- IOANNES PAVLO SECVNDVS -

- UNO SPIRITO ANTICRISTO -

- approfondimenti -

- PANIC AT THE DISCO - IL "VANGELO" DEL CADUTO -

I video dei Panic at the disco possono essere definiti solamente come satanici e perversi.

In alcuni video si sono viste chiarissime simbologie sataniche e

continui riferimenti alla tortura, all'abuso di bambini, a

programmi di controlo mentale tramite traumi e violenze.

 Nel video La devotee lo stesso cantante si dirige minaccioso per picchiare un bambino giÓ distrutto da elettroschock.

- THIS IS GOSPEL -

Il video dei "Panic at the disco" si intitola "This is gospel".

Il "gospel" descritto nel video Ŕ per˛ un anti-Vangelo e il testo della canzone ce lo dice chiaramente:

THIS IS GOSPEL FOR THE FALLEN ONES

Il "vangelo" predicato non Ŕ dunque il Vangelo di Ges¨ Cristo,

non si tratta della "buona novella" ma di un

 FALSO VANGELO PER I CADUTI

 IL "VANGELO" DELL'ANTICRISTO

Le simbologie degli Illuminati fanno capire subito che il video non ha nulla di casuale o innocente.

Il personaggio viene operato apparentemente vicino al cuore e fatto addormentare profondamente.

 Il personaggio principale del video sembra trovarsi al centro di un preciso rituale Massonico.

L'uomo viene "curato" apparentemente da medici ma non dobbiamo dimenticare che i

guanti bianchi vengono usati anche nelle Logge.

L'uomo viene pettinato, truccato e vestito per il suo funerale.

La persona Ŕ chiaramente viva, parla ma i suoi occhi vengono forzatamente chiusi da altri.

Sotto: This is Gospel - Video dei Panic at the disco:
 

Le sue braccia vengono messe in una posizione tipicamente massonica.

Sotto: Panic at the disco - The Emperor new clothes:

Questa posizione del corpo Ŕ associata alla resurrezione di Osiride.

SIGN OF OSIRIS RISEN

Il "non-morto" viene messo in una bara e finisce sott'acqua, simbolo dell'Abisso.

La bara sembra esplodere, l'uomo cerca di uscire disperatamente,

cerca di liberarsi ma dei dottori lo tengono bloccato e lo legano, gli impediscono di "andarsene",

il suo corpo deve essere conservato.

"NON PROVATE A DORMIRE DURANTE LA FINE DEL MONDO E A SEPPELLIRMI VIVO

perchŔ non me ne andr˛ senza combattere"

Dopo una lunga lotta l'uomo riesce a liberarsi dai lacci che lo tenevano prigioniero.

Il sonoro con i battiti del cuore ci fa capire che l'uomo finalmente muore.

 La sua anima si dirige verso una grande luce.

 Il primo video termina.

- I NUOVI VESTITI DELL'IMPERATORE -

Nel secondo video la storia continua e ci viene fatto sapere che l'Imperatore ha dei "nuovi vestiti".

L'anima dell'uomo si dirige verso la luce e sembra abbozzare un sorriso alla vista di qualcosa di magnifico.

Il gaudio dura poco:

 LA PORTA SI CHIUDE DAVANTI ALL'UOMO

"Il RE entr˛ per vedere i commensali e, scorto un tale che non indossava l'abito nuziale,

 gli disse: Amico, come hai potuto entrare qui

SENZA ABITO NUZIALE? 

ED EGLI AMMUTOLI'.

 Allora il re ordin˛ ai servi: Legatelo mani e piedi e gettatelo fuori nelle tenebre;

 lÓ sarÓ pianto e stridore di denti"

- Matteo 22:11 -

 E' necessario ricordare che i massoni

NON CREDONO NELLA SALVEZZA PER FEDE IN GESU' CRISTO

I Massoni rigettano il Salvatore Ges¨ Cristo per consacrarsi invece alla "Sophia", a Iside Lucifera.

"IO SONO TUTTO TUO"

"Totus tuus ego sum, et omnia mea tua sunt.

Accipio te in mea omnia, praebe mihi cor tuum, o Maria"

- Ioannes Pavlo Secvndvs -

I Massoni si illudono con arroganza e presunzione di potersi "salvare da soli" attraverso la "gnosi" e le loro opere.

DALLA LUCE ALLE TENEBRE PIU' FITTE

L'UOMO PRECIPITA IN UN PROFONDISSIMO

ABISSO


"Totus tuus ego sum"

- Ioannes Pavlo Secvndvs -

In questo luogo oscuro l'uomo disperato si contorce ma ora Ŕ troppo tardi per tornare indietro;

 VIENE TOTALMENTE POSSEDUTO

L'angelo attende la sua ora.

Improvvisamente si sentono dei tonfi, un rumore di catena e delle voci umane,

cade della terra, una piccola luce appare in alto...

 Sul viso dell'angelo dell'Abisso appare un ghigno beffardo:

 LA PORTA SI APRE

ww
Sotto: Tomba di Giovanni Paolo - SETTE CANDELABRI -

"LA BESTIA CHE HAI VISTO ERA MA NON E' PIU',

SALIRA' DALL'ABISSO, MA PER ANDARE ALLA PERDIZIONE"

- Apocalisse 17:8 -



RITORNA AD ALARMA HOME