center è un progetto enorme e molto controverso (...)

Le torri del Trade Center potrebbero essere l’inizio di una nuova era dei grattacieli oppure 

LA PIU' GRANDE PIETRA TOMBALE DEL MONDO"

- 29 maggio 1966 - The Times - vedi -

Le torri vennero quasi certamente costruite per essere distrutte e questo accade puntualmente

33 ANNI DOPO

Le due torri di New York rappresentano qualcosa di importantissimo nella Massoneria,

sono le due colonne della Trinità Cabalistica.

Tra le "due colonne" di Jachin & Boaz deve "sorgere" la "terza colonna" che rappresenta il compimento della

 grande opera massonica, l'"uomo-dio" che nella Bibbia è descritto invece come la

 "BESTIA 666"

- LA DATA - IX XI  -

 - capitolo -

La stessa data scelta per il rituale di sangue rappresenta il simbolo più importante della massoneria:

IL SIGILLO ERMETICO

E' l'"Auspice Maria", il sigillo più sacro dei Gesuiti:

IX    XI

L'unione degli opposti, la coincidentia oppositorvm.


Il sigillo di Satana.

Questo marchio rappresenta pienamente l'anticristo.

Sotto: Cattedrale di Basel (Svizzera)

- LA CAPRA TRA LE TORRI -

Le due torri di New York erano osservate dal simulacro del dio androgino adorato dai Massoni.

TRINITAS LVCIFERA

Sotto: Iside Trinità - Esoterismo Massonico:


Sotto: la MASSONICA statua a ISIS,  "DIANA LUCIFERA" e le "TORRI GEMELLE":

Il "dio androgino" si trova appunto "tra gli opposti duali" che devono crollare in vista del

NUOVO ORDINE MONDIALE

"LA DUALITA' E' DESTINATA A CADERE"

- il satanista, massone e mago Aleister Crowley -

Sotto: il SACRIFICIO DELL'ANGELO BLU (melek taus), la caduta delle TORRI nel video esoterico Heliofant:

"conosco la tua tribolazione e la menzogna di coloro che

SI DICONO GIUDEI MA

APPARTENGONO ALLA SINAGOGA DI SATANA"

- Apocalisse 2:9 -

E' il 2001, mentre le due torri vengono "colpite" (???)

il criminale di guerra e massone (membro della Skull & Bones) George Bush sta leggendo

"MY PET GOAT"

(del libro "STORYBOOK 1"), in una classe della Emma E. Booker Elementary School di Sarasota, Florida.

La Capra è un simbolo importante delle società segrete: Satana, il Caprone nero o grande Iniziatore.

- capitolo -


"NON SARANNO ACCETTATE VERGOGNOSE INSINUAZIONI COMPLOTTISTICHE"

- George W. Bush -

I fatti dell'undici settembre 2001 hanno sconvolto il mondo intero.

La versione ufficiale narrava di un super-attentato compiuto da pochi terroristi islamici, muniti di taglierino e

guidati da un mostro spietato nascosto nelle sue caverne, Bin Laden (un noto burattino al soldo della C.I.A.),

 il classico babau, lo spauracchio da dare in pasto ai media.

Quanto raccontato al mondo dal governo Bush poteva essere considerato vero solo nel mondo di Hollywood,

ma la "VERSIONE UFFICIALE" venne comunque accettata senza problemi.

Questo dovrebbe oggi farci riflettere, facendoci  capire quanto sia facile

INGANNARE IL MONDO INTERO.

Il futuro potrebbe infatti riservare un inganno di proporzioni ancora più titaniche.

E' certo difficile, se non impossibile, dire cosa sia accaduto realmente l'undici settembre del 2001 ma quello

 che invece è certo è che i media consegnarono al mondo una gigantesca favola che poteva essere

creduta vera solo da persone completamente sprovvedute e con il salame davanti agli occhi.

Nessun grattacielo con quelle caratteristiche era MAI crollato a causa di incendi PRIMA dei fatti dell'Undici settembre,

nessun grattacielo con quelle caratteristiche è MAI crollato a causa di incendi DOPO i fatti di quel giorno.

Le fondamenta del World Trade Center hanno continuato a bruciare

 con temperature spaventose e la roccia si è trasformata in burro,

 tutto questo non ha nulla a che fare con degli edifici incendiati che crollano.

Sotto: LA SFERA del World Trade Center, dopo il rituale delle demolizioni:


- CUI PRODEST -

Gli eventi dell'undici settembre generarono profitti titanici e portarono un mare di denaro

 nelle tasche di moltissime persone

 (a partire dal proprietario delle torri stesse che acquistò l’intero complesso del World Trade Center

 proprio 6 mesi prima degli attacchi dell’11 settembre.

Il primo ordine del giorno di Mr. Silverstein in qualità di nuovo proprietario fu di sostituire la compagnia responsabile

 della sicurezza del complesso. La nuova compagnia che venne ingaggiata fu la Securacom (ora Stratasec).

 Il fratello di George W. Bush, Marvin Bush, era nel consiglio d’amministrazione, e il cugino di Marvin, Wirt Walzer III,

 ne era il direttore.

Il "fortunatissimo" Mr. Silverstein diede un acconto di 124 milioni di dollari su questo complesso da 3,2 miliardi di dollari e

 lo assicurò prontamente per la cifra di 7 miliardi di dollari.

Silverstein, novello profeta, assicurò il complesso contro “attacchi terroristici”.

La compagnia assicurativa Swiss Re, diede a Mr. Silverstein un risarcimento

 di 4.6 miliardi di dollari, principesco compenso per un investimento di 124 milioni di dollari.

L’edificio 7 era parte del complesso del WTC, e coperto dalla stessa polizza assicurativa.

 Questa struttura di 47 piani, in acciaio, non venne colpita da un aereo ma crollò

misteriosamente su se stesso a caduta libera , otto ore più tardi nello stesso giorno.

Mr. Silverstein disse in un lapsus froidiano:

«Mi ricordo di aver ricevuto una chiamata dal comandante dei vigili del fuoco,

che mi informava di non esser sicuro che sarebbero stati in grado di contenere l’incendio, e

 io dissi, "abbiamo avuto un numero tremendo di vittime, forse la cosa più intelligente da fare è tirarlo giù" .

E presero questa decisione e assistemmo al crollo dell’edificio"

Ad oggi nessuna dichiarazione ufficiale ha mai parlato di distruzione di edifici

da parte dei vigili del fuoco o di demolizioni controllate.

Questi eventi fruttarono miliardi di miliardi anche in relazioni alle guerre scatenate subito dopo.

- PROGRAMMAZIONE PREDITTIVA -

Nel 1995, un gioco di carte della Steve Jackson Games mostrava questa carta:

 

Se si osserva con attenzione in basso a sinistra è possibile vedere anche la vera firma degli attentati,

una torre con un triangolo con un punto centrale, uno dei Sigilli più noti della

Qabbalah, della Massoneria e dei Gesuiti, comunemente chiamato delta trinitario.

Sotto: DELTA LUMINOSO in una Loggia Massonica:
Sotto: chiesa cattolico-romana:

Ritroviamo questo grande occhio proprio alla fermata della Metropolitana Chambers

Street / World Trade Center a New York City.



- capitolo -

Un'altra carta rivela altri particolari terrificanti:

- IL PENTAGONO COLPITO -

In questa carta vi è raffigurato, con molta precisione, il Pentagono devastato da una violenta esplosione.

E' necessario ricordare che le grandi costruzioni militari dei Gesuiti, degli

Alumbrados gnostici erano a forma pentagonale,

non è cambiato nulla nei secoli, Babilonia ha solo esteso il suo impero.

  


Al centro esatto del Pentagono si trova una statua di Gufo , simbolo di Moloch.

Questo gufo è un simbolo minervale, questo animale è sacro agli Illuminati ed è

 strettamente legato alla cosiddetta "visione Illuminata" alla gnosi.

La lettera MEM è rappresenta la Sophia degli gnostici.

Sotto: STEMMA PAPALE di Karol Wojtyla, giardini vaticani:


 

Il Pentalfa è uno dei sigilli più importanti della struttura militare fondata da Loyola.

 Sotto: Il Vaticano e la "chiave".

Per la Massoneria, il Pentalfa rappresenta la blasfema "auto-divinizzazione dell'uomo".

Sotto: Giovanni Paolo II, tarocchi della Spirale mistica:

"I GESUITI SONO UN'ORGANIZZAZIONE MILITARE, NON UN ORDINE RELIGIOSO,

IL LORO OBIETTIVO E' IL CONTROLLO DEL MONDO SOTTO LA VOLONTA' DI UN UOMO SOLO"

- Napoleone -

L'undici settembre del 2001 il Pentagono è violentemente colpito proprio su una facciata

appena ristrutturata e rinforzata con mura e finestre antibomba. Il caso...

Secondo la delirante versione ufficiale dei fatti, a compiere delle manovre folli

(degne di un missile o di un drone militare...) per poi schiantarsi, volando rasoterra, su una delle  facciate...

sarebbe stato un "terrorista alla guida di un Boeing" (!!!).

Tutte le registrazioni vengono immediatamente confiscate e

 al mondo venne mostrato un piccolo filmato confuso dove non si vedeva assolutamente nulla.

E' forse necessario ricordare che il Pentagono non è l'oratorio che abbiamo sotto casa ma uno dei

LUOGHI PIU' PROTETTI E SORVEGLIATI DELLA TERRA.

Le immagini del gioco di carte di Jackson non erano però le sole a "prevedere" il futuro...

Moltissime immagini di film, cartoni animati, fumetti... dimostrano chiaramente che la data

 IX XI

era perfettamente conosciuta da coloro che dirigono il mondo da "dietro le quinte" e

 giocano con noi come il gatto col topo, credendosi onnipotenti.

Molti sapevano cosa sarebbe successo, sapevano dove e quando.

E' un semplice dato di fatto.

Questo modus operandi prende il nome di "programmazione predittiva",

i fatti futuri vengono beffardamente mostrati al popolo con lo scopo di indottrinare e

preparare le masse e come cinica esibizione di potenza.

- CRONOLOGIA -

Questa cronologia di immagini è solo indicativa e non contiene certamente tutto il materiale esistente...

- 1940 -

- PORKY PIG E CHARLIE DOG  - 1949 -

- 1960 -

- WONDER WOMANO - 1963 -

- 1970 -

- 30 SECONDS OVER NEW YORK by ROBERT BUCHARD - 1970 -

- GODZILLA VS MEGALON - 1973 -

- KING KONK - 1976 -

Il "King K." distrugge le torri e regna sul  mondo...

Sotto: KING K.

- 911 by THOMAS CASTAIN -

-  FACCIA DI SPIA -1975 -

- SESAME STREET MONSTER OF THE LOOSE - 1976 -

- WONDER WOMAN N. 225 - 1976 -

- CRACKED MAGAZINE - 1976 -

- SUPERFRIENDS - THE MONOLITH OF EVIL - 1978 -

- PAKISTAN AIRLINE - 1979 -

- SUPERTRAMP - 1979 -

- 1980 -

- ASI SUFRE LATINO AMERICA by JOSE BORGJA - 1983 -

- WONDER WOMAN - 1982 -

"Il mio aereo si sta dirigendo direttamente verso le torri gemelle!"

- MARVEL - 1983 -

- RITORNO AL FUTURO - 1985 -

- THE SQUEEZE - 1987 -

- JUSTICE LEAGUE -

L'uomo verde rappresenta il "Green Man" dei Cavalieri di San Giovanni o Templari: Osiride.

- REVENGE - 1985 -

Si noti la Croce Anck sul petto del super eroe.

Questa simbologia è legata alla "resurrezione" e alla "vita eterna" di Osiride.


- WWF (World Wrestling Federation)  - MEGAPOWERS vs TWIN TOWERS - 1989 -

"LE TORRI GEMELLE SI SBRICIOLERANNO A TERRA!

- Macho Man Randy Savage -

-- BATMAN n.441 - 1989 -

“Far saltare in aria le Torri Gemelle? Possibile, ma cosa ci guadagno oltre alla morte di Batman?"

- DAMAGE CONTROL - 1989 -

- 1990 -

Troviamo riferimenti ad un "collasso contraddittorio" nell'album dei Meshuggah.

"Ground zero"indica l'area terrestre-marina perpendicolare all'epicentro di un'esplosione atomica.

 E' passato a identificare la zona di Manhattan, a New York, dove sorgevano le Torri Gemelle del World Trade Center.


La satanica Band omaggia e segnala per il futuro (alla Track 13) anche gli "dèi del Rapimento".

 

- GREMLINS 2 - 1990

- NINTENDO - 1991 -

- SPIDERMAN - 1991 -

- TERMINATOR 2 - 1991

Nel film "TERMINATOR 2" la scena è davvero impressionante,

poco prima di uno schianto devastante appare chiarissima la scritta: ATTENZIONE 9/11

I grembiulini sono dunque avvisati.


- SPIDERMAN - 1991 -

- TETRASTAR (videogame) - 1991 -

- KING OF MONSTERS - (videogame) - 1992 -

- DEATHSTROKE - 1992 -

Un guerriero con un Solo Occhio ed una spada sopra le torri in fiamme.

Il Sole sorge tra le torri, nella più tipica rappresentazioni dei Tarocchi.

- MORTADELO - 1993


- SUPERMARIO BROS - 1993 -

- FRIENDS - 1994 -

- VICELAND MAGAZINE - 1994 -

- IRON MAN - 1994 -

- THE TICK - 1995 -

- HACKERS - 1995 -

- INDIPENDENCE DAY - 1996 -

- TERRORISM SELF STUDY -1997 -

Sotto: COPERTINA DEL 1997 FEMA'S EMERGENCY COVER,
le TWINS TOWERS sono nel MIRINO:


- ATTACK OF THE HIDEOUS SPACE VARMINTS -

- WALT DISNEY COMICS & STORIES N. 614 - 616 - 1997 -

 - PIRELLI COMMERCIAL - 1998 -

- GODZILLA - 1998 -

- FIGHT CLUB - 1999 -

Nel film FIGHT CLUB i due protagonisti vedono crollare il "vecchio sistema" con 2 torri davanti.

La loro posizione forma la classica M delle Massoneria e sulla destra è posizionata una scala a pioli.

Nulla è casuale. Tutto il film è infatti un chiaro rimando alle Società Segrete.

 Tutti questi simbolismi sono presenti nelle Tavole di Legge massoniche.

- SEVEN DAYS - 1999 -

- 2000 -

- COMMAND AND CONQUER: RED ALERT 2 - 2000 -

- TRAFFIC - 2000 -

- PAINT THE TOWN RED - 2000 -

 - BOUNCING SOULS - MAGGIO 2001 -

- ADVENTURES OF SUPERMAN N. 596 - 2001 -

- JHONNY BRAVO - 27 APRILE 2001 -

Siamo ormai a pochi mesi dall'attentato.

Nel cartone animato si vede un poster con un edificio in fiamme e la scritta:

"PROSSIMAMENTE"...

In questo CD uscito prima dell'undici settembre (e poi ritirato) si possono vedere le

torri colpite, un personaggio che schiaccia un bottone  (demolizioni controllate) e un personaggioche

 disegna un Triangolo con le bacchette.


- LA FIRMA DEL RITUALE -

- LA ROSA-CROCE - LA CROCE TEMPLARE -

IN HOC SIGNO VINCES

Gli attentati sono stati firmati e la firma è stata "nascosta" proprio sotto gli occhi di tutti.

"Volendo penetrare più profondamente negli emblemi della framassoneria, si scoprirà che la

CROCE TEMPLARE E' LA PIETRA CUBICA A PUNTA.

Dalla punta di questa piramide quadrata, si traccino quattro linee perpendicolari

 sui 4 lati della sua base, e sollevate le basi e le perpendicolari,

su un piano orizzontale passante per il Punto centrale, si ha la

CROCE TEMPLARE"

- (Leone Meurin, op. cit., pp. 375-377) -

Dopo il crollo le Due Torri diventano due quadrati, uno bianco e uno nero.

Dalle ceneri delle Due Torri (dualità) nasce la 

ONE WORLD TRADE CENTER.

I due quadrati si uniscono per formare la Rossa Croce Templare.

 L'Unione degli Opposti e la divinizzazione dell'uomo.


https://www.google.com/maps/@41.9292347,12.4285008,123m/data=!3m1!1e3


La Trinitaria Croce Rossa deve dominare, trionfare su tutti, schiacciare tutti sotto il suo Impero.

"Le quattro perpendicolari, rappresentano la generazione quadrupla, e le quattro basi, I QUATTRO MONDI.

Il rituale del 32° grado della Massoneria R.S.A.A, detto

“Il Principe del Reale Segreto”, svela al Massone il segreto della “CORONA”, e cioé

LUCIFERO IN PERSONA e per far questo, utilizza la CROCE TEMPLARE ROSSA"

"IL PUNTO CENTRALE RAPPRESENTA LA CORONA DELLA QABBAALAH

che, successivamente, il rituale del 32° grado rivelerà al massone essere

LUCIFERO, IN PERSONA"

Nel Nuovo Eone di Satana la terza Colonna sarà infine glorificata.

Sotto: Gesto Massonico - Unity -Notre Dame de Paris -
 

- MATRIX -

Nel 1999 il film "Matrix" offre a tutti gli Iniziati  la data precisa del grande rituale:

11 Settembre 2001

Sotto: frame dal film "Matrix":

Il film "Matrix" non è altro che un'opera di propaganda, una grande

parabola Massonica sulla "divinizzazione dell'uomo".

 Il protagonista Neo viene tentato a seguire il "coniglio bianco",

viene "cooptato" proprio come accade nella Massoneria.

Sotto: frame dal film "Matrix":

 Neo e compie un viaggio Iniziatico che lo porterà a convincersi di

"essere come Dio".

Sotto: frame dal film "Matrix":

- L'UOMO-DIO TRA LE TORRI -

- capitolo -

Tutto è rituale.

L'undici settembre vennero colpite TRE torri ma solo due vennero pubblicizzte dai media.

Queste tre Torri rappresentano il mistero più alto conservato dalla confraternita massonica,

il mistero di fondamento della chiesa satanica, cattolica e massonica:

Trinità

Il cattolicesimo-romano e la Massoneria conservano le stesse simbologie  perchè questi poteri terreni

derivano entrambi da Babilonia.

"Nonostante la Palestina costituisse il luogo di nascita del misticismo ebraico,

il luogo in cui la KABBALAH fu CONCEPITA e ottenne maggior importanza fu BABILONIA"

- Universal Jewish Encyclopedia (del 1943), alla voce « Kabbalah -

Questo supremo mistero è stato conservato in tutte le Cattedrali Gotiche costruite dai Templari.

La Terza Colonna non è altro che il presunto "Uomo-Dio" che si magnificherà Tra le Due.

 La Bestia 666 si trova tra la squadra e il compasso, tra le due torri.

Sotto: tavola del "sogno di don Bosco":

“NEL NUOVO EONE DI HORUS

L'APPROCCIO DUALISTICO ALLA RELIGIONE VERRA' TRASCESO

ATTRAVERSO L'ABOLIZIONE DEL CONCETTO ATTUALE

DI UN DIO ESTERNO A NOI STESSI. LE DUE PARTI VERRANNO UNITE.

L'UOMO NON ADORERA' PIU' DIO COME UN FATTORE ESTERNO

MA SI RENDERA' CONTO DELLA SUA IDENTITA' CON DIO"

- il mago esoterista e massone Aleister Crowley -

Questo presunto "uomo-dio" tra le torri è la "grande opera Massonica" compiuta,

 la Torre di Babilonia ricostruita.

Sotto: dipinto "de labore solis" -


Sotto: dipinto "de labore solis" -

Sotto: dipinto "de labore solis" -

Il "grande rituale" giunge al termine.

- IL MONOLITE -

- LA TRISHULA - IL DIAVOLO -

Dalle "ceneri" delle Due Torri sorge la Trinità, la Trishula che viene infatti "innalzata" in un monumento alla memoria.





RITORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE