- L'INGANNO FATALE

 DELLA "REGINA DEI CIELI" -

- LE APPARIZIONI DI GARABANDAL E

 I POSSEDUTI DAL GRANDE OCCHIO -





SAN SEBASTIAN Garabandal è un paesino situato nel nord della Spagna.

La sera del 18 giugno 1961, quattro bambine decidono di andare a

 RUBARE DELLE MELE

nell'orto della maestra di scuola.

Ridendo e scherzando si dirigono in un sentiero roccioso che conduce a

 9 PINI.

Mentre mangiano le mele avvertono un fortissimo tuono e si sentono COLPEVOLI per aver preso le mele di nascosto.

IMPROVVISAMENTE LA TESTA DI CONCHITA SI ROVESCIA ALL'INDIETRO, 

GLI OCCHI SONO SBARRATI E FISSI VERSO L'ALTO.

 Gli altri bambini si spaventano e stanno per fuggire quando la stessa cosa accade a loro.

Davanti a lotro appare (secondo i loro racconti) un:

 "ANGELO SPLENDENTE E LUMINOSO, AVVOLTO DA UNA LUCE SFOLGORANTE"

"SEMBRAVA AVERE 9 ANNI MA ALLO STESSO TEMPO

 SEMBRAVA DOTATO DI UNA FORZA INVINCIBILE"

 

"Ciò non fa meraviglia, perché

ANCHE SATANA SI MASCHERA DA ANGELO DI LUCE.

Non è perciò gran cosa se anche

I SUOI MINISTRI SI MASCHERANO DA MINISTRI DI GIUSTIZIA

 ma la loro fine sarà secondo le loro opere"

- 2Corinzi 11,14-15 -

Le quattro bambine, di età compresa fra gli undici e i dodici anni, sono

 Conchita Gonzalez, Maria Dolores Mazón (Mari Loli),

Giacinta e Maria Cruz Gonzalez (Mari Cruz).

Maria Loli è morta il 20 aprile 2009. 

Le bambine SONO TERRORIZZATE e corrono verso la chiesa del villaggio.

Il 1° di luglio l'"ANGELO" parla per la prima volta annunciando la

 "VERGINE"

 per il giorno dopo.

La notizia si diffonde rapidissima e raggiunge i paesi vicini.

Quello che davvero è importantissimo ricordare è che queste apparizioni

SEGUIRONO di pochissimo proprio una pratica del villaggio:

LA RECITA COMUNE DEL ROSARIO alla "REGINA DEI CIELI".

Bisogna smetterla di prendersi in giro, questa

 FIGURA FATALE

non "appare" casualmente...

VIENE INVOCATA DAGLI UOMINI.

VIENE INVOCATA attraverso delle PRATICHE PAGANE

 del tutto INESISTENTI negli insegnamenti della Bibbia e del Maestro.

VIENE INVOCATA attraverso L'USO DEL ROSARIO.

VIENE INVOCATA attraverso L'USO DI SIGILLI SATANICI PRESENTI SUGLI IDOLI, SU MEDAGLIETTE DI FERRO.

VIENE INVOCATA attraverso RIPETIZIONI DI FORMULE E PREGHIERE.

"Ci mettemmo a RECITARE IL ROSARIO e alla fine ci APPARVE L'ANGELO"

- Diario di Conchita -

"LA GENTE RECITAVA IL ROSARIO

con più fede che mai

AFFINCHE APPARISSE L'ANGELO.

ALLA FINE DELLE LITANIE APPARVE ED ERA PIU' SORRIDENTE CHE MAI"

- Diario di Conchita -

Sotto: Rovazzi, "andiamo a comandare"

- IL GRANDE OCCHIO NEL TRIANGOLO - AYIN - SATANA -

- 2 LUGLIO 1.961 -

Il 2 luglio una grandissima folla vociante si raduna a Garabandal, ci sono moltissimi preti e

 tutti vogliono assistere al

"GRANDE SPETTACOLO" PRODIGIOSO".



Verso le ore 18.00 le bambine cadono improvvisamente sui sassi.

 "CIRCONDATA DA UNA LUCE SPLENDENTE ERA APPARSA UNA BELLISSIMA SIGNORA"

"ERA IN MEZZO A DUE ANGELI"

I BAMBINI CROLLANO IN GINOCCHIO SUI SASSI E SEMBRANO TOTALMENTE IPNOTIZZATI.

RACCONTANO DI ESSERE STATI TERRORIZZATI DALL'APPARIZIONE E QUELLO CHE

VIENE DESCRITTO E' SEMPLICEMENTE SPAVENTOSO:

"AL DI SOPRA DELLA MADONNA C'ERA

UN GRANDE OCCHIO IN UN TRIANGOLO"

Questa descrizione è terrificante.

Questo è esattamente quello che raccontano i SATANISTI durante le

EVOCAZIONI SPIRITICHE E SATANICHE:

"UN GRANDISSIMO OCCHIO IPNOTICO"

"UN CUORE FIAMMEGGIANTE"

L'OCCHIO NEL TRIANGOLO è infatti associato dagli occultisti a

 SATANA STESSO

 ed è il simbolo principale della MASSONERIA.

Sotto: LOGGIA MASSONICA:


"AYIN, L'OCCHIO, E' IL DIAVOLO NOSTRO SIGNORE, IL CAPRO DI MENDES,

EGLI E' IL SIGNORE DEL SABBA DEGLI ADEPTI ED E' SATANA,

PERCIO' E' ANCHE IL SOLE, IL CUI NUMERO MAGICO E' 666,

IL SIGILLO DEL SUO SERVITORE LA BESTIA"

- Aleister Crowley - La Magia della stella d'Oro.Vol.II: Istruzioni esoteriche della Rosa d'Oro. -

 - il mago nero-massone Aleister Crowley -




"...IL SIGILLO DEL SUO SERVITORE LA BESTIA"

 - il mago nero-massone Aleister Crowley -



Sono sempre gli ADULTI a raccontare fesserie ai BAMBINI e a "spiegare loro" che è

"L'OCCHIO DI DIO"

ma la Bibbia dice CHIARAMENTE DI NON FARSI IMMAGINI DI DIO

CHI ci ha insegnato, fin da quando eravamo bambini che DIO è un

"OCCHIO IN UN TRIANGOLO"?

Chi ci ha insegnato la favola dell'"OCCHIO DI DIO CHE VEDE E PROVVEDE"?

Perché questo SIMULACRO è presente in moltissimi luoghi di culto e in tutte le

LOGGE MASSONICHE?

Quanto può essere devastante insegnare MENZOGNE che vanno contro la Parola di Dio?

Non saremo forse tutti chiamati a rispondere per queste cose?

- INGANNARE LA GENTE -

- LA TRAPPOLA DELL'IDOLATRIA E I FALSI PROFETI -

Sotto: rivista "Garabandal Journal"?

Le vicende di Garabandal saranno pubblicizzate tantissimo dallo

 "stigmatizzato Giorgio Bongiovanni", un vero e proprio FALSO PROFETA

che ha già dimostrato in mille esternazioni spaventose di portare un messaggio

TOTALMENTE ANTICRISTO.

Bongiovanni dirà infatti esplicitamente di essere l'annunciatore del "cristo-RA", del MAITREYA.

Con Giorgio Bongiovanni, sedicente "ARAT RA", ogni velo è tolto completamente,

egli dice infatti ormai esplicitamente a tutti che

"LA MADONNA E' DIO, LA DIVINITA' ONNICREANTE, GENERATRICE DI UNIVERSI".

Anche Conchita è molto legata alla "REGINA DEI CIELI" 

ma le sue esternazioni non hanno mai toccato le profondità abissali di Bongiovanni,

Conchita non sembra così affamata di fama e riflettori, appare più cauta,

 in lei ritroviamo gli stessi dubbi e la stesso timore che tormentarono KOWALSKA,

la suora diventata famosa in relazione all'

IMMAGINE DIPINTA DELLA "DIVINA MISERICORDIA".

Faustina descriveva una vita infernale e temeva di essere diventata un'ingannatrice,

 sembrava divisa perché la coscienza le diceva una cosa e l'apparizione

la spingeva invece a fare una cosa diversa

"DIPINGI QUESTA IMMAGINE".

Anche nella veggente Conchita ritroviamo gli stessi dubbi, le stesse paure, lo stesso timore di

"INGANNARE LA GENTE".

Conchita ha infatti affermato molte volte di avere grandissimi dubbi:

"se io raccontavo alla gente che tutto era vero

MI SENTIVO COME SE LI STESSI INGANNANDO e

se dicevo che non era vero sentivo di ferire la

MADRE SANTISSIMA"

- Conchita -

"quando raccontavo alla gente tutta questa storia mi vergognavo

 COME SE LI PRENDESSI IN GIRO"

Le dichiarazioni di Conchita sono paradossaali, suonano stonate, ma sono anche molto rivelatrici,

per quale motivo Conchita sente di INGANNARE LA GENTE se i messaggi che ha ricevuto vengono da Dio?

Per quale motivo Conchita teme di INGANNARE LA GENTE?

La coscienza la STA RIMPROVERANDO ma ella è combattuta perché teme di

"FERIRE LA MADRE SANTISSIMA".

I PROFETI DI DIO hanno forse mai scritto sulla Bibbia di sospettare di essere degli ingannatori?

Conchita appare visibilmente confusa e combattuta.

"quando raccontavo alla gente questa storia

MI VERGOGNAVO,

non conosco il motivo"

- Conchita -

Mari Cruz dirà al quotidiano EL PAIS:

"io non ho visto proprio niente, ci siamo cacciate in una brutta storia".

Spaventata probabilmente per il troppo clamore suscitato Mari Cruz

comincerà a dire che tutto era:

 "solo uno scherzo fuggito di mano".

- LA POSSESSIONE SATANICA - LE FUGHE ESTATICHE -

Sotto: il ballo di "andiamo a comandare":

I bambini sapevano in anticipo quando avrebbero avuto l’apparizione perchè

 sentivano delle  "chiamate interiori"o “llamadas” che diventavano ogni volta più forti.

 I bambini cadevano in ginocchio in un "RAPIMENTO ESTATICO" con la testa

fortemente inclinata all'indietro e le

PUPILLE DEGLI OCCHI COMPLETAMENTE DILATATE, IL CORPO RIGIDISSIMO.

QUESTI SONO TUTTI SINTOMI DI

 POSSESSIONE DEMONIACA.

Quei bimbi vennero chiaramente POSSEDUTI.

I bambini  rimanevano in questa posizione da pochi minuti a diverse ore,

senza mostrare traccia di fatica o di sforzo fisico.

Non sentivano punture di spillo, bruciature né contatto fisico.

Anche quando luci fortissime venivano loro dirette in faccia durante le apparizioni notturne,

le pupille dei loro occhi sbarrati rimanevano dilatate.

Durante le possessioni il peso delle fanciulle diveniva talmente eccessivo,

 che due uomini avevano gran difficoltà a sollevarle

"i corpi dei bambini sembravano pesare tantissimo"

In numerose apparizioni, così come avvenivano le possessioni estatiche, avvennero le cosiddette

 "marce estatiche"





CON LA FACCIA RIVOLTA VERSO L'ALTO IN MODO DEL TUTTO INNATURALE E

SENZA VEDERE DOVE METTERE I PIEDI,

 I MOVIMENTI DEL CORPO ERANO CONVULSI, SPESSO RAPIDISSIMI,

le bambine camminavano sia in avanti che indietro, su terreno impervio, sia di giorno che di notte, 

con tale velocità che gli spettatori non potevano star loro dietro.

 Quello che impressione e fa pensare è che i corpi dei bambini sembravano

MANOVRATI COME MARIONETTE prive di volontà propria.

IPNOTIZZATI.

I BAMBINI SCAPPAVANO SPESSO DA CASA e i genitori li lasciavano andare

 affidandoli tranquillamente alla "madonna".


Una testimone, la signorina Ascensión De Luis, descrisse per iscritto il 18 marzo 1962,

una di queste "fughe" dal villaggio, verso la cima della collina fino al gruppo dei nove pini che ci sono sopra il paese:

 “... La fanciulla salì su per il viottolo e ridiscese all’indietro a velocità indescrivibile”.

- IL RAPIMENTO DEI BAMBINI INCANTATI -

 - IL PIFFERAIO DI HAMELIN -

Le "fughe estatiche" di questi ragazzini incantati ricordano

 in modo impressionante ed inquietante la tristissima vicenda del

"PIFFERAIO DI HAMELIN".

La fiaba sdolcinata dei bambini portati in un mondo bellissimo dal pifferaio è una menzogna,

la fiaba originale (1.812) dei fratelli Grimm è un racconto TERRIFICANTE che NON PREVEDEVA UN LIETO FINE.

I bambini SPARISCONO NELLA NOTTE DAL VILLAGGIO e vengono portati

in una caverna nella quale vengono chiusi per sempre. 

La fiaba dei fratelli Grim si basa purtroppo su dei fatti tragicamente REALI.

L’iscrizione affissa su una casa risalente al 1.600, recita:

"Anno 1.284.

 Nel giorno di San GIOVANNI e PAOLO,

il 26 giugno 

UN PIFFERAIO CON ABITI VARIOPINTI ADESCO' 130 BAMBINI NATI AD HAMELIN

CHE FURONO PERSI AL CALVARIO DI KOPPEN"

L’iscrizione racconta un FATTO DI CRONACA che deve aver SEGNATO PER SEMPRE

 la popolazione del villaggio.

130 bambini vennero condotti da un musicista PIFFERAIO che

LI INCANTO' E LI PORTO' A MORIRE NEL CALVARIO DEL KOPPEN,

 SACRIFICANDOLI PER MOTIVI SCONOSCIUTI.

E’ interessante notare l’uso del termine “calvario” 

che intende oltre al sacrificio anche la sofferenza del percorso che hanno affrontato.

Questa storia è rilevante non tanto dell’iscrizione scritta 300 anni dopo quanto da una vetrata di una chiesa,

 nella quale è illustrata la scena di un pifferaio con abiti sgargianti (come i giullari o i cacciatori)

 CHE PRIMA AIUTO' LA CITTA'

liberandola dai ratti portati al fiume Weser e successivamente

 PORTO' VIA TUTTI I BAMBINI

conducendoli all'interno di una caverna di una montagna vicino la città, da dove non fecero mai ritorno.

 La vetrata attualmente non esiste più ma ci è giunta

l’immagine realizzata attraverso la descrizione dei documenti antichi.

La collina Oberberg sulla catena rocciosa ci viene descritta dalla tradizione orale della città come

TEATRO DI RITI PEDOFILI E ORGE SATANICHE

che venivano accompagnate dal suono di un pifferaio che suonava

 durante le cerimonie invitando i giovani alla danza sfrenata.

Questa vicenda ricorda non poco il mito del

"FLAUTO DELLA CAPRA" o "FLAUTO DI PAN"

capace di INCANTARE LE MASSE e condurle al massacro.

- LA LINGUA -

Molto spesso i bambini mostravano in modo evidentissimo la lingua per

"ricevere l'ostia"

(ricordiamo che questa parola significa: VITTIMA).

Il MOSTRARE LA LINGUA e le PUPILLE RIVOLTATE (occhi bianchi) sono tipici dei

POSSEDUTI DA KALI o SHIVA

e molte fotografie dei rituali degli SHAIVITI mostrano delle persone in queste condizioni fisiche.

KALI e SHIVA sono DEMONI che vengono associati ad un

MARCHIO INIZIATICO SULLA FRONTE E SULLA MANO.



Sotto: Karol Wojtyla mentre prende il MARCHIO DI SHIVA SULLA FRONTE da una sacerdotessa:

- IL GESUITA LUIS MARIA ANDREU -

Moltissimi IDOLATRI e curiosi vennero al villaggio di Garabandal per osservare le fanciulle in estasi.

Uno di questi era il GESUITA P. Luis María ANDREU, devotisimo lla

"REGINA DEI CIELI".

La notte dell’8 agosto 1961, mentre LUIS guardava le bambine in estasi, vide la

 "BELLISSIMA VERGINE".

Coloro che gli erano vicini quella notte lo udirono ripetere quattro volte “miracolo, miracolo!”.

Fu la sola persona durante le estasi a vedere in anticipo il "miracolo" e l’unico, oltre le ragazze, a vedere la "vergine".

"Che meraviglioso regalo mi ha fatto la vergine!

Che fortuna avere una madre così in cielo! Non dovremmo temere il soprannaturale.

Questo è il giorno più felice della mia vita”

 Poco dopo avere pronunciato queste parole,

P. Luis Maria Andrea

MUORE.

"la vergine disse che il giorno del miracolo si scoprirà che

IL SUO CORPO E' INCORROTTO"

- Conchita -

I corpi dei defunti "incorrotti" sono una vera OSSESSIONE per queste persone ma si tratta quasi sempre di

CADAVERI imbalsamati e conservati attraverso precisi procedimenti.

Queste cose sono abominazioni contrarie alla Parola di Dio.

- LA REGINA DEI SIMULACRI E DEI FETICCI -

 OGGETTI, IDOLI, COSE MORTE, STATUE, IMMAGINI, PEZZI DI FERRO, ROSARI...

Dall’inizio delle apparizioni le fanciulle presentano alla presunta "MADONNA" dei sassolini.

Questo avviene dietro SUA esplicita richiesta, la figura afferma anche di

"PREFERIRE I ROSARI".

La gente comincia allora a consegnare migliaia di

ROSARI, CROCIFISSI, MEDAGLIETTE, PEZZI DI FERRO E OGNI GENERE DI FETICCIO

alle piccole veggenti.

Qutti questi FETICCI vengono dunque BACIATI E "BENEDETTI" dalla "REGINA" e

poi riconsegnati alle folle.

Tutto questo è PAGANESIMO PURO perché la fede in Dio non è fatta di oggettini ridicoli e pezzi di ferro

Queste cose sono in ABOMINIO a Dio, sono MALEDIZIONE per chi li porta e per chi confida in essi.

- LA REGINA DEL ROSARIO -

La "donna bellissima" invita continuamente le bambine a

PREGARE IL ROSARIO.

La PRATICA DEL ROSARIO è totalmente PAGANA e strettamente legata allo SPIRITISMO,

 Gesù Cristo non ha mai insegnato queste cose ma a pregare il Padre nel Suo Nome,

con semplicità e senza ripetere vane parole.

- IL PICCOLO BAMBINO TRA LE BRACCIA DELLA REGINA -

Questa figura si è mostrata moltissime volte con in braccio un piccolo bambino.

Tutto questo è assurdo perchèéil Maestro è RISORTO ed è IL RE DEI RE, non è certo

un bambinetto eternamente cullato da una "regina".

Chi è allora questo "BAMBINO", di CHI E' FIGLIO?


- L’AVVERTIMENTO, IL  MIRACOLO, IL  CASTIGO -

La storiella di Garabandal è famosissima in tutto il mondo soprattutto in relazione ai messaggi relativi all'

"AVVERTIMENTO, IL  MIRACOLO, IL  CASTIGO".

 "Tre grandi eventi" vengono infatti annunciati dalla "madonna a Garabandal".

- L'AVVERTIMENTO TERRIBILE -

- IL TEMPO FERMATO -

 Il primo è descritto come un “AVVERTIMENTO” al mondo, che sarà "visto e sentito da tutti".

 Questo “avvertimento” servirebbe a

 "purificare l'umanità in preparazione al gran miracolo”

che avverrà posteriormente nei “pini”

(si tratta di 9 pini che ci sono a circa 300 metri, sopra il villaggio).

"nessuno saprà dare una spiegazione logica, TUTTI lo sentiranno"

 In molti messaggi si parla curiosamente e chiaramente del

 "TEMPO FERMATO".

"SARA' COME SE IL MONDO SI FOSSE FERMATO,

sentiremo un DOLORE PROFONDO"

"Io, che so di che si tratta, temo molto quel giorno"

"quando ci sarà l’avvertimento

TUTTO SI FERMERA',

persino gli aerei che saranno in volo nell’aria ma solo per pochi minuti"

 Come prepararsi a questo "evento"?

Quello che viene insegnato è ovviamente PAGANESIMO PURO:

"bisogna OFFRIRE SACRIFICI, andare a visitare l'EUCARESTIA,

RECITARE IL ROSARIO TUTTI I GIORNI!"

"L’Avvertimento

ROMPERA' PER SEMPRE LE CATENE

con cui satana ha legato il mondo, satana sarà prigioniero"

Queste menzogne potranno rivelarsi FATALI per chi vi casca.

 "L’Avvertimento significa che ogni essere umano si troverà alla

PRESENZA DI DIO e mai più si dubiterà dell’esistenza di Dio"

Davvero? Dio deve davvero "dimostrare" la Sua esistenza in questo modo traumatico?

 Dio non ha forse già dimostrato di esistere e di amarci?

Questo presunto "avvertimento"

 "romperà le catene con cui satana ha legato il mondo"

o forse accadrà qualcosa di molto diverse e saranno ALTRE le CATENE che verranno infine SPEZZATE?

Chi sarà liberato dalle catene?

Tutti i fedelissimi della "madonnina" sembrano molto più interessati alle "profezie" del loro

IDOLO

piuttosto che a quelle VERE della Bibbia e di APOCALISSE. 

Coloro che seguono una "REGINA" invece che GESU' CRISTO

rischiano davvero di camminare senza guardare per terra, al buio...

- IL MIRACOLO -

Conchita afferma di conoscere la data del "MIRACOLO" e dice che questa data sarà annunciata con 8 giorni di anticipo.

"TUTTI CREDERANNO"

Ma crederanno IN CHI?

Dopo le frustate di KRAMPUS arrivano le caramelle di BABBO NATALE?

E' davvero DIO che cerca in tutti i modi farsi adorare utilizzando TRAUMI e GRANDI PRODIGI?

Come riferito nel diario, nel febbraio 1963 la figura della apparizioni annunciò a Conchita

un "grande miracolo", in coincidenza con il quale sarebbe rimasto

 "UN SEGNO

 soprannaturale visibile per l'eternità",

la veggente disse di non poter però rivelare i particolari della profezia.

"Da marzo a maggio, un segno soprannaturale permanente rimarrà nei “pini”

dopo il "miracolo" fino alla fine dei tempi""

Tutte queste assurdità servono solo a solleticare una CURIOSITA' MALATA che non ha nulla a che fare con la fede in Dio,

i dettagli vengono seminati come briciole per i cani,

 tutto questo è davvero lontanissimo dalle PROFEZIE BIBLICHE.

"il papa lo vedrà e anche Padre Pio"

E' stato poi detto che il defunto Francesco Forgione abbia potuto vedere "il miracolo"

 in anteprima assoluta e prima di morire.

Tutte le attenzioni vanno ovviamente, ancora una volta, alla "madonnina":

"Dio farà il miracolo PER INTERCESSIONE DELLA MADONNA"

- Conchita -

- IL "MIRACOLO" DEL CIECO CHE MUORE... CIECO -

In una delle tante assurde "rivelazioni" la sedicente "sempre vergine"avrebbe detto che, nel giorno del

"grande miracolo", un uomo cieco, Joey Lomangino, avrebbe riacquistato la vista.

"la vergine disse che RIAVRA' LA VISTA il giorno del grande miracolo.

 Parlò anche di un bambino paralizzato, i cui genitori sono del mio paese,

 di Garabandal. Anche questo bambino sarà guarito. Sono queste le sole due persone di cui parlò"

"Joey ha detto che andrà a Garabandal immediatamente dopo l’Avvertimento.

È buona idea che Joey vada a Garabandal, ma non so quanto tempo

 passerà tra l’AVVERTIMENTO e il MIRACOLO"

- Conchita -

Appare piuttosto evidente che Joey non potrà affatto "andare a vedere il miracolo".

 Joey Lomangino è deceduto, ANCORA CIECO, nel giugno 2014,

questo non viene però raccontato dai tanti appassionati della "madonnina".

 "Se il mondo, dopo l'"avvertimento e il Miracolo,

continuerà senza convertirsi, allora arriverà il "grande castigo"

Ma il mondo dovrà "CONVERTIRSI" a cosa?A chi?

Le richieste di questa "REGINA" conducono sempre a "TRE COLONNE":

- LA VENERAZIONE DELLA REGINA

- L'ADORAZIONE EUCARISTICA

- LA FEDLTA' AL PAPA

Queste cose non hanno NULLA A CHE FARE CON LA FEDE IN DIO,

sono invece legate alla

TRINITA' SATANICA: 

LA MADRE, IL FIGLIO E IL PADRE:

ISIS, HORUS, SERAPIS

I.H.S.

- DOVETE ADORARE L'EUCARESTIA -

"bisogna essere buoni

FARE MOLTI SACRIFICI.

Bisogna RECITARE IL ROSARIO e

bisogna dare molta più 

IMPORTANZA ALL'EUCARESTIA"

La Bibbia non insegna queste cose, Gesù Cristo ha compiuto un sacrificio UNICO e PERFETTO,

non ha chiesto ripetizioni di sacrifici ma FEDE, CARITA' e AMORE.

I bambini chiedono dei "SEGNI" e "PRODIGI" e ovviamente l'apparizione ne concede molti per accontentare tutti.

Ecco dunque il "miracolo dell'ostia sulla lingua di Conchita".

Il 18 giugno 1962, festa di san Sebastiano, patrono di Garabandal, molti avrebbero visto 

"un'ostia sospesa nell'aria"

 all'altezza della lingua di Conchita, durante la celebrazione eucaristica.

Tutte queste assurdità così appariscenti  ricordano il PAGANESIMO e non certo la fede in Dio.

In questi messaggi l'apparizione insiste proprio sulla necessità di "adorare l'eucarestia" e sull'importanza di queste cose.

Nella Bibbia non si insegna da NESSUNA PARTE ad "adorare l'eucarestia" perchè Dio

 non è un FETICCIO nelle mani dell'uomo.

La messa è infatti chiaramente definita come la

 "RIPETIZIONE DEL SACRIFICIO DI GESU'"

ma tutto questo è ABOMINEVOLE perchè Gesù Cristo è morto e risorto,

 il sacrificio perfetto è stato

COMPIUTO UNA VOLTA E PER SEMPRE.

- UNA SOLA RELIGIONE, UNA SOLA CHIESA DEL PAPA -

"LE CHIESE SI UNIRANNO"

- Conchita -

I messaggi di Garabandal rivelano poi uno scenario davvero inquietante:

"La madonna ci ha detto pure che ci sarà

UNA SOLA RELIGIONE,

che quelli che sono separati si riuniranno di nuovo”

Ancora una volta viene dunque annunciata la "RELIGIONE UNICA" che sarà guidata dal

"PAPA SANTO".

A Garabandal le apparizioni sarebbero state oltre 200 (!!!) e sarebbero terminate il 13 FEBBRAIO 1.966.

KAROL WOJTYLA, il grande IDOLATRA della "regina dei cieli"

 
ovviamente darà il suo personale benestare anche a queste "apparizioni" e ai veggenti.

- SE TU PROSTRANDOTI MI ADORERAI... -

La figura delle apparizioni rivela continuamente la sua SUPERBIA, vuole essere ADORATA dagli uomini.

Tutto conduce sempre a lei e al

"SUO CUORE IMMACOLATO".

La "BELLISSIMA" ripete continuamente che bisogna

"dare importanza alla madonna"

 e che bisogna

 "pregare sempre la madonna" per non "cadere nei castighi".

Questa poveretta non riesce a fare altro, questa "REGINA" non riesce proprio a farsi adorare da tutti e

deve dunque usare la carta della

PAURA, del PANICO.

Se il LUPO non riesce ad ENTRARE nel RECINTO DELLE PECORE

 cerca di spaventare le pecore perchè queste fuggano dal recinto per

BUTTARSI TRA LE SUE BRACCIA.

La grande "REGINA" riesce fare solo questo, spaventare, obbligare, costringere...

Dopo aver SPAVENTATO gli uomini vengono dunque offerte anche le "SOLUZIONI" per

"vincere il buio" e sopravvivere ai "demoni maledetti".

La Bibbia non dice queste fesserie, solo a DIO si deve RENDERE CULTO

e vi è UN SOLO MEDIATORE tra DIO e gli uomini, GESU' CRISTO.

“PREGATE SINCERAMENTE E NOI VI ESAUDIREMO"

"DOVETE FARE PIU' SACRIFICI"

Queste sono le tipiche richieste degli JINN, I DEMONI.

Possiamo essere tanto STOLTI da pensare che sia Maria o gli angeli di Dio a chiedere queste cose?

"Allora IL DIAVOLO gli disse

"Tutte queste cose ti darò,"se tu, PROSTRANDOTI, mi ADORERAI..."

ritorna a "REGINA DEI CIELI HOME"

oppure

RITORNA AD ALARMA HOME