- "SANTI" IMPOSTORI E FALSI PROFETI

DELLA "SACRA ROMANA CHIESA" -

- TERESA NEUMANN -

"In quel giorno, i profeti avranno vergogna, ognuno della visione che annunciava quando profetava;

non si metteranno più il mantello di pelo per mentire. Ciascuno di loro dirà: "Io non sono profeta;

sono un lavoratore della terra;

qualcuno mi comprò fin dalla mia giovinezza".

Gli si domanderà: ...

"Che sono quelle FERITE CHE HAI NELLE MANI?"

Egli risponderà:

"Sono ferite che ho ricevuto nella casa dei miei amici".

- Zaccaria 13,4 -

- TERESA NEUMANN -

Teresa Neumann (Konnersreuth, 8 aprile 1898 – Konnersreuth, 18 settembre 1962) è stata una

mistica cattolica tedesca.

Teresa era la più grande di undici figli. I suoi genitori le

insegnarono a mettere al centro delle vita i "TRE PILASTRI":

- L'ADORAZIONE DEL "VERO-CRISTO-EUCARESTIA",

- la recita del ROSARIO e la DEVOZIONE TOTALE ALLA "REGINA DEI CIELI"

e

l'"OBBEDIENZA AL PAPA", il "PADRE SANTO".

Tutte queste DOTTRINE corrispondono ad una TRIADE PAGANA,

ad una totale CARICATURA della Parola di Dio,

una falsa via di salvezza.

Sotto: TAVOLA MASSONICA a sinistra e "visione di Don Bosco" a destra:

- L'ADORAZIONE DELL'OSTIA -

- IL "CRISTO" DI TERESA NEUMANN -

"bisogna MANGIARE cristo-eucarestia"

Teresa credeva moltissimo nell'ADORAZIONE DELL'OSTIA.

Secondo quanto asserito da vari testimoni, per 36 anni si sarebbe nutrita ogni giorno esclusivamente

con l"eucarestia", senza assumere altri cibi o bevande.

"Teresa Neumann si nutriva di sola eucaristia"

- responso della diocesi di Ratisbona -

Moltissime persone, come Daniele di Luciano o la mistica Allison Misti,

insistono moltissimo sulla "necessità asoluta di ripetere il sacrificio perpetuo" (???),

di "mangiare Cristo-eucarestia" per la "salvezza" e

portano questi "miracoli" e questi personaggi come

"prova inconfutabile" della bontà di queste dottrine.

Teresa racconterà di avere visto il "salvatore in faccia" nell'orto degli ulivi.

nella notte tra giovedì 4 marzo e venerdì 5 marzo 1926.

quando la figura alzò il capo e diresse lo sguardo verso di lei Teresa

percepì "come se una spada affilata le trapassasse il cuore".

Si ritrovò nella sua stanza, a letto, con una profonda ferita nel petto che grondava sangue.

Fotografie questa sotto sono ancora oggi mostrate come una "prova" della "santità" della donna e

del "dono" ricevuto.

Il PAPATO decrive questo fenomeno come il

"dono mistico della transverberazione, la “spada che trapassa l'anima”"

FRANCESCO FORGIONE ("padre pio"), , anche lui "stigmatizzato" e devotissimo alla "regina dei cieli",

ricevette queto "dono" il 6 agosto 1918.

"Non ti farai idoloimmagine alcuna di ciò

che è lassù nel cielo né di ciò che è quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque sotto la terra,

non ti prostrerai davanti a quelle cose e non le servirai..."

- secondo comandamento -

- LA "REGINA DEI CIELI" E IL SUO ROSARIO -

Teresa imparò fin da bambina a "RECITARE OGNI GIORNO IL ROSARIO" della "REGINA".

Teresa era una grandissima DEVOTA della "MADONNA" e anche di

"Teresa di Lisieux" che speso pregava di fronte ad una sua IMMAGINETTA.

Il 17 marzo del 1925, i genitori sorpresero Teresa con gli occhi fissi sul soffitto, mentre “parlava” con qualcuno.

I genitori pensarono che la figlia delirasse a causa dei fortissimi dolori dovuti ad un incidente.

Teresa spiegò dunque aver ricevuto la

VISITA DELLA DEFUNTA TERESA DI LISIEUX.

La figura avrebbe confermato a Teresa che la mano invisibile che le sfiorò il cuscino, due anni prima,

era proprio la SUA

Le annunciò, inoltre, la completa guarigione per il giorno della propria "canonizzazione".

La figura le annunciò velatamente anche le "STIGMATE".

Il 7 maggio dello stesso anno, Teresa, DOPO AVER RECITATO IL ROSARIO,

si alzò dal letto con le sue gambe, non avendo più alcuno dolore: era misteriosamente guarita.

In quello stesso giorno, papa Pio XI inserì nel canone dei santi il nome della "beata suor Teresina di Lisieux".

Teresa pubblicizzò e insegnò tutte le DOTTRINE PAPALI, contrarie alla Parola di Dio:

la "salvezza per opere", il PURGATORIO, la "mediazione" della "REGINA DELLA PACE",

la "salvezza solo con il PAPA e la chiesa-cattolica-romana"...

"Teresa oggi può LIBERARE DAL PURGATORIO

colui che fu l'ultimo parroco cattolico di Arzberg,

prima che fosse definitivamente introdotto il protestantesimo.

Dice che ha dovuto penare così a lungo nel PURGATORIO (...)

Ora però ELLA POTEVA LIBERARLO perché aveva conservato un animo infantile"

- fonte -

"Oggi Teresa è completamente sfinita; si sente abbandonata e misera.

Due volte al giorno, mattino e sera, le è concesso di VISITARE IL PURGATORIO e

e guarda le anime lì riunite con infinita tristezza.

Anche qui scorge parecchi conoscenti, alcuni dei quali LE CHIEDONO aiuto".

Nelle sue "visioni" Teresa "conferma" anche il DOGMA PAPALE dell'

"ASSUNZIONE CORPORALE di MARIA",

che la Bibbia NON DESCRIVE nel modo più assoluto.

La CATENA DEL ROSARIO sarà visibilissimo tra le mani della defunta Teresa Neumann.

- IL "SANTO PADRE" di TERESA NEUMANN -

Teresa era devotissima al "papa" di Roma e lo chiamava "SANTO PADRE".

"Ma VOI non chiamerete Nessuno sulla terra

"VOSTRO PADRE"

poiché UNO SOLO è il VOSTRO PADRE, quello celeste"

- (Matteo 23,8) -

"Ho visto il SANTO PADRE con le vesti macchiate di sangue.

L'ho visto su una piazza gremita di gente… Ho sentito gridare e

ho sentito il rumore di un'autovettura che si stava allontanando"

- Neumann -

In data

TREDICI

febbraio 2005 per volere di

GIOVANNI PAOLO SECONDO (Karol Wojtyla) (SEMPRE LUI...)

TERESA NEUMANN è stata dichiarata

"SERVA DI DIO" e il vescovo di Ratisbona , Dr. Gerhard Ludwig Müller ,

ha comunicato a Konnersreuth l'apertura del processo di "beatificazione".

- SEGNI E PRODIGI... QUALE "SALVEZZA"? -

Teresa Neumann è molto nota per alcuni fenomeni e "proprietà sovrannaturali".

che sono stati ampiamente pubblicizzati dall'Istituzione Papale

che le ha attribuito il titolo di "Serva di Dio".

STIGMATE, BILOCAZIONE, TELEPATIA, "VISIONI DEL FUTURO"...

"capacità di sopravvivere senza alimentarsi"...

Teresa è oggi citati su MOLTISSIMI SITI NEW AGE ove si insegna a

"risvegliare la ghiandola pineale" e a "elevarsi verso la divinità'"...

Teresa è molto amata anche nel mondo della NEW AGE, del misticimo e dello spiritimo,

interessato alle sue "capacità sovannaturali".

Sotto: fonte:

Paramahansa Yogananda le fece visita e scrisse del suo caso nel suo libro Autobiografia di uno Yogi,

pubblicato nel 1946 .

Egli scrisse un intero capitolo denominato"Teresa Neumann, la stimmatizzata cattolica della Baviera".

La mattina del 29 aprile del 1923, Teresa sentì una mano invisibile che sfiorava il cuscino,

si svegliò di soprassalto e si accorse che aveva riacquistato la vista.

In quello stesso giorno, il VATICANO proclamò "beata" suor Teresina di Lisieux.

- STIGMATE -

Ciascuno di loro dirà: "Io non sono profeta;

sono un lavoratore della terra;

qualcuno mi comprò fin dalla mia giovinezza".

Gli si domanderà: ...

"Che sono quelle FERITE CHE HAI NELLE MANI?"

Egli risponderà:

"Sono ferite che ho ricevuto nella casa dei miei amici".

- Zaccaria 13,4 -

Nel 1926, a un anno dalla sua guarigione da paralisi e cecità, la mistica tedesca vide comparire,

delle stimmate, delle FERITE NEL CENTRO DELLA MANO.

Questi segni i realizzarono in uno stato di ESTASI.

Questo fenomeno, secondo quanto asserito da chi ha indagato e studiato il suo caso,

sarebbe durato per 36 anni, fino al giorno della sua morte.

Non vi è traccia di "STIGMATIZZATI" nella Parola di Dio ed è certo difficile comprendere

come possa essere Dio Padre a volere questo per dei suoi figli...

La "chiesa-romana" attribuisce questo fenomeno al "dardo degli angeli".

Nel al XX secolo, la stigmatizzazione era conosciuta come

“assolto del serafino”.

Il PAPATO ha elevato agli "onori degli altari" moltisimi stigmatizzati:

Margherita Maria Alacoque, Faustina Kowalska,

Francesco Forgione(Pio da Pietrelcina), Anna Katharina Emmerick...

per citarne alcuni.

- CONTATTI CON I DEFUNTI -

"La notte dopo il Corpus Domini (1931) LE APPARVE, allo stato normale, la sua madrina Forster,

MORTA DI RECENTE"

- J. Steiner, Teresa Neumann di Konnersreuth, Edizioni Paoline, 1965, pp. 59-60, 205-206 -

- I FRUTTI DI UN NUOVO IDOLO -

- IL SERPENTE CHE SI MORDE LA CODA -

- IL CERCHIO CHIUSO -

Tutte queste persone sono dunque diventate a loro volta degli IDOLI,

pregati, invocati, supplicati, venerati...

Il PAPATO ha chiesto TOTALE FEDELTA'e imposto DOGMI,

le persone che hanno OBBEDITO CIECAMENTE sono state fatte

"beate" o "sante" e mostrate come "modelli di perfezione" dalla STESSA ISTITUZIONE.

è un cane che si morde la coda. Un cerchio chiuso.

Ma la SALVEZZA in Gesù Cristo? Il Vangelo... dov'è?

Sono davvero dei "buoni frutti" quelli portati da queste persone,

celebrate sulla terra come "santi"?

Queste persone hanno REALMENTE portato le persone a credere

in DIO e nel SOLO MEDIATORE Gesù Cristo?

o piuttosto le hanno condotte all'Istituzione del PAPATO e all'IDOLATRIA?

Oggi migliaia di persone PREGANO Teresa Neumann, la INVOCANO, la VENERANO e LE chiedono "grazie".

Le 'grazie' a LEI attribuite sarebbero moltissime,

secondo la DOTTRINA cattolico-romana ella avrebbe "intercesso presso Dio".

- LE VISIONI E LE PROFEZIE -

Le "visioni" della Neumann non raccontano NULLA DI NUOVO e sono TOTALMENTE ALLINEATE allo

scenario descritto da altri "profeti", devoti come LEI al PAPATO e alla "regina dei cieli".

Quello che viene raccontato è sempre lo stesso scenario...

I concetti ripetuti dalla Neumann non sono diversi da quanto racconta oggi la NEW AGE,

il mondo è marcio, l'uomo è materialista e guerrafondaio, tutto questo porterà ad una "PURIFICAZIONE"

alla quale seguirà però il "trionfo della REGINA DEI CIELI", della "GRANDE MADRE GAIA"

e una "NUOVA ERA di PACE E SICUREZZA".

“arriverà un momento in cui l'uomo e la terra saranno sporchi e corrotti a

tal punto che non ci sarà altra soluzione al di fuori di quella di una pulizia generale, di un diluvio.

Ma questa volta sarà un diluvio di fuoco”

- Neumann -

Tutto questo potrebbe anche ricordare i cataclismi descritti in Apocalisse ma

la Neumann si spinge MOLTO OLTRE,

indicando DATE PRECISE...

Nei suoi sogni e visioni profetiche Teresa indica il massimo potere e dominio delle 'incarnazioni sataniche' in

un periodo che lei chiama “ l'età di Caino” ,

che comprende gli anni tra il 1999 e il 2017.

“ …la grande piaga si aprirà nel 1999 e sanguinerà per diciotto anni:

sarà questo il tempo di Caino”

- Neumann -

Questa "visione escatologica" non è lontana da quella raccontata nelle tante

"apparizioni della regina dei cieli"

che annunciano un GRANDE CAOS, fiamme che cadono dal cielo e poi una "NUOVA ERA DI PACE"

ove trionferà la "regina" e il "suo PAPA".

"alla fine il MIO CUORE IMMACOLATO trionferà"

Questa "visone escatologica" COMBACIA PERFETTAMENTE con quanto racconta oggi la NEW AGE.

"Gli extraplanetari o Esseri di Luce, confermano che porranno in salvo solo

una specifica qualità di persone adatte a creare una civiltà senza le brutture di oggi e

ripuliranno il pianeta da tutte le sozzerie che questa società folle e

diabolica ha disseminato su terre e mari.

Si avvererà perciò la parte finale della visione di TERESA NEUMANN che,

alla fine, vede nelle estasi “il cimitero nel quale vengono sepolti i sogni dell' uomo”"

- fonte -

"Ho visto tanti altri SPIRITI ELETTI ritornare sulla terra, per istruire le genti.

E le genti, finalmente, sapranno fare tesoro dell'insegnamento.

E L'ARMONIA DEL TUTTO

si fonderà nella verità e nell'amore"

- Neumann -

Tutto questo descrive il Regno di Dio o il REGNO DELLA BESTIA,

il progetto satanico della "GRANDE OPERA"?

ORDO AB CHAO.

IL NUOVO ORDINE MONDIALE CHE DEVE SORGERE DOPO IL CAOS.

- fonte -

"E quando diranno: "PACE E SICUREZZA" allora una rovina improvvisa verrà loro addosso,

come le doglie alla donna incinta; e non scamperanno affatto"

 

 

- RITORNA A "FALSI PROFETI" DELLA "SACRA OMANA CHIESA" -

oppure

RITORNA ALLA HOME DI ALARMA