- ORDO DRACONIS -

- LA ROSSA CROCE TEMPLARE E GLI ORDINI DI BAAL -

- ORDINE MILITARE DEI CAVALIERI DI MALTA -

- LA ROSSA CROCE TEMPLARE DEI CAVALIERI DI MALTA -

La CROCE DI MALTA è ovviamente solo un'altra VARIANTE della CROCE TEMPLARE.

La "GRANDE OPERA" si compie attraverso una STRUTTURA DI POTERE MONOLITICA e devastante,

una rete praticamente inestricabile di  ORDINI MILITARI che,  dietro false antitesi e apparenze bugiarde, 

confluiscono TUTTI verso un unico VERTICE.


- ORDER OF KNIGHTS OF MALTA -

Proprio come l'antico "ORDINE DEI CAVALIERI DI SAN GIOVANNI"o "CAVALIERI TEMPLARI",

anche "L'ORDINE DI MALTA" è chiamato

 "Sovrano militare ordine ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme",

comunemente abbreviato in "Sovrano militare Ordine di Malta" (SMOM).


E' definito come un "ordine religioso cavalleresco", dipendente dalla SS, la "Santa Sede".

L'enciclopedia cattolica-romana lo definisce, non casualmente, come

"l'ORDINE PIU' IMPORTANTE DI TUTTI, PER ESTENSIONE E PER DURATA".

Si tratta di un'altro ORDINE MASSONICO, al TOTALE SERVIZIO del "papa" di Roma:

"ORDER OF KNIGHS OF MALTA"



E' storicamente e tecnicamente impossibile separare l'ORDINE DI MALTA dalla MASSONERIA.

"Secondo Pio XII, i CAVALIERI DI MALTA erano la longa manus della massoneria in Vaticano,

tanto che formò una commissione incaricata di sciogliere l'Ordine

che si salvò solo grazie alla morte del Pontefice tradizionalista e all'avvento di Giovanni XXIII,

un Papa accusato di simpatie «massoniche» che approvò le costituzioni dell'Ordine decretando la fine della commissione.

Quindi i Cavalieri di Malta sono sempre stati percepiti come uno snodo importante tra la finanza massonica e quella vaticana"

- (Ferruccio Pinotti, Fratelli d'Italia, pag. 415) -

MASSONERIA e POTERE PAPALE sono solo due facce della stessa medaglia:

Dietro la moderna e luminosa facciata dell'"ASSOCIAZIONE UMANITARIA" e "ASSISTENZIALE"

si è SEMPRE nascosto una potentissima MILIZIA. Questo é OGGETTIVO.

L'ORDINE DEI CAVALIERI TEMPLARI e il "SOVRANO MILITARE ORDINE DI MALTA"

sono stati per SECOLI il vero "BRACCIO DI FERRO", il "BRACCIO ARMATO" del PAPATO,

il POTERE TEMPORALE-MILITARE,

esercitato sopratutto dagli Ebrei cabalisti e dalla Massoneria.

"Il Superiore GENERALE GESUITA, IL PAPA NERO,

non solo controlla il suo potente Ordine dei Gesuiti, ma controlla anche

I CAVALIERI DI MALTA

il livello massimo dei Cavalieri di Colombo, e i livelli massimi della Massoneria.

Attraverso il suo controllo dei livelli più alti delle società segrete

(in particolare i Cavalieri di Malta e gli alti livelli dei Massoni),

egli controlla le agenzie di intelligence alla cima del mondo.

L'Ordine dei Gesuiti aveva il controllo dei combattimenti più importanti,

ed era in grado di dirigere la guerra nella direziona che voleva,

e in questo processo massacrare milioni dei suoi bersagli favoriti.

Inoltre, a causa del suo controllo delle gerarchie Vaticane

(attraverso il suo Ordine dei Gesuiti e la Massoneria P2),

il Superiore Generale dei Gesuiti ha anche il controllo e l'impiego

della Congregazione per la DOTTRINA DELLA FEDE

(vale a dire, l'Ufficio dell'Inquisizione),

della Curia Romana e delle finanze Vaticane (che sono immense)

Se tutto questo non rende il Papa Nero l'uomo

più potente sulla faccia della terra, non so cosa dovrebbe farlo.

Le società segrete, e più in particolare l'Ordine dei Gesuiti

con i suoi Cavalieri di Malta e i massimi livelli della massoneria,

devono essere esposte e rimosse dalle nostre coste,

o l'AMERICA NON SOPRAVVIVERA'"

L'Ordine disponeva di immense ricchezze e di una marina permanente, potentissima e molto organizzata.

Questo DOMINIO BELLICO, oggi discretamente celato, non è MAI cessato.

"I CAVALIERI DI MALTA sono la MILIZIA del PAPATO, alla sua TOTALE OBBEDIENZA"

-”Encyclopedia of Freemasonry and Its Kindred Sciences” by Albert G. Mackey 33rd degree Mason,

published by the Masonic History Company, Chicago, New York, & London, 1925: (Volume One, pp. 392-95)

Sotto: il MASSONE e GNOSTICO Leo Lyon Zagami, con la CROCE DI MALTA:

“Al tempo di Cristoforo Colombo la presenza marinara e

navale del Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di

San Giovanni di Gerusalemme, detto di Rodi, o di Malta, era realtà già da più di trecento anni (...)

Già da secoli l'Ordine disponeva di una marina permanente

come quella di Genova e di Venezia, in un periodo in cui le flotte delle future potenti

marine di Francia, Inghilterra, Olanda e Spagna erano allestite soltanto in caso di emergenza”

dal libro La Marina del Sovrano Militare Ordine di Malta a cura

di Robert von Dauber e Antonio Spada , edito nel 1992 da Grafo edizioni.


"Dopo la difesa coronata da successo contro il contrattacco dei musulmani e dei corsari cacciati da Rodi,

la flotta dell'Ordine già nel 1412 inseguiva una squadra turca approdata nell'isola di Amorgos,

sbarcava e combatteva contro i musulmani, facendone strage.”

(pag. 15)

NULLA DI NUOVO SOTTO IL SOLE. Chi gestiva il POTERE ieri lo gestisce ancora oggi.

Nel 2013 un certo ERNEST VON FREYBERG diventa PRESIDENTE DELLO I.O.R,

la potentissima Banca (Istituto Opere Religiose).

Ernest é un membro dei CAVALIERI DI MALTA.


Il neoeletto presidente fa parte di un consorzio che costruisce navi da guerra per la NATO e la Germania.

Sembra che nei secoli non sia cambiato proprio nulla.

- ORDER OF KNIGHTS OF COLUMBUS -

Stessa simbologia si ritrova nell'ORDNE DEI KNIGTS OF COLUMBUS':


Sotto: ORDINE DEI CAVALIERI DI MALTA e KNIGHTS OF COLUMBUS:

Sotto: Bono degli U2:

Sotto: la POP STAR e la POPE STAR:

Sotto: le croci templari sulle navi di Colombo:

Sotto: la "regina dei cieli"dei cavalieri di malta:

Il giornalista Seymour Hersh, vincitore del premio Pulitzer, che, a proposito dell'influenza dei Cavalieri di Malta e

dell'Opus Dei all'interno delle alte sfere militari statunitensi, ha dichiarato :

”è una crociata, letteralmente. Questa è la loro funzione."

Certo se si esamina la storia con un poco di buonsenso diventa davvero IMPOSSIBILE voler ancora

DIFENDERE simili istituzioni o convincersi che abbiano

QUALCOSA A CHE FARE CON IL VANGELO o CON GESU' CRISTO... eppure...

Darryl Eberhart (2005; Curatore delle newsletters Tackling the Tough Topics e Examining the Tough Issues.)

Non era forse un CAVALIERE DI MALTA il co-fondatore della

TRILATERALEE (1973) David Rockefeller?

Vicino a lui c'era Zbigniew Brzezinski (Bilderberg, CFR), l'uomo che volle Wojtyla come "papa".

Poteri forti, ordini cavallereschi di malta, vaticano, gesuiti... sembrano essere sempre molto vicini.

Mario Monti fa parte del Comitato Direttivo del Gruppo Bilderberg , altro gruppo globalista,

i cui meeting sono riservati; anche questo gruppo lavora per un governo mondiale.

Il Gruppo Bilderberg è stato fondato dall'istruito dal GESUITA

Joseph Retinger e dal Principe Bernardo d'Olanda, CAVALIERE DI MALTA al servizio del Vaticano-Gesuiti.

Piccolo il mondo.

Mario Monti fa parte del Comitato Esecutivo dell'Istituto Aspen,

altro think tank non democratico la cui missione è l'internazionalizzazione politica, economica e culturale e la globalizzazione.

Nel loro stesso sito é possibile leggere:

"Il 'metodo Aspen' privilegia il confronto ed il dibattito 'a porte chiuse' ..

in condizioni di assoluta riservatezza..."

Nel comitato esecutivo troviamo affiancati nomi come quelli di

Romano Prodi, Giulio Tremonti, Gianni Letta, Fedele Confalonieri e Giuliano Amato...

alla faccia della "destra" e della "sinistra"...

La branca italiana dell'Istituto Aspen è stata fondata da Gianni Letta ,

al totale servizio di "Papa Benedetto XVI" ,

l'unico politico italiano al quale è stato concesso di entrare in uno dei "club" più esclusivi del mondo,

per secoli riservato alla nobiltà papalina. Gianni Letta è anche Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Piano.ano).

- SILVIO BERLUSCONI -

Matthew Festing; 79th Prince & Grand Master SMOM

CAVALIERI DI MALTA (formerly Knights Templar), al totale servizio del papa.

 

RITORNA AD ALARMA HOME