- SIMBOLOGIE DELLA TRINITÀ MISTERICA -

"IL FUOCO SOLARE, IL DIO SOLE, L'IMPERSCRUTABILE DIO VELATO,

IL DEUS ABSCONDITUS,

RAPPRESENTA IL MISTERO PIU' ALTO DELLA CONFRATERNITA MASSONICA.

ESSO E' IL SIMBOLO DELLO SPIRITO FATTO MATERIA,

CHE SORTISCE DALL'UNIONE DELLE DUE OPPOSTE NATURE IN ESSO PREESISTENTI;

E' L'INOPINABILE PRODIGIO CHE RIUNISCE IN SE' I CONTRARI,

IL TRIPLICE, L'ANDROGINO, E' INSOMMA L'UNITA',

LA STESSA CHE E' RIPROPOSTA NEL PANE E NEL VINO DEL

SACRAMENTO EUCARISTICO E NEL GRAL,

CUSTODITO DAI DODICI TEMPLARI NELLA TRADIZIONE GERMANICA"

- PENTALFA -

"FEDE NELLA NOSTRA SACRA, ALTISSIMA ED INVIOLABILE  TRINITÀ"

- ésoterisme maconnique -

Il culto del Triplice, la Trinità associata al numero misterico 666 era diffuso in tutto il mondo.

Tra i tanti simulacri di questo antichissimo culto pagano troviamo il

PENTALFA

"L'insegnamento totale dei 33 gradi del Rito Scozzese della Massoneria è

CONTENUTO IN QUESTA SOLA FRASE:

L'UOMO E', AD UN TEMPO DIO, PONTEFICE E RE DI SE STESSO"


Sotto: Giovanni Paolo II, tarocchi della Spirale mistica:

Contrariamente a quanto si crede a livello popolare, non esiste un "pentalfa dritto" e uno "capovolto" o

un "pentalfa buono" e uno "cattivo". Queste sono autentiche sciocchezze, favole per bambini.

Non esiste una "direzione", tutto questo rientra invece nella tipica dialettica hegeliana della Massoneria, una falsa antitesi.

Sotto: Tarocchi della spirale mistica.

Chiunque venga a raccontare la favoletta del pentacolo positivo "simbolo dell'uomo" o

del pentacolo  che "protegge dal male" vi sta ingannando e inducendo all'idolatria e alla scaramanzia.

"LA NOSTRA CAPRA PORTA IL SEGNO DEL PENTAGRAMMA SULLA FRONTE"

"IL PENTACOLO E' UNO DEI SIMBOLI PIU' POTENTI DELLA NUOVA ERA"

- Fred e Jill Buck su Magi Craftsmen -

Non esiste la "simbologia sacra", i simulacri sono feticci creati dall'uomo e chi associa a queste cose "valore positivo" o

 "di protezione" è un idolatra e un seduttore.

Il Pentalfa è un sigillo da sempre utilizzato  nello spiritismo e nel Satanismo.

Pentalfa ed Esagramma sono sigilli che non possono essere separati, sono una cosa sola.

Microcosmo e macrocosmo.

Sotto: talismano di Saturno:

Questi Sigilli rappresentano il dio misterico, la

Tri-Unità

Il Pentalfa conosciuto dal mondo intero è infatti un simbolo composto

da tre triangoli aurei che, sovrapponendosi, formano la

STELLA A CINQUE PUNTE

- UNO - DUE - TRE -

STELLA

TRE IN UNO. UNO IN TRE

6 6 6

Il Pentalfa esalta il dio-trino dei Satanisti e questa fede si trova in totale antitesi alla fede in Dio:

"Ascolta, Israele:

 IL SIGNORE E' IL NOSTRO DIO, IL SIGNORE E' UNO SOLO"

- Deuteronomio 6,4-9 -

I tre triangoli aurei sono uno nel Pentalfa e sono rappresentazione della

fides Cattolica e Massonica:

"NOI CONSERVIAMO LA

FEDE NELLA NOSTRA SACRA, ALTISSIMA ED INVIOLABILE  TRINITÀ"

- ésoterisme maconnique -

I tre triangoli aurei sono uno nel Caprone templare.

Il mondo intero è ingannato e giace sotto il potere del maligno.

Satana non è affatto "il re dell'inferno", Satana non "punisce i dannati nell'inferno",

queste sono favole da preti, sono fiabe create per adulti sciocchi che non hanno mai aperto una Bibbia.

 Il lago di fuoco non è "il regno di Satana" ma un luogo creato dal Signore Dio onnipotente.

 Nessuno "regnerà" nello stagno di fuoco e da quel luogo certamente nessuno potrà mai più uscire.

Satana non può "uscire dall'inferno" perché non si trova affatto nello stagno di fuoco.

"IL PRINCIPE DELLE POTENZE DELL'ARIA

di quello spirito che opera oggi negli uomini ribelli"

- Efesini 2,2 -

 Nel mondo capovolto gli struzzi tengono la testa sotto la sabbia guardando nella direzione sbagliata.

"il nostro combattimento non è contro sangue e carne,

ma contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori del mondo di tenebre di questa età,

contro gli spiriti malvagi che abitano

NELLE REGIONI CELESTI"

- Efesini 6:12-13 -

"il più potente e rispettato di tutti i simboli magici era il

PENTACOLO,

con le sue cinque punte e i suoi cinque angoli"

- Gary Jennings (1928-1999), nel suo libro Black Magic, White Magic («Magia bianca, magia Nera») -

Tutti i "segreti" delle Logge si ritrovano nel triplice triangolo aureo:

"ORA QUESTA AUTODIVINIZZAZIONE DELL'UOMO

COSTITUISCE LA PRIMA TRIPLICE VERITA': 

IL “PRIMO TRIANGOLO”


 LA SECONDA TRIPLICE VERITA' E'

 L'AUTODIVINIZZAZIONE DELLA FRAMASSONERIA,

IL SECONDO TRIANGOLO


LA TERZA TRIPLICE VERITA' E'

L'AUTODIVINIZZAZIONE DEI CAPI DELLA FRAMASSONERIA:

IL TERZO TRIANGOLO

"L'istruzione segreta - Paolo Rosen - L'ennemie sociale -

 La blasfema "auto-divinizzazione dell'uomo", della Massoneria, di Satana e dei suoi angeli caduti.

"L'AUTODIVINIZZAZIONE DELL'UMANITA', DELLA FRAMASSONERIA E

DEL BATTAGLIONE CHE LA COMANDA COSTITUISCONO TRE "TRIPLICI VERITA'" CHE,

RAPPRESENTATE DA TRE TRIANGOLI AUREI TRA LORO INTRECCIATI,

COMPONGONO LASTELLA A CINQUE PUNTE"

- IL SECONDO TRIANGOLO AUREO -

- LA DIVINIZZAZIONE DELLA MASSONERIA -

"LA SECONDA TRIPLICE VERITA' E'

 L'AUTODIVINIZZAZIONE DELLA FRAMASSONERIA,

IL SECONDO TRIANGOLO"

Il Pentalfa "illumina" da sempre tutti gli "Iniziati" e i Massoni ed è presente in tutte le Logge Massoniche.

"NELLA LOGGIA E' IL PRIMO E PIU' ELEVATO OGGETTO

SU CUI VA POSTA L'ATTENZIONE"

- William Hutchinsons, massone -

Sotto: Loggia Massonica e BLAZING STAR:

"QUANTO A NOI, GRANDI CAPI, FORMIAMO IL

SACRO BATTAGLIONE DEL SUBLIME PATRIARCA

CHE E', A SUA VOLTA,

 DIO, PONTEFICE E RE DELLA FRAMASSONERIA"

Il Pentalfa che arde nella "camera di Compagno all'oriente di tutte le Logge Massoniche", è

l'astro che "indica la via" ai "compagni liberi Muratori",

la "stella" a cui quotidianamente si rivolgono per avere orientamento nel loro assurdo ed inutile

"cammino del pellegrino" o "ascesi" attraverso i "misteri iniziatici".


 

Il Pentalfa è visibilissimo nel Massonico Logo della

REPUBBLICA ITALIANA

Sotto: Il Logo del Massone Paolo Paschetto:

Questo logo è infatti stato disegnati dal Massone Paolo Paschetto.

Sotto: Paolo Paschetto e il gesto della mano nasscosta:



"La Massoneria ha dato all'Italia il suo tesoro più prezioso:

IL PENTAGRAMMA SACRO

 e ha voluto che la Stella fiammeggiante fosse messa in mostra sull'uniforme dei soldati,

 indubbiamente perché

LA VIRTU' MAGICA DEL SANGUE,

versato per la Patria, vitalizzasse l'augusto Pentacolo"

- Maria Rygier (1885-1953) - Loggia Le Droit Humain -

volume "La Franc-Maçonnerie Italienne devant la guerre et devant le Fascisme"

Sotto: il Coronato e il Pentalfa sulla Mano:

"I competenti di scienze esoteriche sanno benissimo che la Stella di Venere, detta anche

 "Stella di Lucifero", quando sorge al mattino, è, precisamente,

LA STELLA DELLE INIZIAZIONI.

 È proprio quella che [...] brilla sulla fronte degli Adepti,

nell'ora della suprema Illuminazione, della liberazione indicibile.

E' L'ANIMA STESSA DELL'ITALIA

CHE SEMBRA RACCHIUSA DA UNA CONGIURA POTENTE,

IN QUELLA STELLA

 che i nostri pittori e scultori mettono sulla testa dei simulacri della

PATRIA,

che, in pieno regime fascista, è illuminata, nei giorni di festa,

sulle facciate o le sommità degli edifici pubblici, più in alto che i fasci littori; ma che nessun civile,

sia donna che ragazzo, ha il diritto di mettere sul suo vestito"

 "L'Italia, infatti, circonda di un rispetto tanto geloso,

di una volontà di possesso tanto esclusiva,

IL SACRO PENTAGRAMMA,

 che, quando, nel 1918, formò le legioni straniere con prigionieri cechi,

polacchi o rumeni che domandavano di combattere sotto le sue bandiere,

 essa permise loro di scegliere quel corpo scelto che desideravano, ma rifiutò loro le stellette,

che solo i suoi figli hanno il privilegio di bagnare col proprio sangue"

- Maria Rygier (1885-1953) - Loggia Le Droit Humain -

volume "La Franc-Maçonnerie Italienne devant la guerre et devant le Fascisme" -

Nelle Logge Massoniche è considerata come la stella fiammeggiante, la stella splendente, è

la "blazing star" e la "eastern star". 


Il Pentalfa è la "stella luminosa" della bandiera degli Shriners.

Sotto: The Ancient Arabic Order of the Nobles of the Mystic Shrine:

Sotto: Antoine Jean Baptiste Marie Roger de Saint-Exupéry

- IL TERZO TRIANGOLO AUREO -

- LA DIVINIZZAZIONE DI SATANA E DEI SUOI ANGELI -

"LA TERZA TRIPLICE VERITA' E'

L'AUTODIVINIZZAZIONE DEI CAPI DELLA FRAMASSONERIA:

IL “TERZO TRIANGOLO"

"L'istruzione segreta - Paolo Rosen -L'ennemie sociale -

I Massoni, gli Gnostici, i Templari, gli Ofiti adorano Satana con il nome di

LUCIFERO

"NOI ADORIAMO UN DIO MA E' UN DIO CHE SI ADORA SENZA SUPERSTIZIONE.

SI, LUCIFERO E' DIO,

LA VERA E PURA RELIGIONE FILOSOFICA E'

LA FEDE IN LUCIFERO"

- Albert Pike, Gran Maestro della Massoneria -

Il termine significa letteralmente "portatore di luce"

 in quanto tale denominazione deriva dall'equivalente latino lucifer,

 composto di lux (luce) e ferre (portare), sul modello del corrispondente greco phosphoros (phos=luce e phero=portare).

Sotto: rivista "Lucifer the light bearer"

Satana viene adorato come "portatore di luce" perché il mondo ha purtroppo rifiutato la luce vera.

Sotto: quadro di Eugeniusz Kazimirowski, l'artista che posò per la "DIVINE MERCY":

Satana viene adorato con le sue milizie che vengono chiamate in modi diversi:

 "battaglione che comanda"

 "grande Loggia bianca"

Da questo battaglione i Massoni di massimo grado ricevono ordini, attraverso lo Spiritismo.

Il Pentalfa rappresenta la milizia delle "brillanti stelle" che si sono ribellate a Dio, le "stelle cadute".

Sotto: Torino, Piazza Statuto:

"TORINO E' LA CITTA'PIU' PROFONDA, PIU' ENIGMATICA,

PIU' INQUIETANTE, NON D'ITALIA MA DEL MONDO"

- 1939 - De Chirico -



Nella città di Torino possiamo vedere la statua di una figura alata associata a dei Titani (giganti).

Sotto: Torino, Piazza Statuto:

L'angelo non tocca terra, si eleva sopra la materia, è l'Occhio sopra la piramide.

L'angelo tiene in mano la "piuma del patto".


IL TRIPLICE PATTO:

Il patto è quello che Satana ha siglato con i suoi angeli:

IL BATTAGLIONE CHE COMANDA

Il patto è quello che Satana ha siglato con il "corpo di Satana", la chiesa mondiale luciferina:

LA MASSONERIA

Il patto è quello che Satana ha siglato con il suo consacrato:

LA BESTIA 666

"TOTVS TVVS

EGO SUM ET OMNIA MEA TVA SVNT"

- Karol Wojtyla -

- IL CADUTO -

L'angelo porta sulla testa il Pentalfa.

"LA STELLA A CINQUE PUNTE FIAMMEGGIANTE E' LUCIFERO, IL GENIO"

- il massone Jules Doinel -

Sotto: "il genio alato", monumento per il traforo del Frejus, Piazza Statuto, Torino:

Questa stella caduta è il Genio che i Massoni adorano come

"portatore della conoscenza", è il grande iniziatore.


Sotto: il "JESUS SANANDA" della NEW AGE -

- SIRIO - IL GRANDE INIZIATORE -

"I Persiani, i Fenici, e i popoli veda dell'India hanno chiamato Sirius come

"SIGNORE"

MENTRE I ROMANI CONOSCEVANO SIRIO COME

IL CUSTODE DELLA PORTA DELL'INFERNO,

 IL SIGNORE DELL'INFERNO, 

entrambi i titoli sono forse ricordo di Anubi,

il dio egiziano che guida attraverso il mondo sotterraneo.

Gli stessi egiziani hanno riverito SIRIUS sotto diversi altri nomi, tra cui Sothis, Sothi"

- M. Temple Richmond - Sirius, pag. 29: 29

Il Pentalfa è la Eastern Star

SIRIO

"LA NOSTRA BLAZING STAR IN ORIGINE RAPPRESENTAVA SIRIO,

LA STELLA DEL CANE-DIO ANUBIS"

- Albert Pike -

"LUI, ALLAH, CHE E' IL SIGNORE DI SIRIO"

- Corano 53:49 -

Sotto: il "cristo" di Temple Square:

"SIRIO SPLENDE NELLE NOSTRE LOGGE COME

LA STELLA FIAMMEGGIANTE"

- Albert Pike, Morals and Dogma -

www

"SIRIO E' IL CUSTODE E LA GUIDA DELLE NOTRE ANIME"

- Aleister Crowley -

"Noi siamo governati dai signori del karma di Sirio"

- Alice Bailey -

"Nel corso dei secoli Sirio è stata riconosciuta dalla maggior parte

degli occultisti e maestri esoterici come il luogo ove

LUCIFERO E LA SUA GERARCHIA RISIEDONO"

- Texe Marrs -

"Sirio è la grande stella dell'Iiniziazione

perché la nostra gerarchia è

sotto la supervisione e il controllo magnetico spirituale della

GERARCHIA DI SIRIO"

- Alice Bailey -

Questa gerarchia è appunto il battaglione che comanda la Massoneria.

Sirio è la prima stella che sorge ad Oriente, alle latitudini egiziane.

Sirio è il "luogo sacro" verso il quale tutti i Massoni devono ambire,

"fonte del potere" e "destinazione finale" della loro Opera.

"Diciamo arditamente e altamente che tutti gli Iniziati alle scienze occulte

HANNO ADORATO E ADORERANNO

 sempre ciò che è significativo da questo simbolo"

- Alphonse Louis Constant -

 - LA REGINA DEI CIELI -

Milioni di persone hanno già pregato e adorato Satana, nascosto dietro mille idoli diversi.

La Bibbia mette in guardia contro queste cose e non si potrà dire: "io non lo sapevo".

"Ciò non fa meraviglia, perché

ANCHE SATANA SI MASCHERA DA ANGELO DI LUCE.

Non è perciò gran cosa se anche

I SUOI MINISTRI SI MASCHERANO DA MINISTRI DI GIUSTIZIA

 ma la loro fine sarà secondo le loro opere"

- 2Corinzi 11,14-15 -

Il "grande iniziatore" viene adorato nelle Logge Massoniche come

 regina dei cieli

- capitolo -

"IN SICILIA, SI È MANIFESTATO UN CERCHIO NEL GRANO.

UNA STELLA A CINQUE PUNTE.

IL NUMERO 5 È IL SEGNO DELLA MADRE CELESTE MIRYAM"

- guru della new age e falso profeta Giorgio Bongiovanni -

Nulla è mai cambiato nei secoli, la "dèa-dio" adorato dagli idolatri è sempre lo stesso.

"NON HANNO INTELLETTO

QUELLI CHE PORTANO IL LORO IDOLO DI LEGNO E

PREGANO UN DIO CHE NON PUO' SALVARE"

- (Isaia 45:20) -

Il Pentalfa ha da sempre seguito le "apparizioni" di una sedicente "regina dei cieli" ed è praticamente

ovunque, nelle sue statue, nelle sue immaginette, nei suo templi.




La "Iside Sophia" è la "fata-capra" che guida il burattino Pinocchio nel suo viaggio Iniziatico,

nel racconto del Massone Collodi.

 Tutti i Templari, i Rosa+Croce sono a lei consacrati.

"SEGUI LA STELLA, INVOCA MARIA"

 - Bernardo di Chiaravalle -

La Massonica "consacrazione alla Sophia-Lucifero" o la Cattolica

"consacrazione alla regina dei cieli" sono solo due lati della stessa medaglia, sono la stessa identica cosa.

 Molti politici si sono consacrati a lei e hanno consacrato a lei

le loro nazioni (mi dissocio totalmente da queste folli, inutili e vergognose "consacrazioni").

Dopo aver chiesto preghiere, venerazione, templi in suo onore la "regina dei cieli"

annuncia ora il suo trionfo finale e  chiede la 

CONSACRAZIONE TOTALE E FINALE DEL MONDO A LEI

"IL MIO CUORE IMMACOLATO TRIONFERA'"

"LA NOSTRA VERGINE E' LA MADRE DEGLI DEI E DEI DEMONI.

E' LA DIVINITA' BENEFICA E AMOROSA.

IN REALTA' NEI TEMPI ANTICHI IL SUO NOME ERA

 LUCIFERO O LUCIFERIUS.

E' LA LUCE DIVINA E TERRENA,

IL GRANDE SPIRITO E SATANA ALLO STESSO TEMPO"

- esoterista e massone H. P. Blavatsky -

Sotto: Iside Trinità - Esoterismo Massonico:

"NON CI SONO DUBBI. IL CULMINE DEI MISTERI ERA ED E'

 IL PURO CULTO DI SATANA"

- G. Pember -

Satana non si presenterà certamente come un mostro, userà invece la maschera più subdola ed inaspettata.

Satana e i suoi angeli non si presenteranno come dittatori ma come "salvatori", un "liberatori".

"SATANA E IL SUO ESERCITO DIMOSTRERANNO DI ESSERE I VERI SALVATORI E CREATORI

DELL'UOMO DIVINO.

COSI' SATANA, UNA VOLTA CHE NON SARA' PIU' VISTO NELLO

SPIRITO SUPERSTIZIOSO DELLA CHIESA, CRESCERA' IN QUESTA GRANDIOSA IMMAGINE"

- esoterista, medium e massone Helena P. Blavatsky -

Sotto: dalla pagina Facebook di Marco Marsilli

"QUELLA STELLA INDICA LA PRESENZA DI

S A T A N A

E DELLA LUCE CHE EGLI IRRADIA SULLA MASSONERIA"

- massone Alphonse Louis Constant - «Rituale dell' Alta Magia» -


- IL PRIMO TRIANGOLO AUREO -

- LA DIVINIZZAZIONE DELL'UOMO -

Il Pentalfa, il celebre Pentacolo, rappresenta la cosiddetta "verità senza veli", la summa di ogni Iniziazione:

"L'INSEGNAMENTO TOTALE DEI 33 GRADI DEL RITO SCOZZESE

DELLA MASSONERIA E' CONTENUTO IN QUESTA SOLA FRASE:

L'UOMO E', AD UN TEMPO DIO, PONTEFICE E RE DI SE STESSO

ECCO IL SEGRETO SUBLIME, LA CHIAVE DI OGNI SCIENZA,

IL SOMMO DELL'INIZIAZIONE"

Il culto supremo dell'

UOMO

Sotto: Tarocchi della spirale mistica - Giovanni Paolo II:

Il Pentalfa è uno dei sigilli più importanti del Satanismo, della Qabbalah, della stregoneria, della Massoneria

perché rappresenta il traguardo della Grande Opera:

MAGNVS OPVM

 I Massoni di massimo grado chiamano questa apoteosi come

 "L'UNO-DIO"

E PLVRIBVS VNVM

Da molti...

UNO

"La scienza andrà avanti e più la scienza va avanti più ci sarà globalizzazione.

Arriveremo a un punto in cui ci sarà una sola società su tutto il pianeta Terra.

Chi governerà questo “paese”? Chi governerà questo mondo?

 Per ragioni che ho spiegato ampiamente nel libro

NON POTRÀ ESSERE LA DEMOCRAZIA, LA DEMOCRAZIA RIVELA

 TUTTE LE SUE DEBOLEZZE E LE SUE CONTRADDIZIONI.

La società completamente globalizzata sarà governata da colui che ho chiamato

L'UNO.

Significa che i fenomeni che oggi noi stiamo affrontando potranno trovare soluzione soltanto

all’interno di una società governata dall’

UNO.

La pandemia, ecco, la pandemia è un ulteriore fattore di accelerazione

 verso la società globalizzata dell’

UNO-DIO.

Rispetto al futuro da me ipotizzato, che è quello dell’UNO-dio,

oggi noi abbiamo una piccola anticipazione nel nostro presente,

 rappresentato appunto dalla

CINA"

 - "gran maestro"  della Massoneria Giuliano Di Bernardo -

Il culto dell'uomo e il culto di Satana, la presunta "divinizzazione".

"LA STELLA FIAMMEGGIANTE

CHE APPARE AL COMPAGNO VINCITORE DELLE ATTRATTIVE TERRENE E' LA

STELLA DEL GENIO UMANO:

 ha cinque punte che corrispondono alla testa e alle quattro estremità dell'Uomo; è

LA STELLA DEL MICROCOSMO CHE IN MAGIA IMPERSONIFICA IL SEGNO DELLA

VOLONTA' SOVRANA

CIOE' DELL'IRRESISTIBILE MEZZO D'AZIONE DELL'INIZIATO.

Per avere questo valore essa dev'essere tracciata in guisa da potervisi inscrivere una figura umana;

DEVE CIOE' AVERE UNA PUNTA IN ALTO"

- Gorel Porciatti -


Pentalfa ed Esagramma sono rappresentazione del 

culto dell'uomo divinizzato

Il Pentalfa è stato associato ai più bestiali regimi perché queste ideologie malate sono

profondamente radicate nel

 culto dell'uomo

 Sotto: fotomontaggio creato a scopo rappresentatrivo:

Il culto della Bestia 666 non farà che dimostrare, in tutto il suo orrore,

gli effetti della ribellione dell'uomo al Suo Creatore.

Sotto: la "stella fiammeggiante" della MASSONERIA:

"la figura del Papa è troppo lodata,

SI RISCHIA DI CADERE NEL CULTO DELLA PERSONA"

- Albino Luciani - 33 giorni di pontificato - gli succederà Karol Wojtyla -

 Il Tarocco tanto temuto del Diavolo è strettamente legato al tarocco, meno conosciuto, dello

IEROFANTE

La tanto temuta lama numero

 15

è infatti speculare alla lama numero

5

Satana brama l'adorazione del mondo intero

Sotto: bozzetti  di Pelosini per "I TAROCCHI DELLA SPIRALE MISTICA", Giovanni Paolo II:

La "grande stella caduta" deve "tornare a brillare" per essere adorata dal mondo intero.

Satana vuole prendere il posto di Dio e essere adorato come

"PADRE DI TUTTI"

"VOI AVETE PER PADRE IL DIAVOLO E

VOLETE COMPIERE I DESIDERI DEL PADRE VOSTRO"

 - Giovanni 8,44 -

"MA VOI NON CHIAMERETE NESSUNO SULLA TERRA

VOSTRO PADRE

POICHE' UNO SOLO E' IL VOSTRO PADRE, QUELLO CELESTE"

- (Matteo 23,8) -

- HORUS - LA STELLA FIAMMEGGIANTE -

Il Pentalfa è un simbolo Egizio che rappresentava

 HORUS

"IL SOLE E LA LUNA RAPPRESENTANO I DUE PRINCIPI, ENTRAMBI

ILLUMINANO IL LORO FIGLIO,

LA STELLA FIAMMEGGIANTE"

La Stella fiammeggiante tra la Cupola e l'Obelisco.

Durante i faraonici funerali la bara del "Papa super-star" venne posizionata in un punto molto preciso,

tra l'Obelisco e la Cupola della Basilica.

Queste simbologia conducono poi al Marchio Amsu

HORUS RISORTO

L'uomo-dio delle speculazioni Sataniche.

Per la Massoneria, questo  presunto "fiore della vita" è il simbolo del

 "master mason", il "gran maestro", lo "splendente",

"Horus risorto", l'"uomo-primordiale", il "serpente", "l'uomo-dio".


- IL PENTALFA DEL MAITREYA -

"LA LETTERA M E' UN SEGNO SACRO, ASSOCIATO AL NUMERO 5 E AL PENTACOLO,

 IL DIVINO MONOGRAMMA DEL MAITREYA.

E' IL NOME SEGRETO DEL QUNTO BUDDHA, IL KALKI AVATAR DEI BRAMINI.

E' L'ULTIMO MESSIA

CHE VERRA' AL CULMINE DEL GRANDE CICLO"

- esoterista e massone H. P. Blavatsky -

Sotto: STEMMA PAPALE di Karol Wojtyla, giardini vaticani:

Il Pentalfa è la stella tra le due torri, il

MAESTRO MASSONE

 che, come il dio massonico, è ancora coperto da un velo che lo nasconde ai profani.

Il "cristo velato" della Massoneria.

«È d'uopo adunque per te, Fratello (...) che tu non dimentichi che, nel nostro Ordine,

nessun grado svela completamente la verità; esso,

solamente rende meno denso il velo che lo nasconde agli sguardi curiosi.

Per noi, investiti del potere supremo, per noi soli, esso lo spoglia interamente,e,

inondando la nostra intelligenza,

il nostro spirito e il nostro cuore, ci fa conoscere, vedere e sentire che:

L'UOMO E', AD UN TEMPO DIO, PONTEFICE E RE DI SE STESSO.

Ecco il segreto sublime, la chiave di ogni scienza,

IL SOMMO DELL'INIZIAZIONE.

La Framassoneria, sintesi perfetta di tutto ciò che è umano, è dunque,

“DIO”, “PONTEFICE” e “RE” DELL'UMANITÀ.

Ecco che spiega la sua universalità, la sua vitalità e la sua potenza.

Quanto a noi, grandi Capi, formiamo il

"SACRO BATTAGLIONE DEL SUBLIME PATRIARCA"

che è, a sua volta,

DIO, PONTEFICE e RE DELLA FRAMASSONERIA.

Ecco, Fratello, il “TERZO TRIANGOLO”, la “TERZA TRIPLICE VERITÀ” che

darà alla tua intelligenza, alla tua mente e al tuo cuore l'ineffabile

felicità del possesso assoluto della

 VERITA' SENZA VELI"

- 'Istruzione segreta' -

data dai 'superiori incogniti' della Massoneria al generale Giuseppe Garibaldi -

del pittore Roberto Granchi

"QUELLA STELLA INDICA LA PRESENZA DI

SATANA

E DELLA LUCE CHE EGLI IRRADIA SULLA MASSONERIA"

- massone Alphonse Louis Constant - «Rituale dell' Alta Magia -

 "Il grande drago, il serpente antico, colui che chiamiamo il diavolo e satana e che seduce tutta la terra,

FU PRECIPITATO SULLA TERRA E CON LUI FURONO PRECIPITATI ANCHE I SUOI ANGELI

 Allora udii una gran voce nel cielo che diceva:

«Ora si è compiuta

la salvezza, la forza e il regno del nostro Dio

e la potenza del suo Cristo,

poiché è stato precipitato

l'accusatore dei nostri fratelli,

colui che li accusava davanti al nostro Dio

giorno e notte.
Ma essi lo hanno vinto

per mezzo del sangue dell'Agnello

e grazie alla testimonianza del loro martirio;

poiché hanno disprezzato la vita fino a morire.

 Esultate, dunque, o cieli, e voi che abitate in essi.

MA GUAI A VOI, TERRA E MARE PERCHE' IL DIAVOLO E'

STATO PRECIPITATO SOPRA DI VOI PIENO DI GRANDE FURORE,

SAPENDO CHE GLI RESTA POCO TEMPO"

 - Apocalisse 12,9 -



RITORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE