- IOANNES PAVLO SECVNDVS -

- UNO SPIRITO ANTICRISTO -

- IL GRANDE CACCIATORE - NIMROD -

- LE ORIGINI STORICHE DI BABILONIA -

Che cos'è Babilonia? Perchè Babilonia è così duramente condannata nella Bibbia?

La moderna BABILONIA, la GRANDE MACCHINA RELIGIOSA che conosciamo oggi ha origini molto antiche.

"Nonostante la Palestina costituisse il luogo di nascita del misticismo ebraico,

il luogo in cui la KABBALAH fu CONCEPITA e ottenne maggior importanza

fu BABILONIA"

- Universal Jewish Encyclopedia (del 1943), alla voce « Kabbalah -

Sotto: Il simbolo della "sacra trinità Babilonese": SEMIRAMIS, TAMMUZ e NIMROD, (ISIS - HORUS - SERAPIS) I.A.O,
il FLEUR DE LIS:


BABILONIA E' L'ORIGINE E IL SIMBOLO DI TUTTE LE RELIGIONI A MISTERI PAGANE E

DELLE TIRANNIE DEL MONDO. E' "il principio".

“Il PRINCIPIO del suo regno fu BABEL"

- (Gn 10:10) -

TUTTE LE SOCIETA' SEGRETE' PROVENGONO DA BABILONIA.

Tutte le perverse dottrine della KABBALAH e del TALMUD provengono da BABILONIA.

Tutti i misteri ed i segreti della MASSONERIA provengono da BABILONIA.

Tutti i riti, i paramenti e le PERVERSE DOTTRINE del "PAPATO" provengono da BABILONIA.

BABILONIA è il MISTERO e la RELIGIONE A MISTERI.

La BABILONIA storica è caduta da tempo e di essa non restano che poche rovine

 ma TUTTO IL SUO PERVERSO SISTEMA RELIGIOSO,

volto al combattimento dell'opera divina, è sopravissuto, è

ARRIVATO INTATTO FINO AI GIORNI NOSTRI.

Le DOTTRINE dell'antica Babilonia, le DOTTRINE TALMUDICHE DELLA SINAGOGA DI SATANA,

si trovano infatti alla BASE delle RELIGIONI MISTERICHE.

Il SISTEMA RELIGIOSO BABILONESE vive ancora pienamente nel SISTEMA RELIGIOSO della "chiesa papale" e

delle sue tante "FIGLIE".

(vedi CAPITOLO)

BABILONIA E' LA MADRE DELLE TANTE PROSTITUTE,

TUTTI I FALSI SISTEMI RELIGIOSI NASCONO DA BABILONIA e vi RITORNANO.

"la MASSONERIA è identica agli ANTICHI MISTERI"

- (Albert Pike - Morals & Dogma pg 624) -

Comprendere il MISTERO di "BABILONIA LA GRANDE" è FONDAMENTALE per decifrare i segreti della

MASSONERIA, del PAPATO, delle RELIGIONI MISTERICHE.

"E' LA MADONNA che ci guida e CUSTODISCE I MISTERI..."

- Karol Wojtyla -

- LA TORRE DI NIMROD E LA SFIDA CONTRO DIO -

La terra di Mesopotamia è chiamata la "culla della civiltà".

In questo luogo, nella terra di Sennaar,  NIMROD costruì la sua TORRE.

E' da BABILONIA che la CORRUZIONE di tutta la terra ha NUOVAMENTE AVUTO INIZIO, dopo il Diluvio.

La torre di Babele e la relativa città sorsero per un progetto megalomane:

“Venite, costruiamoci una città e una torre la cui cima giunga fino al cielo; acquistiamoci fama,

affinché non siamo dispersi sulla faccia di tutta la terra”

- (Gn 11:4) -

Questa TORRE rappresentò la prima forma di "GOVERNO MONDIALE".

L'IMPERO Babilonese ha rappresentato CHIARAMENTE il PRIMO TENTATIVO di DOMINIO sul genere umano,

la TORRE DI BABELE era il SIMBOLO PERFETTO di questo orgoglio e di questa sfida CONTRO DIO.

BABILONIA è, di fatto, il primo REGNO UMANO in antitesi col VERO DIO, dopo il DILUVIO.

Questa TORRE era anche un simbolo della "divinizzazione dell'uomo", dell'uomo che si "INNALZA AL CIELO"

per essere "COME DIO" ed era considerata come una "PORTA DEGLI DEI".


La MASSONERIA INTERNAZIONALE, tutte le società occulte del mondo hanno infatti

UN SOLO PROGETTO, UN SOLO OBIETTIVO,

COMPLETARE la "GRANDE OPERA" di NIMROD, la TORRE BABILONESE.

Sotto: Olimpiadi di Londra, la TORRE COMPLETATA:

Il NOVVS ORDO SECLORVM costruito dal PAPATO e dalla MASSONERIA internazionale è proprio questo:

IL REGNO COMPLETATO DI NIMROD "IL GRANDE".

"ecco una STATUA ENORME, di straordinario splendore"

- Daniele 2,31 -

La GIGANTESCA STATUA e le QUATTRO BESTIE

viste in sogno da Nabucodonosor rappresentavano i GRANDI  IMPERI umani,


il dominio tirannico dell'uomo sull'uomo.

"ma i SANTI dell'Altissimo riceveranno il regno e lo possederanno per secoli e secoli"

"Il Suo potere é un potere ETERNO, che non tramonta mai"

- Daniele 7:14 -

La STORIA ha confermato pienamente la VISIONE di Daniele e le profezie bibliche.

(vedi CAPITOLO)

Dal tempo della visione di Daniele QUATTRO GRANDI IMPERI si sono infatti susseguiti nel corso della storia,

dominando duramente sugli uomini.

Il PICCOLO CORNO visto da Daniele spunta dalla "QUARTA BESTIA TERRIBILE".

Il PAPATO uscì infatti dall'IMPERO ROMANO ereditando il potere dell'IMPERATORE e il suo titolo blasfemo.

La  STATUA GIGANTESCA sarà comunque fatta a pezzi e nulla resterà di essa.

- BABILONIA - LA "PORTA DEGLI DEI" -

BABILONIA indica simultaneamente "CONFUSIONE" e "PORTA DEL CIELO" o "PORTA DEGLI DEI".

Sotto: la STELLA A 8 PUNTE, BAB-ILU, il "cancello degli dèi", la "porta di ISHTAR":


- LE ORIGINI DELLA GRANDE PROSTITUTA -

L'antica città di Babilonia è diventata da lungo tempo un grande ammasso di macerie,

oggi della titanica struttura della torre restano poche pietre della base e

un acquitrino dove trovano rifugio «le bestie del deserto» (Is. 13:21).

Il suo SISTEMA-POLITICO-RELIGIOSO  è invece sopravvissuto fino ad oggi, arrivando intatto FINO A NOI.

Le origini della "GRANDE PROSTITUTA" sono dunque davvero MOLTO ANTICHE ed ELLA è

 ormai una VECCHIA MEGERA che corre alla perdizione.

Sotto Nabucodonosor, Babele divenne la CAPITALE delle POTENZE PAGANE.

I profeti dell'Antico Testamento hanno sovente minacciato Babele con giudizi di Dio,

a causa del suo orgoglio e della sua idolatria sfacciata (in modo particolare i profeti Isaia e Geremia).

Ovunque Babele è nominata, sia nell'Antico Testamento come POTENZA POLITICA,

sia nel Nuovo Testamento come SISTEMA RELIGIOSO, FALSA CHIESA,

la troviamo sempre in inimicizia ed in totale contrasto con Dio.


 Babele è spesso menzionata come la rappresentante delle diverse potenze mondiali e delle nazioni, è

la "REGINA DELLE NAZIONI".

In Babilonia venivano ADORATE moltissime "divinità" e il "dio supremo", era considerato come il

"sovrano dello zodiaco", il "deus absconditus".

Questo "dio" era rappresentato nei "SIGILLA SOLIS" e nella somma delle 36 divinità principali, il 666.

E' IL "DIO SOLE" MISTERICO.

Tutte le tradizioni vaticane e massoniche derivano sostanzialmente dalla religione a MISTERI Babilonesi.

Il FIGLIO DI DIO è VENUTO NELLA PIENEZZA DEI TEMPI

a SALVARE L'UOMO e a LIBERARLO dalle bugie e dalla trappola di Babilonia,

riportando l'uomo al VERO CULTO IN SPIRITO E VERITA' AL SOLO E VERO DIO.

In OPPOSIZIONE ai falsi dogmi proclamati da moltissime religioni, figlie di Babilonia,

la SALVEZZA promessa dal FIGLIO DI DIO è per FEDE IN DIO,

non dunque per mezzo di RELIGIONI o RITI, di "pontefici" o blasfeme ISTITUZIONI UMANE.

"È per GRAZIA che siete STATI SALVATI,

mediante la FEDE; e ciò non viene da voi; è il DONO DI DIO.

Non è in virtù di opere affinché nessuno se ne vanti;

- (epistola di Paolo agli Efesini 2:8-10) -

" In nessun altro c'è salvezza; non vi è infatti altro nome dato agli uomini sotto il cielo

nel quale è stabilito che possiamo essere salvati».

- Atti 4:12 -

BABILONIA è da sempre associata ad una TRIADE PAGANA e completamente blasfema.

- NIMROD - IL RIBELLE DAI MILLE NOMI -

- IL "GRANDE PADRE" - IL "PATRIARCA" -

"La faccia sua mi parea lunga e grossa come la PINA di San Pietro a Roma"

(Divina Commedia, Inferno XXXI, vv. 58-59)

- Dante, parlando di NIMROD, XXXI canto DELL'INFERNO -

La vicenda di Nimrod e della Torre di Babele appare in numerosi testi di moltissime antiche culture,

incluse l'ebraica, l'islamica, la greca... è importantissima nella KABBALAH.

La  storia del "GRANDE RIBELLE" NIMROD è vicinissima all'epopea di GILGAMESH.

NIMROD è diventato una figura SIMBOLICA fondamentale per la MASSONERIA.

NIMROD è da sempre considerato nell'esoterismo come il

"GRANDE PADRE" MISTERICO, l'OSIRIS che dovrà "TORNARE A REGNARE" sul mondo intero.

E' BAAL, conosciuto dai FRIGI come SABAZIO, ha sempre rappresentato il "dio sole".

"OSIRIS, il GRANDE PADRE incarnato in terra"

- Albert Pike -

"E non chiamate ALCUNO SULLA TERRA "VOSTRO PADRE",

perchè UNO SOLO E' IL PADRE VOSTRO, Colui che è nei cieli"

- Matteo 23 9:10 -

Moltissimi sono stati i suoi nomi:

DYONISUS, VULCAN, ZEVS, ODYN, JUPITER, BEL, BAAL, OSIRIS...

Come SIMBOLO MASCHILE, NIMROD è sempre stato rappresentato nel FALLO, nell'OBELISCO.

E' il "DIO SOLE", RA.

"il simbolo PX è il SIGILLO PERSONALE del DIO OSIRIDE"

- Albert G. Mackey, Manual of the Lodge (New York, Charles E. Merril Company, 1870) -


"VOI CHE AVETE PER PADRE IL DIAVOLO,

E VOLETE COMPIERE I DESIDERI DEL PADRE VOSTRO.

Egli è stato omicida fin da principio e non ha perseverato nella verità, perché non vi è verità in lui"

- Giovanni 8:44 -

NIMROD "IL GRANDE", NIMROD "IL CORNO",

viene descritto come fondatore e sovrano del PRIMO REGNO instaurato dopo il Diluvio.

Successore di Cush, NIMROD (conosciuto anche come NINUS) visse nell'ultima parte del III millennio a.E.V.

NIMROD SPOSO' LA SUA STESSA MADRE, SEMIRAMIS,

considerata come la "VIRGO INTACTA", la "VIRGO PARITURA".

NIMROD divenne un RE POTENTISSIMO, fondò BABILONIA,

capitale del PRIMO IMPERO POLITICO-RELIGIOSO UMANO dopo il diluvio.

Molte tradizioni considerano NIMROD (IZDUBAR) come uno degli antichi GIGANTI.

"NIMROD era un GIGANTE o NEPHILIM, un discendente degli angeli caduti"

- Manly P. Hall -

Questo RE era considerato anche come un grande astrologo e un grande conoscitore di "cose segrete".

Queste "ARTI MAGICHE" erano certamente legate alla DOTTRINA MISTERICA portata sulla terra dai caduti.

Gli scritti rabbinici fanno derivare il nome NIMROD dal verbo ebraico maràdh, che significa “ribellarsi” .

- IL POTENTE CACCIATORE - IL VALENTINO -

"Cush generò Nimrod, che cominciò a essere un UOMO POTENTE sulla terra.

Egli fu un POTENTE CACCIATORE davanti all'Eterno; perciò si dice:

«Come Nimrod, il potente cacciatore davanti all'Eterno».

L'inizio del suo regno fu Babel, Erek, Akkad e Kalmeh nel paese di Scinar.

Il termine "cacciatore" lo descriveva come un grande conquistatore, guerriero feroce e senza scrupoli,

NIMROD era "cacciatore di uomini", "conquistatore di uomini".

NIMROD edificò otto città, e conquistò ampia parte della terra,

dominandola come unico capo e signore, grande e potente monarca-tiranno.

NIMROD (esattamente come GILGAMESH e OSIRIDE) è da "sempre" descritto come

il "celebre cacciatore", il "valentino".

- IL FONDATORE DELLA MASSONERIA - IL PATRIARCA -

"Il RE DI BABILONIA, RE STIMATO, ERA NIMROD, UN MASSONE AMATO DAI MASSONI"

- Enciclopedia della massioneria e delle scienze affini -

Molte persone credono ancora oggi, molto ingenuamente, che la MASSONERIA sia nata in tempi recentissimi,

magari "in opposizione" al VATICANO.

Questa è certamente una grandissima, immensa sciocchezza.

MASSONERIA e VATICANO poggiano infatti sullo stesso identico POTERE MISTERICO e sapienzale,

derivante da BABILONIA.

I SIMBOLI di questi istituzioni di potere sono infatti  del tutto IDENTICI.

Il moderno "papa" di Roma porta gli STESSI TITOLI e gli stessi

SIMBOLI DI POTERE degli antichi PONTEFICI BABILONESI e dei FARAONI egiziani.

Questo non deve sorprendere.

Primo uomo a INTERPORSI con arroganza tra GLI UOMINI E DIO

NIMROD è considerato come il primo vero "MURATORE", il primo

"Massone", il FONDATORE, il "GRANDEPATRIARCA" della MASSONERIA.

"The legend of the Craft in the Old Constitutions refers to

NIMROD as THE FOUNDERS OF MASONRY"

- Encyclopedia of Freemasonry -

Sotto: Karol Wojtyla con la TRIPLICE CROCE PATRIARCALE:

"NIMBROTTE, NIMROD HA INIZIATO LA TORRE DI BABILONIA E HA INSEGNATO IL MESTIERE

AI MASSONI, NE AVEVA CON SE OLTRE QUARANTAMILA, ERA MOLTO STIMATO"

- Cooke Ms. -

Milioni di persone hanno costruita su queste FALSE FONDAMENTA e hanno messo l'uomo al posto di DIO.

Milioni di persone hanno costruito sull'uomo e sulle sabbie mobili e sono SPROFONDATE.

La CHIESA, quella vera, ha invece COSTRUITO SULLA SOLIDA ROCCIA che è GESU' CRISTO, capo del corpo.

"Cristo é CAPO DELLA CHIESA, LUI che è il SALVATORE del suo corpo"

- (Efesini 5:23) -

La massoneria moderna ha cercato (almeno pubblicamente)

di "ripulire" la sua immagine e negare le sue origini Babilonesi,

la figura di Nimrod è stata sostituita con quella di Salomone e il TEMPIO DI GERUSALEMME ha preso il posto

della TORRE DI BABELE.

I massoni hanno cercato in modo evidente di dorare la pillola

ma se le storielle raccontate ai cosiddetti "profani" sono cambiate...

 i simboli sono rimasti gli stessi.

- IL PONTIFEX MAXIMVS BABILONESE -

NIMROD, il re e fondatore di Babilonia,

non era solo il suo leader politico, era anche il SUPREMO LEADER SPIRITUALE.

Il "COSTRUTTORE DELLA GRANDE CITTA'" è il primo RE-PONTEFICE,

primo di una lunga e ininterrotta catena di re-sacerdoti a capo delle occulte RELIGIONI MISTERICHE.

Gli imperatori romani (tra cui Costantino) hanno continuato a ricoprire la carica di "PONTIFEX MAXIMUS"

 fino 376 quando Graziano rifiutò riconoscendo questo TITOLO come IDOLATRA e BLASFEMO.

Il TITOLO passò dunque al "nuovo imperatore", il "PAPA".

Il "PONTEFICE" era IL PONTE che legava cielo e terra.

Queste figure sono state servite come "Dio in terra" e come "MEDIATORI" tra Dio e l'uomo.

"SOLO nella CHIESA CATTOLICA ROMANA c'è la VERITA' e la SALVEZZA"

- Giovanni Paolo II -

Il TITOLO PAGANO "VICARIVS FILII DEI" in latino porta al NUMERO 666.

- NIMROD - ANTIDIO - ANTICRISTO -

"NIMROD, potente cacciatore DAVANTI Al Signore"

- Genesi 10:9 -

Questi termini "davanti al Signore" sono preziosissimi perchè indicano "in ANTITESI a..." "in OPPOSIZIONE a..."

NIMROD era infatti il perfetto PROTOTIPO di ANTI-DIO, ANTICRISTO.

NIMROD pose SE STESSO al CENTRO DI TUTTO, pensando di potersi sostituire a DIO ONNIPOTENTE.

"ogni uomo è un cristo"

- Karol Wojtyla -

NIMROD mostrò sè stesso come il "GRANDE PADRE DI TUTTI GLI UOMINI" e come un DIO,

prototito perfetto dell'ANTICRISTO finale.

"Tutti gli uomini riconosceranno il PAPA come PADRE UNIVERSALE,

RE DI TUTTI i popoli"

- Profezia del XIX secolo, l'Estatica di Tours -

"adesso nimrod era eccitato per un tale affronto e il disprezzo di Dio.

Era il nipote di Cam, il figlio di Noè, un uomo audace e di grande forza di mano. 

Egli li persuase a non attribuire a Dio la loro felicità ma a ritenere che

 il loro coraggio aveva e avrebbe procurato loro la felicità.

Egli ha cambiato gradualmente il governo degli uomini trasformandolo in tirannia. non vedendo altro

modo per riuscire a levare il timore di Dio dagli uomini li mise sotto una costante

 dipendenza dalla propria potenza.

Egli disse anche che si sarebbe vendicato su Dio, costruendo una torre che sarebbe stata troppo elevata se

 Dio avesse avuto in mente di sommergerla con un nuovo diluvio,

 e che avrebbe vendicato i suoi antenati dal diluvio già accaduto"

- Dal libro “The complete works of Giuseppe Flavio” -

"il PAPA è il NOSTRO SANTO PADRE"

- Catholic National -

La figura di NIMROD, il RE-PONTEFICE, il PONTIFEX MAXIMUS, è

arrivata perfettamente INALTERATA FINO AI GIORNI NOSTRI.

I SIMBOLI DI ALLORA SONO I SIMBOLI DI OGGI, NULLA E' CAMBIATO.

- LA TRIPLICE TIARA E LA MITRA -

- LA TIARA BABILONESE -

La triplice TIARA di NIMROD,

rappresentava il suo POTERE ASSOLUTO sugli uomini, il suo dominio totale.

Questo simbolo PAGANO (esplicitamente fallico) è stato utilizzato anche dai FARAONI ed è

arrivato INTATTO fino ai nostri giorni, nella TIARA PAPALE,

(seppure si cerchi in ogni modo di negare le sue origini pagane).

Sotto: la TIARA sulla testa del "dio dagon", l'OANNES:

La TIARA era utilizzata anche dai Persiani come segno di distinzione e diventò il segno tipico dei

"sacerdoti SOLARI DEL DIO MITRA", con i quali giunse fino a Roma.

- LA MITRA BABILONESE -

La famosissima MITRA PAPALE è un chiaro, evidentissimo rimando alla

TESTA DELL'OANNES, la testa del PESCE.

Il CULTO PAGANO all'OANNES, il CULTO A DAGON è duramente condannato nella Bibbia.

(vedi capitolo)

Sotto: DAGON-ATARGATIS (la Melusina):

Non servono neppure grandi studi per appurare tutto questo, basta infatti GUARDARE.

La BOCCA del PESCE, la BOCCA di DAGON.

“The two-horned mitre, which the Pope wears, when he sits on the high altar at Rome

and receives the adoration of the Cardinals,is the very mitre worn by the priests of Dagon,

the fish-god of the Philistines and Babylonians”

  • - The Two Babylons ; Alexander Hislop; p. 215 -

"LA BESTIA DELL'OANNES SALIVA DAL MARE e

potevamo ora guardarla, in tutto il suo ORRORE"

- Beroso, da rammenti antichi -

- LA CROCE DI BAAL - LA CROCE DI BABILONIA -

Anche la GRANDE CROCE pettorale del "DIO SOLE" Babilonese è arrivata, immutata, fino a noi:

- LA FINE DI NIMROD - IL DISTRUTTO -

La follia di NIMROD terminò brutalmente, rapidamente, quando il suo impero era all'apice,

venne ucciso, secondo alcune tradizioni trafitto al cuore da una freccia di Esaù.

Il corpo di NIMROD venne SMEMBRATO e TAGLIATO IN 14 PEZZI.

Ciascuno di questi pezzi fu inviato in ogni regione sviata dalla sua apostasia

come MONITO per chiunque avesse deciso in futuro di percorrere le sue vie malvagie,

la sua sete di potere e la sua falsa religione in antitesi al VERO DIO.

Dallo smembramento di NIMROD in 14 parti derivano le 14 stazioni della "via crucis" e

il culto abominevole delle RELIQUIE, pratiche del tutto ANTISCRITTURALI.

La diabolica SEMIRAMIS si era trasformata nella "GRANDE ADDOLARATA", la "GRANDE VEDOVA".

TAMMUZ, il "rinato NIMROD" è figura del "MAESTRO MASSONE" HIRAM ABIFF viene infatti chiamato

"IL FIGLIO DELLA VEDOVA".

Tutti i MASSONI si dicono "FIGLI DELLA VEDOVA".

A motivo di queste dottrine misteriche  le donne ospitate dal cosiddetto

 "santo padre" dei pagani sono vestite come delle vedove a lutto.




Ogni singolo MASSONE deve inscenare la morte di HIRAM ABIFF,

l'INIZIATO è messo in UNA TOMBA e COPERTO DA UN VELO.


In questo RITUALE SATANICO l'INIZIATO afferma implicitamente di essere "IL CRISTO" che "REDIME SE STESSO".

L'uomo ESCE DUNQUE DALLA TOMBA.


Il rito è compiuto e ora il COMPAGNO MASSONE è diventato

"MAESTRO MASSONE" (MM).

La meretrice SEMIRAMIDE fece cercare e raccogliere dalle sue milizie tutte le parti del marito smembrato.

NIMROD ricomposto venne mostrato a tutti come un povero martire, il "figlio da piangere".

I luoghi dei ritrovamenti vennero chiamati "CAPPELLE DEL RITROVAMENTO".

L'unica parte che non venne ritrovata era l'ORGANO RIPRODUTTIVO.

- parte - - L'OBELISCO E LA CUPOLA -  OSIRIS E ISIS -

Il FALLO DI OSIRIDE, SIMBOLO DEL CULTO DELL'UOMO,

divenne importantissimo nelle religioni misteriche, da questo deriva il culto agli OBELISCHI,

ovvie rappresentazioni FALLICHE, presenti in TUTTO IL MONDO e,

in particolare, nella piazza del VATICANO, a Roma:

Sotto: video Heliofant:

Il mito vuole che il ritrovamento del fallo avrebbe consentito a ISIS (la vecchia megera...) di

"riportato NIMROD in vita". ISIS avrebbe dunque potuto far

"RISORGERE IL DISTRUTTO", lo "SMEMBRATO".

(vedi capitolo)

Sotto: campagna pubblicitaria della DIESEL:

La "GRANDE MAGA", la "POTENTE FATTUCCHIERA",

avrebbe infatti avuto questo "supremo potere" sulla vita e sulla morte, ella avrebbe avuto la "CHIAVE DELLA VITA".

Sotto: Il GESTO DEL REBIS (mano marrano) nella statua della 'madonna delle grazie':

Sotto: la statua della 'madonna' a Rue de Bac:

"la BESTIA che hai visto era ma non é più, salirà dall'ABISSO, ma per andare in perdizione"

- Apocalisse -

Sotto: the Awakening:

- SEMIRAMIS, LA GRANDE PROSTITUTA -

- LA "GRANDE MADRE" - LA "VERGINE DI BABILONIA" -

Se NIMROD è l'OBELISCO, rappresentazione del PRINCIPIO GENERATIVO MASCHILE,

SEMIRAMIS è certamente la COPPA.

(vedi capitolo di approfondimento)

SEMIRAMIDE è la "GRANDE REGINA DI BABILONIA", MADRE E SPOSA DI NIMROD, il RIBELLE.

"è necessario affidare A TE, MADRE generosa, le nostre vite..." 

- Karol Wojtyla -

Questa figura è da sempre VENERATA, ADORATA nelle società occulte come

"LA VERGINE DI BABILONIA", la "VIRGO INTACTA" o 'VIRGO PARITURA'.

SATANA conosceva PERFETTAMENTE le Sacre Scritture e, attraverso SEMIRAMIS, offrì al mondo intero una

 CARICATURA SATANICA delle profezie bibliche che annunciavano la

"NASCITA DEL SALVATORE DA UNA VERGINE".

La vergine descritta nella Bibbia non ha NULLA a che fare con questa "DEA-REGINA",

la beata Maria che portò nel grembo IL SALVATORE non avrebbe mai chiesto di essere venerata e pregata,

ella era una creatura umile e non certo una "dèa" o una "regina".

La "REGINA DI BABILONIA" era infatti  ADORATA COME "DIO", era "VERGINE" ma nel senso

MISTERICO di "TRIPLICE", capace di procreare "senza intervento d'uomo".

Se NIMROD era il "BAAL" (SIGNORE) SEMIRAMIS era l'ASTARTE, la "GRANDE SIGNORA"

(la parola "MADONNA", utilizzata dai PAGANI, significa proprio "MIA SIGNORA").

"andrò subito a PREGARE la madonna perché custodisca ROMA"

- Jorge Bergoglio -

(ricordo agli IDOLATRI che LA PREGHIERA è CULTO e il CULTO SI DEVE SOLO A DIO).

Questa regina era un'ammaliatrice, una POTENTISSIMA FATTUCCHIERA, esperta di arti magiche.

Il CULTO potentissimo alla "PORTATRICE DI LUCE", alla "DIANA LUCIFERA".

venne ereditato da tutte le "religioni a misteri" e crebbe immensamente in seguito alla dispersione dei popoli.

La figura di SEMIRAMIS è sempre stata un ARCHETIPO del

"dio nascosto" adorato dalle società misteriche, il "dio androgino" che

"ETERNAMENTE RIGENERA SE STESSO".

Dopo la morte di NIMROD

SEMIRAMIS, ispirata da satana, realizzò il suo capolavoro malvagio.

Dichiarò che NIMROD sarebbe RITORNATO IN VITA nel "DIO SOLE" (TAMMUZ).

Nel giorno del 25 dicembre gli uomini lo avrebbero sempre ADORATO come "DIO SOLE INVINCIBILE".

Queste dottrine perverse vennero rappresentate anche nel culto degli alberi, dei "sempreverde".

Il GRANDE ALBERO era stato tagliato ma era rimasto vivo, le radici erano sprofondate nella terra.

Sotto: bozzetti di Giovanni Pelosini per i "tarocchi della Spirale mistica":

Il CEPPO DI NATALE che si portava, la notte del 24 dicembre, spoglio di tutti i suoi rami nell’atrio

per esservi bruciato, rappresentava NIMROD morto dopo l’esecuzione della sua condanna.

A Roma quell’albero diventò  l'abete del

"DIE NATALIS SOLIS INVICTI"

L’albero decorato, che veniva alzato la mattina del 25 dicembre, simboleggiava

L'IMMORTALE NIMROD,

RITORNATO ALLA VITA per trionfare sui suoi nemici, il "sole risorto ed invincibile", la "STELLA".

La STELLA che viene posta dai PAGANI in cima alla "piramide", all'ALBERO DI NATALE,

non è altro che il PENTALFA MASSONICO,

simbolo dell'"AUTODIVINIZZAZIONE DELL'UOMO", la promessa BUGIARDA di SATANA:

"NON MORIRETE AFFATTO, DIVENTERETE COME DIO"

Sotto: bozzetti per "I TAROCCHI DELLA SPIRALE MISTICA", Giovanni Paolo II:

Il "BABBO NATALE" è una delle tante maschere di SATANA, è NIMROD, il "GRANDE PADRE" dei pagani.

Sotto: TAMMUZ , con il simbolo della rigenerazione: LA PIGNA
(simbolo che troneggia, ENORME, anche in VATICANO)

Il "FIGLIO DELLA VEDOVA",

il "dio sole" andò dunque a posizionarsi come terza figura nel

"MISTERO DELLA TRIADE DI BABILONIA".

IL CULTO DEL GRANDE PADRE NIMROD, DELLA VERGINE e del FIGLIO DELLA VEDOVA

diventò IMPORTANTISSIMO e continuò a crescere.

Gli antichi germani adoravano la vergine Hertha col bambino in braccio.

Gli scandinavi la chiamavano Disa.

La madre egiziana era Iside con il bambino Horus.

In India la madre era Devaki e il bambino Krishna.

In Asia erano conosciuti come Cibele e Deoius.

Nella Roma pagana, come Fortuna e Giove puer (fanciullo).

In Grecia come Cerere, la Grande Madre col bambino al seno, o come Irene,

la dea della pace con il figlio Fiuto tra le braccia.

Milioni di persone RENDONO esplicitamente CULTO ancora oggi a questa FIGURA PAGANA, a questo IDOLO VANO.

Sotto: IMMAGINETTE del cattolicesimo-romano. Si noti il SEGNO MISTERICO DEL REBIS:

SEMIRAMIS affermò anche che il "SACRO CUORE" del marito sarebbe rimasto

 "ETERNAMENTE VIVO",

sotto forma di una "FIAMMA", una TORCIA ACCESA,

il grande simbolo della "conoscenza misterica" ereditata dai caduti.

Il CUORE TRAFITTO DEL VALENTINO avrebbe trionfato per tornare a

 REGNARE SUL MONDO INTERO.













- LA MASSONERIA - I FIGLI DELLA VEDOVA -

- DA MOLTI, UNO - LA GRANDE OPERA BABILONESE -

La costruzione della GRANDE TORRE DI BABILONIA fu interrotta da DIO STESSO.

- Gn 11:5-8 -

I popoli vennero DISPERSI e le lingue CONFUSE.

Dalla DISPERSIONE di questo CULTO PAGANO si ramificheranno TUTTE LE FALSE RELIGIONI,

(chiamate "RELIGIONI A MISTERI") sulla terra.

Da "UNO" a "TANTI".

La "grande madre", SEMIRAMIS affermò di avere il potere di

RIPORTARE IN VITA IL MARITO, IL DISTRUTTO ma tutto questo sarebbe accaduto solo

al termine della "GRANDE OPERA" che venne affidata ai "COSTRUTTORI".

Questo è IL VERO COMPITO della MASSONERIA INTERNAZIONALE, delle SOCIETA' SEGRETE, del VATICANO,.

completare la TORRE BABILONESE, l'IMPERO MONDIALE per

CONSEGNARE TUTTO IL POTERE ALLA BESTIA.

Sotto: la FENICE in un luogo di culto del cattolicesimo romano:

Il "mondo diviso" deve essere "RIUNITO". Le "tante fiamme" devono diventare "UNA".

"E PLVRIBVS VNVM".

“Il principio del suo regno fu Babel ”

- (Gn 10:10) -

La MASSONERIA cercherà di ricostruire l'IMPERO, facendo rivivere la FENICE.

"Quanto a noi, grandi Capi, formiamo il

SACRO BATTAGLIONE DEL SUBLIME PATRIARCA

che è, a sua volta

DIO, PONTEFICE e RE DELLA FRAMASSONERIA"

Sotto: la FENICE massonica:

Il DISTRUTTO, l'"OSIRIDE" deve dunque "TORNARE ALLA VITA" per dominare sul "regno ricostruito":

il NOVVS ORDO SECLORVM.

Sotto: grafica del gruppo metal SCEPTIC FLESH, Seth Siro Anton:

"serve UN NUOVO ORDINE MONDIALE credibile e l'UNIONE DELLE NAZIONI"

- Karol Wojtyla -

Sotto: sign of OSIRIS RISEN:

Venne dunque organizzata una PIOVRA GIGANTESCA, una

struttura per "CUSTODIRE I MISTERI" e "GARANTIRE IL SUCCESSO DELL'OPERA".

Al VERTICE si trovava il "PONTIFEX MAXIMVS", LO IEROFANTE,

il  "CUSTODE DELLE CHIAVI DEI SEGRETI", il "PATER".

Sotto dui lui vi erano poi altri "pontefici", "sacerdoti del culto" e una potentissima e ramificata struttura MILITARE di sostegno.

Alla BASE di questa piramide vi era il POPOLO, considerato indegno di comprendere i "MISTERI" destinati agli "INIZIATI".

Il POPOLO avrebbe dovuto OBBEDIRE ciecamente e avrebbe continuato ad

ADORARE IL "MISTERO DELLA TRIADE".

(vedi CAPITOLO)

La RELIGIONE di SEMIRAMIDE venne propagato da una gerarchia di sacerdoti

che ereditarono i "misteri", rivelati in diversi gradi di "iniziazione",

questi segreti portavano gradualmente al PURO CULTO DI SATANA E DELL'UOMO,

esattamente come accade oggi nella MASSONERIA.

Sotto: OSTENSORIO ROMANO e 666 MISTERICO:

Sotto: il SERAPIS con la PIUMA del patto:

Sotto: HORUS, OSIRIS e ISIS.

Il 5 settembre 2004, a Loreto, Giovanni Paolo II recitò l'Angelus in italiano onorando la presunta divinità di Maria e dicendo:

"Gloria al padre, ALLA MADRE, al figlio e allo spirito santo"

l'avvenimento fu ripreso dal Centro Televisivo Vaticano.

Con ciò si riferiva alla presunta "rivelazione" data a Conchiglia il 25 marzo 2001.

Costei sostenne di aver ricevuto una rivelazione dalla santissima Trinità;

In questa "rivelazione" un improbabile "figlio Gesù'" avrebbe affermato:

"Io sono il figlio che è scaturito dal padre.

Tutto ha creato per opera dello spirito santo.

E LA MADRE ESISTEVA ANCORA PRIMA

 che fossi nel pensiero nascente del padre.

Io voglio si veneri la TRIADE SANTA senza escludere la madre mia.

E il segno che fate sarà d'ora in poi nel nome del Padre, della Madre, del Figlio e dello Spirito Santo"

Queste "rivelazioni" sono SATANISMO PURO.

In tutti i simboli più conosciuti della MASSONERIA e dei GESUITI vengono cutodite e

CONSERVATE queste ABOMINAZIONI.

Sotto: MASSONERIA, I H S e FENICE:


 

 ritorna a BABILONIA HOME

oppure

RITORNA AD ALARMA HOME