- IX XI -

"il loro RE era L'ANGELO DELL'ABISSO, che in ebraico si chiama PERDIZIONE,

in greco STERMINATORE, APOLLYON"

- Apocalisse 9,11 (IXXI) -

Sotto: SHIVA IL DISTRUTTORE al CERN di GINEVRA:


Sotto: la MASSONICA statua a ISIS,  "DIANA LUCIFERA" e le "TORRI GEMELLE":

"LA DUALITA' E' DESTINATA A CADERE"

- il satanista, massone e mago Aleister Crowley -

Sotto: la DEMOLIZIONE CONTROLLATA delle DUE TORRI:
Sotto: il SACRIFICIO DELL'ANGELO BLU (melek taus), la caduta delle TORRI nel video esoterico Heliofant:


- TEORIA UFFICIALE, TEORIE ALTERNATIVE "UFFICIALI"...

E NO FLY ZONE -

 Io faccio parte dei "terroristi complottisti" che non credono ad una sola parola della

cosiddetta "versione uficiale" rilasciata dal Governo Bush sui fatti dell'undici settembre 2001.

 - 1976 - CRACKED MAGAZINE -

"siamo tutti americani"

Questo era lo slogan che il mondo dovette accettare il 12 settembre 2001.

Impossibile dire qualcosa di diverso.

Bisognava "essere tutti americani" per mostrarsi "solidali".

E domani, cosa saremo? Cosa dovremo essere per non essere considerati "diversi"?

- LA CAPRA -  "MY PET GOAT" -

Il World Trade Center di New York, Stati Uniti d'America, era un complesso di sette edifici

per la maggior parte disegnati dall'architetto Minoru Yamasaki e dall'ingegnere Leslie Robertson.

Nel 1968 inizia la costruzione effettiva delle DUE TORRI,

 fortemente volute dal Cabalista miliardario David Rockefeller.

Le DUE TORRI sono simboli importanti, rappresentano le COLONNE GEMELLE della Kabbalah.

Le strutture probabilmente vennero costruite per collassare facilmente

in una demolizione controllata e questo accade puntualmente

33 ANNI DOPO.

E' il 2001, mentre le DUE TORRI vengono "colpite"

il criminale di guerra e Massone (membro della Skull & Bones) George Bush sta leggendo

MY PET GOAT

(del libro "STORYBOOK 1"), in una classe della Emma E. Booker Elementary School di Sarasota, Florida.

La CAPRA è un simbolo importante delle società segrete, è Satana, il Caprone Nero o Grande Iniziatore.

Il presidente viene avvisato che "l'AMERICA E' SOTTO ATTACCO".

Sotto: il gesto massonico e cabalistico del SEGNO CORNUTO:

Nel 2001, quando raccontavo agli amici che l'implosione delle TORRI

(TRE edifici crollarono quel giorno, IMPLODENDO su loro stessi...)

 aveva tutte le caratteristiche di una"DEMOLIZIONE CONTROLLATA" e

 NON POTEVA essere stata causata dall'impatto degli "aerei" (...), ero guardato come un pazzo furioso.


Ricordo perfettamente l'ironia che questa idea "complottista" suscitava intorno agli anni 2001, 2002,

ricordo il disagio e il senso di frustrazione.

Oggi le cose sono decisamente cambiate, moltissimi architetti, ingegneri ed esperti di esplosivi hanno

denunciato la frode evidente ed è possibile discutere serenamente di questi argomenti.

Personaggi anche piuttosto famosi hanno contribuito ad alimentare

gli interrogativi sui fatti di quel giorno, dedicando a questo tema molto tempo ed energie.

Per quanto riguarda i grandi media possiamo invece dire che NULLA è cambiato da allora:

"BIN LADEN ha organizzato tutto, i musulmani cattivoni sono gli unici colpevoli, è

 tutta colpa delle religioni fanatiche.

Scateniamo una guerra e ammazziamo i mostri che hanno le armi di distruzion di massa.

Non si sono trovate le armi? Pazienza. Ormai la guerra è stata fatta.

 Bin Laden è morto. I "buoni" l'hanno gettato in mare. Fine della storia. Tutti a nanna".

Questo è lo Spirito delle Crociate, formula vincente non si cambia.

Ho sempre lavorato nel mondo della grafica, della computer-grafica e dell'illustrazione,

quanto ho visto in televisione sui fatti dell'undici settembre non mi ha mai convinto.

Elementari leggi della fisica che sembrano apparentemente annullarsi,

 immagini che sembrano uscite da un programma di CGI,

misteriosi Black Out di regia proprio nel momento di "IMPATTO" (?),

aerei che si polverizzano dentro buche che sembrano uscite da un cartone animato,

passaporti di carta (dei "terroristi" ovviamente...) che si "salvano miracolosamente" dalle fiamme,

testimonianze completamente contrastanti...

E' il mondo delle favole, è Paperopoli ma tutta questa follia doveva essere accettata in modo supino,

proprio come si accetta un fumetto di Zagor,

senza discutere e senza cercare una minima logiaca negli avvenimenti.

Non sorprende perché chi ordisce complotti di questa portata ci considera probabilmente come delle bestie, dei goyim.

"NON SARANNO ACCETTATE VERGOGNOSE INSINUAZIONI COMPLOTTISTICHE"

- George W. Bush -

E' certo difficile, se non impossibile, dire COSA sia accaduto realmente quel giorno e

in questo capitolo non si cercherà di analizzare le questioni prettamente tecniche...

Quello che tutti possono oggi comprendere facilmente è che

 i media consegnarono al mondo una GIGANTESCA FAVOLA.

I morti e le conseguenze devastanti di quei fatti sono invece purtroppo molto concreti.

Sotto: immagini del "foro d'impatto":


Sotto: LA SFERA del World Trade Center, dopo il rituale delle demolizioni:

- IX XI - LA VERSIONE UFFICIALE -

I fatti dell'UNDICI SETTEMBRE (IX XI) hanno sconvolto il mondo intero.

La versione ufficiale narrava di un super-attentato compiuto da pochi terroristi islamici, muniti di taglierino e

guidati dal mostro spietato nascosto nelle caverne, Bin Laden (un noto burattino al soldo della C.I.A.),

 il classico babau lo spauracchio da dare in pasto ai media.

Un'idiozia che risulterebbe poco credibile anche in un fumetto di Topolino.

- 1998 - PIRELLI COMMERCIAL -



Questa è comunque una storia che "funziona" e che potrà dunque diventare molto popolare in futuro...

 il "cattivissimo musulmano" che semina il terrore, invade, conquista...

in attesa che il "salvatore", il "buono" si presenti al mondo per fare piazza pulita ed innalzare trionfante la bandiera di

 "PACE E SICUREZZA".

Sotto: la "LUNA ROSSA" e Bin Laden rappresentato "risorto", come un angelo nero (ISIS) nel video esoterico HELIOFANT:

Quanto raccontato al mondo dal governo Bush poteva essere considerato vero solo nel mondo di Hollywood

ma la "VERSIONE UFFICIALE" venne comunque accettata senza problemi.

Questo dovrebbe oggi farci riflettere, facendoci  capire quanto sia facile

INGANNARE IL MONDO INTERO.

Il futuro potrebbe infatti riservare un inganno di proporzioni ancora più titaniche.

- CUI PRODEST -

Gli eventi dell'undici settembre generarono profitti titanici e portarono un mare di denaro

 nelle tasche di moltissime persone (a partire dal proprietario delle torri stesse...).

Un semplice esempio:

Larry Silverstein è il "fortunatissimo" magnate immobiliare che acquistò l’intero complesso del World Trade Center

 proprio 6 mesi prima degli attacchi dell’11 settembre. In 33 anni di storia è l'unico cambio di proprietà.

Il primo ordine del giorno di Mr. Silverstein in qualità di nuovo proprietario fu di sostituire la compagnia responsabile

 della sicurezza del complesso. La nuova compagnia che venne ingaggiata fu la Securacom (ora Stratasec).

 Il fratello di George W. Bush, Marvin Bush, era nel consiglio d’amministrazione, e il cugino di Marvin, Wirt Walzer III,

 ne era il direttore generale. Secondo documentazioni pubbliche, la Securacom, non solo forniva sicurezza elettronica

al World Trade Center, ma forniva copertura al Dulles International Airport e alla United Airlines,

 due protagonisti chiave negli attacchi dell’11/09.

La compagnia era appoggiata da una società d’investimenti, la Kuwait-American Corp.,

 anch’essa legata per anni alla famiglia Bush.

Il "fortunatissimo" Mr. Silverstein diede un acconto di 124 milioni di dollari su questo complesso da 3,2 miliardi di dollari e

 lo assicurò prontamente per la cifra di 7 miliardi di dollari. Silverstein assicurò il complesso

 contro “attacchi terroristici” e a seguito dei puntualissimi attacchi presentò due richieste

di indennizzo per la cifra massima della polizza (7 miliardi di dollari), basate, secondo il parere di Silverstein,

 su due attacchi separati. La compagnia assicurativa Swiss Re, diede a Mr. Silverstein un risarcimento

 di 4.6 miliardi di dollari, principesco compenso per un investimento di 124 milioni di dollari.

L’edificio 7 era parte del complesso del WTC, e coperto dalla stessa polizza assicurativa.

 Questa struttura di 47 piani, in acciaio, non venne colpita da un aereo ma crollò

misteriosamente su se stesso a caduta libera , otto ore più tardi nello stesso giorno.

Mr. Silverstein dfisse in un lapsus froidiano:

«Mi ricordo di aver ricevuto una chiamata dal comandante dei vigili del fuoco,

che mi informava di non esser sicuro che sarebbero stati in grado di contenere l’incendio, e

 io dissi, "abbiamo avuto un numero tremendo di vittime, forse la cosa più intelligente da fare è tirarlo giù" .

E presero questa decisione e assistemmo al crollo dell’edificio.

Ad oggi (2017) nessuna dichiarazione ufficiale ha mai parlato di distruzione di edifici

da parte dei vigili del fuoco o di demolizioni controllate.

Questi eventi fruttarono miliardi su miliardi anche in relazioni alle guerre scatenate subito dopo.

- PROGRAMMAZIONE PREDITTIVA -

5 DOLLARI - 20 DOLLARI - 100 DOLLARI

Sotto: Due torri che crollano e di esse rimane solo un fumo che sale in olocausto.

Chi ha creato il denaro? A cosa serve realmente il denaro? Qual'è l'obiettivo ultimo?

Nel 1995, un gioco di carte della Steve Jackson Games mostrava questa carta:

Se si osserva con attenzione in basso a sinistra è possibile vedere anche la vera firma degli attentati,

una torre con un triangolo con un punto centrale, uno dei SIGILLI più noti della

Kabbalah, della Massoneria e dei Gesuiti, comunemente chiamato ALL SEEING EYE, AYIN.

Sotto: Loggia Massonica:

Sotto: chiesa cattolico-romana:

Questo "grande occhio" è infatti strettamente legato alle Due Colonne cabalistiche.

- LE DUE TORRI COLPITE -

Un'altra carta rivela altri particolari terrificanti:

- IL PENTAGONO COLPITO -

In questa carta vi è raffigurato, con molta precisione, il PENTAGONO devastato da una violenta esplosione.

E' necessario ricordare che le grandi costruzioni MILITARI dei GESUITI, degli

ALUMBRADOS GNOSTICI erano a forma PENTAGONALE,

non è cambiato nulla nei secoli, BABILONIA ha solo esteso il suo IMPERO.

Interesante ricordare che al centro del Pentagono si trova una

 STATUA DI GUFO.

E' un SIMBOLO MINERVALE

 Questo animale è sacro agli ILLUMINATI come MOLOCH.

Questo animale "cornuto" è strettamente legato alla VISIONE ILLUMINATA, alla GNOSI.

La lettera MEM è la SOPHIA degli gnostici.

Sotto: il MOLOCH nella rappresentazione del GUFO del BOHEMIAN CLUB:

Il PENTALFA è uno dei sigilli più importanti della struttura militare fondata da Louola.

Per la Massoneria, il Pentalfa rappresenta la blasfema "auto-divinizzazione dell'uomo".

Sotto: ISIS VELATA e il PENTALFA:

"I GESUITI SONO UN'ORGANIZZAZIONE MILITARE, NON UN ORDINE RELIGIOSO,

IL LORO OBIETTIVO E' IL CONTROLLO DEL MONDO SOTTO LA VOLONTA' DI UN UOMO SOLO"

- Napoleone -

L'undici settembre del 2001 il Pentagono è violentemente colpito proprio su una facciata

appena ristrutturata e rinforzata con mura e finestre antibomba. Il caso...

Secondo la delirante versione ufficiale dei fatti, a compiere delle manovre degne di un MISSILE o di un CACCIA MILITARE,

per poi schiantarsi, VOLANDO RASOTERRA, su una delle  facciate...

sarebbe stato un "terrorista alla guida di un BOEING" (!!!).

Tutte le registrazioni vengono immediatamente confiscate e

 al mondo sarà mostrato un piccolo filmato confuso dove non si vede assolutamente nulla.

E' forse necessario ricordare che il Pentagono non è l'oratorio che abbiamo sotto casa ma uno dei

LUOGHI PIU' PROTETTI E SORVEGLIATI DELLA TERRA.

Le immagini del gioco di carte di Jackson non erano però le sole a "prevedere" il futuro...

Moltissime immagini di film, cartoni animati, fumetti... dimostrano chiaramente che la data

 IX XI

ERA PERFETTAMENTE CONOSCIUTA DA PERSONE CHE DIRIGONO il mondo da "dietro le quinte" e

 GIOCANO CON NOI COME IL GATTO CON IL TOPO, credendosi onnipotenti.

MOLTE PERSONE SAPEVANO COSA SAREBBE SUCCESSO. SAPEVANO QUANDO.

E' un semplice dato di fatto. 

Vogliamo forse considerare tutte queste IMMAGINI (sotto) come "casuali"?

- CRONOLOGIA -

(questa cronologia di immagini è solo indicativa e non contiene certamente tutto il materiale esistente...)

- 1970 -

- SESAME STREET MONSTER OF THE LOOSE - 1976 -

- SUPERTRAMP -1979 -

- SEGA -

- MEDUSA TOUCH - 1978 -

- PAKISTAN AIRLINE - 1979 -

Sotto: in una vecchia pubblicità di VOLI un'ombra nera di un aereo si avvicina alle torri gemelle:

- 1980 -

Il rito di sangue  segna l'inizio di un conto alla rovescia.

Dopo la "CADUTA DEL DUALISMO", simboleggiata dalle due torri,

dopo la crisi mondiale appena innescata (crisi ecologica, religiosa, economica...) e la

"tempesta perfetta" dovrà subentrare una

"NUOVA ERA DI PACE E SICUREZZA", un "NUOVO ORDINE MONDIALE".

Sotto: Una SVASTICA è ISSATA sulle ceneri delle DUE TORRI distrutte, in un fumetto del 1983:

- MARVEL - 1983 -

- THE PEACEMAKER - 1987 -

- THE SQUEEZE - 1987 -

Sotto: Film THE SQUEEZE, LE TORRI DISTRUTTE:

- TRAPPOLA DI CRISTALLO - 1988 -

Sotto: Film DIE HARD... UN SOLO OCCHIO:

- JUSTICE LEAGUE -

L'uomo verde rappresenta il "Green Man" dei Cavalieri di San Giovanni o Templari,

OSIRIDE

- REVENGE -

Questa copertina è ancora più esplicita.

REVENGE... La vendetta... (si noti la Crice Anck sul petto del super eroe.

Questa simbologia è legata alla "resurrezione" e alla "vita eterna" del Grande Padre Osiride.

- 1990 -

- GREMLINS 2 - 1990

- NINTENDO - 1991 -

- SPIDERMAN - 1991 -

- TERMINATOR 2 - 1991

Nel film "TERMINATOR 2" la scena è davvero impressionante,

poco prima di uno schianto devastante appare chiarissima la scritta: ATTENZIONE 9/11

I grembiulini sono dunque avvisati.


- SPIDERMAN - 1991 -

- DEATHSTROKE - 1992 -

Un guerriero con un SOLO OCCHIO ed una spada sopra le torri in fiamme.

Il SOLE SORGE TRA LE DUE TORRI, nella più tipica rappresentazioni dei Tarocchi.

- MORTADELO - 1993

Osservate con attenzione l'immagine sotto da un fumetto del 1993. 

Un aereo si INFILA in una delle TORRI GEMELLE.

- SUPERMARIO BROS - 1993 -

- Beavis&Butt-Head - 1994 -

- IRON MAN - 1994 -

- RITORNO AL FUTURO -

- INDIPENDENCE DAY - 1996 -

- TERRORISM SELF STUDY -1997 -

Sotto: COPERTINA DEL 1997 FEMA'S EMERGENCY COVER,
le TWINS TOWERS sono nel MIRINO:

- PAPERINO - DISNEY - 1997 -

Le DUE TORRI crollano in un vecchio fumetto di Paperino.

- GODZILLA - 1998 -

- MATRIX - 1999 -

 Nel film MATRIX del 1999 si trova la data :

UNDICI SETTEMBRE 2001

sui documenti dell'eroe "illuminato" del film:

- FIGHT CLUB - 1999 -

Nel film FIGHT CLUB i due protagonisti vedono crollare il "vecchio sistema" con 2 torri davanti.

La loro posizione forma la classica M delle Massoneria e sulla destra è posizionata una scala a pioli.

Nulla è casuale. Tutto il film è infatti un chiaro rimando alle "Società Segrete.

 Tutti questi simbolismi sono presenti nelle Tavole di Legge massoniche.

Sotto: appare la scritta 9 / 11 (buon compleanno), si noti il SIGILLO MASSONICO della SQUADRA E COMPASSO:

NINE 9 - ELEVEN 11 : perfetto, perfetto

- ELEKTRA -

- SEVEN DAYS - 1999 -

- 2000 -

- TRAFFIC - 2000 -

 - BOUNCING SOULS - MAGGIO 2001 -

- JHONNY BRAVO - 27 - 04 - 2001 -

Siamo ormai a pochi mesi dall'attentato.

Nel cartone animato si vede un poster con un edificio in fiamme e la scritta:

"PROSSIMAMENTE"...

In questo CD uscito prima dell'undici settembre (e poi ritirato) si possono vedere le

torri colpite, un personaggio che schiaccia un bottone  (demolizioni controllate) e un personaggio

che con le bacchette disegna un triangolo.

La firma è chiarissima. Non solo il mondo in cui viviamo è dominato da una élite che ha moldellato la storia

ma queste persone si divertono ad esibire questo incredibile ed immenso potere, prima del colpo di coda finale.

- MOLTI LIVELLI -

L'undici settembre del 2001 ha sconvolto gli equilibri mondiali e ha direttamente portato a delle

guerre di invasione, moderne Crociate, pianificate da tempo.

 In nome della "lotta al terrorismo" il popolo americano (e non solo) ha perso moltissime

delle libertà costituzionali duramente conquistate.

- LIVELLO 1: UN FALSE FLAG POLITICO-MILITARE-STRATEGICO -

L'attacco all'America offrì (e la storia ci dice che non è la prima volta...) un pretesto pefetto per

scatenare delle Crociate che hanno generato profitti stratosferici e hanno cambiato gli assetti politici mondiali.

I profitti faraonici generati da queste guerre erano un movente più che valido per muovere moltissimi attori sulla scena.

Vi sono però altri livelli di lettura che vanno OLTRE il mero guadagno e la strategia militare.

- LIVELLO 2: UN SIMBOLO -

11 SETTEMBRE 1990

Bush padre annuncia alle nazioni il progetto di un

"NUOVO ORDINE MONDIALE".

ESATTAMENTE UNDICI ANNI DOPO

L'AMERICA E' COLPITA DAGLI ATTACCHI:

11 SETTEMBRE 2001

L'undici settembre 2001 segna l'inizio di un conto alla rovescia,

nel grande caos programmato per incendiare il mondo, il CHAO prima dell'ORDO.

Il caos, nel quale saranno inghiottite le nazioni, è totalmente FUNZIONALE all'ORDINE NUOVO che

 dovrà essere stabilito al mommento desiderato.

Gli attentati sono stati FIRMATI e la FIRMA è stata "NASCOSTA" proprio sotto gli occhi di tutti:

"Volendo penetrare più profondamente negli emblemi della framassoneria, si scoprirà che la

CROCE TEMPLARE è lo sviluppo della Pietra cubica a punta.

Dalla punta di questa piramide quadrata, si traccino quattro linee perpendicolari sui 4 lati della sua base, e

sollevate le basi e le perpendicolari, su un piano orizzontale passante per il Punto centrale, si ha la

CROCE TEMPLARE"

- (Leone Meurin, op. cit., pp. 375-377) -

- LIVELLO 3: UN RITUALE DI SANGUE CABALISTICO -

Se si conoscono un poco alcune dinamiche interne alle società segrete templari, alla Massoneria, è

possibile intravedere, oltre all'evidenza di un attentato false flag con immensi interessi politico-militari,

un disegno molto piùgrande e sinistro, un vero, autentico

 SACRIFICIO DI SANGUE, un RITUALE CABALISTICO, un RITUALE DI EVOCAZIONE in piena regola.

Non vi era davvero nulla di casuale o "improvvisato" nella data degli attacchi e negli elementi

posizionati in quella tragedia (basta pensare al "cane-eroe" SIRIO...).

- LA DATA - IX XI - 9 - 11 -

La data scelta per il grande rito non aveva davvero nulla  di casuale,

 IX - XI

Questa data rappresenta un vero e proprio SIGILLO, è il "SACRO MARCHIO" del REBIS,

 il "devs absconditvs" adorato dalle società segrete,

SQUADRA e COMPASSO.

E' l'"AUSPICE MARIA", il SIGILLO più sacro dei  dei GESUITI:

IX    XI

Sotto: MASSONERIA e GESUITI:

Questa data poteva infatti essere tranquillamente osservata in moltissimi IDOLI della

 "REGINA DEI CIELI", VENERATA e PREGATA da milioni di IDOLATRI.

Sotto: la "regina dei cieli" (ISIS):

Questa "regina dei cieli" non è certo Maria ma è una delle tante maschere di SATANA.

- LE DUE TORRI -

Il cattolicesimo-romano e la MASSONERIA conservano le STESSE SIMBOLOGIE perchè questi POTERI TERRENI

derivano entrambi da BABILONIA.

Sotto: TRACING BOARD massonica e IMMAGINETTA del cattolicesimo romano riguardante il "trionfo del papa santo":

"Nonostante la Palestina costituisse il luogo di nascita del misticismo ebraico,

il luogo in cui la KABBALAH fu CONCEPITA e ottenne maggior importanza fu BABILONIA"

- Universal Jewish Encyclopedia (del 1943), alla voce « Kabbalah -

Le DUE TORRI sono un simbolo fondamentale della MASSONERIA e della KABBALAH BABILONESE,

LE DUE TORRI della BABILONESE PORTA DI ISHTAR, la "REGINA DEI CIELI".

Sono le DUE TORRI delle GRANDI CATTEDRALI GOTICHE costruite dai TEMPLARI (MASSONERIA).

Sotto: la cattedrale costruita dalla massoneria a ISIS (notre dame), le due TORRI e l'elemento centale, il TRITTICO:

Le "TORRI GEMELLE" rappresentavano le COLONNE DEL TEMPIO, le COLONNE di JOACHIN e BOAZ.

- IL CROLLO DELLE DUE TORRI -

“Nel NUOVO EONE DI HORUS

l'approccio dualistico alla religione verrà

trasceso attraverso l'abolizione del concetto attuale di un Dio esterno a noi stessi.

Le due parti (bene e male) verranno UNITE.

“L'uomo non adorerà più Dio come un fattore esterno (...)

ma si renderà conto della sua IDENTITA' CON DIO "

- il mago esoterista e massoneAleister Crowley -

"OGNI UOMO E' UN CRISTO"

- Karol Wojtyla -

Dalle DUE TORRI dovrà sorgere il REBIS:

"il fuoco solare, il DIO SOLE (...)... l'imperscrutabile DIO VELATO, il DEUS ABSCONDITUS,

rappresenta il MISTERO PIU' ALTO della confraternita MASSONICA.

Esso è il simbolo dello SPIRITO fatto materia,

che sortisce dall'UNIONE DELLE DUE OPPOSTE NATURE in esso preesistenti; è

  l'inopinabile prodigio che riunisce in sé i contrari,

IL "TRIPLICE", L'ANDROGINO"

Il MASSONE deve "UNIRE GLI OPPOSTI" e "superare il DUALISMO", diventare "UNO".

Tutte queste sciocchezze non sono altro che la

PURA RELIGIONE SATANICA:

"Noi alti INIZIATI possiamo dire che il nostro insegnamento é QUESTO:

TU SEI DIO"

- il satanista Anton Lavey -

Sotto: il "cristo" che sorge nel video esoterico Heliofant:

- DA "DUE" A "UNO" -

- DALLE CENERI - 1776 - ONE WORLD TRADE CENTER -

Dalla DISTRUZIONE, dalle CENERI delle DUE TORRI (dualismo) sorgerà infatti una NUOVA TORRE,

la "ONE WORLD TRADE CENTER", la FREEDOM TOWER.

In cima svetta la spirale, l'UNICORNO (simbolo dell'ILLUMINAZIONE LUCIFERINA).

La FREEDOM TOWER è alta ESATTAMENTE 1776 piedi.

Questa data è FONDAMENTALE per gli "illuminati".

Il 1.776 è l'anno di fondazione degli ILLUMINATI DI BAVIERA.

Il 1.776 è indicato nel libro tenuto in mano da ASTARTE (la massonica "statua della libertà").

Il 1.776 è indicato sulla PIRAMIDE del GRANDE SIGILLO.

Questa data è è ufficialmente associato all'"INDIPENDENZA DEGLI STATI UNITI" ma indica un tipo di

"INDIPENDENZA" molto diversa:. l'INDIPENDENZA da DIO e il 

COMPIMENTO DELLA GRANDE OPERA MASSONICA.

L'opera volge al termine e i potenti si preparano per il colpo di coda finale.



La STRUTTURA a BASE QUADRATA delle TORRI non era certo casuale, essa simboleggiava i due QUADRATI,

gli oppposti, il NERO ed il BIANCO del pavimento massonico, il DUALISMO. Si osservino i QUADRATI delle torri demolite:

Dall'unione di questi due quadrati sorge simbolicamente LUCIFERO, la stella a 8 punte, la CROCE TEMPLARE.

Questa unione rappresenta il NUMERO 8, segno dell'opera compiuta e del potere totale.

Sotto: ONE WORLD trade center - 1776 feet - :

"Le quattro perpendicolari, rappresentano la generazione quadrupla, e le quattro basi, I QUATTRO MONDI.

Il rituale del 32° grado della Massoneria R.S.A.A, detto

“Il Principe del Reale Segreto”, svela al Massone il segreto della “CORONA”, e cioé

LUCIFERO IN PERSONA e per far questo, utilizza la CROCE TEMPLARE ROSSA"

"Il PUNTO CENTRALE rappresenta la CORONA DELLA CABALA

che, successivamente, il rituale del 32° grado rivelerà al massone essere LUCIFERO, IN PERSONA"

La "ONE WORLD TRADE CENTER" diventa completamente accessibile il 29 MAGGIO 2015,

quando viene inagurato anche il "ONE WORLD OBSERVATORY". .ro

l

- STAIRWAY TO SIRIUS -

Al grande rito ISIACO non potevano mancare ovviamente i riferimenti a SIRIO, il "grande iniziatore" della MASSONERIA.

"LUI, ALLAH, che è il SIGNORE DI SIRIO"

- Corano -

Sotto: tributo al cane-stella dell'UNDICI SETTEMBRE, SIRIUS:

Tutta l'area che circondava le due torri era letteralmente PREGNA di questi riferimenti cabalistici,

una vera e propria TRACING BOARD disegnata nel cemento.

La FENICE è il TRINITÀ, il "dio uno e trino" che sorge dalle "OPPOSTE NATURE".

Sotto: SHIVA, l'ANDROGINO:

l'angelo blu (shiva, cern, abaddon...) si getta e un misteriosa figura inizia il suo "viaggio":


 

 

RITORNA AD ALARMA HOME