- IOANNES PAVLO SECVNDVS -

- UNO SPIRITO ANTICRISTO -


- LO SPIRITO DELL' ANTICRISTO -

- CHI E' L'ANTICRISTO? -

Possiamo chiederci :

Se il mondo non riconobbe GESU' come IL CRISTO, IL VERO MESSIA,

oggi sarebbe in grado di riconoscere

L'ANTICRISTO?

Nel nostro mondo moderno si è creata una gigantesca confusione a riguardo della parola

ANTICRISTO.

Hollywood ha certamente contribuito moltissimo in questa opera di disinformazione.

Moltissime persone parlano di "anticristo" senza avere mai letto una Bibbia, questo è certo surreale.

Il CORANO ha offerto la sua caricatura di "anticristo".

Il VATICANO ha proposto la sua caricatura di "anticristo".

La NEW AGE ha proposto le sue molte caricature di "anticristo".

 Il guru Giorgio Bongiovanni afferma che l'"anticristo" rappresenta le

 mafie del mondo e un potente affarista che lui solo potrà indicare.

 Hollywood ha proposto le sue caricature di "anticristo", mettendo in scena mostriciattoli

verdi o terribili diavoli-babau neri.

Tutte queste rappresentazioni sono davvero molto pericolose perché potrebbero presentare una FALSA ANTITESI.

La Bibbia NON DICE AFFATTO che l'ANTICRISTO è

"un mostro temuto dal mondo, orribile a guardarsi" ma dice invece che

IL MONDO INTERO SEGUIRA' E ADORERA' LA BESTIA.

L'ANTICRISTO è dunque una celebrità assoluta, un INCANTATORE di "popoli, nazioni, lingue".

 Milioni di cattolici romani hanno creato una falsa antitesi tra "papa" e "antipapa", totalmente antiscritturale.

Non esiste nessun "PAPA" nella Bibbia dunque non ha alcun senso parlare di "antipapa",

L'UNICO CAPO DELLA CHIESA, IL CAPO DEL CORPO E' GESU' CRISTO.

Il "PAPA" è il "SANTO PADRE" dei PAGANI perché i credenti hanno

UN SOLO PADRE SANTO, QUELLO CELESTE.

Non ha alcun senso chiamare un semplice uomo "SANTO PADRE", questo è certamente un titolo blasfemo.


La figura del  "PAPA" è totalmente pagana e certamente l'apostolo Pietro non si fece MAI chiamare in questo modo,

 non accettò mai di essere considerato come un "capo" e riconobbe invece, ispirato dallo Spirito Santo, che

 GESU' E' IL CRISTO.

"Mentre Pietro stava per entrare, Cornelio andandogli incontro

 si gettò ai suoi piedi per adorarlo

Ma Pietro lo rialzò, dicendo: «Alzati: anch'io sono un uomo!»"

- Atti 10,25 -

La  parola ANTICRISTO proviene dalla Bibbia e non può esistere un ANTICRISTO diverso da quello descritto nella Bibbia perché

GESU' E' IL CRISTO, IL FIGLIO DEL DIO VIVENTE. Yeshua è l'UNTO di Dio, IL MESSIA,

IL VERBO VENUTO NELLA CARNE.

L'apostolo Pietro TESTIMONIO' per primo, guidato dallo Spirito Santo, questa

 REALTA' FONDAMENTALE DELLA FEDE.

Allora CHI E' REALMENTE l'anticristo secondo la Parola di Dio?

"Chi è il MENZOGNERO se non COLUI CHE NEGA CHE GESU' E' IL CRISTO?

 L'ANTICRISTO E' COLUI CHE NEGA IL PADRE E IL FIGLIO,

CHIUNQUE NEGA IL FIGLIO, non possiede nemmeno il Padre;

 chi professa la sua fede nel Figlio possiede anche il Padre"

- 1 Giovanni 2, 22 -

L'ANTICRISTO compie dunque il crimine più devastante,

l'ANTICRISTO mente sulla VERITA' FONDAMENTALE: Gesù Cristo.

L'ANTICRISTO dice implicitamente al mondo:

"IO HO RAGIONE E DIO E' UN BUGIARDO".

L'ANTICRISTO compie il crimine più devastante e profondo:

NEGA LA PAROLA DI DIO, NEGA IL CRISTO.

"ALZATEVI, ANDIAMO,

Ecco: CHI MI TRADISCE è vicino"

 - Marco 14,42 -

L'ANTICRISTO è "IL MENZOGNERO", è un bugiardo e un OMICIDA perché egli

CONDANNA PER SEMPRE CHI CREDE alle sue terrificanti menzogne, egli è figlio di perdizione e conduce alla perdizione,

egli MENTE a riguardo del CRISTO e NEGA che GESU' è IL CRISTO.

L'ANTICRISTO "dissolve" o tenta di dissolvere

 IL CRISTO che è GESU' (Yeshua), IL FIGLIO DI DIO, IL VERBO VENUTO NELLA CARNE.

"dicono: IL MESSIA E' FIGLIO DI DIO! Dio li maledica!

In che grave errore sono caduti!"

- IL CORANO - (sura 9,30-31) -

Sotto: Karol Wojtyla bacia il corano:

 "come potrebbe Dio avere un FIGLIO se non ha consorte?"

- IL CORANO - (sura 6,100-101) -

Dalla Bibbia possiamo anche apprendere che:

"Figlioli, questa è l'ultima ora.

Come avete udito che deve venire l'ANTICRISTO,

DI FATTO ORA MOLTI ANTICRISTO SONO APPARSI.

Da questo conosciamo che è l'ultima ora"

- 1 Giovanni 2,18 -

Molti ANTICRISTO sono dunque già apparsi e l'ANTICRISTO finale è il loro MASSIMO PORTAVOCE,

una sorta di "sommo rappresentante" e "sommo pontefice" di questo pensiero perverso.

La chiesa, anche se forse ancora non se rende conto, è già CIRCONDATA da anticristo,

queste persone oggi sono LEGIONI perché la NEW AGE, figlia della MASSONERIA,

 le ha condizionate a dovere riportando le antiche eresie gnostiche di SIMON MAGO:

"IL CRISTO SIETE VOI"

- David Icke -

Questo oceano di benzina attende soltanto di essere incendiato pienamente,

questo mare di persone attende soltanto il suo leader supremo, il

 FIGLIO DELLA PERDIZIONE che si manifesterà nella SUA ORA.

Il mondo intero sembra davvero pronto ad ACCOGLIERE L'EMPIO perché, spesso senza accorgersene,

 ha già interiorizzato e accettato le SUE PERVERSE DOTTRINE.

Sott: il dipinto ed il trono con la croce rovesciata sono pere dell'iniziatore neocatecumenale KIKO ARGUELLO:

Nel mondo sembrano esserci mille fazioni, molte religioni,

mille divisioni e mille forze in campo ma in realtà VE NE SONO SOLO DUE:

LA VERITA' e le menzogne.

GESU' CRISTO E' LA VIA, LA VERITA' E LA VITA.

GESU' E' IL CRISTO DI DIO.

NON CI SONO ALTRE STRADE PER ANDARE AL PADRE.

"CHIUNQUE NEGA IL FIGLIO, non possiede nemmeno il Padre;

 chi professa la sua fede nel Figlio possiede anche il Padre"

- 1 Giovanni 2, 22 -.

- LA SINAGOGA DI SATANA - LA CHIESA DELL'ANTICRISTO -

Sotto: CABALA:

Anche se nel mondo sembrano esserci mille religioni e mille "chiese" in realtà ve ne sono solo DUE,

LA CHIESA DI GESU' CRISTO,

fatta di tante "pietre viventi" che riconoscono che Gesù è il Cristo, l'unto di Dio e

LA SINAGOGA DI SATANA.

"Conosco la tua tribolazione, la tua povertà, tuttavia sei ricco, e

la calunnia da parte di quelli che

SI PROCLAMANO GIUDEI e NON LO SONO,

ma appartengono alla SINAGOGA DI SATANA"

- Apocalisse 2:9 -

LA MASSONERIA mondiale è figlia della KABBALAH BABILONESE e del TALMUD.

(vedi CAPITOLO)


La MASSONERIA odia e disprezza il Salvatore Gesù Cristo, il Figlio di Dio.

La MASSONERIA non solo rigetta il Dio descritto nella Bibbia ma pure NEGA

che Gesù è IL CRISTO, L'UNICO MEDIATORE e LA SOLA VIA CHE CONDUCE AL PADRE.

NEGANDO IL FIGLIO VIENE DUNQUE NEGATO IL PADRE,

  questo è precisamente lo SPIRITO DELL'ANTICRISTO.

La MASSONERIA è infatti SINAGOGA DI SATANA.

Il "CRISTO" viene dunque "diviso" e spezzato, cancellato, Gesù e "IL CRISTO" vengono separati

 come fossero DUE PERSONE diverse.

Secondo le DOTTRINE DEL SATANISMO e della MASSONERIA

 l'uomo può "evolvere", elevare se stesso tramite la "GNOSI", l'INIZIATO deve "DIVENTARE UN CRISTO" perché

 "L'UOMO E' DIO".

Secondo la MASSONERIA l'UOMO REDIME SE STESSO attraverso la GNOSI e, compiuta la

"GRANDE OPERA", egli può finalmente

RISORGERE COME MAESTRO MASSONE, UOMO-DIO-PONTEFICE E RE.

La MASSONERIA insegna da sempre che

"OGNI UOMO E' UN CRISTO"


"spalancate le porte a CRISTO"

- Karol Wojtyla -


Queste sono esattamente le DOTTRINE del SERPENTE ANTICO, le pure DOTTRINE DI SATANA

che oggi il mondo è pronto ad accogliere.

E' infatti il serpente che ha insegnato queste dottrine agli uomini, ingannandoli:

"I VOSTRI OCCHI SI APRIRANNO E VOI DIVENTERETE COME DIO"

- Genesi -

"DIO SIETE VOI"

 - Roberto Benigni -

Gli INIZIATI pongono tutta la loro fiducia IN LORO STESSI, pongono fiducia NELL'UOMO peccatore e nel

 serpente antico, il "serpente antico,",

rinnegando completamente la FEDE IN GESU' CRISTO.

"La Religione massonica dovrebbe essere mantenuta da noi INIZIATI degli alti gradi,

NELLA PUREZZA DELLA DOTTRINA LUCIFERINA"

"SI, LUCIFERO E' DIO (...) la vera e pura religione filosofica è la FEDE IN LUCIFERO"

- Albert Pike, gran "maestro" massone -

Sotto: Albert Pike con la "triplice croce CABALISTICA":


Comprendere questo è FONDAMENTALE per capire perché la MASSONERIA cerchi in ogni modo di

CANCELLARE GESU' COME CRISTO, CANCELLARE IL FIGLIO DI DIO, come

UNICO SALVATORE, COME UNICO MEDIATORE.

("TU sei il CRISTO, il FIGLIO DEL DIO VIVENTE")

Quando la FEDE NELL'UNICO MEDIATORE, quando la FEDE nella SALVEZZA in Gesù Cristo sarà stata rimossa...

quando questo "ostacolo" sarà stato tolto, quello che resterà sarà il

PURO CULTO DELL'UOMO E DI SATANA.

Non dobbiamo MAI dimenticare che il compito, il traguardo MASSONICO è quello di consegnare il mondo intero

nelle mani della "triade" e della "nuova religione luciferina".

I TRE POTERI di questa TRIADE sono rappresentati nella

 TRIPLICE CROCE DI BAPHOMET.

"Nella TRIPLICE CROCE troviamo

I TRE POTERI DELLA CHIESA DI LUCIFERO"

"A lucifero corrisponde il POTERE DELL'ORDINE,

derivante dalla sua “redenzione gnostica”,

All'Imperatore del Mondo, corrisponde il potere della Giurisdizione,

che egli esercita tramite gli Ebrei cabalisti e la Massoneria;

al PATRIARCA DEL MONDO, corrisponde il potere spirituale di Magistero

della RELIGIONE DELL UOMO CHE SI FA DIO"

Questa croce è una rappresentazione dell'"ALBERO SEFIROTICO" che a sua volta

 rappresenta l'ADAM KADMON CABALISTICO, IL 666.

Questo NON è affatto un "albero della vita", sono le radici del male.

Sotto: CERIMONIOA DEL GOTTARDO, LA RADICE (2017):

E' L'ALBERO SEFIROTICO, LA "VIA" DEL SERPENTE ANTICO.

Sotto: Karol Wojtyla con la "triplice croce CABALISTICA":




- IL PONTEFICE DELLA RELIGIONE DELL'UOMO CHE SI FA DIO -




La MASSONERIA attende e prepara IL REGNO del GRANDE PATRIARCA,

ovvero colui che deve portare la "RELIGIONE DELL UOMO CHE SI FA DIO",

secondo le PURE DOTTRINE della KABBALAH:

IL FALSO "VANGELO" DEL CADUTO, IL CULTO DELL'UOMO.

"Quanto a noi, grandi Capi, formiamo il

"SACRO BATTAGLIONE DEL SUBLIME PATRIARCA"

che è, a sua volta, DIO, PONTEFICE e RE DELLA FRAMASSONERIA.

Ecco, Fratello, il “TERZO TRIANGOLO”, la “TERZA TRIPLICE VERITÀ”

Il CULTO DELL'UOMO, esaltato a "CRISTO", ha caratterizzato

TUTTO IL PONTIFICATO di KAROL WOJTYLA.

Se la Bibbia è centrata su quello che DIO ha fatto per la Sua amata creatura

il messaggio dell'ANTICRISTO-WOJTYLA era centrato totalmente su quello che l'uomo può o deve fare per "elevarsi".

Se il Vangelo è centrato su GESU' CRISTO, l'Iddio Vivente VENUTO NELLA CARNE,

il messaggio dell'ANTICRISTO-WOJTYLA era centrato totalmente sull'UOMO.

"OGNI UOMO E' UN CRISTO"

- Karol Wojtyla -

- La PRIMA omelia di Giovanni Paolo II -

Lo SPIRITO ANTICRISTO di Giovanni Paolo II è rivelato subito.

L'ANTICRISTO PARLA INDISTURBATO E OFFRE LA SUA DOTTRINA PERVERSA

a milioni di persone stregate dal carisma magnetico della "superstar" Wojtyla.

Nella PRIMA omelia, marcante l'inizio del suo ministero pastorale:

“Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente (Matteo 16:16).

Queste parole, è Simon Pietro, figlio di Giona, che le ha pronunciate nella regione di Cesarea Filippi…

Esse marcano l'inizio della

MISSIONE DI PIETRO NELLA STORIA DELLA SALVEZZA.

Oggi in questo luogo, bisogna che siano nuovamente pronunciate ed ascoltate le stesse parole:

Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente.

Sì, fratelli e figli, queste parole prima di tutto…

vogliate accogliere ancora una volta, oggi in questo sacro luogo,

le parole pronunciate da Simon Pietro.

Queste parole contengono la fede della Chiesa.

Esse contengono la NUOVA VERITA', anzi, ULTIMA E DEFINITIVA

VERITA' SULL'UOMO, il figlio del Dio vivente:

TU SEI IL CRISTO, IL FIGLIO DEL DIO VIVENTE"

- Karol Wojtyla - Domenica 22/10/1978 -

Queste parole OSCENE capovolgono TOTALMENTE il significato della TESTIMONIANZA meravigliosa di Simone,

figlio di Giona.

La TESTIMONIANZA di Simone, figlio di Giona, diceva infatti che

GESU' E' IL CRISTO, IL FIGLIO DEL DIO VIVENTE:

"TU sei il CRISTO, il FIGLIO DEL DIO VIVENTE"

- Matteo 16:16 -

Il MAESTRO, il FIGLIO DI DIO, rispose dunque a Simone figlio di Giona:

"BEATO TE, Simone figlio di Giona, perché né la carne né il sangue te l'hanno RIVELATO,

ma il PADRE MIO che sta nei cieli"

- Matteo 16:17 -

SI PRESTI GRANDISSIMA ATTENZIONE A TUTTO QUESTO.

QUESTA TESTIMONIANZA E' FONDAMENTO, è FONDAMENTALE.

QUESTA E' INFATTI LA TESTIMONIANZA DI FEDE DELLA VERA CHIESA.

"su QUESTA ROCCIA edificherò LA MIA CHIESA"

- Matteo 16:18 -

La parola "PETRA" indica la "ROCCIA GRANDE", la SOLIDA ROCCIA:

GESU' CRISTO e' LA ROCCIA

Lo Spirito Santo ha appena rivelato a Pietro che

GESU' E' IL CRISTO, IL FIGLIO DI DIO.

La PAROLA DI DIO ci dice infatti CHIARAMENTE che chi nega questa VERITA',

testimoniata chiaramente da Simon Pietro,

E' ANTICRISTO.

TUTTI COLORO che NEGANO che Gesù è il Cristo sono ANTICRISTO.

TUTTI COLORO CHE NEGANO IL FIGLIO SONO ANTICRISTO.

Sotto: Karol Wojtyla e la croce capovolta:

La Bibbia non ci dice MAI che "Gesù è UN cristo" ma ci dice che

"GESU' E' IL CRISTO".

Il TREDICI aprile 1986, nella grande Sinagoga di Roma, KAROL WOJTYLA

recitò un salmo assieme al "GRAN MAESTRO RABBINO TOAFF",

nemico giurato del Figlio di Dio, che predica e professa tutte le aberrazioni del Talmud babilonese.

«Nel Messia chiaramente, loro ci credono e NOI NO.

E non si possono fare passi in questo senso.

Se noi riconoscessimo la funzione messianica di Gesù, non saremmo più ebrei.

 Noi siamo rimasti quel che eravamo anche dopo Cristo. Non ci siamo dissolti,

non ci siamo convertiti. Siamo continuati ad esistere al di là della “croce”,

 non ci siamo accontentati di essere definiti solo come premessa alla religione cristiana,

 abbiamo invece un’ autonomia completa sul piano teologico"

- Rabbino Elio Toaff -

Un "RABBI" e un  "SANTO PADRE" ma Gesù Cristo Nostro Signore disse:

"E non chiamate nessuno "PADRE" sulla terra,

perché uno solo è il Padre vostro, quello del cielo

"Ma voi non fatevi chiamare "RABBI", perché uno solo è il vostro MAESTRO"

Sotto: il "grande RABBI Yona Metzger" e il "santo padre Wojtyla"

Wojtyla continuò senza sosta a parlare dell'UOMO e di una "ULTIMA VERITA'" che riguarda l'uomo stesso,

questa presunta "verità" non è altro che la MENZOGNA dell'anticristo.

- IL VANGELO DI GESU' CRISTO E LA FEDE IN DIO -

- LA DOTTRINA DELL'ANTICRISTO E LA FEDE NELL'UOMO -

"MALEDETTO L'UOMO che CONFIDA NELL'UOMO,

che pone nella carne il suo sostegno e dal Signore si allontana il suo cuore"

- Geremia 17,5 -

Tutta la Bibbia conduce a DIO.

Tutto il pontificato di KAROL WOJTYLA ha portato invce all'idolatria per una

 "REGINA DEI CIELI".

La Parola di Dio porta al VANGELO (BUONA NOTIZIA) e alla FEDE IN GESU' CRISTO.

Tutto il pontificato di KAROL WOJTYLA ha portato all'antivangelo, la

"FEDE NELL'UOMO".

Karol Wojtyla passò la vita ad insegnare a "CONFIDARE NELL'UOMO",

ad avere "FIDUCIA NELL'UOMO", ad "AVERE FEDE NELL'UOMO"

 ma la BIBBIA ci dice invece che

L'UOMO CHE CONFIDA NELL'UOMO

E' MALEDETTO.

L'uomo NON E' BUONO.

L'UOMO NON DEVE AFFATTO "SEGUIRE IL SUO CUORE"

PERCHE' IL CUORE DELL'UOMO E' INSANABILMENTE MALIGNO.

L'UOMO DEVE PREGARE IL PADRE NOSTRO perché solo DIO E' BUONO e SOLO DIO SALVA davvero.

ATTENZIONE! ATTENZIONE!

E' questione di VITA o di MORTE.

L'UOMO NON DEVE AFFATTO ANDARE NUDO E "SEGUIRE OGNI ISPIRAZIONE".

Questo è un pericolo devastante.

L'UOMO DEVE RIVESTIRSI DELL'ARMATURA DI DIO E METTERE ALLA PROVA LE ISPIRAZIONI

per sapere se vengono da Dio.

Karol Wojtyla arrivò a DISTRUGGERE COMPLETAMENTE IL VANGELO che è la

BUONA NOTIZIA DI GESU' CRISTO E SU GESU' CRISTO NOSTRO SALVATORE,

la MERAVIGLIOSA, straordinaria notizia del VERBO CHE SI FA UOMO,

 Gesù Cristo morto e RISORTO per la nostra salvezza.

La chiesa ha sempre e solo predicato la salvezza per fede in Gesù Cristo:

"Cristo infatti non mi ha mandato a battezzare, ma a predicare il vangelo;

non però con un discorso sapiente, perché non venga resa vana la croce di Cristo.

La parola della croce infatti è stoltezza per quelli che vanno in perdizione,

 ma per quelli che si salvano, per noi, è potenza di Dio"

 - 1 Corinzi 17 -

Non importa quanto siamo "bravi", non importano le nostre opere, non importano i "meriti dell'uomo"

 se poi non ricordiamo e testimoniamo

 IL MESSAGGIO CENTRALE DELLA SALVEZZA PER FEDE IN GESU' CRISTO,

LUI E SOLO LUI HA COMPIUTO OGNI COSA.

Non sono le nostre "opere" che ci salvano.

Le vere opere sono una cosa meravigliosa ma sono il semplice frutto di una NUOVA VITA in Gesù Cristo, sono dei frutti.

I discorsi "sapienti", le infinite elucubrazioni teologiche e i "percorsi gnostici" non salveranno mai nessuno.

Karol Wojtyla conosceva moltissime lingue, parlava in modo "sapiente" ma

continuò a cancellare il Vangelo di Gesù Cristo per predicare il

"(NON) VANGELO DELL'UOMO":

"IL VANGELO E' LA VERITA' SULL'UOMO"

- Karol Wojtyla -

Wojtyla scrisse:

“In realtà, questa profonda ammirazione davanti al

valore ed alla dignità dell'UOMO si esprime nella PAROLA 'VANGELO'

che vuol dire Buona Novella”

- Karol Wojtyla - 04/03/1979 -

NO. Queste sono MENZOGNE OSCENE, mostruose.

Il VANGELO è LA BUONA NOVELLA della SALVEZZA in GESU' CRISTO,

non della "dignità dell'uomo", una creatura che senza un ATTO DI PURA GRAZIA

del Suo creatore oggi sarebbe completamente perduta.

IL VANGELO RACCONTA QUELLO CHE L'UNICO DIO BUONO E GIUSTO E PERFETTO HA FATTO PER SALVARE

l'uomo, peccatore e caduto.

La Bibbia racconta quello che DIO ha fatto per l'uomo, compiendo OGNI COSA.

DIO CI HA AMATO DAVVERO e ha COMPIUTO OGNI COSA,

non l'uomo. DIO HA AMATO e non ha mai imposto nulla,

non si è comportato come un TIRANNO ma come un PADRE BUONO che dice OGNI COSA ai figli.

- OGNI UOMO E' UN CRISTO-RE -

Commentando la risposta di Gesù a Pilato:

"Si, sono Re. Per questo sono nato e per questo son venuto nel mondo, per rendere testimonianza alla VERITA'.

Chiunque è dalla parte della verità ascolta la MIA voce"

Karol Wojtyla ebbe a dire:

"Cristo è re NEL SENSO CHE in lui, nel suo testimonio reso alla verità si manifesta

LA REGALITA' DI OGNI ESSERE UMANO,

espressione del carattere trascendente della persona"

- Karol Wojtyla - Non abbiate paura, dialogo con Andre Frossard, 1982, edizione francese, p. 225 -

Ancora bestemmie, Gesù Cristo è il RE dei re, non certo l'uomo caduto e peccatore.

La Bibbia non parla della "regalità dell'uomo" che è malvagio e corrotto ma della

REGALITA' DI GESU' CRISTO che è GIUSTO e UMILE DI CUORE.

La MASSONERIA insegna precisamente che

"OGNI UOMO è UN RE, UN CRISTO, UN DIO"

(vedi capitolo Wojtyla e la MASSONERIA)

Il 1° DI MAGGIO del 2.015, nello stesso giorno in cui KAROL WOJTYLA venne "beatificato",

 il grande "ALBERO DELLA VITA" (???) si ILLUMINA a Milano per EXPO.

Sotto: l'albero della vita cabalistico a EXPO Milano 2.015:

Anche gli "ILLUMINATI DI BAVIERA" vennero fondati il 1° di MAGGIO e il loro

creatore insegnava le stesse identiche cose:

"OGNI UOMO capace di trovare

IN SE STESSO LA LUCE INTERIORE...

DIVENTA UGUALE A GESU', ossia UOMO-RE"

- Adam Weishaupt -

Sotto: il CAVALLO BLU vicino all'"ALBERO DELLA VITA" (albero cabalistico) (si ringrazia Francesco F.):

Queste sono DOTTRINE GNOSTICHE e SATANICHE, sono le RIVENDICAZIONE PROPRIE dell'ANTICRISTO.

L'uomo che guarda solo "a se stesso" non troverà NESSUNA LUCE ma TENEBRA E MORTE

perché solo GESU' CRISTO è luce delle nazioni e Verità.


L'uomo deve GUARDARE A DIO E CONFIDARE NEL SUO PERDONO

 perché guardare nel profondo è il PECCATO DI GIUDA.

Al VERBO DI DIO venuto nella carne, al Figlio di Dio fatto uomo,

Giovanni Paolo II ha sostituito la creatura umana, la sua "dignità trascendente, la sua presunta "regalità".

"la funzione reale di Gesù, non è prima di esercitare l'autorità sugli altri,

ma di rivelare la REGALITA' DELL'UOMO,

questa regalità è iscritta nella natura umana, nella struttura della persona"

- Karol Wojtyla -

- (Le signe de contradiction , edizione francese, p. 176) -

Ancora una volta Wojtyla si esprime come un PURO MASSONE, un

MASSONE DI ALTO GRADO, certamente molto "abile", "fine" ed "istruito" nel suo compito famigerato di

"ILLUMINARE I GOYM".

Gesù Cristo sarebbe dunque venuto solamente a

 "rivelare la regalità dell'uomo".

Ma QUALE "regalità"? Quella dell'uomo peccatore?

Le affermazioni di Wojtyla contraddicono totalmente la fede

secondo la quale la VERITA' a cui rende testimonianza Nostro Signore Gesù Cristo riguardano

Dio suo Padre e Lui stesso

nella sua unica, sacra, inviolabile e inaccessibile Santità, in altre parole la Sua “trascendenza”

di Figlio di Dio, unico Re dell'universo e Salvatore.

La satanica DOTTRINA di Karol Wojtyla verrà poi VISUALIZZATA  anche in molte statue a lui dedicate,

il "PAPA" viene infatti rappresentato come "CRISTO" con CORONA DI SPINE.

Sotto: una vergognosa STATUA all'IDOLO Karol Wojtyla, con tanto di croce di spine:

Queste rappresentazioni contengono un messaggio perverso e abominevole perchè

GESU' CRISTO (e NON il "PAPA") è stato schernito, torturato e ucciso su una croce,

GESU' CRISTO (e non il "PAPA") ha PAGATO il prezzo INFINITO per il nostro riscatto.

GESU' E' IL CRISTO DI DIO mentre il "PAPA" è solo un uomo peccatore e BUGIARDO.

ll "PAPATO" aveva già comunque preparato il mondo a queste menzogne vergognose.

"Il PAPA è non solo il VICARIO, il RAPPRESENTANTE di Gesù Cristo ma

EGLI Eì IL CRISTO, NASCOSTO SOTTO UN VELO DI CARNE"

- 'The Catholic National', Luglio 1895 -

Il celebre attentato in Piazza S. Pietro non fece che CONSOLIDERA questo messaggio:

Il "PAPA DI TUTTI" è il bianco agnellino "ferito a morte".

 I giornali di tutto il mondo non persero l'occasione di associare

il "martirio" e le "sofferenze" del "buon pastore della chiesa", novello "cristo in croce" ingiustamente colpito dai barbari.

"UNA DELLE SUE TESTE SEMBRO' COLPITA A MORTE

 ma la sua piaga mortale fu guarita.

Allora la terra intera presa d'ammirazione, andò dietro alla BESTIA e

 gli uomini ADORARONO IL DRAGO perché aveva dato il potere alla BESTIa"

- Apocalisse 13 -

- LA FEDE NELL'UOMO - IL CULTO DELL'UOMO -

- L'UOMO, L'UOMO, L'UOMO -

Karol Wojtyla non perse occasione PER SOTTOLINEARE dottrine perverse che certo rispecchiavano

IL SUO EGO SMISURATO e le dottrine misteriche e massoniche nelle quali credeva.

Karol Wojtyla esaltava L'UOMO e molti uomini ingannati e sedotti continuarono ad ESALTARLO come una SUPERSTAR.

In TUTTO il suo pontificato Karol Wojtyla non cessò di esaltare l'UOMO,

i DIRITTI dell'UOMO, la "regalità" dell'UOMO, il "mistero" dell'UOMO, la FEDE NELL'UOMO.

- La PRIMA enciclica di Giovanni Paolo II -

La PRIMA enciclica di Wojtyla, "Redemptor hominis", è

dedicata all'uomo, alla causa dell'uomo, alla dignità dell'uomo, ai diritti dell'uomo...

- IL NATALE E' LA FESTA DELL'UOMO -

- Il PRIMO "messaggio di natale" di Giovanni Paolo II -

Giovanni Paolo II, Urbi et Orbi, 25/12/1978:

“Io indirizzo questo messaggio a tutti gli esseri umani, all'UOMO nella sua UMANITA'.

NATALE E' LA FESTA DELL'UOMO"

- Giovanni Paolo II, Urbi et Orbi - 25/12/1978 -

Gesù Cristo, il Dio Vivente afferma chiaramente di essere "LA VIA".

"IO SONO LA VIA, LA VERITA' E LA VITA"

L'ANTICRISTO IOANNES PAVLO SECVNDVS affermò che

 "l'essere umano è la via":

- DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II ALLA "LEGA INTERNAZIONALE

DI UMANISTI" DI SARAJEVO - Venerdì, 9 febbraio 2001 -

"L'UOMO è la prima strada e la STRADA PRINCIPALE"

- Karol Wojtyla - 14 settembre 1981 -

"L'UOMO è LA VIA PRINCIPALE e fondamentale della chiesa"

- 7 aprile 1998 -

In relazione alla MATERNITA' la Bibbia sottolinea la grande FEDE IN DIO di Maria,

Maria credeva nel SUO SIGNORE, il VERBO DI DIO,

l'anticristo Wojtyla sottolinea invece ancora una volta la "FEDE NELL'UOMO":


Wojtyla ripete e sottolinea ancora:

"Sulla soglia della casa di Zaccaria, Elisabetta disse a Maria: beata te che hai creduto (cf. Lc 1, 45).

Rendiamo onore alla maternità, perché in essa si esprime

LA FEDE NELL'UOMO"

- Karol Wojtyla -

La Bibbia sottolinea invece una cosa molto diversa, rendendo onore al Signore, il bimbo nel grembo di Maria.

Elisabetta esprime la sua FEDE IN DIO e non certo "nell'uomo".

La Bibbia ci dice che la umile Maria credeva in DIO, non "nell'uomo",

 ella non voleva affatto essere venerata, ADORAVA DIO, ella non voleva essere seguita, diceva:

 "seguiteLO".

"È un elemento in più per dire che non basta definire L'UOMO secondo

 tutti i criteri bio-fisiologici,

BISOGNA CREDERE FIN DALL'INIZIO NELL'UOMO"

- Karol Wojtyla -

Altra citazione:

"dobbiamo aprire a nostra volta la via del Signore e

 LA VIA DELL'UOMO"

- Giovanni Paolo II -Omelia, 10/12/1989 -

NO. Nella Bibbia non si annuncia una "via dell'uomo" perchè

GESU' CRISTO E' LA VIA, L'UNICA.

La Bibbia ci dice che le vie degli uomini sono storte e che il cuore dell'uomo è perverso, ingannevole.

“RivelandoSi sulla Montagna e dando la Sua Legge, Dio rivelò

 L'UOMO A SE STESSO"

- Giovanni Paolo II, Omelia - 26/12/2000 -

NO, FALSO, la Bibbia non dice questo.

Tutto questo è davvero spaventoso, in queste parole si nasconde infatti la principale dottrina dello GNOSTICISMO,

 il "conosci te stesso", "guarda a te stesso".

Perché la MASSONERIA insiste tanto su questo punto?

 E' presto detto, nel puro satanismo si insegna che l'uomo deve "guardare a se stesso",

deve guardarsi dentro per "scoprire con meraviglia di essere Dio",

 ritroveremo lo stesso orgoglio presuntuoso nelle parole di Wojtyla:

"L'uomo che vuol comprendere

 SE STESSO

 fino in fondo deve avvicinarsi a Cristo.

Egli deve, per così dire, entrare in Lui con tutto se stesso,

DEVE APPROPRIARSI ed ASSIMILARE

 tutta la realtà dell'Incarnazione e della Redenzione per ritrovare SE STESSO.

- Karol Wojtyla - Redemptor Homini -

In nessun modo l'uomo peccatore può "appropriarsi" e "assimilare" l'incarnazione perché

IL MISTERO DELL'INCARNAZIONE RIGUARDA IL VERBO DI DIO VENUTO NELLA CARNE

nella PERSONA di GESU' CRISTO.

I massoni insegnano che ogni INIZIATO deve compiere un lungo lavoro che lo porterà a "diventare Dio":

"Se in lui si attua questo PROFONDO PROCESSO,

allora egli produce frutti non soltanto di adorazione di Dio,

 ma anche di profonda meraviglia di SE STESSO"

- Karol Wojtyla - Redemptor Homini -

L'ADORAZIONE di Dio viene dunque chiaramente ASSOCIATA alla "meraviglia per se stessi" e

questo non sorprende perché nel SATANISMO il culto a Dio e il culto all'uomo sono UNA COSA SOLA.

Se tutti i cristiani, fissando lo sguardo sul Verbo Incarnato, su Gesù Cristo, hanno visto

IL VERBO VENUTO NELLA CARNE, L'IDDIO VIVENTE E VERO,

Karol Wojtyla vede invece, ancora una volta, L'UOMO.

IL NARCISO Karol Wojtyla vede "se stesso" ovunque, VEDE SOLO SE STESSO.

"fissando lo sguardo sul mistero del

VERBO INCARNATO L'UOMO RITROVA SE STESSO"

- Karol Wojtyla -

Queste sono le DOTTRINE DEI ROSACROCE.

Queste dottrine perverse vengono ripetute e sottolineate molte volte:

"fissando lo sguardo sul mistero del

VERBO INCARNATO L'UOMO SCOPRE SE STESSO"

- Karol Wojtyla - Gaudium et Spes -

Questo è ESATTAMENTE quello che si predica nel PURO SATANISMO, nella

MASSONERIA ROSACROCE, l'uomo specchiandosi "VEDE DIO".

Questo è il, messaggio del CAPRONE, l'antivangelo dei CAPRONI.

L'anticristo Wojtyla predicava dunque che il "mistero del VERBO INCARNATO" è "IL MISTERO DELL'UOMO",

dicendoci dunque implicitamente che

"l'uomo è Dio".

- KAROL WOJTYLA NELL'ABISSO -

- WOJTYLA E IL TALMUD BABILONESE -

KAROL WOJTYLA non si limitò a cadere in basso, terribilmente in basso con le sue bestemmie,

KAROL WOJTYLA non si limitò a TOCCARE IL FONDO... cominciò a SCAVARE, a SCENDERE.

IL TALMUD è un TESTO SATANICO, PURAMENTE SATANICO.

Il TALMUD (che significa insegnamento, studio, discussione dalla radice ebraica LMD) è conosciuto anche come SHAS.

Il TALMUD sembra un testo scritto da SATANA in persona, un testo VOMITATO DALL'INFERNO.

Nel TALMUD si CELEBRA LA PERVERSIONE SESSUALE, si INSEGNA e si DIFENDE la PEDOFILIA.


IOANNES PAVLO SECVNDUS, persona colta ed intelligente certamente conosceva bene il TALMUD.

Il "PAPA DEI BAMBINI" poteva forse ignorare che il TALMUD insegna la PEDOFILIA?


"chi ACCOGLIE anche uno solo di questi BAMBINI, in nome mio, ACCOGLIE ME,

Chi invece SCANDALIZZA anche uno solo di questi PICCOLI che credono in Me,

sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare.

GUAI AL MONDO per gli SCANDALI! E' inevitabile che avengano scandali ma GUAI ALL'UOMO

per colpa del quale avviene lo scandalo"

- Matteo 18,5 -


La PEDOFILIA è considerata nel SATANISMO come una pratica necessaria per l'ILLUMINAZIONE.

Nel TALMUD viene manifestato con violenza inaudita e pienamente

LO SPIRITO DELL'ANTICRISTO.

Nel TALMUD la figura del Re dei Re, il SALVATORE Gesù Cristo è completamente CALPESTATA. ed INFANGATA.

Nel TALMUD si trovano le più oscene e mostruose BESTEMMIE contro GESU' CRISTO.

Gesù quasi mai viene nominato con il suo nome, ma in diversi modi come:

"Quell'Uomo" "Una Certa Persona ," "Il Figlio del Carpentiere ," "Colui che Fu Appeso"...

"POSSANO IL SUO NOME E LA SUA MEMORIA ESSERE CANCELLATI"

Nel TALMUD non si odia solo il Nostro grande Salvatore gesù Cristo ma

si celebra anche L'ODIO VERSO I GENTILI considerati come "BESTIA SENZA RAGIONE.

I TALMUDISTI si considerano infatti come gli ILLUMINATI, i PREDESTINATI DA DIO

che dovranno REGNARE e "PORTARE LUCE" sulla "razza bastarda",

bestie da soma, pupazzi senza intelletto al loro servizio.

IOANNES PAVLO SECVNDUS  arrivò a CELEBRARE il TALMUD come un testo da "studiare con amore" (!!!)...

Neppure possiamo pensare ad un fraintendimento perché lo stesso WOJTYLA parla esplicitamente di

"TALMUD BABILONESE".

  

Solo un folle potrebbe dire che la TORAH (Bibbia) può essere "studiata con il TALMUD" perché il

TALMUD calpesta e distrugge completamente la TORAH.

Questa è la COLONNA MASSONICA DELL'UOMO DIO.

- IL CRISTO MUORE E SOFFRE ANCORA -

Se ogni essere umano "E' UN CRISTO" allora "il CRISTO MUORE ANCORA" e "CONTINUA A MORIRE",

Karol Wojtyla sottolineò questo concetto devastante moltissime volte.

Queste non sono "visioni poetiche" ma menzogne devastanti che devono essere RIGETTATE perchè

L'EMMANUELE E' "IL DIO CON NOI" e

SOLO GESU' CRISTO E' L'EMMANUELE,

 non certo l'uomo in generale.

L'UOMO NON E' AFFATTO L'EMMANUELE e NON PUO' ESSERE CHIAMATO "DIO CON NOI",

GESU' CRISTO è morto UNA VOLTA e ORA VIVE IN ETERNO.

Indicando l'uomo come l'Emmanuele l'ANTICRISTO KAROL WOJTYLA sta dicendo implicitamente che

 OGNI UOMO è il "CRISTO CROCIFISSO" e il "DIO CON NOI".

KAROL WOJTYLA continuò a sottolineare il "SACRIFICIO DELL'OLOCAUSTO" e la

"CROCIFISSIONE DELL'UOMO" privato della sua "dignità" ma l'unico

VERO SACRIFICIO SALVIFICO E' QUELLO DI GESU' CRISTO.

- LA "SALVEZZA UNIVERSALE" DELL'ANTICRISTO -

"OGNI UOMO E' SALVO che lo sappia o no, che l'ACCETTI O NO mediante la fede"

- Karol Wojtyla -

- (cfr. Karol Wojtyla, “Segno di contraddizione”, Milano 1977- c. 11) -

Queste sono parole DEVASTANTI, INFERNALI,

 abominevoli, che rigettano COMPLETAMENTE il Vangelo del Salvatore.

Nelle parole spaventose di Wojtyla, la FEDE in DIO e in GESU' CRISTO, UNICO SALVATORE,

diventa totalmente IRRILEVANTE.

L'APOSTASIA E' TOTALE

ma il mondo intero sembra non accorgersi di nulla, è troppo occupato ad esaltare la sua

STELLA.

Poco importa se la Parola di DIO viene distrutta...

poco importa se il VANGELO di Nostro Signore Gesù Cristo è calpestato... 

il mondo è STREGATO, è troppo occupato a celebrare il

"GRANDE PAPA DI TUTTI".

Il "vecchio" Vangelo di Gesù Cristo è scomodo e divide... ma il

"BUON PAPA UNISCE TUTTI".

In "Redemptor hominis", Giovanni Paolo II cercò in ogni modo di dare fondamento

alle sue aberranti dottrine richiamando "l'espressione incisiva di San Giovanni nel prologo del suo Vangelo":

“il Verbo ha dato il potere di diventare figli di Dio”.

A chi?

"Ad OGNI UOMO, dall'unico fatto dell'incarnazione",

ripete il "PAPA" ben QUATTRO VOLTE,

al prezzo di una TOTALE FALSIFICAZIONE del testo ispirato.

Infatti, la citazione completa di San Giovanni è la seguente:

"A quanti però l'hanno ACCOLTO, ha dato potere di diventare figli di Dio,

a quelli che CREDONO nel SUO NOME"

- (Gv 1, 12) -

La BUONA NOVELLA deve infatti essere ANNUNCIATA dai veri credenti, proprio per essere CONOSCIUTA,

questi sono chiamati a raccontare

(a costo di essere derisi, insultati, odiati e perseguitati dal mondo intero...) della

 SALVEZZA NELL'UNICO DIO e nell'UNICO NOME CHE SALVA,

non certo a glorificare l'uomo peccatore e caduto.

L'uomo caduto si trova sotto L'IRA DI DIO, è chiamato a RAVVEDERSI e farsi umile,

a cercare il PADRE BUONO CHE TANTO HA AMATO IL MONDO...

non certo a GLORIFICARSI ed INNALZARSI NELL'ORGOGLIO come satana.

La Parola di Dio dice qualcosa di completamente diverso dalle menzogne di WOJTYLA:

“Poiché questa è la volontà del Padre mio:

che chiunque contempla il Figliuolo e CREDE IN LUI, abbia vita eterna;

e io lo risusciterò nell'ultimo giorno”

- (Giov. 6:40) -

"chi CREDERA' sarà SALVATO"

"IO SONO LA RISURREZIONE E LA VITA,

chi CREDE IN ME, anche se muore, vivrà; chiunque vive e CREDE IN ME, non morrà in eterno.

CREDI tu questo?"

La "SALVEZZA UNIVERSALE" proposta da Wojtyla è una MENZOGNA DIABOLICA ed è

assolutamente identica alla

"SALVEZZA TOTALE" della NEW AGE

 che annuncia l''"ultima rivelazione" (la redenzione gnostica).

Il prezzo imposto per essere cittadini del Nuovo Ordine Mondiale sarà quello di essere "INIZIATI"

(come del resto fanno già oggi gli iniziati della Massoneria e dello gnosticismo),

il TOTALE RINNEGAMENTO DELLA FEDE IN GESU' CRISTO.

Secondo la “Nuova Teologia” di Wojtyla:

"REDENZIONE E SALVEZZA SONO INCONDIZIONATE per tutti gli uomini"

non solo oggettivamente, ma anche soggettivamente; quindi, la

"redenzione universale salva tutti, sempre"... (!)

Secondo queste dottrine diaboliche conterebbe solo la "RETTA COSCIENZA",

l'uomo deve dunque solo "COMPORTARSI BENE", il "merito del comportamento", le "buone opere"

dunque, "salvano l'uomo"...

Per diventare dei "bambini veri" bisogna "fare i buoni" come PINOCCHIO.

Lusinghe terrificanti che CAPOVOLGANO E CALPESTANO completamente la Parola di Dio.

L'uomo NON MERITA PROPRIO NULLA e non potrà vantarsi di nulla davanti a Dio.

"è per GRAZIA che siete stati salvati,

MEDIANTE LA FEDE.

NON E' IN VIRTU DI OPERE AFFINCHE NESSUNO SE NE VANTI"

- epistola di Paolo agli Efesini 2:8-10 -

L'uomo non è "buono", nessun uomo è "buono".

E' GESU' CRISTO LA VIA, E' GESU' CRISTO LA SALVEZZA,

E' GESU' CRISTO LA VERITA' e la VITA ETERNA.

DIO E ' BUONO E GIUSTO.

Le oscene dottrine pubblicizzate da Wojtyla (e da altri che lo seguiranno) sono

ORGOGLIO E PRESUNZIONE,

esaltano l'uomo e

NEGANO IL FIGLIO DI DIO, LA SUA OPERA DI SALVEZZA PER GLI UOMINI,

NEGANO L'AGNELLO DI DIO COME UNICA VERITA' E UNICA VIA DI SALVEZZA

 QUESTE DOTTRINE, INSEGNATE PUBBLICAMENTE A MILIONI DI PERSONE FANNO DI

KAROL WOJTYLA un ANTICRISTO.

Non mi interessa minimamente se queste parole sembreranno blasfeme o eretiche a milioni di "fans"

di un semplice uomo che riescono anche a chiamare col TITOLO BLAFEMO di "SANTO PADRE".

Non temo il giudizio degli uomini, quanto piuttosto quello di Dio.

IL GIUDIZIO SPETTA A DIO ma la CHIESA è chiamata a gridare contro questi SCANDALI.

KAROL WOJTYLA

 ha semplicemente DERUBATO milioni di persone nel mondo, offrendo loro un

"ALTRO VANGELO",

il "vangelo dell'uomo" appunto, un FALSO "VANGELO"

CHE DEVE ESSERE RIGETTATO FERMAMENTE perché ANATEMA.

Secondo la “nuova ecclesiologia” e la “nuova Rivelazione” della Fede,

Il Figlio di Dio avrebbe dunque solo il compito di “manifestare pienamente l’uomo a se stesso”,

un concetto identico a quello massonico e a quello della moderna NEW AGE,

secondo la quale l'uomo deve solo

 "RITROVARE LA PROPRIA DIVINITA'"

attraverso il sentiero della "GNOSI o CONOSCENZA".

Questo è SATANISMO PURO.

"TU SEI DIO. NON ESISTE ALTRO DIO CHE L'UOMO"

- il satanista Anton Lavey -


- LA NUOVA RELIGIONE DELL'ANTICRISTO -

"IL PIANO, consacrato al NUOVO ORDINE DI COSE, è di fare nuove tutte le cose,

una NUOVA NAZIONE, una NUOVA civiltà e

UNA NUOVA RELIGIONE, una RELIGIONE NON SETTARIA

che è già stata individuata e chiamata la

RELIGIONE DELLA GRANDE LUCE"

- satanista, maga e teosofa Helena P. Blavatsky -

KAROL WOJTYLA è stato uno dei più grandi sostenitori del

GESUITA ERETICO, MASSONE E APOSTATA PIERRE THEILLARD DE CHARDIN.

CHARDIN è l'autentico padre del pensiero "NEW AGE" ed era in

attesa del "CRISTO UNIVERSALE" che avrebbe "messo d'accordo tutti"

Inutile dire che questo "CRISTO" non è certamente L'AGNELLO DI DIO ma la sua

abominevole caricatura, un FALSO CRISTO, il "CRISTO DELL'EVOLUZIONE".

"una generale convergenza delle religioni sopra

UN CRISTO UNIVERSALE CHE SODDISFI TUTTI:

questa mi sembra l'unica possibile conversione del mondo e

l'unica forma in cui può essere concepita una RELIGIONE DEL FUTURO"

- Chardin -

La "religione del futuro" annunciata da CHARDIN non è altro che la

 RELIGIONE MASSONICA del NUOVO ORDINE MONDIALE.

(vedi capitolo)

Durante l'abominevole Concilio Vaticano II, Teilhard de Chardin fu riverito, citato e considerato come una

"fonte attendibile in materia di fede", tanto da essere chiamato

"L'ANIMA DEL CONCILIO VATICANO II"

Sotto: Theillard de Chardin:

"il messia che aspettiamo, che noi tutti attendiamo senza alcun dubbio, è il

CRISTO UNIVERSALE, IL CRISTO DELL'EVOLUZIONE"

- Theillard de Chardin -

Non vi è ALCUN DUBBIO che proprio questo SPIRITO ANTICRISTO sia quello che ha "ILLUMINATO" di TENEBRE

il pontificato di  KAROL WOJTYLA.

- LO SPIRITO DELL'ANTICRISTO - IL GRANDE GIUDA TRADITORE -

Lo SPIRITO di KAROL WOJTYLA si mostra nuovamente in tutto il suo ORRORE nel libro:

"VARCARE LA SOGLIA DELLA SPERANZA".

Karol Wojtyl aveva certamente "VARCATO UNA SOGLIA", quella di un ABISSO.

Giovanni Paolo II scrive:

"Gesù è Figlio consustanziale al Padre, sì,

MA ANCHE SI PUO RESPINGERE"

"Si può respingere tutto questo e scrivere a LETTERE MAIUSCOLE:

DIO NON HA UN FIGLIO,

GESU' CRISTO NON E' FIGLIO DI DIO,

ma SOLO UNO dei Profeti"

- Karol Wojtyla, "Varcare le soglie della speranza" -

Queste parole spaventose sembrano uscite dal CORANO o dall'inferno.

Alla "luce" di queste dichiarazioni abominevoli  è facile comprendere uno dei gesti più clamorosi di Giovanni Paolo II.

Karol Wojtyla arrivò a TRADIRE COMPLETAMENTE GESU' CRISTO.

BACIANDO PUBBLICAMENTE, DAVANTI AL MONDO INTERO, IL CORANO.

Questo BACIO ricorda non poco un altro BACIO molto famoso.

FORSE E' UTILE RICORDARE CHE

IL CORANO NEGA CHE GESU' E' IL CRISTO.

IL CORANO NEGA CHE GESU' CRISTO E' IL FIGLIO DI DIO.

IL CORANO NEGA CHE GESU' CRISTO E' STATO UCCISO NEL CORPO.

IL CORANO NEGA CHE GESU' CRISTO E' RESUSCITATO.

IL CORANO NEGA CHE GESU' CRISTO E' VERO DIO.

IL CORANO OFFRE DUNQUE IL PURO SPIRITO DELL'ANTICRISTO.

Sotto: in presenza di un Prelato e di un dignitario musulmano iracheno Wojtyla BACIA IL CORANO - Roma, 14 maggio 1999 -

"Chi è il MENZOGNERO se non colui che nega che Gesù è il Cristo?

L'ANTICRISTO è colui che nega il Padre e il Figlio.

Chiunque NEGA IL FIGLIO,

non possiede NEMMENO il PADRE"

chi professa la sua fede nel FIGLIO possiede anche il Padre"

- 1 Giovanni 2,22 -

Leggiamo dunque alcuni passi dal CORANO, il testo baciato da Wojtyla:

"COME POTREBBE Dio avere un figlio se non ha consorte?"

- (sura 6,100-101) -

"certo sono MISCREDENTI quelli che dicono: "IL MESSIA, IL FIGLIO DI MARIA, è DIO"

- (sura 9,30-31) -

Tutti i cristiani del mondo sono dunque degli idolatri e dei miscredenti?

"dicono: IL MESSIA E' DIO: DIO LI MALEDICA!"

- (sura 9,30-31) -

Oggi, in uno sforzo bugiardo senza precedenti, molti fedelissimi del

 "papato" cercano invece di NEGARE TUTTO,

arrivando a sostenere che tutte le testimonianze e le foto sarebbero solo "effetti prospettici ingannevoli" o

foto fabbricate al computer da "eretici" o "protestanti", per "infangare il grande papa".

Questo è certamente osceno ed incredibile perché i fatti di quel giorno vennero fotografati, ampiamente documentati e

persino PUBBLICIZZATI in relazione al significato "pacificante" che volevano trasmettere.

Le PAROLE sulle encicliche e sui libri di WOJTYLA possono essere lette tranquillamente da tutti.

Quel BACIO venne ampiamente pubblicizzato dal Vaticano come "segno di rispetto" e candidamente

AMMESSO DALLO STESSO POSTULATORE PER LA CAUSA DI BEATIFICAZIONE DI GIOVANNI PAOLO II,

non stiamo dunque parlando di "protestanti" o cattivissimi "eretici" ostili a Giovanni Paolo II (!!!) ma di

SLAWOMIR ODER,

laureato in Diritto canonico ed Economia e commercio, sacerdote diocesano,

rettore della chiesa romana di Santa Maria Immacolata e

San Giuseppe Benedetto Labre. Già vicedirettore dell'Ufficio legale del Vicariato di Roma,

attualmente presidente del Tribunale di appello del medesimo Vicariato.

Dopo essersi occupato della beatificazione del martire polacco Stefan Frelichowski,

ha ricevuto nel 2005 dal cardinale vicario Camillo Ruini la nomina a postulatore della causa di canonizzazione di

Karol Wojtyla - Giovanni Paolo II.

Questa persona, legatissima alla CAUSA DI "SANTIFICAZIONE" di Wojtyla

avrebbe diffuso ingenuamente una semplice "bufala del web"o una finta foto realizzata con photoshop da qualche buontempone?

Come si può arrivare a mentire in questo modo pur di difendere il proprio IDOLO?

Le foto pubblicate non mostrano nessun segno di manipolazione e

il libro tenuto in mano da Wojtyla è certamente il CORANO, come attestato (tra gli altri) da SLAWOMIR ODER e

dal Patriarca Cattolico Raphael I Bidawid:

Il 14 maggio sono stato ricevuto dal Papa, con una delegazione composta dall'iman sciita della

 moschea sunnita Khadum e dal presidente del consiglio di amministrazione della Banca islamica irachena.

C'era anche un rappresentante del Ministero iracheno della religione [...].

Alla fine dell'udienza,

IL PAPA SI E' INCHINATO DAVANTI AL LIBRO SACRO MUSULMANO, IL CORANO,

presentato dalla delegazione, e

LO HA BACIATO IN SEGNO DI RISPETTO"

- Raphael I Bidawid -

- IL PASTORE STOLTO DELLA GRANDE CHIESA ECUMENICA E SATANICA -

"Non lasciamo dire, miei fratelli, che la framassoneria è l'Anti-Chiesa;

questo non è che una frase di Circostanza; fondamentalmente, la framassoneria

vuole una “SUPER-ECCLESIA” che le riunirà tutte"

- il simbolismo- rivista massonica -

Se esiste un uomo che operò senza sosta per pubblicizzare il relativismo della

"grande religione universale massonica",

 questi è senza ombra di dubbio KAROL WOJTYLA.

Karol Wojtyla, con lunghi vaneggiamenti e discorsi, riuscì ad accontentare e "UNIRE TUTTI",

CABALISTI, GNOSTICI, NEW AGER, FEDELI AL CORANO, TALMUDISTI, MASSONI,

 facendosi sostanzialmente "UNICO PASTORE" e PATRIARCA della

 "GRANDE CHIESA ECUMENICA E MASSONICA".


L'UNIFICAZIONE è un elemento INDISPENSABILE nella creazione del NOVVS ORDO SECLORVM.

Dobbiamo ricordare che le parole "NOVVS ORDO SECLORM" sono LATINE.

Nel maggio 1970, a Ginevra, KAROL WOJTYLA pubblicizzò e sostenne l'

ORGANIZZAZIONE DELLE RELIGIONI UNITE'.

WOJTYLA si lasciò tranquillamente chiamare 

"guida e guardiano di tutte le religioni del mondo"

"la framassoneria vuole una “SUPER-ECCLESIA” che le riunirà tutte"

- il simbolismo- rivista massonica -

Questo è ESATTAMENTE quello che auspicava KAROL WOJTYLA nel suo

"UT UNUM SINT".

KAROL WOJTYLA è stato il più forte sostenitore dei "RADUNI ECUMENICI".

La macchina organizzativa per creare questi eventi era MILIARDARIA, ogni cosa era studiata con grandissima attenzione.

In questi mega-raduni, in queste manifestazioni colossali venivano invitati

moltissimi CAPI RELIGIOSI ma WOJTYLA era

SEMPRE E COMUNQUE EVIDENZIATO FORTEMENTE COME IL "VERO LEADER", il "PADRE DI TUTTI".

Le scenografie, accuratamente studiate, lo ponevano sempre e comunque

AL VERTICE DI UNA PIRAMIDE e AL CENTRO dell'attenzione di tutti:


Il 27 OTTOBRE del 1.986 Karol Wojtyla invita oltre 100 DIVERSI LEADER RELIGIOSI per

 "pregare insieme per la pace".

Tra i vari capi religiosi ad Assisi vi erano rabbini, muftì musulmani, spiritisti...

Nessuna di queste religioni proclama che l'Agnello di Dio è la Sola Via di Salvezza.

In queste religioni vengono adorati SPIRITI e un intero pantheon di IDOLI diversi.

Karol Wojtyla NON FECE NULLA PER AIUTARE QUESTE PERSONE E PORTARE

LA VERITA' DELLA SALVEZZA NELL'AGNELLO DI DIO.

Wojtyla voleva essere "moderno", certo non voleva perdere un briciolo di quella

IMMENSA POPOLARITA' che aveva costruito con le sue BESTIALI MENZOGNE.

Wojtyla non voleva certo "offendere" queste persone dicendo che

i loro IDOLI non avrebbero MAI potuto salvarli e che dietro questi IDOLI

si nascondono DEMONI desiderosi di essere INVOCATI e SERVITI.

Nelle foto sotto, Wojtyla è con un capo religioso VOOODOO,

una religione in cui vengono adorate le "forze della natura", gli "spiriti degli antenati".

WOJTYLA, come un vero ANTICRISTO, non portò affatto il Vangelo a queste persone ma

 le INCORAGGIO' invece a continuare nelle loro pratiche pagane.

La Parola di Dio DENUNCIA LO SPIRITISMO, pratica devastante per l'uomo, lo chiama ABOMINAZIONI:

"…un popolo non deve consultare il suo Dio? Si rivolgerà ai morti in favore dei vivi?"

- (Isaia 8:19-20) -

"NON VI RIVOLGETE AGLI SPIRITI"

WOJTYLA, come un PASTORE INSENSATO, NON FECE NULLA per mettere in guardia queste persone e aiutarle.

WOJTYLA AMAVA SOLO SE STESSO, NON AMAVA AFFATTO QUESTE PERSONE.

WOJTYLA NON SI COMPORTO' COME UN BUON PASTORE.

WOJTYLA cercò unicamente di COMPIACERE TUTTI, con lusinghe e sorrisi.

"Particolarmente degno di nota è stato l'incontro di preghiera presso il santuario di

NOSTRA SIGNORA DELLA MISERICORDIA,

al Lago Togo, dove, per la prima volta, ho pregato anche con un gruppo di ANIMISTI"

- Karol Wojtyla (L'Osservatore Romano, 26 agosto, 1985, p. 9. -

Forse WOJTYLA ignorava che nella Bibbia le PREGHIERE AGLI IDOLI sono definite "PREGHIERE A DEMONI"?

WOJTYLA forse ignorava che lo SPIRITISMO, il "rivolgersi ai morti" è definito un ABOMINIO e una pratica pericolosissima?

In TUTTA LA BIBBIA Dio non fa che ripetere all'uomo di FUGGIRE DAGLI IDOLI:

"Figlioletti, guardatevi dagli IDOLI"

- (I Giovanni 5:21) -

KAROL WOJTYLA era troppo occupato a fare la STAR che "unisce tutti", per ricordarsi di

ANNUNCIARE LA BUONA NOVELLA della SALVEZZA.

Karol Wojtyla passò infatti tutta la sua vita ad insegnare

L'IDOLATRIA, il CULTO ALLA CREATURA, il CULTO AGLI IDOLI.

insegnò a tutti a consacrarsi interamente agli IDOLI, come egli stesso fece con la sua "madonna",

alla quale diede, come egli stesso disse

"il suo cuore, il suo corpo e la sua anima"

(vedi capitolo)

Wojtyla era il LEADER PERFETTO per gli IDOLATRI, l'uomo "grande" che il mondo attendeva.

Sotto: Wojtyla in un TEMPIO BUDDISTA:


Giustificando la "grande preghiera di tutte le religioni" di Assisi, Wojtyla ebbe a dire:

"Ogni preghiera autentica viene dallo spirito santo che abita misteriosamente in ciascun cuore"

- Karol Wojtyla -

Ogni "preghiera autentica"?

Ma, allora, sarebbe una "preghiera autentica", "gradita a Dio", anche quella del buddista davanti all’idolo di Buddha?

Sarebbe una "preghiera gradita a Dio" quella del NEW AGER che prega gli "extraterrestri"?

Sarebbe una "preghiera autentica e gradita a Dio" anche quella del mago che prega gli spiriti o quella del satanista?

La Bibbia dice qualcosa che è TOTALMENTE DIFFERENTE.

Gesù Cristo INSEGNO' CON GRANDE CHIAREZZA A PREGARE IL VERO DIO, nel Suo Nome.

Gesù Cristo invita chiaramente a NON PREGARE "COME FANNO I PAGANI".

GESU' CRISTO DISSE CHE NON VI E' COMUNIONE TRA LA VERITA' E LA MENZOGNA.

in nessun altro è la salvezza; poiché non vi è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini,

per il quale noi possiamo essere salvati”

- (Atti 4:12) -

Chi ascolteremo dunque? Chi seguiremo?

IL SOLO SIGNORE GESU' CRISTO, IL BUON PASTORE o

il grandissimo pagliaccio KAROL WOJTYLA, questo PASTORE INSENSATO?


KAROL WOJTYLA stava costruendo la SUA CHIESA, LA CHIESA DELL'ANTICRISTO,

 non certamente la CHIESA DI GESU' CRISTO.

 - SATANA, IL DIO DI QUESTO MONDO -

- IL "GRANDE PADRE" DEI PAGANI -

Nel maggio 1970, a Ginevra tutti i congressisti si riunirono con KAROL WOJTYLA

nella cattedrale San Pietro per "pregare insieme", perché

“i credenti di tutte le religioni sono invitati a coesistere nel culto del

MEDESIMO DIO"

- Karol Wojtyla -

Medesimo Dio? Quale Dio?

Anche i MASSONI hanno un dio, anche i satanisti hanno un dio:

"si, LUCIFERO è DIO"

- Albert Pike -

"SATANA è DIO"

- H. P. Blavatsky -

Forse WOJTYLA ignorava che ESISTE UN SOLO DIO?

“Chi ha visto Me, ha visto il Padre”;

“Nessuno viene al Padre se non per mezzo di Me”;

“Chiunque NEGA IL FIGLIO, non ha nemmeno il Padre”;

“Io e il Padre siamo Uno”

La CONDIZIONE UNICA E NECESSARIA PER "UNIRE TUTTI" E'  IL

RINNEGAMENTO DI GESU' CRISTO, FIGLIO DI DIO.

E' possibile "unire tutti" solo dicendo che GESU' CRISTO era

un bugiardo, egli disse infatti di ESSERE LA VERITA',

L'UNICA VIA che porta AL PADRE, AL DIO VERO e UNICO.

"Nel nostro Signore Cristo Gesù abbiamo la libertà

D'ACCOSTARCI A DIO,

con piena fiducia, mediante la

FEDE IN LUI"

- (Efesini 3:12) -

Gesù stesso, parlando con i suoi discepoli, dichiara di essere

“l'unica via”, infatti nel vangelo di Giovanni leggiamo queste sue parole:

"Io sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me…"

- (Giovanni 14:6) -

Ai giovani musulmani, nello stadio di Casablanca, Wojtyla disse invece ripetutamente:

"Noi crediamo nello STESSO Dio, l'unico Dio, il Dio vivente"

- Karol Wojtyla -


Queste BUGIE OSCENE ED ENORMI mostrano uno spirito totalmente ANTICRISTO

perchè moltissimi musulmani fedeli al CORANO, negando il FIGLIO, non hanno neppure il Padre.

Wojtyla, invece di aiutare quelle persone, annunciando loro la Verità, mentì in modo SPUDORATO.

"CHI NEGA IL FIGLIO NON POSSIEDE NEPPURE IL PADRE"

- 1 Giovanni 2,2 -

Come moltissimi altri uomini, anche Wojtyla non provò alcun TIMORE, IMBARAZZO o VERGOGNA

nell'essere servito dagli uomini e chiamato col titolo osceno di

"SANTO PADRE",

in totale disprezzo delle parole del MAESTRO.

"MA VOI NON CHIAMERETE NESSUNO "VOSTRO PADRE" SULLA TERRA

PERCHE' UNO SOLO E' IL PADRE VOSTRO NEL CIELO"

WOJTYLA sedeva fiero sul suo "trono papale", accettando che i suoi fedeli si inginocchiassero di fronte a lui.

Quando un uomo si inginocchiò davanti a Pietro egli invece (sapendo che solo DIO merita tale riverenza) disse:

"Alzati, anche io sono un UOMO"

- (Atti 10:26) -

- IL "SIGNORE" DEI PAGANI -

Il 27 OTTOBRE, il Dalai Lama, grande predicatore della

"VENUTA DEL MAITREYA",

pose una statua buddista sul tabernacolo nella "chiesa di san Francesco".

"Posso rivolgere un saluto particolare ai membri della tradizione buddhista

mentre si preparano a celebrare

LA FESTA DELLA VENUTA DEL SIGNORE BUDDHA?

Che la vostra gioia sia completa e

LA VOSTRA GIOIA SODDISFATTA"

- Karol Wojtyla - 6 maggio 1984 -

Incredibile. KAROL WOJTYLA dunque AUSPICO' anche la

"venuta del SIGNORE BUDDHA".

AUSPICO' che "la gioia nell'attesa del "SIGNORE BUDDHA" fosse "SODDISFATTA".

!!!

Forse Wojtyla IGNORAVA che esiste

UN SOLO SIGNORE?

Questo è SEMPLICEMENTE SPAVENTOSO

se si considerano i MONITI DELLA PAROLA DI DIO riguardo alla

VENUTA DI FALSI CRISTI e DELL'ANTICRISTO STESSO.

L'ultimo BUDDHA atteso è anche noto come il "SIGNORE MAITREYA".

"Il MAITREYA inaugurerà la NUOVA RELIGIONE MONDIALE"

- Share International -

"EGLI DEVE VENIRE, IL GRANDE SIGNORE DI PACE AMOREVOLE, MITHRI, MAITREYA"

- Tenzin Gyatso (Dalai Lama) -

MEM : 40 YOD : 10 TAV : 400 RESH : 200 HE : 5 YOD : 10 ALEPH : 1 : 666

"LA LETTERA M E' UN SEGNO SACRO,

ASSOCIATO AL NUMERO 5 E AL PENTACOLO,

IL DIVINO MONOGRAMMA DEL MAITREYA.

E' il NOME SEGRETO del Quinta Buddha, il KALKI AVATAR dei bramini.

E' L'ULTIMO MESSIA

CHE VERRA' AL CULMINE DEL GRANDE CICLO"

- esoterista e massone H. P. Blavatsky -

Se Wojtyla avesse DAVVERO AMATO i suoi amici avrebbe certo detto loro la VERITA'.

Se Wojtyla avesse DAVVERO amato i musulmani avrebbe parlato loro del FIGLIO DI DIO.

Se Wojtyla avesse davvero amato gli indiani o gli ebrei avrebbe parlato loro dell'UNICO SALVATORE,

GESU' CRISTO.

ma questo Wojtyla non lo fece MAI.

- LA "PACE" DELL'ANTICRISTO -

Nei mega raduni organizzati da Wojtyla veniva invocata una generale "UNIONE degli uomini" e la "pace".

Ma è DAVVERO QUESTA LA BUONA NOTIZIA predicata dal MESSIA?

Nel predicare questa "pace" sincretista quello che si stava distruggendo era la

VERITA'.

"quando diranno "PACE E SICUREZZA"

improvvisa verrà loro addosso una rovina come le doglie ad una donna incinta e nessuno scamperà"

La "pace" massonica ha completamente rigettato IL FIGLIO DI DIO negando che

LUI SOLO E' LA VIA E LA SALVEZZA e che solo in Lui l'uomo troverà SALVEZZA e  VERA PACE.

La "pax massonica" sarà il frutto (malato ed effimero...) di un PROGETTO SATANICO,

dell'inganno secolare e delle macchinazioni del bugiardo,

lungo tutta la storia umana, sarà la FALSA PACE che deve sortire dal CAOS: - ORDO AB CHAO -

Questa "pace" è un INGANNO senza fine, è la "pace" umana, costruita in modo perverso su MILIONI DI MORTI.

Non sarà l'uomo e certamente non sarà una "REGINA DEI CIELI" a "portare la pace".

SOLO IL FIGLIO DI DIO DONA LA PACE, LA VERA PACE.

"Vi lascio la PACE, vi do la MIA PACE.

Non come la dà il mondo, io la do a voi"

- Giovanni 14:27 -

- LA CROCE ROVESCIATA -

 (vedi capitolo)

In tutto il suo pontificato KAROL WOJTYLA ha esposto una CROCE ROVESCIATA,

un simbolo universalmente noto agli occultisti e ai satanisti, per indicare l'ANTICRISTO e la "vittoria di satana".

- IL MARCHIO SULLA FRONTE -

 (vedi capitolo)

Il 2.02.1986, a Madras, Wojtyla dimostrò la sua più totale APOSTASIA ricevendo il

MARCHIO DI SHIVA SULLA FRONTE

da una sacerdotessa indiana.

Questo MARCHIO SULLA FRONTE è un segno di INIZIAZIONE e

riconoscimento degli ADORATORI DI SHIVA.

Tutti gli esoteristi hanno sempre associato Shiva a SATANA.

Sotto: 'Lord Shiva the DESTROYER. CERN di Ginevra:

"dobbiamo ricordare che SHIVA, BAAL, MOLOCH e SATURNO sono IDENTICI"

- Helena P. Blavatsky - Isis Unveiled - Vol. 1 , 1877. Pag. 578 -

"LUCIFERO ci condurrà nella NUOVA ERA, egli é il grande INIZIATORE"

- David Spangler -

- IL FIGLIO DI DIO UCCISO DAGLI UOMINI,

L'ANTICRISTO ESALTATO DAL MONDO -

Per aver detto LA VERITA', il FIGLIO DI DIO, il BUON PASTORE venne insultato,

abbandonato e ucciso dagli uomini, schiacciato dalle NOSTRE INIQUITA'.

Per LE SUE MENZOGNE TERRIFICANTI, per le sue lusinghe,

KAROL WOJTYLA venne invece amato e accolto da TUTTI.

Il mondo lo ha amato, celebrato, esaltato, venerato, pregato, fatto "santo".

KAROL WOJTYLA diventò una SUPERSTAR.

(vedi capitolo)

WOJTYLA venne esaltato come una SUPERSTAR da TUTTI e da TUTTO IL MONDO,

ancora oggi milioni di cattolici-romani lo esaltano, lo difendono, lo pregano, lo venerano.

Lo SPIRITISTA Benjamin Crème, seguace della satanista Blavatsky e

grande "profeta" della VENUTA DEL CRISTO MAITREYA, esaltò molte volte Giovanni Paolo II, come un "grande leader":

Gesù Cristo morì TRADITO DAGLI UOMINI e abbandonato,

Karol Wojtyla muore ESALTATO DA TUTTI e celebrato come "GRANDE".

Poche persone sono presenti quando IL RE DEI RE viene posto nel sepolcro,

milioni di persone assistono alla sepoltura di Karol Wojtyla, l'evento televisivo è senza precedenti.








Si ringrazia, in particolare, Davide Gagliano, per i tanti preziosi contributi.


RITORNA AD ALARMA HOME