- LUCIFERIVS -

- IL PORTATORE DI LUCE -

- LA SACRA FIAMMA DELLA DOTTRINA OCCULTA -



Il DIO MISTERICO adorato dai MASSONI e dagli GNOSTICI è sempre stato

ISIDE TRIPLICE, LA PORTATRICE DELLA FIACCOLA

TRINITÀ UNUS ET TRINUS

Sotto: la "PORTATRICE DI LUCE":

Nella TRINITÀ EGIZIA era ISIDE AGATHOS DAIMON.


ISIS è COLEI CHE PORTA LA TORCIA.

LUCIFERIVS.

"La VERGINE è la Madre degli Déi e dei Demoni;

perché essa è la Divinità benefica e amorosa [...].

In realtà, nei tempi antichi il suo nome era LUCIFERO o LUCIFERIUS.

Lucifero è la Luce divina e terrena , lo "Spirito Santo" e SATANA allo stesso tempo"

- esoterista e massone H. P. Blavatsky -


E' la DIANA LUCIFERA DEI ROMANI, "COLEI che PORTA LA LUCE", secondo le DOTTRINE OCCULTE.

Sotto: la "cornuta" DIANA LUCIFERA, adorata dalla MASSONERIA, porta la FIAMMA, la torcia:

ISIDE CORNUTA (falce di luna).

Sotto: la "dèa", al vertice:

- LA FIAMMA DELLA LIBERTAS -

E' a ISIS LUCIFERA che la MASSONERIA ha dedicato la STATUA DELLA LIBERTÀ.

Questa statua era stata pensata in origine come statua di ISIS per il porto di Suez.



Sul sito della Gran Loggia Autonoma delle Calabrie si legge:

"L'origine massonica della Statua della Libertà è fuor di dubbio:

fu, specificamente, un regalo della massonica Francia alla massonica America,

copia dell'icona che campeggia sulla Senna [...].

LE STATUE DELLA LIBERTA' SIMBOLEGGIANO

 LA REGINA SEMIRAMIDE E ISIDE"

Associare ISIDE a SEMIREMIDE, alla "REGINA DEI CIELI" e alla TRINITA' è

perfettamente sensato perché IL DIO MISTERICO DEI PAGANI è rimasto lo stesso nei secoli.

TUTTI I CATTOLICI condividono la stessa identica FIDES e tutti si sono PROSTITUITI con LEI,

rinnegando il culto all'UNICO VERO DIO.

Sotto: chiesa della gran madre di dio, Torino:

Sotto: Legge nuova di Camillo Pacetti, sul Duomo di Milano:

Sotto: la statua di Pio Fedi (anche lui legato alle Logge massoniche) "SPEZZA LE CATENE":

- LA SACRA FIAMMA DEL COLOSSO DI RODI - IL DIO SOLE -

Questa simbologia è la stessa del SOL INVICTVS, l'ARCIERE, il COLOSSO DI RODI.

IL DIO ANDROGINO cambia apparentemente sesso, offre una FALSA ANTITESI, in un ciclo infinito,

 per continuare a REGNARE.

Sotto: il "portatore di luce", il "COLOSSO DI RODI":


MITHRA è uno dei tanti nomi di BAPHOMET, l'"UNITA'".

MITHRA era il "dio dei misteri", il supremo "DIO SOLE MISTERICO" degli INIZIATI.

- MERCURIVS - IL MESSAGGERO DEGLI DEI -

Il PORTATORE DI LUCE è il terrificante, VELENOSISSISMO MERCURIO (M) che deve portare

"IL MESSAGGIO DEGLI DEI",

egli porta IL CANDELABRO CON LE SETTE FIAMME.

Sotto: KABBALAH (M - mercurius):

- L'EREMITA -

L'EREMITA è un'altra faccia di HERMETE che ILLUMINA e guida le masse con la sua "saggezza".

L'EREMITA è il PORTATORE DELLA LANTERNA come LUCIFERO è IL PORTATORE della FIACCOLA.

 GANDALF LUCIFERO.

Il PORTATORE DI LUCE che guida gli eserciti nella "battaglia finale".

- LA COLUMBIA - COLOMBA TEMPLARE -

- LA REGINA DEI CIELI -

(vedi capitolo)

La LIBERTAS è la COLUMBIA.



I Cavalieri di COLOMBO.

Sotto: KNIGHT OF COLUMBUS:

La SHEKINAH, il grande DELTA DI VENERE, il FEMMININO SACRO, l'"aspetto femminile della divinità",

 la MADRE IN TRIPLICE.

E' la COLOMBA, l'OCCHIO DEL CUORE, il TRIANGOLO ROVESCIATO.

"IL TRIANGOLO ROVESCIATO, LUCIFERO"

- (Eckert, “Il Tempio di Salomone”, p. 64) -

E' LO SPIRITO SATANICO, LA TERZA FIGURA DELLA TRINITÀ SATANICA E CABALISTICA.

Questo presunto LIBERATORE è LO SPIRITO DI SATANA, questa "colomba" è il DRAGO.

- LUCIFERO E LA DOTTRINA OCCULTA -

SATANA, che la Bibbia chiama "serpente", "ingannatore", "bugiardo", "accusatore", è

 da sempre adorato dagli occultisti come il "LUCIFERO",

LVX -  FERO

il "PORTATORE DI LUCE".

Sotto: il "genio" della Piazza della Bastiglia:

Il PROMETEO è il LIBERATORE, il GENIO DELLA LIBERTA' e

della RIVOLUZIONE che "spezza le catene" per liberarsi dal suo luogo di prigionia e "liberare gli uomini"

dalla presunta "tirannia del Demiurgo" che vuole "negare la conoscenza all'uomo".

 Queste sono le favole massoniche.

SATANA è il "dio di questo mondo di tenebra" perché il mondo ha purtroppo rifiutato la LUCE VERA che è

GESU' CRISTO.

"Veniva nel mondo LA LUCE VERA,

quella che illumina ogni uomo.

Egli era nel mondo, e il mondo fu fatto per mezzo di lui, eppure il mondo non lo riconobbe.

Venne fra la sua gente, ma i suoi non l'hanno accolto.

 A quanti però l'hanno accolto,ha dato potere di diventare figli di Dio: a quelli che credono nel suo nome"

- Giovanni 1,9 -

- LA SACRA FIAMMA DEL PROMETEO - LA DOTTRINA OCCULTA -

Sotto: quadro di Eugeniusz Kazimirowski, l'artista che posò per la "DIVINE MERCY":

Il Rockefeller Center è uno dei luoghi simbolo della finanza internazionale, uno dei

principali templi del potere economico mondiale.

Edificato a partire dagli anni 30 per volere della famiglia Rockefeller, una delle famiglie più influenti a livello mondiale.

Davanti a questo moderno TEMPIO DEL POTERE troneggia una gigantesca statua di

PROMETEO

nell'atto di "trasportare il fuoco agli esseri umani".

La TORCIA ACCESA, la FIAMMA SACRA del PROMETEO è

ovviamente uno dei principali simboli degli "ILLUMINATI" e della MASSONERIA.

Sotto: Il "genio della libertà" in Piazza della Bastiglia a Parigi:
Sotto: agosto 2017, "THE TORCH" in fiamme:
 

"Questa FIAMMA ILLUMINA ancora la nostra strada"

- presidente J. Bush -

Sotto: la "sacra fiamma" dell'OLIMPO:

Queste simbologie massoniche oggi sono presenti praticamente in tutte le chiese e in tutte le denominazioni.

Questo non stupisce perché TUTTE LE FIGLIE hanno seguito la MADRE e condividono la stessa FIDES.

Le MOLTE "FIAMME delle società segrete e della BABILONIA DISPERSA dovranno infatti essere tutte

RIUNITE IN UN FASCIO.

...E PLVRIBVS...

...VNVM...

Secondo le dottrine sataniche, gnostiche e massoniche PROMETEO avrebbe "portato la conoscenza" agli uomini e

per questo sarebbe "stato punito ed incatenato" da un "dio malvagio" e "geloso" dei suoi segreti.

Interpretando la storia di Adamo ed Eva dal punto di vista massonico-luciferino il SERPENTE TENTATORE

diventa il  «salvatore» che sfidò Dio dando all'uomo l'opportunità di diventare a sua volta dio.

Il CULTO DI LUCIFERO rappresenta una radicale rivalutazione dell'avversario dell'umanità: SATANA.

É l'inversione finale tra bene e male.

 La formula di questa inversione è riflessa dal paradigma narrativo del mito GNOSTICO dell'ipostasi.

A differenza dell'originale versione biblica, il resoconto gnostico rappresenta una

rivalutazione della storia ebraica della tentazione del primo uomo,

il desiderio di "divenire come Dio" mangiando del frutto dell'albero della "conoscenza del bene e del male".

I LUCIFERINI bramano essere "rivestiti di potenza" e cercano, durante la loro vita,

di raggiungere un livello superiore dell'essere ottenendo L'ILLUMINAZIONE.

 "the torches represent the occult arts and sciences,

 the doctrines and dogmas by the light of which Truth is made visible"

- Hall, Freemasonry of the Ancient Egyptians to Which Is Added an Interpretation of the Crata Repoa Initiation Rite,

Los Angeles, The Philosophers Press, 1937, p. 122 -

LUCIFERO simboleggia IL GENIO DELL'INTELLETTO, i POTERI COGNITIVI DELL'UOMO,

la sua capacità di raggiungere la deificazione con i propri mezzi.

Non è più la FEDE, la GRAZIA DI DIO che SALVA ma

 l'INTELLETTO UMANO, la SUA CULTURA, le SUE TRADIZIONI, la SUA SAPIENZA, la sua FILOSOFIA,

LA SOPHIA.

Sotto: il quadro massonico: "la liberté ou la mort":

La TORCIA ACCESA, la FIAMMA SACRA del PROMETEO, della LIBERTAS, del SOL INVICTUS,

del BAFOMETTO indicano tutti la stessa cosa:

LA DOTTRINA OCCULTA RIVELATA AGLI UOMINI DAL CADUTO.

Questa FIAMMA DELL'OLIMPO è stata conservata nei secoli dalla MASSONERIA,

dalle  società segrete che hanno custodito il segreto.

Questo segreto viene oggi progressivamente rivelato alle masse attraverso la NEW AGE e i suoi falsi profeti,

 in un processo che è detto

ESTERIORIZZAZIONE DELLA GERARCHIA.

Questo segreto, gelosamente custodito, non è altro che

 IL MISTERO DELL'INIQUITA'.

"i MASSONI hanno un SEGRETO e lo CUSTODISCONO con grande attenzione"

- Thomas Paine, The Origins of Freemasonry, 1818 -Thomas Paine -

I TEDOFORI delle OLIMPIADI rappresentano proprio il "passaggio di mano in mano" di questa

antica conoscenza iniziatica.

Sotto: la "SACRA FIAMMA DELL'OLIMPO" e il giovane PRINCIPE WILLIAM, figlio di DIANA:

Sotto: ORDINE DEI CAVALIERI DI COLOMBO - Knights of Columbus -


Sotto: Agosto 2016 - cattolicesimo romano e fiamma olimpica a Rio:


Se ossserviamo la LIBERTAS vedremo SETTE RAGGI che irradiano dalla CORONA.

I SETTE RAGGI sulla CORONA rappresentano la DOTTRINA ERMETICA, un presunto "sentiero di divinizzazione".

La  dottrina occulta non è altro che la MENZOGNA del SERPENTE ANTICO:

"VOI SARETE COME DEI".

- L'OMICIDIO RITUALE DELLA PRINCIPESSA DIANA -


DIANA venne  cresciuta per diventare una sorta di “Dea moderna” e

venne infine SACRIFICATA, in conformità con le antiche pratiche pagane.

Questo potrà sembrare assurdo ai più, ma non a coloro che conoscono le pratiche occulte del mondo élitario.

Pochi mesi prima della morte, Diana esternò pubblicamente il suo sospetto riguardo

alla sua paura di essere uccisa e ALLA PIANIFICAZIONE DI UN INCIDENTE D'AUTO:

Il temuto "incidente" si REALIZZO' DAVVERO.

Secondo la VERSIONE UFFICIALE DEI FATTI

il veicolo ove viaggiava Diana venne inseguito dai paparazzi i quali fecero perdere, il controllo all'autista ubriaco.

La verità sui fatti di quel giorno è certamente MOLTO LONTANA da quella raccontata dai media del mondo intero.

Alcune testimonianze parlarono di un auto che sembrava "IMPAZZITA",

con ogni probabilità TELECOMANDATA (come un DRONE) per  SCHIANTARSI.

Molti testimoni raccontano di un MOTOCICLISTA che, dopo l'incidente,

si avvicinò all'auto e fece ad un altro motociclista un gesto MILITARE che indica la "missione compiuta".

L'ambulanza che trasportò Diana all'ospedale fece un percorso del tutto illogico e impiegò moltissimo tempo prima

 di arrivare a destinazione, moltissimi testimoni ricordano che il mezzo viaggiava a velocità incredibilmente bassa.

L'atroce realtà di questo SACRIFICIO RITUALE può invece essere trovata nei SIMBOLI MISTERICI

che si trovavano ESATTAMENTE nel luogo di impatto.

La prima potente INDICAZIONE che gli "INIZIATI" potevano leggere è legata al

luogo in cui Diana perse la vita, il tunnel del Pont D'Alma.

La città di Parigi fu costruita dai MEROVINGI,

una dinastia medievale che governò la Francia per numerose generazioni, legandosi al papato e al cattolicesimo-romano.

"I RE MEROVINGI,

 dal loro fondatore Meroveo a Clovis (che si convertì al cattolicesimo nel 496), furono

RE PAGANI DEL CULTO DELLA DEA DIANA"

- Clive Prince, La Rivelazione dei Templari -

Il tunnel del Pont D'Alma era anticamente un luogo sacro dedicato alla DEA DIANA

dove si svolgevano i rituali sacrificali a lei dedicati.

Durante queste cerimonie, era della massima importanza che la vittima sacrificata morisse all'interno del

TEMPIO SOTTERRANEO, la GROTTA.

L'assassinio di Diana era una PERFETTA RIEVOCAZIONE di questa antica tradizione pagana.

“Pont” significa “ponte”, “Alma” significa “anima”, per i Merovingi il sito era un ponte sul “fiume delle anime”.

Quindi, il Pont D'Alma, il luogo dell'incidente in cui perse la vita la principessa Diana, significa “Ponte dell'Anima”.

- LA SACRA FIAMMA -

Diana perderà la vita SCHIANTANDOSI contro il

TREDICESIMO PILASTRO, la TREDICESIMA COLONNA

 del tunnel dell'Alma', proprio sotto sotto la "SACRA FIAMMA".

Questa "SACRA FIAMMA", eretta nel 1989, è una replica esatta di quella che regge la

massonica Statua della Libertà.

Bisogna certo essere CIECHI per non notare questo potentissimo SIMBOLO OCCULTO montato su un

 PENTALFA NERO.

Il monumento, che era stato un po' dimenticato nel corso degli anni,

attirò grandissima attenzione in seguito all'incidente stradale.

La mattina del 31 agosto 1997, la "SACRA FIAMMA" fu riempita di fiori e note commemorative,

incoraggiando la popolazione ad adottare questo

punto di riferimento occulto come memoriale, un nuovo altare alla "dèa".

Il luogo di sepoltura di Diana (reale o presunto)

 cementa definitivamente la sua associazione all'antica Dea Diana venerata nei boschi nascosti,

al di fuori delle aree urbane.

La TORCIA, la satanica "SACRA FIAMMA" arde sul suo monumento.

- LA REGINA DEI CIELI -

PROMETEO come HORUS ARPOCRATE, porta il dito sulla bocca perché è il "re del silenzio",

la sua dottrina deve essere conservata in segreto, egli è il "dio" degli INIZIATI, degli GNOSTICI OFITI.

I suoi segreti, le sue dottrine, i suoi misteri possono solo portare alla ROVINA e alla PERDIZIONE.

Il simbolismo di base è SEMPRE LO STESSO, da secoli, è il "portatore/portatrice di luce", è a

SATANA, considerato dagli occultisti come "LUCIFERO" che  brilla al VERTICE delle obbedienze massoniche.

Sotto: si osservi il SIMBOLO dell'ESAGRAMMA sopra la testa e la "sacra fiamma":

Le SIMBOLOGIE PAGANE sono rimaste identiche nei secoli ma i FEDELI CATTOLICI

non riescono a vedere chi si nasconde dietro la loro VENERATA MADONNA.

Gli IDOLATRI RENDONO CULTO A SATANA.

- LO SPIRITO DELL'ANTICRISTO -

E' proprio alla REGINA DEI CIELI, alla GRANDE MADRE TRIPLICE

che KAROL WOJTYLA si CONSACRO' INTERAMENTE, come lui stesso disse:

CORPO E ANIMA.

KAROL WOJTYLA si OFFRI' INTERAMENTE A SATANA diventando IL SUO FIGLIO PREDILETTO.

 KAROL WOJTYLA era lo "schiavo amoroso", il "destinato" ed il "prescelto", colui che doveva

CONDURRE IL MONDO AL CULTO DELLA GRANDE MADRE.

IL PAPA E LA PAPESSA. PROMETEO E PANDORA.

“Amo la POLONIA in modo particolare e, se ubbidirà al MIO VOLERE, l'innalzerò in potenza e santità.

Da essa uscirà la scintilla che preparerà il mondo alla 

MIA ULTIMA VENUTA"

- (dal Diario suor Faustina, 1732) -

Questo "spirito" non è certo lo SPIRITO DI DIO ma è

LO SPIRITO DELL'ANTICRISTO.

La GRANDE MADRE vuole infatti che tutto il mondo si

CONSACRI AL SUO SACRO CUORE

seguendo l'esempio sciagurato del 

FIGLIO DELLA PERDIZIONE.

Non è certo un caso che il QUESTO SPIRITO, QUESTO SACRO CUORE

trionfi sopra una CROCE ROVESCIATA.

Quesi simboli e questi concetti sono oggi ripetuti fino alla nausea perché il grande pubblico deve imparare la lezione.

 MARILYN MANSON mostra il SIGILLO DI LUCIFERO e spiega da Paolo Bonolis che

LUCIFERO SALVA IL MONDO,

"QUESTO COMPITO SPETTA A ME E A TUTTI NOI"

Milioni di persone hanno già accolto o sono pronte ad accogliere

QUESTO SPIRITO.

E' la cosiddetta FIAMMA VIOLETTA, IL TRIANGOLO ROVESCIATO O SACRO CUORE

 che dice agli iniziati:

TU SEI DIO.

"Nel CULTO DEL SACRO CUORE

 troverete la consolazione se avete bi­sogno di conforto, troverete i

 buoni pensieri se avete biso­gno di questa

 LUCE INTERIORE"

- Paolo VI -

Nell'ottobre del 2017 si annuncia che

MAITREYA E' RITORNATO.

Il cantante che "un tempo era Terence Trent D'arby" presenta il suo nuovo disco:

PROMETEUS & PANDORA.

I concetti sono nuovamente sottolineati:

Il povero PROMETEO è "stato spinto", lo hanno cacciato ma lui era tanto buono e

voleva "dare la conoscenza", voleva aiutare gli uomini.

Ora vi sono però tanti "artisti" che "portano la torcia", sono LEGIONE.

Senza dubbio... MASSONI, INIZIATI, GNOSTICI, ILLUIMINATI CHE HANNO "APERTO IL TERZO OCCHIO",

sono "TUTTI UNO", tutti parlano lo stesso linguaggio e

tutti sono pronti ad accogliere il loro "PORTATORE DI LUCE".

Tutti questi ILLUMINATI ci stanno lasciando il loro "amorevole messaggio",

MAITREYA ci offre generosamente un frutto "gradevole e buonissimo"...



- IL TRIONFO DEL SACRO CUORE DEL PROMETEO -

- IL MAITREYA -


La FIAMMA SACRA non è altro che

LO SPIRITO DI SATANA NEL CUORE DEGLI UOMINI. SATANA NEL TEMPIO DI DIO.

"FLAMMAS EIUS LUCIFER MATUTINUS INVENIAT"

"pensate che la venuta del MAITREYA sia qualcosa di grande? No. Non capite.

voi non potete capire. E' PIU' GRANDE di quello che pensate,

più grande di quello che potete anche solo immaginare. Molto più grande.

 Egli viene prima silenziosamente. Quando si MANIFESTERA' molti di voi

MOLTI DI VOI LO AVRANNO GIA' ACCOLTO.

Non si tornerà indietro.

E' una FIAMMA che diventerà INCENDIO"

- conferenza sulla venuta del MAITREYA - saras -

LO SPIRITO SATANICO DELL'ANTICRISTO.

L'ANARCHIA FINALE, LA RIBELLIONE, L'APOSTASIA.

La grande "rivoluzione" finale, la "liberazione" sarà capitanata dal

SUPREMO ED ULTIMO LIBERATORE.

IL PROMETEO E' IL LIBERATORE, COLUI CHE SPEZZA LE CATENE.

Dobbiamo stare attenti, molto attenti a questa PROPAGANDA perché il mondo verrà INCENDIATO nel

CAOS che dovrà portare al "NUOVO ORDINE".



Questa "libertà" è invece SCHIAVITU', è RIBELLIONE folle, insensata

 CONTRO L'UNICO VERO DIO, L'ETERNO.

Nel MITO GNOSTICO PROMETEO è il MARTIRE TRAFITTO DALLE FRECCE,

 ingiustamente punito ed INCATENATO ma in attesa di riscatto, di VENDETTA.

Egli ha completato la "GRANDE OPERA" del V. I. T. R. I. O. L.

Il CUORE DI PROMETEO è il CUORE DI BEL, il RIBELLE antico.

Il PROMETEO non è altri che IL RIBELLE ULTIMO, l'ANTICRISTO.


La SACRA FIAMMA arde viva nel SUO SACRO CUORE.

"IL CUORE E' INGANNEVOLE più di ogni altra cosa,

 e insanabilmente MALIGNO; chi potrà conoscerlo?"

- Geremia 17,9 -

Mighty Max - M M -

"LEI E' STATO SCELTO per essere

IL PORTATORE DEL BERRETTO, POSSENTE MAX.

Scioccato dalla comunicazione, Max lascia cadere la statua, che rompendosi rivela il contenuto:

un berretto da baseball rosso decorato con un

EMME GIALLA"



Sotto: frame dal video HELIOFANT:





"OGNI UOMO E' UN CRISTO"

- Karol Wojtyla -

Sotto: The Young Pope di Paolo Sorrentino:
Sotto:Giovanni Paolo II. Vaticano:

"e gli uomini ADORARONO il DRAGO perchè aveva

dato il suo POTERE alla BESTIA"



 


RITORNA AD ALARMA HOME