"IL FUOCO SOLARE, IL DIO SOLE, L'IMPERSCRUTABILE DIO VELATO,

IL DEUS ABSCONDITUS,

RAPPRESENTA IL MISTERO PIU' ALTO DELLA CONFRATERNITA MASSONICA.

ESSO E' IL SIMBOLO DELLO SPIRITO FATTO MATERIA,

CHE SORTISCE DALL'UNIONE DELLE DUE OPPOSTE NATURE IN ESSO PREESISTENTI;

E' L'INOPINABILE PRODIGIO CHE RIUNISCE IN SE' I CONTRARI,

IL TRIPLICE, L'ANDROGINO, E' INSOMMA L'UNITA',

LA STESSA CHE E' RIPROPOSTA NEL PANE E NEL VINO DEL

SACRAMENTO EUCARISTICO E NEL GRAAL,

CUSTODITO DAI DODICI TEMPLARI NELLA TRADIZIONE GERMANICA"

 - Massoneria - Corpo di Satana -

- L'ONDA E LA LANCIA -

"FEDE NELLA NOSTRA SACRA, ALTISSIMA ED INVIOLABILE  TRINIT"

- Úsoterisme maconnique -

Il culto a Satana, il "divino androgino", il Triplice, la TrinitÓ associata al numero misterico 666 era diffuso in tutto il mondo.

Tra le tante simbologie di questo antichissimo culto pagano troviamo

L'ONDA E LA LANCIA

Il simbolo del "sole" adorato dai Gesuiti mostra una simbologia molto precisa che solo i

cosiddetti "Iniziati ai misteri" potevano decifrare.

Nel sigillo dei Gesuiti possiamo vedere una linea diritta e una ondulata...

La linea ondulata ha sempre rappresentato il femminile, la vagina.

La linea dritta ha sempre rappresentato il maschile, il fallo.

Il "sole misterico" Ŕ l'unione degli Opposti, il Bafometto.

"L'INOPINABILE PRODIGIO CHE RIUNISCE IN SE' I CONTRARI,

IL TRIPLICE, L'ANDROGINO, E' INSOMMA L'UNITA'"

 - Massoneria - Corpo di Satana -


Mille simboli diversi, adorati nei secoli dagli uomini, rappresentano la stessa identica cosa.


Il culto a Satana, il "divino androgino" ha attraversato la storia e si Ŕ conservato dietro mille idoli,

mille feticci, mille simulacri che la Bibbia denuncia e condanna.

Questa simbologia era presente sullaTrishula del dio Shiva, l'androgino, il triplice.


E' Satana il "dio sole misterico" adorato da secoli nel satanismo.

"TU, SOLE SPIRITUALE, SATANA, TU, OCCHIO"

- Aleister Crowley -

E' Satana la "regina dei cieli" pregata e venerata dagli idolatri.

"LA NOSTRA VERGINE CELESTE E' LA MADRE DEGLI DEI E DEI DEMONI.

E' LA DIVINITA' BENEFICA E AMOROSA.

IN REALTA' NEI TEMPI ANTICHI IL SUO NOME ERA

 LUCIFERO O LUCIFERIUS.

E' LA LUCE DIVINA E TERRENA,

IL GRANDE SPIRITO E SATANA ALLO STESSO TEMPO"

- esoterista e massone H. P. Blavatsky -



 E' Satana il falso "Ges¨ eucarestia", l'idolo che viene adorato dagli idolatri che si prostrano in

 ginocchio nel rito culminante della Chiesa Cattolica Romana: La messa.


"NON HANNO INTELLETTO QUELLI CHE PORTANO IL LORO IDOLO DI LEGNO E

PREGANO UN DIO CHE NON PUO' SALVARE"

- (Isaia 45:20) -


"L'OBELISCO SI DISTINGUE PER LA PRESENZA STESSA DEL

DIO SOLE E IL DIO DEL SOLE E' LUCIFERO"

- EPPERSON -

"IL NUMERO 666 ERA LA SOMMA TOTALE DEL NUMERO DEL DIO SOLE

PERCHE' QUESTO ERA IL SUO NUMERO SACRO COME SOVRANO DELLO ZODIACO"

- William Josiah Sutton -


Su alcuni antichi ostensori della Chiesa Cattolica Romana Ŕ ancora possibile vedere oggi il 666.

"IL DIO SOLE MISTERICO E' DA SEMPRE LUCIFERO, SATANA"

- Epperson -







RITORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE