- IOANNES PAVLVS PP II -

- UNO SPIRITO ANTICRISTO -

- LA CROCE DI ANKH E L'UOMO-DIO -

 - TAU -

"OGNI UOMO E' UN CRISTO"

- Karol Wojtyla -

- L'UOMO CON L'ANCORA -

- POPEYE - L'UOMO-DIO - L'UOMO FORTE - 666 -

La SIMBOLOGIA che circonda questo CARTOON è COMPLETAMENTE MASSONICA e profondamente SIMBOLICA.

Il POPE-EYE é infatti "L'UOMO CON L'ANCORA",

L'UOMO CON L'ANKH, LA "CHIAVE DELLA VITA" ('immortalità').

Il POPEYE è l'"UOMO FORTE", il "SUPER-UOMO", l'"UOMO INVINCIBILE".




E' l'UOMO CON l'ANCKH, la "CHIAVE DELLA VITA", l'UOMO CON L'ANCORA, l'"IMMORTALE".

Sotto: CHIAVE DI ANCKH e PENTALFA:

Il PENTALFA rappresenta la satanica "AUTODIVINIZZAZIONE" dell'uomo,

in questa IMMAGINE si può notare anche il CULTO DEL FALLO (OBELISCO).

Sotto: IO SONO IMPERO (ANCORA):

- LA "CHIAVE DI ISIDE" -

La ANKH è conosciuta nelle dottrine misteriche come la

"GRANDE CHIAVE DELLA VITA"

uno dei simboli pagani più importanti della "VITA ETERNA"

(si tratta ovviamente di grottesche caricature della VERA RESURREZIONE in GESU' CRISTO e

della VERA VITA ETERNA che SOLO DIO ONNIPOTENTE può offrire).

Sotto: la "chiave" del Vaticano e il PENTALFA.

La ANCKH è la "CHIAVE DELLA VITA", uno dei SIMBOLI più importanti di ISIS, la "VELATA", la "TRIPLICE".

"la storia della STREGONERIA è la storia della DEA, mi è vietato dire il SUO NOME,

dunque la chiamerò G"

- Gerald Gardner - massone e "padre" della moderna stregoneria -

Nel SIGILLO della "SOCIETA' TEOSOFICA" della medium e massone H. P. Blavatsky si può vedere

l'OUROBOROS, l'ESAGRAMMA, la ANKH.

Sotto: SIGILLO di H.P. Blavatsky:

- ISIS VELATA - I.A.O. - ABRAXAS -

ISIS VELATA non è altro che una rappresentazione dell'antico "dio" degli GNOSTICIABRAXAS, lo I.A.O. misterico.

E' il BAPHOMET ANDROGINO, il "devs absconditvs" delle società occulte, uno dei tanti nomi di SATANA.

ABRAXAS, come ISIDE, tiene la "chiave":

Sotto: H.P. Blavatsy, la DOTTRINA SEGRETA:

"la Dea ermafrodita porta la CROCE ANSATA"

Sotto: L'ANDROGINO:

"La CROCE ANSATA è in astronomia il segno planetario di VENERE"

Secondo le speculazioni MISTERICHE e' ISIS che tiene la "chiave della vita", massimo simbolo pagano di "vita eterna".

L'ANKH è infatti strettamente legato al "sacro cuore" e alla "forza vitale".

Questi SIMBOLI sono molto conosciuti ed utilizzati dagli GNOSTICI, dagli OFITI (adoratori del serpente).

Sotto: il personaggio di ADAM KADMON con la CROCE ANSATA al collo, DISINFORMAZIONE e GNOSTICISMO:

Questi simboli MASSONICI e CABALISTICI sono  legati all'antica

"DOTTRINA SEGRETA" che promette l'"AUTODIVINIZZAZIONE DELL'UOMO".

Queste DOTTRINE sono ovviamente legate all'antica menzogna di SATANA:

"NON MORIRETE AFFATTO... I VOSTRI OCCHI SI APRIRANNO E

DIVENTERETE COME DIO"

(la parola "occhi" nel testo originale è al SINGOLARE).

Promesse bugiarde di "ILLUMINAZIONE DIVINA" ("i vostri occhi si apriranno2) (apertura del "terzo occhio") e

"IMMORTALITA" ("non morirete affatto").

“affinché con il vostro aiuto si realizzi

TUTTO CIO' CHE VOGLIO realizzare secondo i segreti iniziati a FATIMA,

ALLA FINE IL MIO CUORE TRIONFERA'...”

ISIS, la "VELATA", mostra il  SEGNO DEL REBIS (segno CORNUTO) e tiene la "CHIAVE DELLA VITA".

E' dunque importante imparare ad OSSERVARE le statue della "REGINA DEI CIELI" del cattolicesimo-romano perchè

LE SIMBOLOGIE SONO DEL TUTTO IDENTICHE.

IL "SACRO CUORE" SUL PETTO (croce templare) IL PENTALFA (la stella a 5 punte).

Sotto: ISIS nei TAROCCHI:

Il PENTALFA è associato nella MASSONERIA alla "AUTODIVINIZZAZIONE dell'UOMO"

e DIVINIZZARE una CREATURA è

 proprio quello che fanno anche i PAGANI che VENERANO e pregano una "REGINA DEI CIELI".

Sotto: Il GESTO DEL REBIS (mano marrano) nella statua della 'madonna delle grazie', Rue de Bac, Parigi:

PENTALFA (autodivinizzazione dell'uomo, della massoneria e del battaglione)

IL "SEGNO DEL REBIS" E LA "CHIAVE"

Dietro questa MASCHERA si nasconde SATANA stesso.

"E' LA VERGINE ANDROGINA. MADRE DEGLI DEI DEI E DEI DEMONI.

In realtà, nei tempi antichi il suo nome era LUCIFERO o LUCIFERIUS.

LUCIFERO E SATANA, ALLO STESSO TEMPO"

- esoterista e massone H. P. Blavatsky -

I MASSONI si considerano i "FIGLI DELLA VEDOVA", i figli di SEMIRAMIDE.

ISIS, la "grande fattcchiera" avrebbe infatti il "sacro potere sulla vita e sulla morte",

il "potere di fare risorgere il distrutto".

La "X" (insegna Osiridiana) sul petto dell'uomo ci dice che questo è Osiride, il "dio del sole"che è stato ucciso

ma dovrà salire dagli abissi, essere "riportato alla vita" dalla sua REGINA e AMATA.

Sotto: da 'MORALS e DOGMA', del massone Albert Pike.

"OSIRIS é il GRANDE PADRE, incarnato in terra"

- "gran maestro" massone Albert Pike -

(si ringazia Hroth W. per la segnalazione)

- IL RE E LA REGINA -

ISIS è la "regina col figlio RE in braccio". Questo FIGLIO è NIMROD, il PATRIARCA della MASSONERIA.

Sotto: la prima tomba di Karol Wojtyla e ISIS con HORUS:

In questa illustrazione il MASSONE Marilyn Manson, "INIZIATO" dal satanista ANTON LAVEY,

mostra la MITRA PAPALE e la "CHIAVE DI ANKH" (si vede alche la MONADE di HERMES).

Sotto: ANCORA, Marilyn Manson:

Nel suo "A WITCH IS BORN" l'esoterista e mago ALEX SANDERS mostra il

"GESTO DELL'OSIRIS RISEN" e la "CHIAVE DI ANKH".

Sotto: 'SIGN OF OSIRIS RISEN':

In questa vecchia illustrazione vediamo

"LA VENDETTA DEL MONOLITE VIVENTE",

l'OSIRIDE distrugge selvaggiamente le DUE TORRI di NEW YORK (dualità).

Porta il TRIANGOLO sulla fronte ("illuminazione") e

la CHIAVE DI ANCKH nella posizione del "sacro cuore cabalistico" ("vita eterna").

Inutile dire che questa IMMAGINE PRECEDE di molti anni i tragici fatti dell'UNDICI SETTEMBRE (rito ISIACO).

Sotto: Conchita Wurst nel video 'HEROES' (bacio sul 'TERZO OCCHIO', 'ILLUMINAZIONE)

- LA CHIAVE E L'ANCORA DELLA MASSONERIA -

"vidi salire dal MARE una BESTIA"

Sotto: LE ANCORE e l'uomo delle 'moltitudini', la grande POPE-STAR Karol Wojtyla:

Sotto: TAVOLA MASSONICA (a sinistra) e dipinto del cattolicesimo-omano legato alle "visioni di Don Bosco",
si notino le ANCORE sulle colonne:

- IL "SACRO CUORE" DI OSIRIDE -

Sotto: TACE

Sotto: ANCORA (ANCKH) OCTOPUS (8), OCCHIO (EYE OF HORUS):

- "NON MORIRETE AFFATTO" - "DIVENTERETE COME DIO" -

20 Marzo 2000. Karol Wojtyla si ferma a pregare di fronte a questo bizzarro monumento.

Moltissime persone DIFENDONO questo orrore citando un

un episodio biblico legato al "serpente innalzato da Mosè nel deserto".

Tutto questo non ha alcun senso, la Bibbia dice infatti che chi fa questo è un IDOLATRA:

"Fece ciò che è retto agli occhi del Signore, secondo quanto aveva fatto Davide suo antenato.

Egli eliminò le alture e frantumò le stele, abbattè il palo sacro e

FECE A PEZZI IL SERPENTE DI BRONZO,

eretto da Mosè; difatti fino a quel tempo gli Israeliti gli bruciavano incenso e lo chiamavano Necustan.

Egli confidò nel Signore, Dio di Israele"

I credenti certamente NON GUARDANO ad un "serpente su un palo" ma al

VERO SALVATORE DEL MONDO che, INNALZATO, ha trionfato sulla morte stessa.

"BISOGNA CHE IL FIGLIO DELL'UOMO SIA INNALZATO

AFFINCHE' CHI CREDE IN LUI ABBIA LA VITA ETERNA"

satana ha sempre voluto SOSTITUIRSI a Dio, non sorprende che ora cerchi di SOSTITUIRSI al

SALVATORE DEL MONDO, per offrire sè stesso come "salvatore" e "maestro iniziatore".

Questo monumento mostra il muso di un caprone e un

SERPENTE ARROTOLATO su una croce TAU, una CROCE ANCKH.

"ogni uomo E' UN CRISTO"

- Karol Wojtyla -

"il SERPENTE della Genesi é il VERO CREATORE e benefattore,

il PADRE dell'Umanità Spirituale"

- H. P. BLAVATSKY - The Secret Doctrine, Volume I, page 414, Vol II, pgs. 234, 235, 243, 245 -

"noi veneriamo il serpente perchè Dio l'ha posto all'origine della

GNOSI per l'umanità:

egli stesso ha insegnato all'uomo e alla donna la conoscenza degli ALTI MISTERI"

- setta gnostica dei Naaseni o Ofiti -

"il SERPENTE, SATANA, é colui che ha fatto diventare DIVINA la nostra razza,

egli ordinò "CONOSCI TE STESSO" e insegnò L'INIZIAZIONE,

egli é IL DIAVOLO del Libro di THOT,

IL SUO EMBLEMA E' IL BAPHOMET"

- Aleister Crowley -

La 'Chiave di Salomone' o 'Clavis Salomonis' è un testo di magia medievale, un antico GRIMORIO.

- LA CHIAVE DEL POZZO -

"Il quinto angelo suonò la tromba e vidi un astro caduto dal cielo sulla terra.

Gli fu data la chiave del pozzo dell'Abisso; 

egli aprì il pozzo dell'Abisso e salì dal pozzo un fumo come il fumo di una grande fornace,

 che oscurò il sole e l'atmosfera. 3 Dal fumo uscirono cavallette che si sparsero

sulla terra e fu dato loro un potere pari a quello degli scorpioni della terra. 

E fu detto loro di non danneggiare né erba né arbusti né alberi, ma soltanto gli uomini che

 non avessero il sigillo di Dio sulla fronte. 5 Però non fu concesso loro di ucciderli,

ma di tormentarli per cinque mesi, e il tormento è

 come il tormento dello scorpione quando punge un uomo. 

 In quei giorni gli uomini cercheranno la morte, ma non la troveranno;

 brameranno morire, ma la morte li fuggirà.

Queste cavallette avevano l'aspetto di cavalli pronti per la guerra.

 Sulla testa avevano corone che sembravano d'oro e il loro aspetto era come quello degli uomini. 

Avevano capelli, come capelli di donne, ma i loro denti erano come quelli dei leoni. 

 Avevano il ventre simile a corazze di ferro e il rombo delle loro ali come rombo di

carri trainati da molti cavalli lanciati all'assalto.  Avevano code come gli scorpioni, e aculei.

Nelle loro code il potere di far soffrire gli uomini per cinque mesi. 

 Il loro re era l'angelo dell'Abisso, che in ebraico si chiama Perdizione, in greco Sterminatore.

- Apocalisse 9, 1 -

 

RITORNA AD ALARMA HOME