- MISTERO: BABILONIA LA GRANDE -

- LA TRINITÀ MISTERICA -


- L'INGANNO DEI RIFORMATORI E LA TRINITÀ MISTERICA -

 "Temo però che, come il serpente nella sua malizia sedusse Eva, così i vostri pensieri

vengano in qualche modo traviati dalla loro SEMPLICITA' E PUREZZA nei riguardi di Cristo"

- 2 Corinzi 11,3 -

Sotto: gesto Massonico "sign of preservation":


- LA FALSA ANTITESI E LA FEDE COMUNE -

Un numero sempre crescente di persone ha abbandonato le menzogne del Papato

ma solo per cadere dalla padella nella brace di cosiddetti "riformatori" che altro non erano che

ILLUMINATI CABALISTI.

Cattolici e Protestanti si sono fatti la guerra per secoli senza comprendere di essere stati entrambi ingannati.

I cosiddetti "grandi riformatori" non hanno riformato proprio nulla, hanno solo offerto una falsa antitesi

al Papato senza mettere minimamente in discussione il

fondamento della fede Cabalistica, Cattolica e Massonica:

  La Trinità.

Sotto: Loggia Massonica - Testo: La Trinità Massonica:

"Una volta abbandonata la dottrina delle Tre Persone abbiamo perso tutto"

- massone CHARLES SPURGEON -

Sotto: il massone Charles Spurgeon - sign of preservation -

Papi e presunti "riformatori" idolatrati dal mondo sono solo due facce della stessa nmedaglia.

La divisione è solo fumo negli occhi, la divisione è solo apparente perché tutte queste

 persone professano la stessa identica Fides Babilonese.

"Il termine ECUMENISMO indica il movimento che tende a riavvicinare e a

 RIUNIRE TUTTI I FEDELI DELLE DIVERSE CHIESE.

IL PUNTO DI PARTENZA E' LA

COMUNE FEDE NELLA TRINITÀ"

- L'Enciclopedia cattolica - Cartophedia.it -

Nel celebre "muro dei riformatori" possiamo trovare le stesse simbologie dei Gesuiti.

Tra i più celebrati esponenti di questa presunta "riforma" possiamo citare personaggi come

Jean Cauvin noto come Calvino, Lutero, Charles Spurgeon, Piper, Butindaro

Queste persone, amate celebrate dal mondo come "principi della parola" e "maestri di dottrina",

 hanno portato fiumi di dottrine contorte e filosofie per allontanare dalla semplicità del Vangelo.

Sotto: il Massone CHARLES SPURGEON - Sign of preservation

Queste persone hanno finto di "riformare" e "confutare" per non riformare proprio nulla...

Tutte queste persone sono unite dalla stessa Fides, da tutti testimoniata.

"UNA VOLTA ABBANDONATA LA DOTTRINA DELLE 

TRE PERSONE DIVINE ABBIAMO PERSO TUTTO"

- Massone Charles Spurgeon -

Sotto: G. Spurgeon - gesto massonico della mano nascosta:

Tutte queste persone erano degli Illuminati profondamente legati alla Qabbalah,

ingannatori falsamente convertiti al Cristianesimo che

 si infiltrarono nelle chiese e nelle istituzioni ed operarono in incognito per "cabalizzare" il cristianesimo e

portare dottrine tipicamente gnostiche.

 Sotto: Segno Cabalistico e Massonico "sign of preservation"

"UN MASSONE SCOPERTO E' UN MASSONE INUTILE"

- motto massonico -

Sotto: il Cabalista Calvino - Sign of preservation:

Nei complicati discorsi di questi osannati predicatori si possono cogliere continui riferimenti

a terminologie e dottrine massoniche mascherate da "Cristianesimo".

Tutte queste persone riuscirono perfettamente nel loro intento, riuscirono a dividere tra loro i Cristiani e

a dividere i Cristiani ea distruggere la fede nell'Unico Dio manifestato nella carne per

"illuminare la chiesa" sulla "vera e santa Trinità".

 - CALVINO -

Le dottrine, i simboli misterici, i gesti di riconoscimento di

Calvino sono quelli di un Cabalista, di un Massone.

"I COSPIRATORI EBREI INTRODUSSERO IL  CALVINISMO IN INGHILTERRA

 PER DIVIDERE I CRISTIANI, LO STATO E IL POPOLO.

IL CALVINISMO, DI ORIGINE EBRAICA-CABALISTA, E' STATO DELIBERATAMENTE

CONCEPITO PER  DISTRUGGERE I CRISTIANI.

IL VERO NOME DI CALVINO ERA COHEN.

QUANDO ANDO' DA GINEVRA IN FRANCIA PER INIZIARE A PREDICARE

LA SUA DOTTRINA

DIVENNE NOTO COME CAUVIN, IN INGHILTERRA E' DIVENTATIO CALVIN.

ALLE CELEBRASZIONI B'NAI B'RITH TENUTESI A PARIGI, IN FRANCIA, NEL 1936

CALVINO FU ACCLAMATO CON ENTUSIASMO PER IL SUO LAVORO E

 PER LA DISCENDENZA EBRAICA"

- William Guy Carr, Pawns In The Game ; p. 9 di 15 - capitolo 2 -

"POST TENEBRAS LUX"

 - Giovanni Calvino -

Il famosissimo motto di Calvino  è

una delle più importanti formule Massoniche e Sataniche, il motto degli Illuminati.

Calvino non credeva affatto nell'Unico Signore Dio della Bibbia, Calvino era un Cabalista.

"LE SUE DOTTRINE"

Tutte le Simbologie Misteriche esposte da Calvino appartengono alla Qabbalah e ai ai gradi alti della Massoneria.

Calvino, come molti altri "ministri" o "dottori dellas parola" sapeva bene quello che faceva e non poteva non saperlo.

Tutte i gesti misterici evidenziati nei ritratti e nelle pose sono precisi segni di riconoscimento Cabalistici

 (ricordiamo che i pittori dovevano ritrarre il soggetto che restava fermo a lungo,

non vi erano milioni di fotografie come oggi, è

 dunque davvero assurdo pensare che queste pose fossero solo il "risultato del caso").

- IL GESTO DEI GIOVANNITI - SIGN OF PRESERVATION -

Sotto: MASSONERIE e GIOVANNI CALVINO.


- LA MANO E IL CUORE -

Sotto: La mano col cuore - Simbologia Massonica:

Il principale simbolo utilizzato da Calvino era la Mano col cuore.

w
Sotto: Massoneria:

Sotto: Massoneria:

- IL G.A.D.U. -

 Nel suo "Institutio christianae religionis" (1.536) Calvino chiama ripetutamente Dio con il titolo di

"GRANDE ARCHITETTO DELL'UNIVERSO",

lo stesso farà il Massone Charles Spurgeon.

Questa espressione è utilizzata da

Cabalisti e Massoni per glorificare l'Occhio, Satana.

Le stesse illustrazioni del libro contengono moltissimi riferimenti alla mistica ebraica e alla Qabbalah.

- CALVINO E IL DOGMA MASSONICO TRINITARIO -

Calvino non esitò a mandare sul rogo degli uomini ritenuti "eretici" per difendere il fondamento

 di fede Cattolica e Papale: La Trinità.

Fingendo di combattere il Papato Calvino diventò egli stesso un "P    " per i suoi seguaci.

Alle inquisizioni Papali l'Illuminato Calvino aggiunse le sue.

Sotto: Il Cabalista Calvino . Sign of preservation:


Serveto fu arrestato il 13 agosto 1553 dopo essere stato indicato, denunciato e accusato da Calvino.

Negli atti si stabilisce che Serveto venne ucciso per aver rifiutato di confessare il

Dogma Trinitario e aver denunciato il cattolico battesimo dei bambini.

Calvinno era perfettamente consapevole che quel tipo di accusa avrebbe portato al rogo un uomo.

Calvino il "magnanimo" chiese di commutare la pena del rogo con quella della

DECAPITAZIONE.

Sotto: Il Cabalista Calvino . Sign of preservation:

"Sconcerta la mente e spesso confina con il bizzarro vedere come i Calvinisti

che si definiscono pecore amorevoli e obbedienti seguaci di Gesù Cristo

combattano con le unghie e con i denti per difendere il loro eroe, l'assassino Giovanni Calvino"

- "il diritto all'eresia" -

Calvino pubblicò nel 1554 la terrificante

"DEFENSIO ORTODOXAE FIDEI CONTRA PRODIGIOSEOS MICHAELIS SERVETI HISPANI"

ove sosteneva e sottolineava che la condanna a morte di Serveto era stato un atto dovuto

"PERFETTAMENTE GIUSTO E LEGITTIMO"

Il  calabrese Valentino Gentile, imprigionato a Ginevra venne interrogato da Calvino

  in persona e costretto ad abiurare per evitare la condanna a morte.

Venne comunque ucciso a Berna, nel 1566, con la stessa accusa.

 Vi sono poi molti altri casi e tristi vicende che rivelano lo spirito inquisitore di Calvino.

"Chiunque sostenga che abbiamo commesso un errore nel punire gli eretici e i bestemmiatori 

si rende complice dei loro delitti e delle loro colpe.

E' DIO CHE PARLA E CHIARISCE

che ogni iota della LEGGE sarà conservato fino alla fine del mondo.

PER QUESTO DIO CI CHIEDE QUESTA SEVERITA'.

DOBBIAMO DIMENTICARE L'UMANITA' QUANDO SUI TRATTA DI

COMBATTERE PER LA SUA GLORIA"

- Giovanni Calvino -

Sotto: Il Cabalista Calvino . Sign of preservation:

"Uccidere un uomo non è difendere una dottrina, è uccidere un uomo.

 Quando i ginevrini hanno ucciso Serveto non hanno difeso una dottrina, hanno ucciso un uomo.

Non spetta al magistrato difendere una dottrina. Che ha in comune la spada con la dottrina?

Se Serveto avesse voluto uccidere Calvino, il magistrato avrebbe fatto bene a difendere Calvino.

 Ma poiché Serveto aveva combattuto con scritti e con ragioni, con ragioni e con scritti bisognava refutarlo

Non si dimostra la propria fede bruciando un uomo, ma facendosi bruciare per essa"

    - (Sebastian Castellion,Contro il libello di Calvino, Torino 1964) -

Sotto: Il Cabalista Calvino . Sign of preservation:


- CHARLES H. SPURGEON -

Sotto: Il Massone Charles H. spurgeon - Sign of preservation -

Il cosiddetto "principe dei predicatori", oggi idolatrato da moltissime persone era un Massone.

Moltissime immagini, molti gesti, molte dottrine, molte terminologie, molti simboli lo fanno capire molto chiaramente.

Sotto: Il Massone Charles H. spurgeon - Sign of master of the second veil

Sotto: Il MASSONE THOMAS SPURGEON fratello del famoso ed osannato  MASSONE CHARLES SPURGEON:

 

 Charles H. Spurgeon era un Calvinista radicale e convinto e professava i cinque punti del Calvinismo.

"IL CALVINISMO E' IL VANGELO E NIENTE ALTRO"

- (C. H. Spurgeon, Autobiografia, Vol. I: The Early Years) -

 Nella biografia di Charles Spurgeon scritta da Kathy Triggs, e tradotta e pubblicata da ADI-Media stessa, si legge:

"SUO NONNO ERA CALVINISTA DELLA COSIDDETTA VECCHIA SCUOLA"

Charles crebbe aderendo fermamente a queste dottrine, comunemente conosciute come

I CINQUE PUNTI DEL CALVINISMO"

Sotto: Il Massone Charles H. spurgeon - Sign of preservation -

-  (Kathy Triggs, Charles Spurgeon, ADI-Media, Prima Ristampa 2006, Roma, pag. 14-15) -

"Più a lungo vivo, e più chiaro appare che il sistema di Giovanni Calvino è il più

VICINO ALLA PERFEZIONE"

- (Lo Spurgeon dimenticato, di Iain Murray) -

"Fra quelli nati da donna, nessuno è sorto più grande di Giovanni Calvino"

- (C. H. Spurgeon, Autobiografia, Vol. II: The Full Harvest) -

Sotto: Charles Spurgeon:

 - ILLICI - PSICHICI - PNEUMATICI -

- LA QABBALAH E LA DIABOLICA RELIGIONE CALVINISTA -

- L'ANTI-VANGELO -

La parola "Vangelo" significa "Lieto Annuncio":

"Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché

CHIUNQUE CREDE IN LUI NON PERISCA, MA ABBIA VITA ETERNA"

 -"Giovanni 3,16 -

Questo Lieto Annuncio è immenso ma anche semplice da comprendere, meraviglioso.

La Fede dei Cristiani deve restare pulita, semplice.

La Fede è certezza e questa Fede porta frutti di gioia, speranza, vita.

Se il Vangelo è un Lieto Annuncio che deve essere portato a tutti

 il messaggio Cabalistico è invece un vangelo-capovolto, un anti-vangelo, un terrificante annuncio,

una notizia che può solo paralizzare e gelare il sangue:

DIO NON HA AMATO IL MONDO,

DIO HA SCELTO E AMATO SOLO ALCUNI UOMINI.

FORSE NON SEI TRA I PREDESTINATI E SEI DESTINATO A BRUCIARE ALL'INFERNO.

Il messaggio Cabalistico dice che non è vero che "chiunque crede in Gesù Cristo sarà salvato",

non serve credere in Lui, non serve sperare,

se il dio-Trino ti ha creato appositamente per farti poi bruciare tra le fiamme è inutile ogni preghiara.

Questo messaggio è puramente satanico.

Sotto: la colomba in picchiata del simbolo di CALVINO:

"DIO NON HA DATO A TUTTI  LA POSSIBILTA' DI SALVEZZA"

 - Giacinto Butindaro -

La Bibbia parla e mette in guardia contro queste persone:

 "Mi meraviglio che così in fretta da colui che vi ha chiamati CON LA GRAZIA di Cristo

 passiate ad un altro Vangelo. In realtà però non ce n'é un altro:

  solo che vi sono alcuni che vi turbano e vogliono sovvertire il Vangelo di Cristo.

Orbene, se anche noi stessi o un angelo dal cielo vi predicasse

un Vangelo diverso da quello che vi abbiamo predicato,

sia anàtema!  L'abbiamo già detto e ora lo ripeto: se qualcuno vi predica un Vangelo diverso

da quello che avete ricevuto, sia anàtema! 

Infatti, è forse il favore degli uomini che intendo guadagnarmi, o non piuttosto quello di Dio?

 Oppure cerco di piacere agli uomini?"

- Galati 1,6 -

Gli Illuminati non derivano certo le loro dottrine dalla Bibbia

 (perché nella Bibbia si dice che il Signore Dio è venuto a cercare i peccatori, i malati...) ma dal

Talmud e dalla Qabbalah.


Il Calvinismo pone tutte le sue radici nel Talmud e solo comprendendo questo è possibile capire davvero

 le dottrine predicate con lunghissimi discorsi contorti.

Gli Illuminati-Gnostici nutrono un disprezzo infinito per il Vero e Unico Dio descritto nella Bibbia.

"LA FEDE NELLA TRINITÀ E' IL NOSTRO COMUNE PUNTO DI PARTENZA"

- R. C. Sproul -

Gli Illuminati voglione tenere l'umanità sotto di loro e per fare questo devono minare,  cancellare

 la semplicità della fede in Gesù Cristo.

"DOVETE SMETTERLA DI DIRE: GESU' TI AMA.

DIO MANDA ALL'INFERNO IL PECCATORE"

- Fremason R. C. Sproul -

Gli Illuminati-Gnostici nutrono un disprezzo infinito per la creazione di Dio.

Gli Illuminati-Gnostici nutrono un disprezzo infinito per la creatura di Dio che chiamano "bestia senza ragione".

Nei testi di Qabbalah, come nei testi esoterici Gnostici si

 può leggere che il dio-Trino ha creato uomini diversi,

alcuni sono i cosiddetti "Pneumatici", i Predestinati, gli "Illuminati" che il dio-Trino ha amato e scelto.

"DIO HA SCELTO SOLO ALCUNI UOMINI"

 - Giovanni Calvino -

Sotto: MASSONERIE e GIOVANNI CALVINO.

Quando i Cabalisti descrivono "l'uomo totalmente depravato" non pensano affatto all'uomo peccatore ma fanno

riferimento ai "profani", i cosiddetti

GOYIM.

I Cristiani che credono nell'Unico Signore Dio sono associati a bestie

 incapaci di qualsiasi tipo di scelta, incapaci di capire e prendere posizione, incapaci di ascoltare, di decidere,

 "incapaci di conoscere il vero dio-Trino"

 incapaci di "comprendere davvero" la Parola di Dio, vasi di terracotta, carne da macello,

"BESTIE PREDESTINATE A PERDIZIONE"

"GLI ILLICI SONO RAZZA BASTARDA"

 - Gnostico Mike Plato -

Nei testi Gnostici e Cabalistici si legge infatti che gli uomini non sono stati creati uguali,

gli "Ilici" o "Goyim" sono creature inferiori che non hanno dentro di loro la cosiddetta "scintilla divina", la

Terza Persona della Trinità, la Sophia, il G.A.D.U.

Queste persone non possono salvarsi neppure se pregano, neppure se credono e professano la loro fede in Gesù Cristo.

Gli Illuminati-Pneumatici sono stati scelti dal dio-Trino, sono salvi e perfetti.

Gli "Illici" sono inutili bestie perdute ma per tutti gli altri,

per gli "Psichici", è possibile giungere a salvezza attraverso il

"SENTIERO ANTICO",

un "sentiero di santificazione", di "illuminazione".

"IL CALVISMO E' IL VANGELO SONO LA STESSA COSA"

 - Charles Spurgeon -

Le dottrine Cabalistiche, Gnostiche e Calviniste possono essere definite solo come diaboliche, sataniche,

 questo non stupisce perché il vero dio dei Massoni è Satana, l'accusatore.

La Bibbia ci dice:

 "Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché

CHIUNQUE CREDE IN LUI NON PERISCA, MA ABBIA VITA ETERNA"

- Giovanni 3,16 -

Questo pone tutti gli uomini sullo stesso piano e offre a chiunque la possibilità di salvezza nella fede in Gesù Cristo.

I Cabalisti e gli Gnostici odiano profondamente tutto questo.

"Sorge allora inevitabile la domanda:

QUESTO CHIUNQUE SIGNIFICA CHE TUTTI POSSONO CREDERE?

NO, NON SIGNIFICA CHE TUTTI POSSONO CREDERE"

- Giacinto Butindaro -

Butindaro vorrebbe dunque non solo "illuminare" sulla Bibbia ma persino spiegare al povero mondo ignorante

 il vero significato delle parole.

Il dizionario deve ora essere cambiato perché lo dice Butindaro:

"Chiunque" ora non significa più "chiunque".


Le diaboliche dottrine cabalistiche negano e bestemmiano Gesù Cristo che:

"HA DATO SE STESSO IN RISCATTO PER TUTTI"

 - 1 Timoteo 2,5 -

Nella Qabbalah e nei testi Gnostici si insegna che il Predestinato, il Pneumatico

che ha "la scintilla divina" si salva a prescindere,

il non predestinato, il Goyim vive invece una vita inutile aspettando di bruciare all'inferno perché così è deciso.

Questo è il terrificante Dogma Calvinista.

"DIO HA AMATO SOLO ALCUNI"

Inutile dire che chi insegna questa dottrina terrificante si posiziona sempre tra i Predestinati che

 sono stati scelti e amati.

DIO HA AMATO ME, HA VOLUTO ME

Loro sono belli e hanno ricevuto molti doni evidenti,

 gli altri sono feccia, scarti, "destinati alla condanna" anche se credono in Gesù Cristo.

I Predestinati sono salvi e non possono perdere la salvezza, tutti gli altri sono da sempre

 "segnati dal marchio della bestia".

Queste dottrine hanno portato sempre e solo frutti di morte, confusione, disperazione, roghi,

separazioni tra credenti, divisioni, liti, guerre, massacri...

Questo non stupisce.

"IL CALVINISMO, DI ORIGINE EBRAICA-CABALISTA, E' STATO DELIBERATAMENTE

CONCEPITO PER  DISTRUGGERE I CRISTIANI"

- William Guy Carr, Pawns In The Game ; p. 9 di 15 - capitolo 2 -

Il mostruoso dio-Trino descritto nella Qabbalah, dai Calvinisti, da Butindaro non ha nulla a che fare con il Signore Dio:

"Nessuno, quando è tentato, dica: «Sono tentato da Dio»;

perché Dio non può essere tentato dal male e

NON TENTA NESSUNO AL MALE.

Ciascuno piuttosto è

 tentato dalla propria concupiscenza che lo attrae e lo seduce"

- Giacomo 1,13 -

Dio non tenta al male, non ha creato uomini per il gusto di farli poi bruciare all'inferno, Dio non

 desidera la morte e la perdizione dell'empio ma che l’empio si converta e viva:

"Com’è vero ch’io vivo, dice il Signore, l’Eterno, io non mi compiaccio della morte dell’empio,

ma che l’empio si converta dalla sua via e viva; convertitevi, convertitevi dalle vostre vie malvagie"

- (Ezechiele 33:11) -

Le dottrine Cabalistiche negano, di fatto, ogni responsabilità umana.

L'uomo non sceglie nulla, non esiste possibilità di scelta, l'uomo non decide nulla, le scelte non vengono da lui.

 "CHI CREDE in LUI non è giudicato; chi non crede è già giudicato,

perché NON HA CREDUTO nel nome dell'unigenito Figlio di Dio. 

 Il giudizio è questo: la luce è venuta nel mondo e gli uomini HANNO PREFERITO le tenebre alla luce,

perché le loro opere erano malvagie"

Le dottrine Cabalistiche attribuiscono il male a Dio.

Se l'uomo non può scegliere nulla, se non esiste alcuna scelta, significa che il male viene da Dio,

 Dio manovra gli uomini e li muove gli uomini a compiere il male.

I Calvinisti attribuiscono al Signore Dio quello che la Bibbia attribuisce a Satana.

La Bibbia dice che Satana è condannato perché è responsabile, è colpevole del male, ha tentato ed ingannato l'uomo,

 lo ha sedotto e continua a sedurre ed accusare.

I Calvinisti, presto o tardi, finiscono tutti per attribuire il male al Dio della Bibbia,

non è più Satana che acceca la mente degli increduli ma Dio.

Tutto questo è diabolico.

La Bibbia dice infatti che il mondo giace oggi sotto il potere del Maligno, il "dio di questo mondo"

 che acceca le menti degli increduli perché non risplenda loro la luce del vangelo.

Non è certo Dio che vuole accecare gli uomini, Dio è luce e la luce è venuta nel mondo.

Dio ha dato la Sua Parola e ha

 MANDATO AD ANNUNCIARE IL VANGELO A TUTTE LE GENTI,

La Bibbia dice che l'uomo è colpevole e responsabile se sceglie il male, se si rifiuta di ascoltare Dio per vivere.

  “DIO VUOLE CHE TUTTI GLI UOMINI SIANO SALVATI E ARRIVINO

ALLA CONOSCENZA DELLA VERITA'"

- (1 Tm 2,4) -

"DIO NON VUOLE CHE TUTTI SIANO SALVATI"

 - Giacinto Butindaro -

Il cosiddetto "quinto punto" della religione Calvinista insegna che i Predestinati

sono stati scelti e non possono perdersi, non possono cadere, non possono perdere in nessun modo la salvezza.

Il Calvinista JHON F. MacARTHUR arriverà a dire che coloro che prendono il

 marchio della bestia potranno ancora essere salvati:

"SE PRENDI IL MARCHIO, INB ALTRE OPAROLE SE TI IDENTIFICHI CON

 L'IMPERO DELLA BESTIA POTRAI ANCORA ESSERE SALVATO?

IO PENSO CHE LA RISPOSTA E': SI"

 - Calvinistas Jhon F. Mac Arthur -

Non tutti si salveranno ma la Bibbia dice chiaramente che la colpa è dell'uomo

che ha rifiutato di credere, che ha rifiutato di ascoltare, che ha continuato a rifiutare

L'AMORE DI DIO.

Nessuno potrà dare la colpa a Dio dicendo:

 "TU MI HAI PREDESTKINATO, TU MI HAI FATTO COSI' E IO NON POSSO FARE NULLA"

Le diaboliche dottrine della Qabbalah e di Calvino cancellano infatti ogni responsabilità umana.

La Bibbia dice invece:

 "E il giudizio è questo: la luce è venuta nel mondo, ma

GLI UOMINI HANNO PREFERITO LE TENEBRE ALLA LUCE,

 perché le loro opere erano malvagie"

- Giovanni 3,19 -

Le diaboliche dottrine della Qabbalah forniscono una valida scusa all'uomo peccatore:

"DIO MI HA CREATO COME SONO, IO NON POSSO FARE NULLA"

La Bibbia dice invece:

"Se non fossi venuto e non avessi parlato loro, non avrebbero alcun peccato;

MA ORA NON HANNO SCUSA PER IL LORO PECCATO

 Chi odia me, odia anche il Padre mio.

Se non avessi fatto in mezzo a loro opere che nessun altro mai ha fatto, non avrebbero alcun peccato;

 ora invece hanno visto e hanno odiato me e il Padre mio.

 Questo perché si adempisse la parola scritta nella loro Legge: Mi hanno odiato senza ragione"

- Giovanni 15,22 -





RITORNA AD ALARMA HOME