- DANIELE DI LUCIANO,

- IL GIULLARE DEL PAPATO E LO SPIRITO DELLE CROCIATE -

- LO SAI E IL TRIONFO DELL'IPOCRISIA -

- parte 1 di 2 -

- 1 - 2 -

"PERCHE' NOI CI SIAMO STUFATI DI ESSERE PRESI IN GIRO"

 "LO SAI" è stato un sito molto attivo tra il 2000 e il 2010.

Daniele di Luciano e "LO SAI" si presentano come un "gruppo di ragazzi liberi dai poteri forti" (???) e interessati a

denunciare complotti, censure e nuovo ordine mondiale (...).

Temi poco trattati in Italia come il signoraggio lasciano presto il posto a bufale e sciocchezze di ogni tipo.

Il gruppo "LO SAI" raggiunge una certa notorietà nel panorama della cosiddetta "CONTROINFORMAZIONE" e

a questo punto , improvvisamente... 

la musica cambia COMPLETAMENTE.

La virata è netta, evidentissima a tutti.

Il gruppo si trasforma improvvisamente in una sorta

di FRANCHISING dei GESUITI e del VATICANO, grazie sopratutto all'opera di DANIELE DI LUCIANO e di

pochi altri "fedelissimi" uniti dalla grandissima passione per il PAPATO (verso il quale sono completamente SUPINI...)

per una "REGINA DEI CIELI", per i TEMPLARI e le CROCIATE.

Daniele sembra inizialmente denunciare la MASSONERIA, indica alcuni  SEGNI MASSONICI, denuncia i GESTI...

ma oggettività e coerenza SVANISCONO COMPLETAMENTE e misteriosamente di fronte a temi come

VATICANO e PAPATO.

Daniele si trasforma velocemente in una caricatura, in un giullare del VATICANO,

zerbino di JORGE MARIO BERGOGLIO e, più in generale, del "PAPATO".

Se un CERTO GESTO viene fatto da un politico, Daniele lo denuncia (spesso giustamente) come MASSONICO,

con tanto di link e spiegazioni esaurienti.

Se lo STESSO GESTO viene però fatto dal suo "papa di roma" ecco che tutto, improvvisamente, CAMBIA.

Su questo Daniele TACE completamente, con IPOCRISIA infinita.

Con il passare del tempo il relativismo ed il sincretismo religioso di DANIELE DI LUCIANO e

del gruppo "LO SAI" verrà rivelato completamente.

Ogni oscenità, ogni collusione con la MASSONERIA,

 ogni vergognosa opera di SINCRETISMO RELIGIOSO non solo

NON VERRA' MINIMAMENTE DENUNCIATA da "LO SAI" ma PERSINO DIFESA, ABBRACCIATA,

perchè "Gesù è amore e vuole unire tutti...".

Di fronte ad un vergognoso articolo di RAVASI ove i MASSONI vengono ormai pubblicamente

definiti "FRATELLI" della "chiesa cattolica" Daniele Di Luciano arriverà a scrivere che "Gesù era inclusivo" (???) e si

finge scandalizzato di fronte a molti  cristiani inorriditi e disgustati da questa sfrenata APOSTASIA,

da questa sciagurata opera di PROSTITUZIONE SPIRITUALE:

 "qualcuno se la prenderà anche oggi"

Gesù Cristo NON INSEGNO MAI ad abbracciare la MENZOGNA, non insegnò mai a mescolarsi con gli infedeli e gli idolatri

 ma disse invece di essere venuto a SEPARARE gli uomini, insegnò a DENUNCIARE LE OPERE DELLE TENEBRE e a

NON PARTECIPARE ALL'OPERA DI INIQUITA' perché

NON ESISTE ACCORDO TRA LA VERITA' e la menzogna, non esiste comunione tra LUCE e tenebre.

"Non crediate che io sia venuto a portare pace sulla terra; non sono venuto a portare pace, ma una spada.

 Sono venuto infatti a SEPARARE il figlio dal padre, la figlia dalla madre, la nuora dalla suocera: e

 i nemici dell'uomo saranno quelli della sua casa.

- (Matteo 10,34-36) -

Daniele Di Luciano e "LO SAI" stanno ormai PREDICANDO IL "VANGELO" DELL'ANTICRISTO, pubblicamente.

- KNIGHTS TEMPLAR - CAVALIERI TEMPLARI -

- CONVERTITEVI O CREPATE -

"Allora Gesù gli disse: "Rimetti la SPADA nel fodero,

perché tutti quelli che mettono mano alla SPADA periranno di SPADA"

Daniele si presenta come un "cattolico" e nella sua immagine profilo mostra FIERAMENTE

come egli intenda "far convertire" le persone:

 Un bel CAVALIERE ROCIATO pronto a massacrare gli "eretici".

Semplicemente SURREALE.

Sotto: immagine pubblica tratta dalla pagina facebook:

Il prode Daniele che "combatte la massoneria" ESPONE IN BELLA VISTA proprio il 

MASSIMO SIMBOLO

delle obbedienze misteriche e MASSONICHE, la grande CROCE ROSSA TEMPLARE:


Come dubitare delle parole del prode "cristeros"? Guerrieri simpatici, grandi amiconi...

Sotto: la GRAN LOGGIA MASSONICA d'IRLANDA:

"Il rituale del 32° grado della Massoneria R.S.A.A, detto

“Il Principe del Reale Segreto”, svela al Massone il segreto della “CORONA”, e cioé

LUCIFERO IN PERSONA e per far questo, utilizza la

CROCE TEMPLARE ROSSA"

(rossa-croce - rosacroce)

 Daniele che, come Don Chisciotte, lotta contro il signoraggio ed il potere delle

BANCHE...

 ESALTA PROPRIO I TEMPLARI, I PRIMI VERI BANCHIERI.

Esiste un minimo senso in tutto questo? Esiste un MINIMO di COERENZA in questo comportamento assurdo?

Daniele non fa altro che pubblicizzare SIMBOLI e LUOGHI legati ai TEMPLARI e alla MASSONERIA.

"Una SCALINATA INCREDIBILE...

una bella storia che in pochi conoscono"

CROCIATE e INQUISIZIONE?

Daniele ci dice che tutte queste cose sono solo "leggende urbane"...

Gli inquisitori regalavano fiori e caramelle.

Le CROCIATE? Una manna dal cielo, ce ne vorrebbero altre:

 "DEUS VULT" (!!!).

La tirannia papale lungo i secoli? La "CONVERSIONE" forzata al "papa" di Roma con la violenza?

Secondo Daniele tutte queste atrocità sarebbero solo invenzioni, favole create per "farci odiare il papato" (!!!).

In televisione e nei media non si fa altro che pubblicizzare croci rosse e TEMPLARI

ma questo poco importa a Daniele.

Daniele di Luciano è secondo forse soltanto a Giacobbo nell'esaltare i KNIGHTS TEMPLAR.

Le mostruose, oscene, evidentissime collusioni di gruppi di POTERE come i

GESUITI, i CAVALIERI DI COLOMBO, I CAVALIERI DI MALTA, I CAVALIERI TEMPLARI...

le mille RAMIFICAZIONI che convergono TUTTE allo stesso VERTICE...

a Daniele non interessano MINIMAMENTE.

Il mondo naif di Daniele sembra infatti un CARTONE ANIMATO:

Ci sono i "BUONI", i cattolici-romani che obbediscono e seguono ciecamente il "papa" e

i cattivoni cattivissimi, il resto del mondo, gli "eretici" da eliminare e "convertire" a mazzate.

Daniele non riesce neppure ad IPOTIZZARE che esistano credenti che seguono  Gesù Cristo rigettando le menzogne

dell'istituzione del VATICANO.

Proviamo dunque a RIASSUMERE visivamente il magnifico mondo di DANIELE:

- MENZOGNE E DISINFORMAZIONE -

"LO SAI" e DANIELE DI DI LUCIANO sembrano la replica povera dell'americana "PRISON PLANET" del

disinformatore ALEX JONES, anche lui burattino al soldo dei GESUITI.

In questi ultimi anni l'operazione di DISINFORMAZIONE è diventata SPUDORATA, completamente grottesca

(è giusto sottolineare che molti ragazzi del gruppo hanno poi preso le distanze da Daniele Di Luciano e "LO SAI").

Il pudore non esiste più.

"LO SAI" ha cercato IN OGNI MODO e CON OGNI MEZZO

 di NEGARE le EVIDENTISSIME COLLUSIONI tra ordini "papali" e ordini

MASSONICI, tra potere dei GESUITI e potere delle MASSONERIA.

Leggiamo cosa scriveva la diligente collaboratrice di Daniele, Marcella F. del gruppo "LO SAI",

per far "notare" e sottolineare la "PROFONDA differenza" (???) tra il simbolo GESUITA e il simbolo MASSONICO:

???

Le IMMENSE DIFFERENZE (?) che Marcella riesce a cogliere tra il primo simbolo ed il secondo

 sfuggono ancora all'uomo comune.

Sotto: tempio MASSONICO (a sinistra) e CHIESA GESUITA (a destra):

Sotto: screenshot tratti da commenti pubblici tratti dalla pagina facebook:
(i commenti possono essere tranquillamente visionati nella loro INTEREZZA perchè sono stati conservati)

Dunque, secondo la zelante Fraschi,  il SIMBOLO DELLA MASSONERIA NON sarebbe il TRIANGOLO CON L'OCCHIO,

presente chissà perché, in TUTTE LE LOGGE.

"il triangolo con l'occhio è un bellissimo simbolo della chiesa cattolica, è Dio"

- Marcella Fraschi - LO SAI -

Poco importa che la Parola della Bibbia VIETI agli uomini di fare ridicole immagini o rappresentazioni di DIO,

ai ragazzi di "LO SAI" la Parola di Dio non sembra interessare molto.

- LO SPIRITO DEMOCRATICO DEL CROCIATO -

Un numero sempre crescente di persone ha ormai PRESO ATTO (e questo può essere facilmente dimostrato...)

che a Daniele di Luciano e ai ragazzi di "LO SAI"

il dialogo e lo scambio di opinioni NON INTERESSANO MINIMAMENTE.

DANIELE, con grande sicumera, dice "LA SUA" e VUOLE ESSERE ASCOLTATO.

GLI ALTRI DEVONO "CHIUDERE LA BOCCA". PUNTO.

Dalla pagina facebook e dai commenti del sito vengono infatti BANNATE DECINE e poi CENTINAIA di persone,

anche al PRIMO commento...

Persone che usano un linguaggio violento? Persone che bestemmiano e offendono gratuitamente?

Decisamente NO.

Per essere BANNATI da "LO SAI" o dalla pagina dei vari Di Luciano basta dire

QUALCOSA che metta minimamente in discussione IL LORO PENSIERO.

Questa EPURAZIONE si allarga, si allarga... e arriva anche ai cattolici-romani che magari hanno OSATO

pensare con la loro testa, criticando magari il "papa" o uno spirito ecumenico ormai completamente ANTICRISTO.

Il RISULTATO di questo lavoro è oggi visibilissimo.

Daniele di Luciano è infatti ormai accompagnato da pochi sopravissuti,

dei piccoli CLONI, dei piccoli Daniele Di Luciano, identici a lui, che ripetono:

"è vero Daniele", "hai ragione Daniele"... "bravissimo Daniele, viva il papa", "viva il rosario".

A Daniele Di Luciano evidentemente piace parlare allo SPECCHIO per dialogare con l'unica persona che

non dice "minchiate":

LUI, ovviamente.

Sotto: segnalazione di Matteo M.:

Certo questo atteggiamento è bizzarro per un gruppo che si presentò

"contro le censure" del "nuovo ordine mondiale"... !!!

In pochi anni solo io ho ricevuto almeno ottanta segnalazioni di persone bannate da "LO SAI" e

sarebbe davvvero interessante sapere QUANTI sono

(questa schermata sotto è solo indicativa).

- "UNA SOLA CHIESA, QUELLA DEL PAPA!" -

Sotto: fonte

Secondo DANIELE DI LUCIANO BISOGNA  RICONOSCERE IL PAPA COME "AUTORITA'" perchè

"LA CHIESA DEVE ESSERE UNA"

- Daniele di Luciano -

Poco importa se l'ISTITUZIONE DI POTERE DEL VATICANO

ha COMPLETAMENTE TRADITO IL MESSAGGIO DI GESU' CRISTO:

Poco importa se il PAPATO è oggi il PRINCIPALE STRUMENTO di PROPAGANDA per una

super-chiesa ecumenica e per un "NUOVO ORDINE MONDIALE":

Poco importa se questa "chiesa" è completamente SATURA di MASSONI.

Daniele di Luciano sembra un'automa con i paraocchi, un soldatino zelante che ha imparato a memoria la lezione dei suoi superiori,

 a Daniele IMPORTA SOLO UNA COSA:

"LA CHIESA DEVE ESSERE UNA"

"BISOGNA SEGUIRE L'AUTORITA' DEL PAPA"

Daniele, chiuso nel suo CATECHISMO ROMANO,

non riesce neppure a CONCEPIRE che POSSANO esistere persone che

CREDONO in in UN SOLO DIO, il PADRE SANTO celeste e in un SOLO MAESTRO, Gesù Cristo... e

  NON in un "santo padre" seduto comodamente a Roma...

Questa possibilità gli è completamente ESTRANEA.

Il problema dunque non sarebbe che il mondo ha abbandonato la Parola di Dio o il Vangelo di Gesù Cristo,

NO, il "problema" denunciato da Daniele è che il mondo

"il mondo purtroppo non segue L'AUTORITA' DEL PAPA",

che molti cristiani SI RIFIUTANO di aderire alla "grande chiesa ecumenica" dei vari Wojtyla e Bergoglio.

Tutti coloro che OSANO mettere in discussione questa "autorità" sono subito etichettati come "ERETICI", "PROTESTANTI".

Daniele, diligentemente, ha certo imparato a memoria tutto il CATECHISMO ROMANO e tutti i dettami

del suo "santo padre":

"gli uomini possono sicuramente raggiungere la SALVEZZA SOLAMENTE

quando congiunti al ROMANO PONTEFICE

poiché il ROMANO PONTEFICE è il Vicario di Cristo e rappresenta in terra la sua persona”

- Giovanni XXIII - Omelia nel giorno della sua incoronazione, 4.11.1958 -

Attenzione  perché questi non sono piccoli dettagli...

Queste DOTTRINE , pubblicizzate dai vari DI LUCIANO, sono veramente perverse perché NEGANO

la SALVEZZA UNICAMENTE IN GESU' CRISTO, nel SUO NOME.

E' IL SALVATORE CHE HA PAGATO PER NOI, L'AGNELLO DI DIO, L'IDDIO venuto nella CARNE...

non certamente un "papa" che siede a Roma.

“Poiché questa è la volontà del Padre mio:

che chiunque contempla il Figliuolo e crede in Lui, abbia vita eterna;

e io lo risusciterò nell'ultimo giorno”

- (Giov. 6:40) -

"È per GRAZIA che siete STATI SALVATI,

mediante la FEDE ; e ciò non viene da voi; è il DONO DI DIO.

Non è in virtù di opere affinché nessuno se ne vanti;

- (epistola di Paolo agli Efesini 2:8-10) -

Nel dicembre 2014 i ragazzi di "LO SAI" vogliono anche "RICORDARE A TUTTI" quali sono i COMANDAMENTI DI DIO...

citando però UNICAMENTE i comandamenti ALTERATI del CATECHISMO ROMANO,

SEMPLICEMENTE SURREALE.

- CADAVERI MIRACOLOSAMENTE INCORROTTI -

DANIELE DI LUCIANO mente spudoratamente pur di continuare a difendere i DOGMI e le FRODI della

chiesa cattolica romana...


Un mare di MENZOGNE che conducono all'IDOLATRIA.

Il "corpo miracoloso" venerato da Daniele è in realtà un CADAVERE DECOMPOSTO e IMBALSAMATO,

 la TESTA IN SILICONE venne commissionata dai Frati Cappuccini alla

"GEMS STUDIO", pur di raccimolare soldi dall'esposizione del "santo".

"Siamo capaci di realizzare anche i progetti più complessi.

Testimonianza di ciò è la recente richiesta di SCOLPIRE E PRODURRE una TESTA DI SILICONE a

seguito dell'esumazione del corpo di San Pio. La complessità sia della scultura che della

delicata situazione che ha circondato l'evento ha suscitato la nostra dedizione al cliente ed alla commissione.

 Siamo orgogliosi di noi per entrambi i risultati."

- dichiarazione scritta della GEMS STUDIO -


Quello che il bugiardissimo DANIELE spaccia per "corpo miracolosamente incorrotto" è un

incrocio tra un MANICHINO IN SILICONE  e un CADAVERE DECOMPOSTO e IMBALSAMATO.

- LA "REGINA DEI CIELI" DI DANIELE DI LUCIANO -

I TEMPLARI, tanto amati da DiLuciano,

hanno SEMPRE RESO CULTO ad una "REGINA DEI CIELI", la "GRANDE MADRE", la ISIDE NERA,

hanno diffuso questo culto idolatra, le sue immagini ed i suoi simboli in TUTTO IL MONDO.

La "fede" di Daniele DiLuciano è letteralmente pregna di questo culto pagano.

Di Luciano si nutre unicamente di pagliacciate e "segni e prodigi",

la "regina dei cieli", il suo rosario non devono mai mancare:

"Vattene, satana! Sta scritto:

ADORA il Signore DIO tuo e a LUI SOLO RENDI CULTO"

- Matteo 4,10 -

Di Luciano è oggi diventato uno dei grandi sostenitori di un "NUOVO DOGMA",

L'ULTIMO DOGMA MARIANO

Questa è l''apostasia totale dalla fede nell'UNICO SALVATORE E MEDIATORE, il trionfo dell'insensatezza.

- Sotto: commento pubblico su pagina facebook:

- IDOLI, ROSARI, MEDAGLITTE "MIRACOLOSE" E

COMANDAMENTI DEL CATECHISMO ROMANO -

A Daniele il Vangelo non interessa minimamente, della Parola di Dio, Daniele non parla praticamente MAI.

Il CATECHISMO ROMANO, le "medagliette miracolose", le IMMAGINETTE

più blasfeme di un'improbabile "Gesù" effeminato con un "cuore sacro"in mano (!!!)... quelle invece non mancano:

Daniele DiLuciano ha INSEGNATO e PUBBLICIZZATO ogni sorta di MENZOGNA e dottrina CONTRARIA alla Parola di Dio.

Nella sua personale "battaglia" Daniele

"converte gli infedeli" utilizzando le "MEDAGLIE MIRACOLOSE", "infallibili contro il demonio" (???):

Poco importa a Daniele che la Bibbia non parli MAI di questi inutili FETICCI per creduloni,

di questi oggetti creati dagli uomini.

Inutili pezzi di ferro con delle IMMAGINI di una "regina del cielo".

Queste persone COSA stanno portando esattamente?

Il Vangelo della SALVEZZA IN GESU' CRISTO o piuttosto le

DOTTRINE PAGANE DEL CATTOLICESIMO-ROMANO e del PAPATO?

Esiste forse UNIONE tra la Verità e la menzogna?

Esiste forse comunione tra il CULTO A DIO IN SPIRITO E VERITA' e

le pratiche pagane, il culto agli IDOLI e alle CREATURE?

Sotto: particolare della "medaglia miracolosa":

Parole veramente INCREDIBILI.

Daniele insegna a VENERARE ANGELI,

mostra fieramente CROCI ROSSE e SPADE, regala pezzi di ferro "miracolosi",

insegna con grande sicumera ad INGINOCCHIARSI di fronte a IMMAGINI e STATUE...

E' certo normale chiedersi:

Daniele ha MAI APERTO una Bibbia in vita sua?

"Non ti farai idolo né immagine alcuna di ciò che è lassù nel cielo né di ciò che è

quaggiù sulla terra, né di ciò che è nelle acque sotto la terra.

[5] Non ti prostrerai davanti a loro e non li servirai. Perché io, il Signore, sono il tuo Dio, un Dio geloso,

che punisce la colpa dei padri nei figli fino alla terza e alla quarta generazione,

per coloro che mi odiano, ma che dimostra il suo favore fino a mille generazioni,

per quelli che mi amano e osservano i miei comandamenti"

- Troviamo il testo del decalogo in Esodo 20,2-17 e in Deuteronomio 5,6-21 -

No, queste Parole a Daniele non interessano.

- IL "BUON PAPA FANCESCO E LA SUA GUERRA ALLA MASSONERIA" -

Daniele di Luciano ed i suoi sono ormai pronti a NEGARE ANCHE L'EVIDENZA pur di difendere un

ISTITUZIONE DI POTERE.

Secondo DANIELE DI LUCIANO, del gruppo "LO SAI",

il "PAPA" FRANCESCO sarebbe "CONTRO LA MASSONERIA (!!!):

Pensa un po'. (SIGN OF THE MASTER OF THE SECOND VEIL)

Daniele ha certo creduto ciecamente anche a Mario Monti quando in televisione

dichiarò di non essere massone e di NON sapere neppure cosa fosse la MASSONERIA.

Per l'ecumenico Daniele di Luciano è perfettamente logico ed "ovvio" che

il "papa Francesco" saluti il ROTARY CLUB.

Screenshot tratto dalla pagina pubblica:

Chiaro il concetto?

E' "NORMALE", se un gruppo "va a San Pietro" bisogna salutarlo. Educazione.

A Daniele importa infatti poco o nulla che il "papa" di Roma saluti

un'associazione (non segreta) di esplicito stampo MASSONICO.

Il ROTARY è da sempre considerata come l'anticamera delle Logge, dove i futuri grembiulini vengono selezionati e seguiti.

Per capire il legame tra questi club e la Massoneria basta ricordare che il

Gran maestro del GOI Giordano Gamberini,

sulla rivista massonica ‘Hiram' del 1 febbraio 1981, rivendicò ufficialmente che sia i Rotary sia i Lions

derivino e confluiscono nell'organizzazione della massoneria, scrivendo:

«Melvin Jones, maestro massone di Chicago, fu tra i fondatori dei Lions.

Ne divenne segretario generale e tesoriere fin dal 1917. Nel Lions,

l'origine massonica risulta evidente anche dal primo stemma che si diede l'associazione.

Pressoché identici rapporti con la MASSONERIA aveva avuto il ROTARY".

La puntuale Marcella del gruppo "LO SAI" ci fa sapere che queste sono strette di mano (foto sopra)

NORMALISSIME, comuni... (!!!).

Sotto: stretta di mano comune:

E' dunque certo strano che i MASSONI abbiano CODIFICATO questi gesti come GRIP a seconda del LIVELLO dell'INIZIATO.

ATTENZIONE.

L'operato di queste persone

(frutto di cattiva fede, di sfrenata IDOLATRIA o di profonda ignoranza sugli argomenti dei quali si parla...)

non deve essere sottovalutato ed è particolarmente GRAVE e DANNOSO perché, di fatto, VANIFICA, il lavoro SERIO

di moltissime persone che, in questi anni, hanno SPESO TEMPO e denaro PUR DI DENUNCIARE LA MASSONERIA,

i suoi SEGNALI, i suoi GRIP, le sue dottrine perverse...

Anche in seno al VATICANO esistono persone che

HANNO PAGATO CON LA VITA PUR DI DENUNCIARE questi poteri CORROTTI.

Tutto questo NON E' UN GIOCO.

E' veramente OSCENO che oggi si possa ancora dire che

"il vaticano è di Dio e il papa non può essere massone"

QUANDO TUTTE LE EVIDENZE DIMOSTRANO L'ESATTO CONTRARIO.

Quando si ARRIVA ANCHE A NEGARE L'EVIDENZA delle cose,

PUR DI DIFENDERE DELLE STRUTTURE DI POTERE...

ogni cosa diventa INUTILE.

Anche Luca La Cofana Consonni di "LO SAI" ribadisce il SEMPLICE e LOGICO "ragionamento":

Il "PAPA NON PUO' ESSERE UN MASSONE perchè la chiesa è di Dio".

Questa domanda dovrebbe forse essere fatta a Luciani... ma non è più possibile perché curiosamente è morto

POCO DOPO AVER DICHIARATO L'INTENZIONE di ripulire il VATICANO da massoneria e gesuiti.

Il mondo dei vari "Di Luciano" sembra una cartolina illustrata, tutto è meravigliosamente semplice.

"Il PAPA non può essere MASSONE"

"Il VATICANO è la chiesa di Dio. PUNTO"

"Bisogna andare a messa, recitare il rosario, seguire il papa e silenzio"

"Luciani è morto di sonno e la "regina dei cieli" protegge tutti. Basta discussioni"

I compiti a casa del buon Daniele non sono finiti e in un altro articolo strepitoso ci regala un'immagine veramente cult:

RATZINGER versus NUOVO ORDINE MONDIALE!

Oltre la comicità.

Daniele ci prova, ci prova davvero con tutte le sue forze e la sua totale abnegazione mette quasi tenerezza.

Daniele non finge, è VERAMENTE CONVINTO, nel suo mondo colorato,

che il "povero, fragile, indifeso "papa" abbia BISOGNO di essere difeso da lui.

Sotto: MASONIC GRIP:

Daniele, memoria corta, forse dimentica ALTRE IMMAGINI:

Daniele si guarda anche bene dal ricordare che PROPRIO da PAPA,

Ratzinger, come il suo predecessore, pubblicizzò in ogni modo proprio un

NUOVO ORDINE MONDIALE e un NUOVO SISTEMA ECONOMICO GLOBALE.

''Le persone stanno diventando sempre più consapevoli della

necessità di un NUOVO ORDINE MONDIALE''

Karol Wojtyla - Giovanni Paolo II, Roma, omelia del giorno 1 gennaio 2004

"abbiamo bisogno di un

NUOVO ORDINE MONDIALE credibile e dell' unione delle nazioni ..."

- Karol Wojtyla -

''C'è sintonia tra me e il Papa Bendetto XVI nel sostenere un NUOVO ORDINE MONDIALE"

- Giorgio Napolitano - (Discorso di fine anno a reti unificate del 31 dicembre 2006)

"lasciati prendere per mano dal bambino di Betlemme,

non temere, fidati di lui, la forza vivificante della sua luce

ti incoraggia ad impegnarti nell'edificazione di un

Nuovo Ordine Mondiale..." -

- Joseph Ratzinger -

- ALTRE MENZOGNE DI DI LUCIANO -

Daniele Di Luciano è ormai prigioniero delle sue stesse menzogne

L'ANTICRISTO? "Non è una persona", ci dice con grande sicumera.

La Bibbia è invece molto chiara e descrive l'ANTICRISTO

 (l'empio, il FIGLIO DELLA PERDIZIONE che sarà manifestato nella sua ora) e GLI ANTICRISTO che,

con lo stesso spirito, lo precedono:

 "Figlioli, questa è l'ultima ora. Come avete udito che

DEVE VENIRE L'ANTICRISTO

di fatto ora MOLTI ANTICRISTO sono apparsi.

"Chi è il menzognero se non colui che nega che Gesù è il Cristo?

 L'anticristo è colui che nega il Padre e il Figlio. 

 Chiunque nega il Figlio, non possiede nemmeno il Padre; chi professa la sua fede nel Figlio

 possiede anche il Padre"

"Nessuno vi inganni in alcun modo! Prima infatti dovrà avvenire l'apostasia e

DOVRA' ESSERE RIVELATO L'UOMO INIQUO, IL FIGLIO DELLA PERDIZIONE,

 colui che si contrappone e s'innalza sopra ogni essere che viene detto Dio o è oggetto di culto,

 fino a sedere nel tempio di Dio, additando se stesso come Dio"

- 2Tessalonicesi 2,3-12 -

- "PERCHE' NOI CI SIAMO STUFATI DI ESSERE PRESI IN GIRO" -

- "...MA SE SI PUO' GUADAGNARE QUALCOSA..." -

Ha un qualche SENSO denunciare i "poteri forti", la MASSONERIA, il SIGNORAGGIO,

per poi GUADAGNARE tranquillamente da banner in cui vengono pubblicizzate

PROPRIO TUTTE QUESTE COSE?

Ha forse senso parlare di Vangelo e poi GUADAGNARE CON PUBBLICITA' che conducono alla

SUPERSTIZIONE, all'IDOLATRIA, alla DIVINAZIONE?

Vi è anche solo uno straccio di COERENZA in tutto questo?

Ecco cosa racconterà Massimiliano Di Benedetto del gruppo "LO SAI":

Davvero una logica di ferro.

Dunque se l'articolo denuncia la PORNOGRAFIA potranno tranquillamente apparire PUBBLICITA' di siti pornografici...

Se l'articolo denuncia le banche potranno apparire banner che PUBBLICIZZANO le banche...

Che meraviglia, che straordinaria coerenza.

 Ai gestori del sito infatti non passa neanche lontanamente per la testa di

LAVORARE per potersi  pagare un sito LIBERO DA PUBBLICITA'.

Sotto:

Negli ultimi anni il sito di "LO SAI" viene letteralmente sommerso di banner, pubblicità, sponsor...

- IL GURU DELLE MAGLIETTE "CONTRO IL SISTEMA" -

Daniele si è proposto come il grande guru della money revolution,

del cash day contro l'utilizzo del denaro elettronico... con GRANDE COERENZA:

E' certamente LOGICO E COERENTE  denunciare la moneta elettronica e poi

LUCRARE su delle magliette pagabili solo ed esclusivamente con denaro elettronico.

Sotto: fonte

Daniele tenta infatti "il business del complottismo" ma la brillante idea delle "magliette contro il sistema" (!!!)

non porta i frutti desiderati e il sito di e-commerce chiude

(La "PRISON PLANET" del disinformatore Alex Jones in America ha certo altri mezzi economici...)

Moltissime persone hanno comunque notano l'immensa ipocrisia dell'operazione.

ATTENZIONE! Ricordiamo che  l'azienda non chiuse per una qualche SCELTA ETICA o per COERENZA ma perché,

come ammesso dallo stesso Di Luciano, doveva "pagare troppe tasse".

E' certo difficile immaginare qualcosa di più triste e desolante della "guerra"

al "nuovo ordine mondiale" fatta di T-SHIRT e gadgets:

Sotto: fonte

Forse Daniele ci riproverà, con le TAZZE DA THE con scritto "NO AL N.W.O." o le caramelle con scritto:

"BASTA PROTESTANTI".

- 2018 - RIVELAZIONI! -

Passa il tempo e il "cristeros" tenta nuove strade,

ecco arrivare nuove e sorprendenti rivelazioni sull'"uomo ibrido" e su "Caino scimmiesco".

Lo spettacolo deve continuare...



CONTINUA NELLA PARTE 2

RITORNA ALLA HOME DI ALARMA